Pagina 1 di 15 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 147
  1. #1
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    15,103
    Menzionato
    39 Post(s)

    Predefinito Aprile 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Tra sette giorni inizia aprile,uno dei mesi capisaldi dell'Italian Warming,visto che non chiude sotto la 71/00 dal 2001 ed è andato sotto la 81/10 sul quadro Italia solo nel 2005 e nel 2012 da allora.
    E' probabile un prefrontale con richiamo caldo breve ma intenso per il periodo al CS(ma soprattutto all'estremo sud),vedremo poi l'evoluzione.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  2. #2
    Uragano L'avatar di Marco.Iannucci
    Data Registrazione
    02/09/06
    Località
    Formia/Napoli
    Età
    31
    Messaggi
    16,430
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Aprile 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Tra sette giorni inizia aprile,uno dei mesi capisaldi dell'Italian Warming,visto che non chiude sotto la 71/00 dal 2001 ed è andato sotto la 81/10 sul quadro Italia solo nel 2005 e nel 2012 da allora.
    E' probabile un prefrontale con richiamo caldo breve ma intenso per il periodo al CS(ma soprattutto all'estremo sud),vedremo poi l'evoluzione.
    Io credo ne uscirà un Aprile termicamente in media tra alti e bassi. Stiamo a vedere comunque.

  3. #3
    Vento moderato L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (Ticino, Svizzera)
    Età
    19
    Messaggi
    1,198
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Aprile 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Questo è un mese che da noi ha perso la bussola dal 2007, nel senso che sorprendentemente nei decenni precedenti non ci sono stati mesi caldissimi e la classifica dei 10 più caldi conteneva la preistoria del GW (ne troviamo ancora adesso del XIX secolo!).

    Sappiamo appunto che da una decina d'anni è stata colmata questa lacuna, i primi due posti sono occupati con un margine enorme da 2007 e 2011, e poi nella TOP10 (su più secoli!) ci sono solamente i recenti aprile 2014, 2015, 2016 e 2017 che rappresentano un'impressionante serie consecutiva di quattro annate.

    In tutte queste annate, ma pure nel leggermente sopramedia 2013 c'è stata una scaldata rilevante, ancora più importante nel 2017 che è stata compensata dalla seguente sfreddata, altrimenti si sarebbe riscritta la storia.

    Quello che ho notato, è che in queste annate si propongono dei periodi caldi di una certa persistenza e stabilità, alternati da precipitazioni. Forse è contrario alla logica della variabilità meteorologica primaverile, sembra più lo stile dei mesi estivi.
    Ultima modifica di AbeteBianco; 25/03/2018 alle 09:47

    Da gennaio 2014 - MIN -9.1°C (28/02/2018) - MAX +37.2°C (22/07/2015)

  4. #4
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    15,103
    Menzionato
    39 Post(s)

    Predefinito Re: Aprile 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Questo è un mese che da noi ha perso la bussola dal 2007, nel senso che sorprendentemente nei decenni precedenti non ci sono stati mesi caldissimi e la classifica dei 10 più caldi conteneva la preistoria del GW (ne troviamo ancora adesso del XIX secolo!).

    Sappiamo appunto che da una decina d'anni è stata colmata questa lacuna, i primi due posti sono occupati con un margine enorme da 2007 e 2011, e poi nella TOP10 (su più secoli!) ci sono solamente i recenti aprile 2014, 2015, 2016 e 2017 che rappresentano un'impressionante serie consecutiva di quattro annate.

    In tutte queste annate, ma pure nel leggermente sopramedia 2013 c'è stata una scaldata rilevante, ancora più importante nel 2017 che è stata compensata dalla seguente sfreddata, altrimenti si sarebbe riscritta la storia.

    Quello che ho notato, è che in queste annate si propongono dei periodi caldi di una certa persistenza e stabilità, alternati da precipitazioni. Forse è contrario alla logica della variabilità meteorologica primaverile, sembra più lo stile dei mesi estivi.
    Esattamente. In questo decennio qui l'aprile meno caldo curiosamente è stato quello dell'anno scorso. Da te quello del 2012,credo, qui rovinato dalla scaldata finale (ma era sottomedia fino al.20, mese gemello di novembre 16 come andamento).
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  5. #5
    Vento fresco
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Mantova - Padova
    Messaggi
    2,375
    Menzionato
    29 Post(s)

    Predefinito Re: Aprile 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Esattamente. In questo decennio qui l'aprile meno caldo curiosamente è stato quello dell'anno scorso. Da te quello del 2012,credo, qui rovinato dalla scaldata finale (ma era sottomedia fino al.20, mese gemello di novembre 16 come andamento).
    Credo sia una serie esclusiva del NW in Italia Pure qui i mesi di aprile dal 2015 al 2017 sono stati anche "miti" ma in un ambito di normalità. Di "storici" abbiamo avuto in questo decennio il 2014 e soprattutto il caldissimo 2011, che è comunque tanto, ma molto meno che nel Ticino a quanto ho capito. 2013 che lì è stato fresco, a Padova è stato pari al 2017 e leggermente più mite (!) del 2016 (o 2015?), comunque intorno alla norma o poco sopra.

  6. #6
    Brezza leggera L'avatar di dennis96
    Data Registrazione
    27/11/17
    Località
    san salvo (CH) 100m
    Età
    22
    Messaggi
    483
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Aprile 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Una domanda: sono uscite le mappe italiane per vedere a livello di pioggia e freddo se siamo stati in media o sotto , questo inverno?

    Ricordo che ci sono cartine dell'Italia intera con questi colori e valori, con una leggenda di fianco.

  7. #7
    Burrasca
    Data Registrazione
    29/11/13
    Località
    Lentate s/S (MB)
    Messaggi
    5,920
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Aprile 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Aprile: Pioggia aspettata: 110 mm circa ma gli estremi sono Aprile 1980 con 5 mm ed Aprile 1989 con 354 mm. Da ricordare Aprile 1986, 1991, 1998, 2001 con episodi di Neve in Pianura ed il caldissimo Aprile 2011 coi primi +30 C causa Foehn. Nulla si puo' dire di questo Aprile....visto che non e' ancora iniziato.

  8. #8
    Vento moderato L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (Ticino, Svizzera)
    Età
    19
    Messaggi
    1,198
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Aprile 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    Credo sia una serie esclusiva del NW in Italia Pure qui i mesi di aprile dal 2015 al 2017 sono stati anche "miti" ma in un ambito di normalità. Di "storici" abbiamo avuto in questo decennio il 2014 e soprattutto il caldissimo 2011, che è comunque tanto, ma molto meno che nel Ticino a quanto ho capito. 2013 che lì è stato fresco, a Padova è stato pari al 2017 e leggermente più mite (!) del 2016 (o 2015?), comunque intorno alla norma o poco sopra.
    Vero anche questo, mi riferivo esattamente alla stazione di Lugano che presenta uno dei miglior archivi climatici delle nostre zone. Lì come detto, veniamo da quattro aprile consecutivi in TOP10 (tutti all'incirca equivalenti come valori), ed è un dato oggettivo straordinario.
    Guardando oltre però giustamente dobbiamo relativizzare già in poche decine di km, perché ad esempio da me aprile 2016 è stato meno anomalo ( "solo" +1.0° contro +2.0° di Lugano).

    Dando uno sguardo alle mappe svizzere (da cui possiamo dedurre le aree limitrofe come il NW) vediamo che come medie su vasta scala il più anomalo dei quattro è aprile 2014. 2015 mite ovunque ma soprattutto al sud delle Alpi.
    2016 e 2017 hanno avuto in comune invasioni di aria fredda (sopratutto il secondo) e al nord delle Alpi risultano in gran parte quasi in norma con il sud ancora sopramedia perché protetto dalla catena alpina (dunque hanno prevalso le scaldate).
    Nel 2017 invece è quasi esclusivamente il canton Ticino ad avere le solite anomalie di queste annate.

    Pure nel 2011 il Ticino assieme al NW era stato particolarmente esposto alle anomalie, dove ricordiamo si erano registrati degli allucinanti +30 gradi!

    Nel 2013 aprile fu mite solo in montagna, mentre nel 2012 in norma o leggermente sotto (sopratutto in Ticino). Nel 2010 e nel 2009 fu mite soprattutto a nord delle Alpi, leggermente sottonorma nel 2008, e il 2007 il più caldo su vasta scala.

    Andando indietro per trovare degli aprile abbastanza freschi citerei 2001, 1998 (solo al sud delle Alpi), 1997 (zone orientali), 1994, 1991, 1990, 1989 (sopratutto al sud delle Alpi) e ovviamente 1986.

    Da gennaio 2014 - MIN -9.1°C (28/02/2018) - MAX +37.2°C (22/07/2015)

  9. #9
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    15,103
    Menzionato
    39 Post(s)

    Predefinito Re: Aprile 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    Credo sia una serie esclusiva del NW in Italia Pure qui i mesi di aprile dal 2015 al 2017 sono stati anche "miti" ma in un ambito di normalità. Di "storici" abbiamo avuto in questo decennio il 2014 e soprattutto il caldissimo 2011, che è comunque tanto, ma molto meno che nel Ticino a quanto ho capito. 2013 che lì è stato fresco, a Padova è stato pari al 2017 e leggermente più mite (!) del 2016 (o 2015?), comunque intorno alla norma o poco sopra.
    Bej,è normale che con una configurazione anticiclinonica stabile con core franco-iberico il NW paghi dazio più di altre aree,ci sta.
    Ed è stato questo il pattern dominante nel 90% delle primavere di questo secolo,lo sai.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  10. #10
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    15,103
    Menzionato
    39 Post(s)

    Predefinito Re: Aprile 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Vero anche questo, mi riferivo esattamente alla stazione di Lugano che presenta uno dei miglior archivi climatici delle nostre zone. Lì come detto, veniamo da quattro aprile consecutivi in TOP10 (tutti all'incirca equivalenti come valori), ed è un dato oggettivo straordinario.
    Guardando oltre però giustamente dobbiamo relativizzare già in poche decine di km, perché ad esempio da me aprile 2016 è stato meno anomalo ( "solo" +1.0° contro +2.0° di Lugano).

    Dando uno sguardo alle mappe svizzere (da cui possiamo dedurre le aree limitrofe come il NW) vediamo che come medie su vasta scala il più anomalo dei quattro è aprile 2014. 2015 mite ovunque ma soprattutto al sud delle Alpi.
    2016 e 2017 hanno avuto in comune invasioni di aria fredda (sopratutto il secondo) e al nord delle Alpi risultano in gran parte quasi in norma con il sud ancora sopramedia perché protetto dalla catena alpina (dunque hanno prevalso le scaldate).
    Nel 2017 invece è quasi esclusivamente il canton Ticino ad avere le solite anomalie di queste annate.

    Pure nel 2011 il Ticino assieme al NW era stato particolarmente esposto alle anomalie, dove ricordiamo si erano registrati degli allucinanti +30 gradi!

    Nel 2013 aprile fu mite solo in montagna, mentre nel 2012 in norma o leggermente sotto (sopratutto in Ticino). Nel 2010 e nel 2009 fu mite soprattutto a nord delle Alpi, leggermente sottonorma nel 2008, e il 2007 il più caldo su vasta scala.

    Andando indietro per trovare degli aprile abbastanza freschi citerei 2001, 1998 (solo al sud delle Alpi), 1997 (zone orientali), 1994, 1991, 1990, 1989 (sopratutto al sud delle Alpi) e ovviamente 1986.
    Qui aprile 2010 non è molto sopra la 81/10,comunque,come anche aprile 2015.Già più caldo aprile 2012(terza decade più calda di tutte le tre del maggio successivo),come anche aprile 2014.Aprile 2013 qui ha la stessa media di aprile 2007 ma diversamente distribuita e aprile 2016 lo segue a poca distanza.Aprile 2011 fu caldo anche qui,soprattutto in prima decade ma si è avuto di peggio.Aprile 2017 è il meno anomalo qui,appunto,dal 2011 in poi.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •