Pagina 110 di 147 PrimaPrima ... 1060100108109110111112120 ... UltimaUltima
Risultati da 1,091 a 1,100 di 1467
  1. #1091
    Comitato Tecnico Scientifico
    Data Registrazione
    23/05/04
    Località
    Porano (TR)
    Messaggi
    3,633
    Menzionato
    14 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli estate 2018

    Citazione Originariamente Scritto da daredevil71 Visualizza Messaggio
    In termini precipitativi...almeno sulle centrali tirreniche cambia qualcosa?
    Non credo molto.
    possiamo pensare che temporanee instabilizzazione del tempo siano possibili con la diposizioni in quota dei centri di vorticità positiva e negativa.
    E comunque nulla di organizzato.
    Detto ciò non sono condizioni da "HP a manetta".
    E in tal senso Domenica potrebbe scapparci qualcosa
    parimenti si può notare come rispetto ad annate molto più calde ci sia meno frequenza nell' irrigare le colture e prati proprio in ragione del minor caldo.
    Ultima modifica di Porano444; 10/07/2018 alle 10:15
    #SAVETHEBEAR

  2. #1092
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    33
    Messaggi
    3,213
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli estate 2018

    Citazione Originariamente Scritto da Porano444 Visualizza Messaggio
    Ecco che tutti i miei dubbi si palesano nell'evoluzione di ECMWF00.
    Aumento di vorticità in Atlantico ma non tale da "smontare" il pattern Europeo.

    Si passa da così
    Allegato 488301
    A così
    Allegato 488302
    Per finire
    Allegato 488303

    In quel lasso di tempo è computabile un abbassamento del getto sull'Europa ma non tale da investire su un reversal Pattern.

    P.s.: Le modificazioni dei GM nel medio-breve termine ci mettono al riparo da eventuali onde di calore.
    Infatti tranne una toccatina della +20° alle coste tirreniche del CS non si vede nulla di che.
    Fase breve decisamente calda per Sicilia, Calabria e Sardegna
    anch'io non penso a un cambio totale di scenario ma come scrivevo ieri in tempi comunque non immediati mi aspetterei di vedere un getto che sbilancia meno i massimi verso nord una lp islandese più attiva e una conseguente moderata traslazione dei centri di anomalia verso sud-est
    ma ovviamente è solo un'idea

  3. #1093
    Comitato Tecnico Scientifico
    Data Registrazione
    23/05/04
    Località
    Porano (TR)
    Messaggi
    3,633
    Menzionato
    14 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli estate 2018

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    anch'io non penso a un cambio totale di scenario ma come scrivevo ieri in tempi comunque non immediati mi aspetterei di vedere un getto che sbilancia meno i massimi verso nord una lp islandese più attiva e una conseguente moderata traslazione dei centri di anomalia verso sud-est
    ma ovviamente è solo un'idea
    Alessandro è ovvio che stiamo speculando e cercando di valutare un possibile cambio dell'andamento del getto.....
    Giuste le intuizioni dell'analisi fatta da te e Daniele, io e Luca siamo vecchi e più conservativi
    #SAVETHEBEAR

  4. #1094
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    15/06/12
    Località
    san venanzo (TR)
    Età
    46
    Messaggi
    395
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli estate 2018

    Citazione Originariamente Scritto da Porano444 Visualizza Messaggio
    Non credo molto.
    possiamo pensare che temporanee instabilizzazione del tempo siano possibili con la diposizioni in quota dei centri di vorticità positiva e negativa.
    E comunque nulla di organizzato.
    Detto ciò non sono condizioni da "HP a manetta".
    E in tal senso Domenica potrebbe scapparci qualcosa
    parimenti si può notare come rispetto ad annate molto più calde ci sia meno frequenza nell' irrigare le colture e prati proprio in ragione del minor caldo.
    grazie...certo vi è meno bisogno di acqua...ma se facesse una passatina non sarebbe male..almeno per me

  5. #1095
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    33
    Messaggi
    3,213
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli estate 2018

    Citazione Originariamente Scritto da Porano444 Visualizza Messaggio
    Alessandro è ovvio che stiamo speculando e cercando di valutare un possibile cambio dell'andamento del getto.....
    Giuste le intuizioni dell'analisi fatta da te e Daniele, io e Luca siamo vecchi e più conservativi
    dai che tra poco vi raggiungo anch'io

  6. #1096
    Comitato Tecnico Scientifico
    Data Registrazione
    02/01/14
    Località
    Palanzano (PR)
    Età
    28
    Messaggi
    1,339
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli estate 2018

    Citazione Originariamente Scritto da Porano444 Visualizza Messaggio
    Ecco che tutti i miei dubbi si palesano nell'evoluzione di ECMWF00.
    Aumento di vorticità in Atlantico ma non tale da "smontare" il pattern Europeo.

    Si passa da così
    Allegato 488301
    A così
    Allegato 488302
    Per finire
    Allegato 488303

    In quel lasso di tempo è computabile un abbassamento del getto sull'Europa ma non tale da investire su un reversal Pattern.

    P.s.: Le modificazioni dei GM nel medio-breve termine ci mettono al riparo da eventuali onde di calore.
    Infatti tranne una toccatina della +20° alle coste tirreniche del CS non si vede nulla di che.
    Fase breve decisamente calda per Sicilia, Calabria e Sardegna
    Vero Giuseppe, ECMWF abbassa le possibilità di un cambio come ipotizzato da me ed Alessandro nei giorni scorsi. La situazione rimane comunque in evoluzione e da monitorare in quanto gfs anche nel suo ultimo run mostra invece il cambio di pattern

  7. #1097
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Piro
    Data Registrazione
    28/12/05
    Località
    Pisa
    Età
    43
    Messaggi
    6,000
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli estate 2018

    Io penso che un vero e proprio cambio di pattern potremmo averlo in autunno con l'entrata a "pieni giri" del regime ENSO+, e temo che potrebbe essere un autunno difficile per molti. Ma qui stiamo spoilerando la prossima stagione.
    Luca Bargagna

  8. #1098
    Brezza tesa L'avatar di Calibre
    Data Registrazione
    11/11/11
    Località
    Cagliari / Trieste
    Età
    22
    Messaggi
    733
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli estate 2018

    Citazione Originariamente Scritto da Piro Visualizza Messaggio
    Io penso che un vero e proprio cambio di pattern potremmo averlo in autunno con l'entrata a "pieni giri" del regime ENSO+, e temo che potrebbe essere un autunno difficile per molti. Ma qui stiamo spoilerando la prossima stagione.
    Difficile in senso precipitativo?

  9. #1099
    Vento fresco
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Mantova - Padova
    Messaggi
    2,394
    Menzionato
    29 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli estate 2018

    Citazione Originariamente Scritto da Piro Visualizza Messaggio
    Io penso che un vero e proprio cambio di pattern potremmo averlo in autunno con l'entrata a "pieni giri" del regime ENSO+, e temo che potrebbe essere un autunno difficile per molti. Ma qui stiamo spoilerando la prossima stagione.
    E dovrebbe anche esserci una certa correlazione tra minimi solari e probabilità di eventi alluvionali autunnali (connessi al calo della NAO) sul Nord Italia se non ricordo male da qualche "vecchio" paper.

  10. #1100
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Piro
    Data Registrazione
    28/12/05
    Località
    Pisa
    Età
    43
    Messaggi
    6,000
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli estate 2018

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    E dovrebbe anche esserci una certa correlazione tra minimi solari e probabilità di eventi alluvionali autunnali (connessi al calo della NAO) sul Nord Italia se non ricordo male da qualche "vecchio" paper.
    Può essere... Onestamente ricordo la correlazione tra minimo solare e NAO- invernale, ad esempio in questo paper del 2015.
    Rispondendo anche a Calibre, negli anni in cui assistiamo ad uno sviluppo della fase ENSO+ gli autunni sono mediamente connotati da frequenti anticicloni di blocco sull'Europa dell'Est e da precipitazioni superiori alla media sull'Europa sud-occidentale.
    Luca Bargagna

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •