Pagina 23 di 27 PrimaPrima ... 132122232425 ... UltimaUltima
Risultati da 221 a 230 di 267
  1. #221
    Vento forte L'avatar di Stefano83
    Data Registrazione
    08/11/07
    Località
    Galàtone (LE)
    Età
    34
    Messaggi
    3,696
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    come temperatura media il mese riesce a chiudere nella norma, frutto soprattuto di una prima decade abbastanza calda ed una terza all'opposto con anomalie negative, fino addirittura tra i -3.8 ed i -4.7 nelle massime!

    A livello pluviometrico mese quasi come novembre, 94 mm, diverse altre zone con il totale anche 3 cifre ed in qualche caso località del basso leccese che hanno superato i 200 mm, grazie ad alcuni nubifragi soprattutto tra i giorni 15-17.

    Sarebbe anche interessante una mappa con le fulminazioni scoccate in area salentina (e pugliese in generale) nelle ultime 2 settimane, un numero certamente considerevole per il periodo.

    Il mio sito: Meteosts

    Reti: MNW - WU - Sup.

    Webcams


    "Colui che segue la folla non andrà mai più lontano della folla. Colui che va da solo sarà più probabile che si troverà in luoghi dove nessuno è mai arrivato" ​(Albert Einstein)

  2. #222
    Uragano L'avatar di giorgio1940
    Data Registrazione
    15/06/02
    Località
    Rimini
    Età
    77
    Messaggi
    23,393
    Menzionato
    14 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Questo giugno per molti(nel mio "orticello") non è stato caldo, e l'estate fino ad un paio di gg fa non si era vista......
    mi si è chiuso a +22,8 !!!
    Mia media cinquantennale(1955-2004) +20,7
    Mia trentennale(1980-2009) +21,3
    Precipitazioni mm 66
    Media climatica mm 61



    Amante della Natura:Monti,meteo,mare,una piccola margherita.....
    Non posso che dir grazie a tanto Artefice!

  3. #223
    Vento forte L'avatar di Stefano83
    Data Registrazione
    08/11/07
    Località
    Galàtone (LE)
    Età
    34
    Messaggi
    3,696
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Stefano83 Visualizza Messaggio
    Sarebbe anche interessante una mappa con le fulminazioni scoccate in area salentina (e pugliese in generale) nelle ultime 2 settimane, un numero certamente considerevole per il periodo.
    anche se siamo OT, ho implementato a tal proposito un'animazione del periodo 14/27 Giugno per la Puglia meridionale:

    Giugno 2018: anomalie termiche e pluviometriche-fulmini.gif

    nell'area in giallo, di circa 14k km2, risultano in totale 43.396 fulminazioni, con una media di oltre 3 folgori per km2

    i giorni 14/15 quelli più significativi, con 19.263 fulmini, 1.3 per km2

    Il mio sito: Meteosts

    Reti: MNW - WU - Sup.

    Webcams


    "Colui che segue la folla non andrà mai più lontano della folla. Colui che va da solo sarà più probabile che si troverà in luoghi dove nessuno è mai arrivato" ​(Albert Einstein)

  4. #224
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Ferrara (FE) 9 m s.l.m.
    Età
    26
    Messaggi
    31,476
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Come previsto pochi giorni fa: a Ferrara Giugno 2018 si chiude a +2,2°C dalla media climatica 1971-2000.

    Medie di 18.0/29.7°C contro una trentennale di 16.7/26.6°C.

    Caduti 79,3 mm di pioggia, dato dunque abbastanza sopra media (sui 58 la media).
    Avatar: 28 Febbraio 2004. La più grande gioia meteo di sempre.

  5. #225
    Vento teso L'avatar di paoloneve
    Data Registrazione
    31/07/08
    Località
    Torino nord-ovest (Parella)
    Età
    28
    Messaggi
    1,914
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    A Torino giugno 2018 è stato molto caldo, tanto da classificarsi almeno tra i primi 10 più caldi mai registrati. In particolare il mese chiude con +2.0 °C di anomalia rispetto alla media 1981-2010.
    Le anomalie a livello di decade sono state le seguenti:
    - 1^ decade: +1.5 °C;
    - 2^ decade: +2.6 °C;
    - 3^ decade: +1.7 °C.

    Per quanto riguarda le precipitazioni differenze marcate all'interno del Torinese. A Torino comunque accumuli compresi tra 70-100 mm circa, valori intorno alla media o leggermente sotto.

  6. #226
    Vento fresco
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    2,073
    Menzionato
    48 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da paoloneve Visualizza Messaggio
    A Torino giugno 2018 è stato molto caldo, tanto da classificarsi almeno tra i primi 10 più caldi mai registrati. In particolare il mese chiude con +2.0 °C di anomalia rispetto alla media 1981-2010.
    Le anomalie a livello di decade sono state le seguenti:
    - 1^ decade: +1.5 °C;
    - 2^ decade: +2.6 °C;
    - 3^ decade: +1.7 °C.

    Per quanto riguarda le precipitazioni differenze marcate all'interno del Torinese. A Torino comunque accumuli compresi tra 70-100 mm circa, valori intorno alla media o leggermente sotto.
    al Nord Italia giugno 2018 e' stato piu caldo , diversamente sui settori Tirrenici del centro sud in media 1981/2010
    piu fresco in particolare Isole maggiori Sardegna e Sicilia , dove invece e' risultato inferiore la media 1981/2010 .

  7. #227
    Vento fresco
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    2,073
    Menzionato
    48 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Come previsto pochi giorni fa: a Ferrara Giugno 2018 si chiude a +2,2°C dalla media climatica 1971-2000.

    Medie di 18.0/29.7°C contro una trentennale di 16.7/26.6°C.

    Caduti 79,3 mm di pioggia, dato dunque abbastanza sopra media (sui 58 la media).
    il Nord est il settore piu caldo per il mese di giugno 2018 , nord Italia giugno 2018 caldo superiore la media 1981/2010

    al contrario il centro sud Italia giugno nella media , e settore Sud est Italia come in Sardegna e Sicilia giugno 2018 piu fresco , inferiore la media 1981/2010 .

  8. #228
    Vento moderato L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (Ticino, Svizzera)
    Età
    19
    Messaggi
    1,219
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da robertino Visualizza Messaggio
    il Nord est il settore piu caldo per il mese di giugno 2018 , nord Italia giugno 2018 caldo superiore la media 1981/2010

    al contrario il centro sud Italia giugno nella media , e settore Sud est Italia come in Sardegna e Sicilia giugno 2018 piu fresco , inferiore la media 1981/2010 .
    Anche il NW ha detto la sua visto il dato di Torino e il mio, dove superiamo di +2° la 81-10.

    Inviato dal mio F5321 utilizzando Tapatalk

    Da gennaio 2014 - MIN -9.1°C (28/02/2018) - MAX +37.2°C (22/07/2015)

  9. #229
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Ferrara (FE) 9 m s.l.m.
    Età
    26
    Messaggi
    31,476
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da robertino Visualizza Messaggio
    il Nord est il settore piu caldo per il mese di giugno 2018 , nord Italia giugno 2018 caldo superiore la media 1981/2010

    al contrario il centro sud Italia giugno nella media , e settore Sud est Italia come in Sardegna e Sicilia giugno 2018 piu fresco , inferiore la media 1981/2010 .
    Fino al giorno 21 il NE era indubbiamente la zona con più alta anomalia, poi però i 9 giorni successivi, più o meno sempre connotati da correnti settentrionali hanno spostato l'ago della bilancia, e infatti credo che a livello complessivo abbia fatto leggermente peggio il NW vedendo i dati.

    Qui infatti l'anomalia sulla 81-10 è attorno a +1,3/+1,4 dunque elevata ma inferiore a molti altri dati che ho letto dalle zone a W dell'Adda.
    Avatar: 28 Febbraio 2004. La più grande gioia meteo di sempre.

  10. #230
    Vento teso L'avatar di appassionato_meteo
    Data Registrazione
    01/09/14
    Località
    Artegna (UD) 191 mslm
    Messaggi
    1,822
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Integro le considerazioni fatte da mik33017 nella pagina precedente per il FVG; comincio con il riepilogo della terza decade di giugno ad Udine:


    · Media minime 14°C, -2.3°C dalla media 1991/2017, estremi 10.8°C/17.1°C, terzo posto su 28 tra le più fresche, sette valori sotto i quindici gradi.
    · Media medie 20.2°C, -2.1°C dalla media, estremi 17.9°C/24.8°C, sesto posto tra le più fresche, sei valori sotto i venti gradi.
    · Media massime 26.3°C, -1.8°C dalla media, estremi 23.1°C/30.7°C, settimo posto tra le più fresche insieme al 2009, cinque valori inferiori ai 25 gradi e due sopra i trenta.
    · Escursione termica giornaliera media 12.3°C, +0.5°C dalla media, estremi 9.6°C/12.6°C, dodicesimo posto tra le più alte insieme a 2012 e 2017.
    · Radiazione solare media 22425 KJ/mq, -82 dalla media, estremi 10896/30695 KJ/mq, tredicesimo posto tra le meno soleggiate.
    · Caduti 52.9 mm in quattro giorni.
    · Pressione media 1002.6 hPa, -0.7 hPa dalla media 1993/2017, estremi 997/1007.6 hPa, nono posto su 26 tra le più basse.
    · Media ad 850 hPa 11.2°C, -1.9°C dalla media 1991/2017, estremi 6°C/17.4°C, undicesimo posto su 38 tra le più fresche insieme al 1984, otto valori sotto i dieci gradi e quattro sopra i quindici.
    · Quota media ZT 3144 metri, -380 dalla media, estremi 2591/4222 metri, sesto posto tra le più basse, dieci valori sotto i tremila metri e sei oltre i 3500 (di cui un paio sopra i quattromila).

    Insomma, una gran bella rinfrescata, che ha posto fine al periodo molto caldo iniziato a metà aprile!

    Ora il riassunto mese di giugno:


    · Media minime 15.6°C, +0.2°C dalla media 1991/2017, estremi 10.8°C/20.4°C, decimo posto su 28 tra i più caldi insieme a 1998 e 2011, 19 valori sopra i quindici gradi (di cui uno sopra i venti).
    · Media medie 22°C, +0.8°C dalla media, estremi 17.9°C/25.9°C, settimo posto tra i più caldi, sei valori sotto i venti gradi ed uno sopra i 25.
    · Media massime 28.2°C, +1.3°C dalla media, estremi 23.1°C/31.7°C, quinto posto tra i più caldi insieme al 2015, sei valori sotto i 25 gradi e nove sopra i trenta.
    · Escursione termica giornaliera media 12.6°C, +1.1°C dalla media, estremi 7°C/12.9°C, quinto posto tra le più alte.
    · Radiazione solare media 23508 KJ/mq, +1883 dalla media, estremi 10846/30695 KJ/mq, terzo posto tra i più soleggiati.
    · Caduti 110 mm, -14.1 mm (-11.4%) dalla media, tredicesimo posto tra i più secchi; nove giorni piovosi, perfettamente in media, tredicesimo posto tra i valori più bassi insieme a 1994, 2005, 2007 e 2015.
    · Pressione media 1000.8 hPa, -2.8 hPa dalla media 1993/2017, estremi 992/1007.6 hPa, sesto posto su 26 tra le più basse.
    · Media ad 850 hPa 12.8°C, +0.8°C dalla media 1991/2017, estremi 6°C / 17.4°C, quinto posto su 38 tra i più caldi, otto valori sotto i dieci gradi ed undici sopra i quindici.
    · Quota media ZT 3388 metri, +28 dalla media, estremi 2591/4222 metri, dodicesimo posto tra le più alte, undici valori sotto i tremila metri e 24 sopra i 3500 (di cui cinque sopra i quattromila).

    Altro giugno discretamente caldo, pur senza ondate di calore feroci e con la rinfrescata finale; ormai questa cosa non deve stupire più, questo risultato è l'ennesima conferma che giugno ha poco a che fare con quelli degli anni '80 e '90 (al suolo è come un luglio degli anni '90, in quota lo sarebbe se replicasse molto spesso il 2017 ma quest'ultimo è ancora un'eccezione).

    Riassunto primi sei mesi dell’anno:

    · Media minime 7.4°C, +1°C dalla media 1991/2017, terzo posto su 27 tra i più caldi.
    · Media medie 12.5°C, +0.9°C dalla media, terzo posto tra i più caldi.
    · Media massime 17.7°C, +0.8°C dalla media, sesto posto tra i più caldi insieme al 2015.
    · Escursione termica giornaliera media 10.3°C, -0.2°C dalla media, 14° posto tra le più basse insieme a 1999 e 2014.
    · Radiazione solare media 14020 KJ/mq, +492 dalla media, nono posto tra i più soleggiati.
    · Caduti 529.6 mm, -109.2 mm (-17.1%) dalla media, decimo posto tra i più secchi; 59 giorni piovosi, +10 dalla media, settimo posto tra i valori più alti.
    · Pressione media 1002 hPa, -2.2 hPa dalla media 1994/2017, sesto posto su 25 tra i più bassi.
    · Media ad 850 hPa 4.4°C, +0.4°C dalla media 1991/2017, nono posto su 37 tra i più caldi insieme a 1998 e 2008.
    · Quota media ZT 2177 metri, +21 dalla media, 19° posto su 37 tra le più alte.

    Ora il grafico delle medie al suolo:

    Giugno 2018: anomalie termiche e pluviometriche-medie.png Giugno 2018: anomalie termiche e pluviometriche-decenni_medie.png

    Ad 850 hPa:

    Giugno 2018: anomalie termiche e pluviometriche-850hpa.jpg Giugno 2018: anomalie termiche e pluviometriche-850hpa_decenni.png

    Zero termico:

    Giugno 2018: anomalie termiche e pluviometriche-zt.jpg Giugno 2018: anomalie termiche e pluviometriche-zt_decenni.png

    Infine la pioggia:

    Giugno 2018: anomalie termiche e pluviometriche-pioggia.jpg
    Discussione che raccoglie medie e statistiche sulle grandezze in quota (principalmente medie ad 850 hPa, quota ZT, geopotenziali a 500 hPa) di Udine:
    http://forum.meteotriveneto.it/showt...tiche-in-quota

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •