Pagina 7 di 8 PrimaPrima ... 5678 UltimaUltima
Risultati da 61 a 70 di 76
  1. #61
    Brezza leggera L'avatar di Hertz
    Data Registrazione
    27/01/18
    Località
    Taranto (TA)~La Spezia (SP)
    Messaggi
    268
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Gusti e tendenze nei forum meteo

    Citazione Originariamente Scritto da Cristiano96 Visualizza Messaggio
    I miei gusti come buona parte del forum sono freddofili di inverno. Considerando quanto son rare le nevicate qui anche una nevicata mi metterebbe in pace, ovviamente se ci fossero più periodi sottomedia sarebbe un inverno top, non c'è bisogno dell'era glaciale, basterebbe un 14/15 per intenderci.
    Passiamo all'estate. Amo i temporali, ma più quelli marini di fine estate dove c'è uno spettacolo incredibile di fulmini. Di quelli di fine primavera-estate amo invece tutta l'evoluzione e la struttura spettacolare delle nubi, specie quando sei sotto il temporale. Non amo la grandine con tutti i pericoli che comporta, non è un fenomeno che mi attrae particolarmente anzi.
    L'estate ideale sarebbe quella in cui le temperature massime si mantenessero sui 28-30 gradi e una volta ogni 7-10 giorni ci fosse un temporale. Nulla di eccezionale, non erano forse queste le vere estati mediterranee?

    Riguardo all'uso dei forum: continuo a preferirlo rispetto ai social perché qui vedo molti più esperti da cui in questi anni ho appreso molto. Sui social scrivono, passatemi il termine, cani e porci, qui nonostante singoli casi c'è molto più rigore e contegno.
    Il problema è che le temperature sui 28-30 gradi le stiamo avendo in questo periodo e senza particolari ondate di caldo, questo fa capire come sarebbe impossibile avere massime di 30 gradi in piena Estate. Anche se per me basterebbe pure che si fermassero sui 35/36C° e che non facessero come l'anno scorso quando le giornate piú "fresche" avevano massime sui 38 C° e le piú calde a inizio Agosto superiori a 40C°.
    Per quanto riguarda i temporali in una classica Estate mediterranea non ne fa piú di 2-3 al mese anche se ad esempio da me già è assai se ne fa 1 al mese.

  2. #62
    Tempesta L'avatar di Fenrir
    Data Registrazione
    05/09/03
    Località
    Tromsø (Nor)
    Età
    41
    Messaggi
    11,512
    Menzionato
    26 Post(s)

    Predefinito Re: Gusti e tendenze nei forum meteo

    Citazione Originariamente Scritto da ovestest Visualizza Messaggio
    Non lo metto in dubbio ma lui ha fatto quel riferimento ad una maggiore presa di coscienza di tipo "nordico" e quindi volevo semplicemente spiegargli perché i forumisti italiani sono più "lamentosi"
    Dire che sei proprio fuori strada e' dir poco Josh mi sta sulla panza come pochi nell'universo quando si impunta che il clima dei prossimi millenni dev'essere sempre costantemente lo stesso del suo anno preferito, altrimenti e' inaccettabile, ma e' un tipo generalmente molto intelligente e arguto e ha capito in pieno quello che volevo dire. Ti rimando alla sua risposta per "correggere" la tua impressione sul mio intervento.

    Poi possiamo anche discutere sul perche' ho fatto quella particolare osservazione (che, come sempre Josh dice, non nascondeva nessun intento denigratorio) - ma questo sarebbe il thread sbagliato.
    Ultima modifica di Fenrir; 22/05/2018 alle 23:53
    "You are not entitled to your opinion. You are entitled to your informed opinion. No one is entitled to be ignorant." (Harlan Ellison)

  3. #63
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    07/01/12
    Località
    Lombar-Emil-Laz-Campa-Abruz-Sicil
    Messaggi
    529
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Gusti e tendenze nei forum meteo

    Citazione Originariamente Scritto da Fenrir Visualizza Messaggio
    Dire che sei proprio fuori strada e' dir poco Josh mi sta sulla panza come pochi nell'universo quando si impunta che il clima dei prossimi millenni dev'essere sempre costantemente lo stesso del suo anno preferito, altrimenti e' inaccettabile, ma e' un tipo generalmente molto intelligente e arguto e ha capito in pieno quello che volevo dire. Ti rimando alla sua risposta per "correggere" la tua impressione sul mio intervento.

    Poi possiamo anche discutere sul perche' ho fatto quella particolare osservazione (che, come sempre Josh dice, non nascondeva nessun intento denigratorio) - ma questo sarebbe il thread sbagliato.
    Ho solo capito male ma credimi che non pensavo che il tuo intervento fosse razzista nel vero senso della parola ma solo che ti riferissi a due modi diversi, uno degli appassionati del nord Europa e l'altro di quelli dei paesi mediterranei, di intendere l'amore per il clima. Poi figurati che considero il tuo thread su Tromso come il più bello di tutti i forum meteo nazionali. Comunque mi piacerebbe sapere il perché hai fatto quella osservazione.

  4. #64
    Calma di vento
    Data Registrazione
    03/01/15
    Località
    Ospedaletti (IM)
    Messaggi
    15
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Gusti e tendenze nei forum meteo

    da modesto lettore del forum (non ho la preparazione di gran parte degli utenti, soprattutto quelli storici) mi è parso di capire che, dal lato invernale, a tanti piaccia che ci siano nevicate (me compreso), ma penso che sia anche un recondito desiderio fanciullesco. Del resto dalle mie parti, la neve è una merce rarissima e chiaramente acquista ancora più fascino quando si presenta in punta di piedi. Ricordo ancora quanto il burian di febbraio ha quasi simbolicamente unito gli utenti dello stivale, soprattutto per l'argomento neve, poi lascio ancora ai più esperti, l'analisi dei dati statistici e la lettura dei modelli, ma mi piace pensare che per i nivofili, la dama bianca ancora conservi quel pizzico di magia che ogni volta ci strega........

  5. #65
    Tempesta L'avatar di Fenrir
    Data Registrazione
    05/09/03
    Località
    Tromsø (Nor)
    Età
    41
    Messaggi
    11,512
    Menzionato
    26 Post(s)

    Predefinito Re: Gusti e tendenze nei forum meteo

    Citazione Originariamente Scritto da ovestest Visualizza Messaggio
    Ho solo capito male ma credimi che non pensavo che il tuo intervento fosse razzista nel vero senso della parola ma solo che ti riferissi a due modi diversi, uno degli appassionati del nord Europa e l'altro di quelli dei paesi mediterranei, di intendere l'amore per il clima. Poi figurati che considero il tuo thread su Tromso come il più bello di tutti i forum meteo nazionali. Comunque mi piacerebbe sapere il perché hai fatto quella osservazione.
    Sai, dopo circa 20 anni in suolo italico e circa 20 anni in suolo norvegese, anno piu' anno meno, se ti dicessi che non ho rilevato alcuna differenza nel modo di ragionare dei due popoli, non credo proprio che mi crederesti e faresti bene!

    Ma se ti ricordi le mie tante critiche contro la norvegia nel thread di Tromsø, avrai capito che io sono tutt'altro che dell'avviso che al nord siano tutti belli e bravi e nel mediterraneo siano tutti cialtroni. Opinione che tra parentesi e' invece (tristemente) molto comune in Italia, come ben saprai, nonostante nessuno di quelli che la pensa cosi' abbia mai vissuto in questo favoleggiato nord dove tutto e' perfetto. Per me ci sono cose giuste e cose sbagliate in entrambi i paesi, e alcune cose che trovo davvero incomprensibili e lontane anni luce dal mio compasso morale che tanto irrita Josh (la cultura della lamentela e' ahime' uno dei punti dolenti). Sta poi al singolo individuo valutare tutto il brutto e tutto il bello di ognuna delle due realta', vedere da che parte oscilla il piatto della bilancia e da li' decidere dove e' meglio continuare a vivere.

    Partendo da questo punto fermo, sarei felice di discutere con te dell'osservazione in questione ma credo proprio che dovremo farlo su agora'
    Ultima modifica di Fenrir; 23/05/2018 alle 01:09
    "You are not entitled to your opinion. You are entitled to your informed opinion. No one is entitled to be ignorant." (Harlan Ellison)

  6. #66
    Calma di vento L'avatar di natale2008
    Data Registrazione
    30/04/18
    Località
    Asolo (TV)
    Messaggi
    32
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Gusti e tendenze nei forum meteo

    Fosse per me, dovrebbero cadere 3 metri di neve all'anno
    A parte gli scherzi, sono freddofilo, nevofilo, e amo le precipitazioni, ma non disdegno anche qualche pausa senza pioggia a patto che sia fresca e ventilata (in inverno con min sottozero, in estate caldo senza afa). Amo la nebbia e i temporali, ma odio le lunghe pause umide con cieli sterili. La stagione invernale ideale dovrebbe iniziare a settembre: forti temporali che segnano la fine dell'estate, grosso calo termico, poi autunno piovoso, inizalmente sciroccate, poi peggioramenti frequenti con quota neve sempre più bassa intervallati da giorni sereni e freschi. Da fine novembre in poi frequenti occasioni di neve al piano, a dicembre breve pausa anticiclonica con inversioni e nel periodo natalizio frequenti nevicate con neve al suolo, come il periodo 25/12/08 - 6/1/09. Poi ancora nevicate frequenti, abbondanti dalla collina in su. Ultime occasioni invernali a marzo, poi graduale aumento termico sempre con pioggie frequenti fino a fine maggio. Da giugno ad agosto estate azzorriana con frequenti temporali.
    Ovviamente non sarà mai così, dovrei migrare in alta quota...
    Secondo me comunque i forum restano i posti migliori per seguire la meteo, sui social si scrivono troppe stupidaggini e si tende sempre a semplificare le cose.

  7. #67
    Uragano L'avatar di albedo
    Data Registrazione
    27/06/02
    Località
    Prato
    Età
    59
    Messaggi
    28,319
    Menzionato
    23 Post(s)

    Predefinito Re: Gusti e tendenze nei forum meteo

    Citazione Originariamente Scritto da Cesare1952 Visualizza Messaggio
    Penso abbia ragione Fenrir: una volta c'erano solo i Forum Meteo ove scrivere e commentare. Ora FaceBook dilaga fra Commenti, Lamenti, Dati, Foto, Filmati....
    Ora quelli che scrivono sui Forum sono pochi e pochi giovanissimi (io matematicamente sono piu' vicino ai settant'anni che ai sessant'anni!).
    A questo spesso si e' aggiunta una Gestione approssimativa di alcuni Forum (problemi tecnici od amministrativi) che hanno dato il colpo di grazia.
    Neppure tanto Facebook, in netta crisi, quanto piuttosto Instagram e Whatsapp. Il forum dove si scrive "ponderando", magari prima in brutta su world per poi correggere e copiare in bella, e si legge la risposta anche a giorni di distanza, è roba da Medioevo (ahinoi). Oggi contano di più la condivisione immediata dell'emozione del momento, la foto colta al volo di un fenomeno (che in effetti ha una sua importanza), poche battute sgrammaticate da condividere in prevalenza con concittadini o al massimo corregionali.

    RECORD PRATO+PRATO EST 1921-2014: Anno + freddo: 13,4° (1940); Anno + caldo 16,4° (1943); Anno + piovoso 1788,1 mm (1937);
    Anno + asciutto 503,8 mm (1945); Min. assoluta - 13,8° (11 gen 1985); Max assoluta 41,0° (7 lug 1952); Mese + freddo 0,2° (feb 1929); Mese + caldo 28,9° (ago 2003)

  8. #68
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Ferrara (FE) 9 m s.l.m.
    Età
    26
    Messaggi
    31,402
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Gusti e tendenze nei forum meteo

    Citazione Originariamente Scritto da ovestest Visualizza Messaggio
    cristiano96


    No, assolutamente no. L'estate mediterranea è normalmente calda e secchissima. I temporali e in generale le piogge sono rare. Poi se vogliamo possiamo dire che non tutte le zone costiere dell'Italia seguono alla precisione il classico clima mediterraneo e quindi in estate godono di diversi giorni temporaleschi. Ma la classica estate mediterranea è molto secca e decisamente calda.
    Vabbè dipende cosa intendi con decisamente calda. A vedere le medie di Brindisi, vicino alla zona da dove scrive il buon Cristiano, massime sui 28-30 gradi sono perfettamente in linea con i canoni climatici del luogo (a vedere le medie 1971-2000, ma tutto sommato anche per la 1981-2010):
    Stazione meteorologica di Brindisi Casale - Wikipedia

    Mentre invece vedendo i circa 50 mm complessivi si può concordare direi sul fatto che sia mediamente secca
    Avatar: 28 Febbraio 2004. La più grande gioia meteo di sempre.

  9. #69
    Vento forte L'avatar di Cristiano96
    Data Registrazione
    12/09/12
    Località
    Fasano
    Età
    21
    Messaggi
    3,972
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Gusti e tendenze nei forum meteo

    Qui la media delle massime estive oscilla da un minimo di 28 a un massimo di 31, quindi l'estate mediterranea non è caldissima ovestest. Certo, sicuramente ho toppato nel dire "temporali ogni 7-10 giorni", mi son lasciato trasportare dal titolo del topic
    "Nella meteo diffida di ottimisti e pessimisti: non sono mai obiettivi."

  10. #70
    Bava di vento
    Data Registrazione
    17/04/18
    Località
    Bazzano (BO)
    Età
    29
    Messaggi
    80
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Gusti e tendenze nei forum meteo

    Buona sera ragazzi, a me le stagioni ideali sono: inverno con almeno 3 ondate di freddo rilevanti con minime spesso anche sotto i -10 magari condite da giornate di ghiaccio con anche galaverne con bei nebbioni, la neve, almeno un paio di eventi da 30-50cm con durata del manto per almeno 20 giorni, primavera con molte depressioni sull'elba e piogge che durano anche 2 3 giorni consegutivi, l'estate con 30 max 32 gradi secchi con cieli limpidi senza afa, e temporali frequenti a cadenza anche settimanale, autunno super piovoso con depressioni profonde e piogge continue da fare accumuli magari anche a tre cifre.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •