Pagina 63 di 63 PrimaPrima ... 1353616263
Risultati da 621 a 626 di 626
  1. #621
    Vento teso L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (Ticino, Svizzera)
    Età
    20
    Messaggi
    1,629
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Estate 2018

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    personalmente quello che dico sempre (starò diventeando anche noioso) Tendenza stagionale Estate 2018
    le tlc non possono essere prese ad oggi per associare bariche con termiche relative a medie (ormai anche la 81-10) che hanno dentro tutte annate con un contesto globale o emisferico da fresco a molto più fresco dell'attuale
    questo tipo di strumenti ad oggi come un tempo servono per valutare i contesti barici prevalenti e i movimenti su determinati focus geografici
    se siamo in una fase in cui abbiamo un contesto termico abbastanza stabile e prolungato almeno su un tot numero di anni se non decenni possiamo ragionare anche su quell'aspetto con una certa attendibilità facendo dei confronti con annate similari ma allo stato attuale dei fatti non ha senso
    in definitiva anche quest'anno le tlc si sono rivelate molto utili per valutare quello che poi si è rivelato il pattern medio su scala europea e va più che bene così
    io nelle tendenze stagionali ormai inserirei solo questo
    Ottima analisi. Già discussa in precedenza

    Da gennaio 2014 - MIN -9.1°C (28/02/2018) - MAX +37.2°C (22/07/2015)

  2. #622
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    24/12/17
    Località
    Roma
    Età
    31
    Messaggi
    360
    Menzionato
    46 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Estate 2018

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    D'accordo che in Italia può essere andata in altra modo l'estate, soprattutto a latitudini meridionali, però l'estate caldissima c'è stata comunque nonostante le "teleconnessioni non facciano pensare a simili scenari". Adesso cosa diciamo? Forse è l'ennesima conferma che determinate dinamiche non vadano sottovalutate. Possiamo dire quello che vogliamo, ma quella proiezione per la Svizzera si è rilevata non solo giusta, ma perfetta.

    Che di base in una proiezione puntare sul sopramedia sia "più performante" di default lo si sa bene, però da parte della mia valutazione dico che questi strumenti sono stati efficienti per l'estate 2018. Appena MeteoSvizzera aveva emesso questa proiezione io ci sono andato dietro, e in effetti non abbiamo sbagliato nonostante i discorsi delle teleconnessioni anche legittimi. Se però vogliamo guardare il dato concreto va data ragione proprio a queste proiezioni.
    Le teleconnessioni non possono dare certezze sulle temperature, sapevamo che potevano esserci configurazioni rischiose per voi, il 2013 era tra gli anni più simili ed era stata una annata molto penalizzante per la Svizzera. Però complessivamente le aspettative in termini di disposizione barica sono state abbastanza confermate, non c'è stata nessuna risalita africana diretta verso l'Italia, cosa rarissima negli ultimi tempi. La NAO è stata positiva, forse anche più delle aspettative e questo ha contribuito a rendere più difficili veri break con ricambio d'aria consistente.

    Ciò detto credo che questa estate abbia dato veramente il peggio che potesse dare con questo tipo di dinamica, ciò che mi ha sorpreso veramente è come si siano raggiunti valori termici eccezionali con pochissimi contributi africani e con una estate comunque piuttosto perturbata e piovosa su gran parte d'Italia, inclusa gran parte del nord, lo scorso anno era stato molto più secco. Quanto sia dovuto a qualche dettaglio sfortunato e quanto aď un contesto più difficile di quello che appariva è difficile dirlo.

    Poi ripeto quello che dissi allora su meteosvizzera, non so come facciano quelle previsioni ma sul fatto che questa estate sarebbe stata nettamente sopra la 81-10 c'erano pochi dubbi, specie per la Svizzera. Si parlava di un +1 sulla 81-10 di media per l'Italia, non proprio fresco. Ma anche loro, tolta la parte a sud delle Alpi avevano dato una maggiore probabilità di una estate nella norma rispetto a sopra la norma.

  3. #623
    Vento teso L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (Ticino, Svizzera)
    Età
    20
    Messaggi
    1,629
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Estate 2018

    Citazione Originariamente Scritto da snowaholic Visualizza Messaggio
    Le teleconnessioni non possono dare certezze sulle temperature, sapevamo che potevano esserci configurazioni rischiose per voi, il 2013 era tra gli anni più simili ed era stata una annata molto penalizzante per la Svizzera. Però complessivamente le aspettative in termini di disposizione barica sono state abbastanza confermate, non c'è stata nessuna risalita africana diretta verso l'Italia, cosa rarissima negli ultimi tempi. La NAO è stata positiva, forse anche più delle aspettative e questo ha contribuito a rendere più difficili veri break con ricambio d'aria consistente.

    Ciò detto credo che questa estate abbia dato veramente il peggio che potesse dare con questo tipo di dinamica, ciò che mi ha sorpreso veramente è come si siano raggiunti valori termici eccezionali con pochissimi contributi africani e con una estate comunque piuttosto perturbata e piovosa su gran parte d'Italia, inclusa gran parte del nord, lo scorso anno era stato molto più secco. Quanto sia dovuto a qualche dettaglio sfortunato e quanto aď un contesto più difficile di quello che appariva è difficile dirlo.

    Poi ripeto quello che dissi allora su meteosvizzera, non so come facciano quelle previsioni ma sul fatto che questa estate sarebbe stata nettamente sopra la 81-10 c'erano pochi dubbi, specie per la Svizzera. Si parlava di un +1 sulla 81-10 di media per l'Italia, non proprio fresco. Ma anche loro, tolta la parte a sud delle Alpi avevano dato una maggiore probabilità di una estate nella norma rispetto a sopra la norma.
    Ottimo. In realtà però le proiezioni estive di MeteoSvizzera su tutta la Svizzera erano così sbilanciate verso il caldo. Da una mia valutazione empirica sembrava evidente che notassero qualcosa di diverso rispetto il 2016 e più simile alle annate caldissime.

    Da gennaio 2014 - MIN -9.1°C (28/02/2018) - MAX +37.2°C (22/07/2015)

  4. #624
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    24/12/17
    Località
    Roma
    Età
    31
    Messaggi
    360
    Menzionato
    46 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Estate 2018

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Ottimo. In realtà però le proiezioni estive di MeteoSvizzera su tutta la Svizzera erano così sbilanciate verso il caldo. Da una mia valutazione empirica sembrava evidente che notassero qualcosa di diverso rispetto il 2016 e più simile alle annate caldissime.
    Errore mio, avevo guardato il periodo sbagliato...

  5. #625
    Vento teso L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (Ticino, Svizzera)
    Età
    20
    Messaggi
    1,629
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Estate 2018

    Citazione Originariamente Scritto da snowaholic Visualizza Messaggio
    Errore mio, avevo guardato il periodo sbagliato...
    Empiricamente ho notato molta efficienza nel periodo del trimestre estivo, perché se ad esempio si guarda intermezzi come maggio-luglio non è la stessa cosa.

    Da gennaio 2014 - MIN -9.1°C (28/02/2018) - MAX +37.2°C (22/07/2015)

  6. #626
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    24/12/17
    Località
    Roma
    Età
    31
    Messaggi
    360
    Menzionato
    46 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Estate 2018

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Empiricamente ho notato molta efficienza nel periodo del trimestre estivo, perché se ad esempio si guarda intermezzi come maggio-luglio non è la stessa cosa.
    Io le previsioni svizzere non le ho mai guardate quindi non saprei cosa dire. Però quest'anno una estate calda per le vostre zone veniva vista in maniera unanime un po' da tutti i modelli, c'era qualche speranza legata alla possibilità di una fase IOD negativa ma è svanita rapidamente (ha chiuso leggermente positiva).
    Quindi se mi dai le percentuali di probabilità tra freddo, caldo e normale non è facile da interpretare, puoi anche avere una elevata probabilità di avere una estate calda e una probabilità bassa che sia molto calda (come avevo valutato anche io, forse erroneamente, partendo dalla scarsa predisposizione per affondi atlantici con richiamo africano).

    Alla fine ci sono state dinamiche molto più labili, con goccette fredde di scarsa entità nel punto e nel momento sbagliato che hanno alimentato con aria più calda un blocco anticiclonico europeo persistente ma di matrice prevalentemente azzorriana, si vede bene dalle anomalie di GPT che non hanno la classica anomalia negativa sull'Atlantico orientale che caratterizza tutte le estati più estreme recenti. Invece è uscito un 2013 con centro delle anomalie più occidentale. Quindi può essere diventata così tanto calda o per la casualità intrinseca in qualunque valutazione statistica oppure perché c'è qualche aspetto in più che ci è sfuggito. Questo dovremo valutarlo con calma a posteriori, in futuro condizioni simili potrebbero anche ripetersi e avremo modo di verificare.
    Outlook CTS Estate 2018!-schermata-2018-09-02-alle-22.37.48.png



    P.S. per l'Italia peninsulare, dalle pedemontane emiliane in giù, con queste configurazioni non ci potranno mai essere estati molto calde (e per molto calde intendo simili al quartetto terribile 2003-2012-2015-2017), per quello ci vuole l'Africa.
    Ultima modifica di snowaholic; 07/09/2018 alle 12:21

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •