Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 31

Discussione: Il clima di Adelaide

  1. #21
    Vento moderato L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (Ticino, Svizzera)
    Età
    19
    Messaggi
    1,127
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Il clima di Adelaide

    Citazione Originariamente Scritto da Stefano De C. Visualizza Messaggio
    Nell'entroterra invece cambia.
    Canberra e' a 500 m in una conca, infatti gela spesso pER inversione
    Si, intendevo le costiere (meridionali ovviamente) come Perth, ma anche Sydney (es. la scaldata di inizio anno), ecc.

    Data la quota, per confrontare Canberra prenderei una città tipo Cuneo come riferimento (pur essendo diverse).

    Canberra pur presentando >40° (che comunque abbiamo raggiunto pure noi) sicuramente si avvicina più di altre città australiane al clima del centro-europa, anzi alcuni valori sono proprio alpini.
    Ultima modifica di AbeteBianco; 06/02/2018 alle 22:07

    Da gennaio 2014 - MIN -9.1°C (28/02/2018) - MAX +37.2°C (22/07/2015)

  2. #22
    Vento moderato L'avatar di RubenBG
    Data Registrazione
    24/11/13
    Località
    Martinengo (BG) 152mslm
    Età
    21
    Messaggi
    1,145
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Il clima di Adelaide

    Come media estive sono praticamente uguali alle città del nord.
    A differenza nostra loro hanno clima più variabile si alternano periodi freschi prolungati a fasi più calde ma più estreme.
    Da noi regna la staticità estiva con oscillazioni deboli oltre a condizioni afose prolungate.

    Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk
    Bisogna essere come la meteorologia, imprevedibili, sempre.

  3. #23
    Bava di vento
    Data Registrazione
    28/02/17
    Località
    milano
    Età
    30
    Messaggi
    85
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Il clima di Adelaide

    Adelaide ha un clima mediterraneo causato direttamente da una alta pressione ocenica ad ovest di un continente, che si ritrova facilmente in diverse aree simili nel mondo, con qualche venatura di clima steppico data la mediocre quantità di precipitazioni nel semestre invernale.

    le temperature estive medie del mese caldo di 22.4 C sono nettamente piu fresche di quasi tutte le località italiane del centro sud e di gran parte del nord italia, e non sono presenti alti livelli di umidità.
    l'andamento delle temperature è più erratico: si alternano periodi prolungati di temperature leggermente sotto media ( intorno ai 20/21 C) a fiammate brevi ma intense dove le medie di portano su valori anche di 30 C con massime che superano facilmente i 40 C, in concomitanza di masse d'aria desertiche che scalzano l'alta pressione dell'oceano indiano.

    D'inverno la latitudine bassa e le correnti occidentali regalano medie intorno ai 12,5 C , con assenza quasi totale di incursioni fredde data l'assenza di un blocco continentale a sud.
    Le temperature sono meno erratiche d'inverno rispetto l'estate, poichè il deserto a nord non è piu un serbatoio rovente ed il clima è dominato dalle correnti umide occidentali, ma anche qui le massime occasionalmente possono schizzare su valori piu alti rispetto ai parametri mediterranei europei.

    In italia non si presentano gli stessi ingredienti climatici.
    D'inverno il clima piu somigliante è quello della costa sicula sul
    canale di siclia, mentre d'estate il più somigliante è quello della costa del nord ovest della sardegna o ancor di piu sotto il profilo termico il ponente ligure non considerando la differenza radicale di oscillazioni termiche.
    Nel complesso annuo la zona più somigliante è senza dubbio la costa della sardegna sud-occidentale affacciata sul mar di sardegna.
    A livello europeo l'unico clima che risulta ben sovrapponibile sotto tutti i parametri climatici è quello dell'Algarve, poichè influenzato poco dal caldo bacino mediterraneo, e piu direttamente dalla sola alta delle azzorre.

  4. #24
    Vento moderato
    Data Registrazione
    13/11/03
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    1,285
    Menzionato
    18 Post(s)

    Predefinito Re: Il clima di Adelaide

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Si, intendevo le costiere (meridionali ovviamente) come Perth, ma anche Sydney (es. la scaldata di inizio anno), ecc.

    Data la quota, per confrontare Canberra prenderei una città tipo Cuneo come riferimento (pur essendo diverse).

    Canberra pur presentando >40° (che comunque abbiamo raggiunto pure noi) sicuramente si avvicina più di altre città australiane al clima del centro-europa, anzi alcuni valori sono proprio alpini.
    Nel clima di "Canberra" di "alpino" ci vedo davvero poco in inverno... vista a media delle massime di oltre +11°C in luglio ed agosto e la media delle minime che negli stessi mesi è positiva, restando sia pure di pochi decimi sopra lo 0°C. Diciamo che Canberra è "alpina" come lo possono essere Albenga (Villanova) e Frosinone, ossia due località che hanno medie delle minime in gennaio tra 0 e +1°C e massime tra +11 e +12°. Anche se le gelate sono frequenti a Canberra sono raramente molto intense, la stessa minima assoluta storica è di appena -10,3°C. Invece è vero che le estati sono meno calde di quelle delle località citate (che però si trovano ad altitudini sensibilmente più basse), ma abbiamo visto che la fascia subtropicale (perché parliamo proprio di fascia subtropicale, l'Australia meridionale sta più o meno tra i 34 e i 39° S) dell'emisfero meridionale ha mediamente estati meno calde, rispetto a quelle che si riscontrano nelle zone abitate dell'emisfero nord, anche a latitudini notevolmente superiori. Del resto non c'è da stupirsi perché la superficie oceanica nell'Emisfero Sud è maggiore. Oltretutto poi il centro di Canberra si trova a quasi 600 m di altitudine e +21°C abbondanti di media giornaliera in gennaio non mi sembrano nemmeno così pochi...
    Ultima modifica di galinsoga; 13/03/2018 alle 07:46

  5. #25
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    15,033
    Menzionato
    36 Post(s)

    Predefinito Re: Il clima di Adelaide

    Citazione Originariamente Scritto da galinsoga Visualizza Messaggio
    Nel clima di "Canberra" di "alpino" ci vedo davvero poco in inverno... vista a media delle massime di oltre +11°C in luglio ed agosto e la media delle minime che negli stessi mesi è positiva, restando sia pure di pochi decimi sopra lo 0°C. Diciamo che Canberra è "alpina" come lo possono essere Albenga (Villanova) e Frosinone, ossia due località che hanno medie delle minime in gennaio tra 0 e +1°C e massime tra +11 e +12°. Anche se le gelate sono frequenti a Canberra sono raramente molto intense, la stessa minima assoluta storica è di appena -10,3°C. Invece è vero che le estati sono meno calde di quelle delle località citate (che però si trovano ad altitudini sensibilmente più basse), ma abbiamo visto che la fascia subtropicale (perché parliamo proprio di fascia subtropicale, l'Australia meridionale sta più o meno tra i 34 e i 39° S) dell'emisfero meridionale ha mediamente estati meno calde, rispetto a quelle che si riscontrano nelle zone abitate dell'emisfero nord, anche a latitudini notevolmente superiori. Del resto non c'è da stupirsi perché la superficie oceanica nell'Emisfero Sud è maggiore. Oltretutto poi il centro di Canberra si trova a quasi 600 m di altitudine e +21°C abbondanti di media giornaliera in gennaio non mi sembrano nemmeno così pochi...
    Semmai Camberra ha qualche affinità con le località della Cantabria o dell'est portoghese,per dire una zona che seguo molto
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  6. #26
    Vento moderato
    Data Registrazione
    13/11/03
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    1,285
    Menzionato
    18 Post(s)

    Predefinito Re: Il clima di Adelaide

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Semmai Camberra ha qualche affinità con le località della Cantabria o dell'est portoghese,per dire una zona che seguo molto
    Termicamente sì, ma le località cantabriche in contesti paragonabili (penso ad esempio a Lugo) hanno estati meno calde e soprattutto hanno quantitativi maggiori di precipitazioni nell'arco dell'anno (sui 1100 mm/anno contro i 600 o poco più di Canberra), inoltre ha una marcata flessione della pluviometria estiva. Bragança (Portogallo nord-orientale) invece è molto vicina termicamente a Canberra (anche se l'inverno è leggermente più freddo) ma ha un regime pluviometrico spiccatamente mediterraneo, con estati molto secche, a Canberra invece piove poco, ma le precipitazioni sono regolari in ogni mese dell'anno e comprese praticamente sempre in un range 40-60 mm, ossia un regime oceanico molto netto.

  7. #27
    Vento moderato L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (Ticino, Svizzera)
    Età
    19
    Messaggi
    1,127
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Il clima di Adelaide

    Citazione Originariamente Scritto da galinsoga Visualizza Messaggio
    Nel clima di "Canberra" di "alpino" ci vedo davvero poco in inverno... vista a media delle massime di oltre +11°C in luglio ed agosto e la media delle minime che negli stessi mesi è positiva, restando sia pure di pochi decimi sopra lo 0°C. Diciamo che Canberra è "alpina" come lo possono essere Albenga (Villanova) e Frosinone, ossia due località che hanno medie delle minime in gennaio tra 0 e +1°C e massime tra +11 e +12°. Anche se le gelate sono frequenti a Canberra sono raramente molto intense, la stessa minima assoluta storica è di appena -10,3°C. Invece è vero che le estati sono meno calde di quelle delle località citate (che però si trovano ad altitudini sensibilmente più basse), ma abbiamo visto che la fascia subtropicale (perché parliamo proprio di fascia subtropicale, l'Australia meridionale sta più o meno tra i 34 e i 39° S) dell'emisfero meridionale ha mediamente estati meno calde, rispetto a quelle che si riscontrano nelle zone abitate dell'emisfero nord, anche a latitudini notevolmente superiori. Del resto non c'è da stupirsi perché la superficie oceanica nell'Emisfero Sud è maggiore. Oltretutto poi il centro di Canberra si trova a quasi 600 m di altitudine e +21°C abbondanti di media giornaliera in gennaio non mi sembrano nemmeno così pochi...
    Naturalmente. Come sottolineato da tutti, i climi australiani sono di partenza poco compatibili con i nostri. Volendo cercare affinità dicevo appunto che su singoli valori, come la temperatura media minima di gennaio ci sono similitudini con le zone più vicine alle Alpi. Le medie delle temperature minime invernali a Canberra sono sorprendentemente leggermente inferiori a quelle di Locarno, stazione a 370 m di quota, in Svizzera (uno dei luoghi più miti da noi). Pure li non sono molte le volte in cui si è andati sotto i -10 gradi, ma si tratta comunque di collina e comunque le medie delle temperature massime sono decisamente inferiori a quelle di Canberra.

    È chiaro che non ha senso fare confronti a quote diverse, e appunto per quello dicevo di prendere piuttosto Cuneo per valutare eventuali affinità.

    Da gennaio 2014 - MIN -9.1°C (28/02/2018) - MAX +37.2°C (22/07/2015)

  8. #28
    Vento moderato
    Data Registrazione
    13/11/03
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    1,285
    Menzionato
    18 Post(s)

    Predefinito Re: Il clima di Adelaide

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Naturalmente. Come sottolineato da tutti, i climi australiani sono di partenza poco compatibili con i nostri. Volendo cercare affinità dicevo appunto che su singoli valori, come la temperatura media minima di gennaio ci sono similitudini con le zone più vicine alle Alpi. Le medie delle temperature minime invernali a Canberra sono sorprendentemente leggermente inferiori a quelle di Locarno, stazione a 370 m di quota, in Svizzera (uno dei luoghi più miti da noi). Pure li non sono molte le volte in cui si è andati sotto i -10 gradi, ma si tratta comunque di collina e comunque le medie delle temperature massime sono decisamente inferiori a quelle di Canberra.


    È chiaro che non ha senso fare confronti a quote diverse, e appunto per quello dicevo di prendere piuttosto Cuneo per valutare eventuali affinità.
    Locarno è in pendio, Canberra sul fondo di una conca, non sono paragonabili proprio come contesto geografico, anche Cuneo non si trova in una conca, ma al margine di una estesa pianura e comunque è ben più fredda di Canberra, soprattutto di giorno (quasi 7°C di differenza) con valori medi massimi diurni che a gennaio superano a stento i +5°C (e minime che sfiorano i -2°C). Qualche paragone potrebbe essere fatto tra Canberra e alcune conche dell'Appennino Centrale a quote comprese tra i 500 e i 700 m, tipo la piana (ex alveo lacustre) del Fucino, che sta sui 660-670 m di altitudine, però anche la Piana del Fucino è sensibilmente più fredda, sia di notte sia di giorno (minime medie sui -3/-3,5°C e massime sui +7°C) rispetto alla Conca di Canberra, per non parlare delle minime assolute che in occasione di forti ondate di gelo possono scendere (e anche di molto) sotto i -20°C. Ho provato a fare un ultimo confronto anche con qualche area valliva della Liguria interna, prendendo come riferimento località poste in fondovalle, in zone di conca con inversioni marcate (Sassello, Calizzano, Loco di Rovegno, Cabanne di Rezzoaglio), bene, utilizzando i dati della rete regionale ARPA/OMIRL, tra l'altro riferibili al periodo 2004/2017 (quindi in pienissimo periodo GW) queste quattro località situate ad altitudini comprese tra 380 e 810 m hanno minime medie di gennaio comprese tra i -3°C e i -4°C abbondanti e massime relativamente miti, ma comunque tra +5 e +8°C. Anche in questo caso i valori minimi assoluti (sempre riferiti al periodo compreso tra il 2004 e il 2018) sono stati prossimi o anche inferiori ai -20°C (-20,3°C a Cabanne il 1° marzo 2005, -22,1°C a Sassello il 6 febbraio 2012), quindi anche in questo caso il paragone non sarebbe fattibile...

    Forse un clima simile a quello di Canberra, almeno nei valori medi giornalieri, potrebbe caratterizzate certe aree della Sardegna orientale interna, ad esempio qualche conca dell'Alta Ogliastra... penso a località come Villanova Strisaili che hanno marcatissime inversioni termiche da irraggiamento con cielo sereno, che spesso comportano forti gelate notturne abbinate a valori diurni decisamente miti, tuttavia sono località che sotto i -10°C sono in grado di andarci, abbastanza di frequente e per alcune notti consecutive, se ci sono le condizioni adatte, e talvolta di parecchi gradi.
    Ultima modifica di galinsoga; 14/03/2018 alle 20:09

  9. #29
    Bava di vento
    Data Registrazione
    28/02/17
    Località
    milano
    Età
    30
    Messaggi
    85
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Il clima di Adelaide

    Citazione Originariamente Scritto da galinsoga Visualizza Messaggio
    Locarno è in pendio, Canberra sul fondo di una conca, non sono paragonabili proprio come contesto geografico, anche Cuneo non si trova in una conca, ma al margine di una estesa pianura e comunque è ben più fredda di Canberra, soprattutto di giorno (quasi 7°C di differenza) con valori medi massimi diurni che a gennaio superano a stento i +5°C (e minime che sfiorano i -2°C). Qualche paragone potrebbe essere fatto tra Canberra e alcune conche dell'Appennino Centrale a quote comprese tra i 500 e i 700 m, tipo la piana (ex alveo lacustre) del Fucino, che sta sui 660-670 m di altitudine, però anche la Piana del Fucino è sensibilmente più fredda, sia di notte sia di giorno (minime medie sui -3/-3,5°C e massime sui +7°C) rispetto alla Conca di Canberra, per non parlare delle minime assolute che in occasione di forti ondate di gelo possono scendere (e anche di molto) sotto i -20°C. Ho provato a fare un ultimo confronto anche con qualche area valliva della Liguria interna, prendendo come riferimento località poste in fondovalle, in zone di conca con inversioni marcate (Sassello, Calizzano, Loco di Rovegno, Cabanne di Rezzoaglio), bene, utilizzando i dati della rete regionale ARPA/OMIRL, tra l'altro riferibili al periodo 2004/2017 (quindi in pienissimo periodo GW) queste quattro località situate ad altitudini comprese tra 380 e 810 m hanno minime medie di gennaio comprese tra i -3°C e i -4°C abbondanti e massime relativamente miti, ma comunque tra +5 e +8°C. Anche in questo caso i valori minimi assoluti (sempre riferiti al periodo compreso tra il 2004 e il 2018) sono stati prossimi o anche inferiori ai -20°C (-20,3°C a Cabanne il 1° marzo 2005, -22,1°C a Sassello il 6 febbraio 2012), quindi anche in questo caso il paragone non sarebbe fattibile...

    Forse un clima simile a quello di Canberra, almeno nei valori medi giornalieri, potrebbe caratterizzate certe aree della Sardegna orientale interna, ad esempio qualche conca dell'Alta Ogliastra... penso a località come Villanova Strisaili che hanno marcatissime inversioni termiche da irraggiamento con cielo sereno, che spesso comportano forti gelate notturne abbinate a valori diurni decisamente miti, tuttavia sono località che sotto i -10°C sono in grado di andarci, abbastanza di frequente e per alcune notti consecutive, se ci sono le condizioni adatte, e talvolta di parecchi gradi.
    Ottima analisi, ma permettimi di completarla valutando la differenza sostanziale che è presente tra i regimi pluviometrici delle conche interne della sardegna e canberra.

    Nonostante presentino temperature medie ed escursioni molto simili, canberra ha un regime pluviometrico tipico delle coste est dei continenti alla latitudine subtropicale in ombra parziale della catena divisoria australiana.
    La piovosità è costante durante l'anno e nei mesi invernali vive una flessione con i tre mesi che raggiungono a stento i 40 mm, mentre i mesi estivi vivono una piovosità discreta con percentuali d'insolazione simili a quelle invernali.

    Questo regime è in forte contrasto con la pronunciata secca mediterranea dei climi sardi, tutte le località italiane che vivono inverni così tiepidi ed escursioni annue cosi basse, hanno regimi spiccatamente polarizzati.

    In europa per trovare climi completamente compatibili a quello di canberra bisogna cercarlo nei pirenei atlantici francesi o appunto come già detto nei paesi baschi o nella navarra, in località in quota collinare ed in parziale ombra pluviometrica dal costante e copioso flusso atlantico.
    Queste località hanno basse escursioni annue, inverni moderati con massime sopra i 10 C di media mel mese freddo, estati sui 20'gradi di media e soprattutto regimi molto costanti durante l'anno.

  10. #30
    Bava di vento L'avatar di Rednaxela1978
    Data Registrazione
    08/07/10
    Località
    Campagnano Di Roma , casalino (RM)
    Età
    39
    Messaggi
    188
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Il clima di Adelaide

    Per quanto riguarda Adelaide
    ho trovato una buona corrispondenza con Calatafimi che ne dite ?
    Clima: Calatafimi - Grafico climatico, Grafico della temperatura, Tabella climatica - Climate-Data.org

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •