Pagina 11 di 17 PrimaPrima ... 910111213 ... UltimaUltima
Risultati da 101 a 110 di 162

Discussione: il Buran del 2018

  1. #101
    Brezza leggera L'avatar di Hertz
    Data Registrazione
    27/01/18
    Località
    Taranto (TA)~La Spezia (SP)
    Messaggi
    324
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: il Buran del 2018

    In Puglia ci sono state buone minime ma niente di eccezionale, per noi l'irruzione del Gennaio 17' resta la migliore del nuovo millennio almeno come temperature e durata perchè non tutti hanno potuto godere di abbondanti nevicate (da me appena 4 cm in 2 nevicate) mentre sulle murge si sono raggiunti accumuli storici superiori al metro.
    Qui l'ondata di freddo di quest'anno è stata anche superiore al 2012 ma nulla di eccezionale comunque

  2. #102
    Vento forte L'avatar di giesse59
    Data Registrazione
    22/07/03
    Località
    Migliarino P. (PI), Vernazza (SP)
    Età
    59
    Messaggi
    4,333
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: il Buran del 2018

    Posso aggiungere (mattina del 01.03.18)?
    il Buran del 2018-pisa-1-marzo-001.jpg
    Giovanni

    Avatar: la grande nevicata a Peio il 20 gennaio 2009

  3. #103
    Vento forte L'avatar di giesse59
    Data Registrazione
    22/07/03
    Località
    Migliarino P. (PI), Vernazza (SP)
    Età
    59
    Messaggi
    4,333
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: il Burian del 2018

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Assolutamente si. Ci pensavo anche poco fa: l'episodio del Burian di fine Dicembre 1996 è di gran lunga quello più simile a questo secondo me per tutta una serie di fattori.

    In primis la provenienza della massa gelida: di aria siberiana parliamo in entrambi i casi.

    Poi le termiche entrate: -15 allora e -15 anche adesso (l'RS di San Pietro Capofiume è arrivato a -14,3 Martedì scorso).

    La durata è stata identica praticamente: 5-6 giorni in entrambi i casi (il burian durò un giorno in più in verità ma vabbè).

    E anche la dinamica lo ricorda molto bene: prima la neve da irruzione al centro-sud, poi la nevicata da scorrimento al nord, un classico delle ondate di freddo come si deve che però molte volte (ad esempio Dicembre 2009 ma anche Febbraio 2012) non è affatto scontato.

    Un'altra cosa che secondo me lo rende simile è la violenza dell'entrata. Non è stato come nel Febbraio 2012, per intenderci, dove pure era burian ma il calo termico fu assai graduale all'entrata del freddo (si iniziò a infiltrare qualche refolo in PP già prima del 28 gennaio se ricordate).

    Qui la discesa termica è stata decisamente repentina. Ad esempio da me a Ferrara Sabato 24 avevamo estremi +4,4/+10,2; Lunedì, dopo sole 48 ore ha fatto estremi -3,9/-0,6. Oltre 10 gradi persi in 48 ore circa.

    L'unica grossa differenza che vedo è nelle nevicate, molto meno abbondanti nella fase da irruzione dove scaricarono decisamente meno, specie sul lato tirrenico, nel 1996 paragonato ad oggi.
    La violenza dell'entrata effettivamente è stata memorabile. Basta vedere il grafico di Monterosso, località ben riparata alle Cinqueterre, con un'autentico tracollo delle temperature, fino a valori ampiamente negativi (molto rari da quelle parti) dal pomeriggio del 24 alle prime ore del 26 febbraio

    L'unico "rimbalzino" di questo tremendo tracollo è del tardo pomeriggio della domenica, semplicemente per effetto del termine di una rarissima nevicata pomeridiana da avvezione , finita la quale il dp continuava a scendere ma la temperatura con il forte calo dell'umidità ha avuto una piccola quanto illusoria ripresa.
    il Buran del 2018-mros_tem.png
    Giovanni

    Avatar: la grande nevicata a Peio il 20 gennaio 2009

  4. #104
    Calma di vento
    Data Registrazione
    03/01/15
    Località
    Ospedaletti (IM)
    Messaggi
    15
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: il Buran del 2018

    per quanto mi riguarda, non ho un bel ricordo del buran del novantasei: a parte il fatto dei miei dieci anni, ma vedere che in quell'occasione a genova c'era una bufera tremenda di neve a capodanno e da me nulla, mi fece piangere tantissimo.
    E infatti da noi la notte di mercoledì è stata particolare, in quanto anche in riviera dei fiori ha nevicato (maggiormente a Ventimiglia, rispetto a Sanremo, mentre in Costa Azzurra c'era la bufera con chiusura dell'aeroporto di Nizza), praticamente durante la nevicata contemporanea che è avvenuta dalle Alpi fino a buona parte di Campania e Puglia. (sembra quasi il cinque maggio, dall'Alpi alle piramidi )
    Viva il Buran 2018!!!!

  5. #105
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    24/04/05
    Località
    savignano s/p formic
    Età
    57
    Messaggi
    724
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: il Buran del 2018

    buongiorno, minima -5,0 (stazione in campagna), sereno calma di vento, segnalo nebbia con galaverna versola pianura

  6. #106
    Vento fresco L'avatar di Federico Ogino
    Data Registrazione
    05/12/15
    Località
    Carmagnola (TO)
    Messaggi
    2,619
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: il Buran del 2018

    -1.1° con nebbia a manetta

  7. #107
    Bava di vento L'avatar di Delvi83
    Data Registrazione
    14/09/15
    Località
    Oleggio Castello (NO)
    Età
    35
    Messaggi
    196
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: il Buran del 2018

    Citazione Originariamente Scritto da loris4 Visualizza Messaggio
    per quanto mi riguarda, non ho un bel ricordo del buran del novantasei: a parte il fatto dei miei dieci anni, ma vedere che in quell'occasione a genova c'era una bufera tremenda di neve a capodanno e da me nulla, mi fece piangere tantissimo.
    E infatti da noi la notte di mercoledì è stata particolare, in quanto anche in riviera dei fiori ha nevicato (maggiormente a Ventimiglia, rispetto a Sanremo, mentre in Costa Azzurra c'era la bufera con chiusura dell'aeroporto di Nizza), praticamente durante la nevicata contemporanea che è avvenuta dalle Alpi fino a buona parte di Campania e Puglia. (sembra quasi il cinque maggio, dall'Alpi alle piramidi )
    Viva il Buran 2018!!!!
    Vedo che sei di Ospedaletti.....che minime ci sono state lì e nella vicina Bordighera....due tra le località notoriamente più miti dell'intera Riviera? Grazie

  8. #108
    Burrasca forte L'avatar di Fabry18
    Data Registrazione
    23/02/06
    Località
    Tagliacozzo (AQ)
    Messaggi
    9,449
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: il Buran del 2018

    Cosa ci lascia a una settimana di distanza il buran 2018? 3-4 giorni di freddo intenso con circa 40 cm di neve seguito da altrettanti giorni più simil primaverili con quota neve oscillante ma sempre sopra i 1400 mediamente e con neve che non ha resistito nemmeno 5 giorni.bella la nevicata e belle le gelate..qui non da record ma importanti della breve fase freddissima avuta,ondata come da premessa e evoluzione vista dai modelli che si classifica importante ma minore,simil 96 e che non riesce a scalzare in nessun modo i mostri sacri ma nemmeno il 2005 e il 2012 che hanno offerto più neve e più gelo..al di là delle bellissime nevicate a roma e Napoli..non abbiamo avuto nessuna nevicata record ne al nord ne al sud...
    Periodo che non verrà ricordato nel tempo come è stato per esempio per febbraio 2010 anche quello con neve a roma o dicembre 2010 con neve sempre a roma e Firenze se non sbaglio


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    No spoken word....Just a scream

  9. #109
    Tempesta L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    26
    Messaggi
    11,207
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: il Buran del 2018

    Citazione Originariamente Scritto da Fabry18 Visualizza Messaggio
    Cosa ci lascia a una settimana di distanza il buran 2018? 3-4 giorni di freddo intenso con circa 40 cm di neve seguito da altrettanti giorni più simil primaverili con quota neve oscillante ma sempre sopra i 1400 mediamente e con neve che non ha resistito nemmeno 5 giorni.bella la nevicata e belle le gelate..qui non da record ma importanti della breve fase freddissima avuta,ondata come da premessa e evoluzione vista dai modelli che si classifica importante ma minore,simil 96 e che non riesce a scalzare in nessun modo i mostri sacri ma nemmeno il 2005 e il 2012 che hanno offerto più neve e più gelo..al di là delle bellissime nevicate a roma e Napoli..non abbiamo avuto nessuna nevicata record ne al nord ne al sud...
    Periodo che non verrà ricordato nel tempo come è stato per esempio per febbraio 2010 anche quello con neve a roma o dicembre 2010 con neve sempre a roma e Firenze se non sbaglio


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    nessuna proprio no. per Roma e Napoli si parla di record cmq, soprattutto per Napoli. però concordo con te, dal punto di vista neve si son viste cose più assurde (tolte appunto le due città di cui sopra), la cosa che mi ha lasciato di stucco, sinceramente, è la qualità dell'aria. stanotte a mezzanotte c'era ancora una colonna da neve a Linate, dopo giorni di richiamo mite a MARZO. ti assicuro che è una roba assurda per queste zone!

    a mente fredda cmq la troppa antizonalità un po' ci ha penalizzato, bastava poco per rimanere nel freezer due settimane. ma, ripeto, già così è stata una cosa fantastica per me.
    Si vis pacem, para bellum.

  10. #110
    Burrasca forte L'avatar di Fabry18
    Data Registrazione
    23/02/06
    Località
    Tagliacozzo (AQ)
    Messaggi
    9,449
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: il Buran del 2018

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    nessuna proprio no. per Roma e Napoli si parla di record cmq, soprattutto per Napoli. però concordo con te, dal punto di vista neve si son viste cose più assurde (tolte appunto le due città di cui sopra), la cosa che mi ha lasciato di stucco, sinceramente, è la qualità dell'aria. stanotte a mezzanotte c'era ancora una colonna da neve a Linate, dopo giorni di richiamo mite a MARZO. ti assicuro che è una roba assurda per queste zone!

    a mente fredda cmq la troppa antizonalità un po' ci ha penalizzato, bastava poco per rimanere nel freezer due settimane. ma, ripeto, già così è stata una cosa fantastica per me.
    Sulla qualità dell’aria concordo...fare -20 alla prima sera di sereno come avvenuto qui è indice della qualità assoluta dell’aria...l’ho scritto qualche giorno fa..se il secondo nocciolo non dico ci colpiva pieno ma fosse andato sulla Francia per dire avremmo scritto la storia


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    No spoken word....Just a scream

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •