Pagina 8 di 20 PrimaPrima ... 67891018 ... UltimaUltima
Risultati da 71 a 80 di 195
  1. #71
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    15,242
    Menzionato
    41 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da baccaromichele Visualizza Messaggio
    Sì, infatti questi ultimi due mesi entrano direttamente tra i miei preferiti degli ultimi anni, ci voleva dopo il marzo disastroso (febbraio lo salvo perché ha portato parecchia neve)



    Sì, ma qui il 2011 è stato relativamente "fresco" (+0.3°C sulla 81-10), ma così come ogni maggio dal 2010 in poi, queste sono le anomalie sulla 81-10 degli ultimi mesi di maggio:

    2009: +2.6°C
    2010: -0.2°C
    2011: +0.3°C
    2012: -0.4°C
    2013: -0.4°C
    2014: -0.1°C
    2015: +1.0°C
    2016: -0.3°C
    2017: +0.5°C


    L'unico ad aver azzardato un po' di più è stato il 2015, ma comunque anni luce dietro al maggio 2009.
    C'è da dire che qui ho un'influenza molto forte del mare per cui è difficile che mesi come aprile o maggio riescano a tirare fuori anomalie elevate in assenza di episodi di garbino.
    Quest'anno però, complice l'aprile record, abbiamo avuto il mare sempre tra +18°C e +22°C dall'inizio del mese, quando la media 1991-2015 è tra +15°C e +18°C per gli stessi giorni, quindi è probabile che abbia giocato un ruolo abbastanza importante.
    Sei caldofilo ma pure nivofilo...
    Ho notato che quest'accoppiata è molto più presente nei giovani forumisti che in noi senior.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  2. #72
    Brezza tesa L'avatar di AspiranteMetereologo
    Data Registrazione
    23/11/14
    Località
    Rho (MI)
    Età
    17
    Messaggi
    737
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Sei caldofilo ma pure nivofilo...
    Ho notato che quest'accoppiata è molto più presente nei giovani forumisti che in noi senior.
    Immagino che sia anche una questione di abitudine e di adattamento... Se uno ha vissuto tutta la sua vita nelle estati degli anni 2000/2010 come il sottoscritto è piuttosto normale che si abitui ed apprezzi il caldo anche in maniera notevole, anche se, come me, ci sono eccezioni...

  3. #73
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    15,242
    Menzionato
    41 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da AspiranteMetereologo Visualizza Messaggio
    Immagino che sia anche una questione di abitudine e di adattamento... Se uno ha vissuto tutta la sua vita nelle estati degli anni 2000/2010 come il sottoscritto è piuttosto normale che si abitui ed apprezzi il caldo anche in maniera notevole, anche se, come me, ci sono eccezioni...
    Esattamente...il carro del vincitore è il caldo(inteso principalmente come sopramedia),per cui è giocoforza che abbia fan,magari sotto forma di estremofili o pluviofili,dato che il trend attuale è anche all'insegna dell'estremizzazione.
    Invece,un vecchione come me,infante negli anni 80' e che si è avvicinato alla meteo alla fine di quel decennio, più che gli estremi tende ad amare stagioni più "old style",magari povere di eventi ma con sopramedia meno costante e marcato.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  4. #74
    Vento moderato L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (Ticino, Svizzera)
    Età
    19
    Messaggi
    1,395
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da AspiranteMetereologo Visualizza Messaggio
    Immagino che sia anche una questione di abitudine e di adattamento... Se uno ha vissuto tutta la sua vita nelle estati degli anni 2000/2010 come il sottoscritto è piuttosto normale che si abitui ed apprezzi il caldo anche in maniera notevole, anche se, come me, ci sono eccezioni...
    Io e te mi sa che non sappiamo cosa sia un mese di giugno freddo.

    Da gennaio 2014 - MIN -9.1°C (28/02/2018) - MAX +37.2°C (22/07/2015)

  5. #75
    Vento moderato L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (Ticino, Svizzera)
    Età
    19
    Messaggi
    1,395
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Sei caldofilo ma pure nivofilo...
    Ho notato che quest'accoppiata è molto più presente nei giovani forumisti che in noi senior.
    Se vi interessa io sono freddofilo e molto nivofilo in inverno, ma in estate, caldofilo e seccofilo e dunque piuttosto estremofilo.

    Io conosco in pratica solo il XXI secolo.
    Ultima modifica di AbeteBianco; 18/05/2018 alle 17:42

    Da gennaio 2014 - MIN -9.1°C (28/02/2018) - MAX +37.2°C (22/07/2015)

  6. #76
    Vento moderato L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (Ticino, Svizzera)
    Età
    19
    Messaggi
    1,395
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Federico Ogino Visualizza Messaggio
    Piu' del 2011 pure?
    Vabbè, non potranno mica tutte le zone copiare il dato svizzero di maggio 2011, è circa il terzo più caldo di sempre. ;-)

    Da gennaio 2014 - MIN -9.1°C (28/02/2018) - MAX +37.2°C (22/07/2015)

  7. #77
    Brezza tesa L'avatar di AspiranteMetereologo
    Data Registrazione
    23/11/14
    Località
    Rho (MI)
    Età
    17
    Messaggi
    737
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Io e te mi sa che non sappiamo cosa sia un mese di giugno freddo.
    In compenso di mesi sopra la media in modo estremo ne abbiamo visti in quantità (Luglio 2015, Giugno, Febbraio ed Agosto 2017, Gennaio e Febbraio 2014, Settembre 2016, l'appena passato Gennaio ed Aprile e l'Autunno 2014, solo per citarne alcuni)...

  8. #78
    Burrasca
    Data Registrazione
    29/01/14
    Località
    Alpignano(TO)
    Età
    23
    Messaggi
    5,151
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    113 mm caduti contro una media di 145 mm ad oggi
    ma entro fine mese possibili quasi 60-70 mm

  9. #79
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    15,242
    Menzionato
    41 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Se vi interessa io sono freddofilo e molto nivofilo in inverno, ma in estate, caldofilo e seccofilo e dunque piuttosto estremofilo.

    Io conosco in pratica solo il XXI secolo.
    Ah,no,io sono coerente: freddofilo d'inverno,frescofilo d'estate
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  10. #80
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Ferrara (FE) 9 m s.l.m.
    Età
    26
    Messaggi
    31,525
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Io in inverno sono nivofilo estremista e subito dopo freddofilo, ma segue subito come preferenza...un inverno come il 1963-64 per fare un esempio, con Dicembre iper-nevoso (40 cm in svariate occasioni tra cui una a Natale anche) e a seguire una parentesi fredda ma secchissima da Natale al 20 Gennaio con neve sempre presente al suolo o quasi per me è il top a livello invernale, giusto per darvi l'idea.

    In Estate invece sono amante del fresco (ma non eccessivo...in media 81/10 andrebbe più che bene per dire) ma anche del secco: per me in altre parole l'Estate dev'essere comunque prevalentemente soleggiata. Inoltre preferisco avere più fresca e perturbata la prima parte dell'Estate e più calda la seconda.

    Esempi di Estati che si avvicinano ai miei canoni ideali sono, negli ultimi tempi, la 2011 o la 2004. Anche se la prima è stata rovinata in parte dalla super-scaldata ferragostana e post-ferragostana. Anche la 2016 non malissimo però troppo caldo-umido a Luglio, l'unica fase che mi è piaciuta sono stati i primi 20 giorni di Giugno + Agosto.

    L'ideale sarebbe comunque un'Estate tipo la 1991 per i miei gusti.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •