Pagina 115 di 141 PrimaPrima ... 1565105113114115116117125 ... UltimaUltima
Risultati da 1,141 a 1,150 di 1401
  1. #1141
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Ferrara (FE) 9 m s.l.m.
    Età
    26
    Messaggi
    31,805
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli primavera 2018

    Citazione Originariamente Scritto da Porano444 Visualizza Messaggio
    Come ti agiti.....
    Hai letto bene perché un sopra media ad Aprile non è proprio estate uno a fine Maggio ha maggiormente i sentori e i connotati estivi.
    E' come se nevica ad Aprile e dico che è inverno.....
    E vuoi dirmi che se arriva un'ondata come il 17 Aprile 1991 sul forum non si parla di inverno, ondata invernale ecc.?
    Comunque ripeto, non parliamo di un sopra media semplice, parliamo di un mese, gli ultimi 30 giorni trascorsi, che almeno qui al NE hanno anomalie positive dalla media (1971-00) inferiori solo ai mesi estivi del 2003 (e dubito che sul resto d'Italia abbiano dominato fresco e pioggia ultimamente).
    In diversi giorni si sono fatte massime sui 27-28°C, valori da fine giugno dunque pienamente estivi.
    Se poi volete minimizzare la cosa e fare finta che sia un anno fresco e piovoso fate pure, ma vi ponete sullo stesso livello di quelli che gridano al 2018 anno più caldo di sempre.

    ***
    Capitolo modelli: fortunatamente, stamattina ECMWF 00 non vede nessuna ondata di caldo, anzi l'alta pressione si stabilirebbe bene alle alte latitudini favorendo la convergenza di correnti umide atlantiche e fresche da NE. Questo ovviamente dopo il miglioramento dei prossimi giorni che favorirà tempo molto instabile e piuttosto fresco nell'arco di tempo che va da domani a Giovedì.
    Avatar: c'è chi ha CR7 e chi ha ANTE7.

  2. #1142
    Vento forte L'avatar di paxo
    Data Registrazione
    13/11/15
    Località
    Caramanico Terme (PE) 550m.
    Messaggi
    3,685
    Menzionato
    15 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli primavera 2018

    Intanto tra Lunedì e Martedì nevicate sotto i 2000 metri anche sugli Appennini.

  3. #1143
    Comitato Tecnico Scientifico
    Data Registrazione
    23/05/04
    Località
    Porano (TR)
    Messaggi
    3,836
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli primavera 2018

    A mio avviso fin quando non ci togliamo dalla testa questa forma mentis per cui si cerca sempre di affibbiare ad altri un etichetta contro cui condurre una battaglia, credo che non partirà mai quello step di maturazione socio culturale di cui tutti necessitiamo. Questo in generale: nella meteo, nella politica, nel lavoro, nella vita.
    Detto questo palloso ma significativo preambolo, la carboneria anti GW non c'è. Ampio sopra media ad aprile, record etc etc. Poi tanta pioggia. Instabile che continuerà ancora......
    Di sicuro al netto del tempo che farà non mi farò tirare in discussione di questo tipo. Una passione deve dispensare emozioni positive e lasciarmi soddisfatto. Non deve essere per me e per altri un problema.
    P. S. : ovvio che se fa un agosto 2017 ci fa faticare......
    #SAVETHEBEAR

  4. #1144
    Tempesta violenta L'avatar di Dream Design
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli coll. 249 mt.
    Età
    30
    Messaggi
    14,091
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli primavera 2018

    Maggio è iniziato di fuoco al Nord come lo è stato Aprile in tutta Italia, però il decorso non mi sembra cosi simile al mese precedente

    vediamo come termina ... io vedo tanta alternanza di tipi di tempo da Settembre scorso in poi sinceramente, anche se non mancano mai questi mesi eccessivi come Aprile appunto, ma in un contesto nettamente più variabile (dove capitano anche eventi da PEG come fine Febbraio scorso )

    NAPOLI, Febbraio 2018: IO C'ERO !!!

    www.faceweather.it

  5. #1145
    Burrasca L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    6,764
    Menzionato
    53 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli primavera 2018

    Bah, Aprile record senza dubbio qua al nord ma non certo secco, in due/ tre episodi ha buttato acqua a secchi... Maggio è partito più normale almeno qua al nordest, minime quasi sempre under 15 gradi e max al massimo sui 26 gradi... Il tutto dopo il Marzo più freddo degli ultimi 20 anni.

  6. #1146
    Vento forte L'avatar di Cristiano96
    Data Registrazione
    12/09/12
    Località
    Fasano
    Età
    21
    Messaggi
    4,057
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli primavera 2018

    Citazione Originariamente Scritto da Marcoan Visualizza Messaggio
    Bah, Aprile record senza dubbio qua al nord ma non certo secco, in due/ tre episodi ha buttato acqua a secchi... Maggio è partito più normale almeno qua al nordest, minime quasi sempre under 15 gradi e max al massimo sui 26 gradi... Il tutto dopo il Marzo più freddo degli ultimi 20 anni.
    quindi il cnr si sbaglia?
    "Nella meteo diffida di ottimisti e pessimisti: non sono mai obiettivi."

  7. #1147
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Ferrara (FE) 9 m s.l.m.
    Età
    26
    Messaggi
    31,805
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli primavera 2018

    Tornando ai modelli, vedo anche in GFS 06 scarse possibilità circa un ondata di caldo nella terza decade almeno per il nord e il centro tirrenico, forse solo il Sud rischia qualcosa. Al contrario sulle zone centro-settentrionali si assisterebbe da Giovedì sera ad un riaccendersi dell'instabilità per più giorni.
    Avatar: c'è chi ha CR7 e chi ha ANTE7.

  8. #1148
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    24/04/05
    Località
    savignano s/p formic
    Età
    58
    Messaggi
    743
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli primavera 2018

    Citazione Originariamente Scritto da Cristiano96 Visualizza Messaggio
    quindi il cnr si sbaglia?
    Immagine
    bisogna controllare quelli del noa
    questo è quello che scrive un utente su altro forum
    certamente il NOAA ha dati molto piu' obiettivi che bypassano i fortissimi errori delle stazioni (x urbanizzazione, x diversità di posizionamento, x diversità di strumentazione ...) e mediano sul territorio con le leggi della dinamica dell'atmosfera.

  9. #1149
    Vento forte L'avatar di enricoaltatensione
    Data Registrazione
    08/01/10
    Località
    Grugliasco(TO) e Calosso(AT)
    Età
    25
    Messaggi
    3,531
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli primavera 2018

    Citazione Originariamente Scritto da Cristiano96 Visualizza Messaggio
    quindi il cnr si sbaglia?
    Immagine
    Per me si, è sbagliatissima quella mappa. Prendendo qualche esempio: Milano media 75-80 mm sono caduti anche fino a 100 mm in zona (poco cambia se mi riferisco a linate o a Bovisio, al massimo si hanno 5-10 mm di differenza). A Torino la media è intorno ai 100 mm e ne sono caduti più di 90 (92 a pozzo strada, 96 da me). Genova Sestri ponente: media aprile 88 caduti quasi 120 mm. Venezia: media 70, sono caduti anche fino a 40 mm in zona (e di sicuro non c'è un deficit del 75%). Treviso ha raggiunto localmente i 100 mm contro una media di 80 (e la cartina da un deficit tra il 50 e il 75%). La zona di Palermo va dai 30 ai 45 mm contro una media di 44 (e qui viene data in deficit del 50-75%). Solo per queste poche stazioni ci sono un sacco di discrepanze. Per me questa carta è TOTALMENTE sbagliata. E ora inizio anche a mettere in dubbio il fatto che sia stato l'aprile più caldo da quando ci sono le rilevazioni.
    Visitate www.calossometeo.altervista.org
    Avatar: passaggio di uno dei primi Irisbus Citelis di GTT in via Villa della Regina a Torino, nella giornata invernale del 26 gennaio 2010

  10. #1150
    Vento forte L'avatar di enricoaltatensione
    Data Registrazione
    08/01/10
    Località
    Grugliasco(TO) e Calosso(AT)
    Età
    25
    Messaggi
    3,531
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli primavera 2018

    Citazione Originariamente Scritto da maurino Visualizza Messaggio
    bisogna controllare quelli del noa
    questo è quello che scrive un utente su altro forum
    certamente il NOAA ha dati molto piu' obiettivi che bypassano i fortissimi errori delle stazioni (x urbanizzazione, x diversità di posizionamento, x diversità di strumentazione ...) e mediano sul territorio con le leggi della dinamica dell'atmosfera.
    Su questo ho parecchi dubbi, per me fanno entrambi acqua da tutte le parti o per pensarla come loro polvere da tutte le parti.
    Visitate www.calossometeo.altervista.org
    Avatar: passaggio di uno dei primi Irisbus Citelis di GTT in via Villa della Regina a Torino, nella giornata invernale del 26 gennaio 2010

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •