Pagina 3 di 43 PrimaPrima 1234513 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 424
  1. #21
    Brezza tesa L'avatar di ecometeo
    Data Registrazione
    24/11/05
    Località
    Civitanova Marche (MC)
    Età
    66
    Messaggi
    805
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Pesante irruzione artico continentale alle porte. Si scriverà la storia???

    Citazione Originariamente Scritto da Cristiano96 Visualizza Messaggio
    Spaghi gem, in giallo l'ufficiale
    Allegato 480323
    Mi scrivi il sito dove trovare quegli spaghi?
    Grazie
    Rispetto ed umiltà, altrimenti taci!!!

  2. #22
    Vento forte L'avatar di Cristiano96
    Data Registrazione
    12/09/12
    Località
    Fasano
    Età
    21
    Messaggi
    3,980
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Pesante irruzione artico continentale alle porte. Si scriverà la storia???

    Citazione Originariamente Scritto da ecometeo Visualizza Messaggio
    Mi scrivi il sito dove trovare quegli spaghi?
    Grazie
    Certo, è tutto qua
    http://www.wetterzentrale.de/de/show_diagrams.php?model=gfs&var=2&lid=ENS&h=0
    "Nella meteo diffida di ottimisti e pessimisti: non sono mai obiettivi."

  3. #23
    Vento teso
    Data Registrazione
    06/09/10
    Località
    San Giovanni Rotondo (FG)
    Età
    31
    Messaggi
    1,669
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Pesante irruzione artico continentale alle porte. Si scriverà la storia???

    siamo realisti, se escludiamo qualche emissione, parte del centro-sud è rimasta fuori dalla dinamica più gelida
    l'obiettivo sembra più a nord, ma è troppo presto per gettare la spugna

  4. #24
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di 4ecast
    Data Registrazione
    23/01/06
    Località
    Ansa dell'Arno
    Messaggi
    12,216
    Menzionato
    11 Post(s)

    Predefinito TransBurian Express: l'Europa alle prese con il gelo artico continentale

    TransBurian Express: l'Europa alle prese con il gelo artico continentale

    Gli eventi hanno preso le mosse da un paio di giorni, a distanza di 4 dallo stratwarming.
    Una blocco gelido presente a tutte le quote troposferiche sulla remota penisola del Tajmir, estremo nord russo e proveniente da est, dall'inospitale mar di Laptev, è associata ai seguenti valori termici: -43 a 500 hpa, -22 a 850 hpa e -32 al suolo.

    La sequenza di fotogrammi del blocco artico in questi 2 giorni, alle solite due quote di riferimento

    -reansemble500.png-reansemble850.png

    Il potenziale di questo blocco
    siberiano artico-continentale è notevole se si pensa che transitando in retrogressione per 3000 km, sul nord-ovest Siberia (bocche dell'OB), sul nord Russia fino alle Repubbliche Baltiche, dopo 7 giorni si trasforma in un blocco granitico di aria continentale pur ritrovandosi con una pressochè inalterata -44 a 500, -20 a 850 e valori diurni sotto i -15, nonostante l'imminente arrivo di marzo.

    Eppure questo vasto nucleo continentale ne farà ancora un migliaio di km, se è vero come è vero dalla totalità dei modelli, sabato notte ce lo troviamo alla porta guidato da un maestoso
    HP da 1060 hpa sulla Scandinavia settentrionale. Target: Europa centrale, appena oltralpe

    -ecm192-19feb-850.png
    Ultima modifica di 4ecast; 20/02/2018 alle 08:00
    Always looking at the sky

  5. #25
    Tempesta L'avatar di Mario85
    Data Registrazione
    30/12/08
    Località
    LUCERA
    Età
    32
    Messaggi
    10,685
    Menzionato
    14 Post(s)

    Predefinito Re: TransBurian Express: l'Europa alle prese con il gelo artico continentale

    Con i se e con i ma se assistiamo ad una rapida chiusura in Atlantico,come ECMWF di stamane,si fa la storia.

  6. #26
    Vento moderato
    Data Registrazione
    08/09/14
    Località
    ancona
    Età
    62
    Messaggi
    1,397
    Menzionato
    15 Post(s)

    Predefinito Re: TransBurian Express: l'Europa alle prese con il gelo artico continentale

    Citazione Originariamente Scritto da 4ecast Visualizza Messaggio
    Gli eventi hanno preso le mosse da un paio di giorni, a distanza di 4 dallo stratwarming.
    Una blocco gelido presente a tutte le quote troposferiche sulla remota penisola del Tajmir, estremo nord russo e proveniente da est, dall'inospitale mar di Laptev, è associata ai seguenti valori termici: -43 a 500 hpa, -22 a 850 hpa e -32 al suolo.

    La sequenza di fotogrammi del blocco artico in questi 2 giorni, alle solite due quote di riferimento

    -reansemble500.png-reansemble850.png

    Il potenziale di questo blocco
    siberiano artico-continentale è notevole se si pensa che transitando in retrogressione per 3000 km, sul nord-ovest Siberia (bocche dell'OB), sul nord Russia fino alle Repubbliche Baltiche, dopo 7 giorni si trasforma in un blocco granitico di aria continentale pur ritrovandosi con una pressochè inalterata -44 a 500, -20 a 850 e valori diurni sotto i -15, nonostante l'imminente arrivo di marzo.

    Eppure questo vasto nucleo continentale ne farà ancora un migliaio di km, se è vero come è vero dalla totalità dei modelli, sabato notte ce lo troviamo alla porta guidato da un maestoso
    HP da 1060 hpa sulla Scandinavia settentrionale. Target: Europa centrale, appena oltralpe

    -ecm192-19feb-850.png
    Mi inchino..l avatar onore matteo siml 2012 x il mediterraneo?

  7. #27
    Vento teso L'avatar di Alessandro669
    Data Registrazione
    21/01/12
    Località
    Roma
    Età
    31
    Messaggi
    1,871
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: TransBurian Express: l'Europa alle prese con il gelo artico continentale

    Ottima disamina... aspettiamo qualche giorno, perchè reading ed ukmo sono da storia per mezza italia.. meno gfs che vedrebbe il gelo passare un pò troppo a nord ... buon divertimento !

  8. #28
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    33
    Messaggi
    3,158
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: TransBurian Express: l'Europa alle prese con il gelo artico continentale

    la potenza e l'estensione di questa colata ha pochi eguali da quando esistono le renalisi
    per il finale di febbraio credo nesssuno



    p.s.
    Andrea uniamo all'altro o preferisci portarlo avanti a parte?

  9. #29
    Vento forte L'avatar di Cristiano96
    Data Registrazione
    12/09/12
    Località
    Fasano
    Età
    21
    Messaggi
    3,980
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: TransBurian Express: l'Europa alle prese con il gelo artico continentale

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    la potenza e l'estensione di questa colata ha pochi eguali da quando esistono le renalisi
    per il finale di febbraio credo nesssuno

    Immagine


    p.s.
    Andrea uniamo all'altro o preferisci portarlo avanti a parte?
    Infatti a fine febbraio così non è mai accaduto, sono pazzo ma ho controllato stamane perché non avevo niente da fare, mi son fermato al 1912 ma mi perdonerete
    "Nella meteo diffida di ottimisti e pessimisti: non sono mai obiettivi."

  10. #30
    Burrasca forte L'avatar di Fabry18
    Data Registrazione
    23/02/06
    Località
    Tagliacozzo (AQ)
    Messaggi
    9,449
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: TransBurian Express: l'Europa alle prese con il gelo artico continentale

    Eccolo!!!!!!bene bene!!!!tua idea personale?alla fine gfs o reading?


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    No spoken word....Just a scream

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •