Pagina 6 di 41 PrimaPrima ... 4567816 ... UltimaUltima
Risultati da 51 a 60 di 402

Discussione: Rottura dell'Estate

  1. #51
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    10/08/10
    Località
    Tarcento (UD) - 230 mslm
    Età
    41
    Messaggi
    626
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Rottura dell'Estate

    Citazione Originariamente Scritto da Albert0 Visualizza Messaggio
    Per il Friuli.


    Massime

    Oggi e domani 34C
    Venerdi 31C
    Sabato 22C
    Domenica 18C , NEVE oltre i 1800

    Rompe e si che rompe

    Allegato 489713
    Spettacolo! sarà un break tosto, differenza di 10/12 gradi nelle massime in 2 giorni.
    Mi ricorda il 2003 (anche se faceva parecchio + caldo in partenza) e spero solo non si verifichino danni o disastri come quel fine agosto

    Qui nell'apice di questa ondata calda sto facendo estremi +17.5/+33.5 (si sente l'accorciarsi delle giornate soprattutto nella temperatura serale attorno alle 21 e al mattino fino alle 8.30, non spinge più come soli 15 gg fa)
    Mi aspetto di non tornare più sopra i 30, e di iniziare a fare qualche minima vicina ai 10°C . Tipo bellissime giornate +12/+26

    Al momento pare una breve ripresa il giorno 29 e poi è fatta!

  2. #52
    Bava di vento
    Data Registrazione
    12/03/10
    Località
    Salzano
    Età
    52
    Messaggi
    225
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Rottura dell'Estate

    la pausa sarà davvero lampo, 3 giorni in tutto, dalla mattina del 25 quando ci abbandonerà la +15 alla sera del 28 quando dovrebbe riapparire di nuovo sulle pianure del nord per poi rimanere costantemente fino almeno ai primi di settembre. temperature in quota fra 14/16 circa, come dimostra la media degli scenari ecmwf, significano al suolo 29/32 circa a seconda delle zone a seconda del vento, fhoen ecc. Le coste meglio, tranne il triestino se ci dovesse essere bora o borino.
    La pausa avrà il merito di rimescolare l'aria e all'uscita di questa per lo meno le minime saranno ridimensionate visto anche l'avanzare della stagione.
    Possiamo dire che è la tipica rottura estiva del nuovo millennio, ovvero con ripristino veloce di condizioni prettamente e totalmente estive generalizzate per più giorni con decadenza lentissima della stagione estiva fin verso settembre inoltrato se non ottobre. Staremo a vedere cosa succederà quest'anno, se seguirà questa strada ormai battutissima negli ultimi 15-18 anni oppure riproporrà un settembre simil 2017. Io propendo per la prima soluzione.

    Rottura dell'Estate-immagine.jpg

  3. #53
    Burrasca L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    6,679
    Menzionato
    51 Post(s)

    Predefinito Re: Rottura dell'Estate

    Citazione Originariamente Scritto da Fulviots Visualizza Messaggio
    la pausa sarà davvero lampo, 3 giorni in tutto, dalla mattina del 25 quando ci abbandonerà la +15 alla sera del 28 quando dovrebbe riapparire di nuovo sulle pianure del nord per poi rimanere costantemente fino almeno ai primi di settembre. temperature in quota fra 14/16 circa, come dimostra la media degli scenari ecmwf, significano al suolo 29/32 circa a seconda delle zone a seconda del vento, fhoen ecc. Le coste meglio, tranne il triestino se ci dovesse essere bora o borino.
    La pausa avrà il merito di rimescolare l'aria e all'uscita di questa per lo meno le minime saranno ridimensionate visto anche l'avanzare della stagione.
    Possiamo dire che è la tipica rottura estiva del nuovo millennio, ovvero con ripristino veloce di condizioni prettamente e totalmente estive generalizzate per più giorni con decadenza lentissima della stagione estiva fin verso settembre inoltrato se non ottobre. Staremo a vedere cosa succederà quest'anno, se seguirà questa strada ormai battutissima negli ultimi 15-18 anni oppure riproporrà un settembre simil 2017. Io propendo per la prima soluzione.

    Rottura dell'Estate-immagine.jpg
    Tipica rottura estiva del nuovo millennio, direi proprio di no visto che di settembre freschi ce ne sono parecchi negli ultimi 20 anni:

    MEDIA SETTEMBRE 71/2000 18,7°:

    2001, 16,8°
    2002, 18,8°
    2003, 18,9°
    2007, 17,9°
    2008, 18,2°
    2010, 18,5°
    2017, 17°


    Parecchi anche sui 19° di media che ho omesso di segnalare...con una 14°/16° a fine agosto senza subsidenza marcata e/o marcato gradiente termico verticale, al suolo fai 27°/29° non 29°/32°....per più giorni non mi pare neanche visto che già dalle 144 h i gm non sanno che pesci prendere e potrebbe esserci un altro passaggio frontale fra il 29 e il 30 perlomeno al nord....Sarà un deciso break con ristabilimento veloce, tipico di fine agosto ( lo scorso anno , come dimostrano anche i dati termici , fu una grande eccezione...), ma che poi questo ripristino duri "senza fine" è tutto da vedere.

  4. #54
    Bava di vento
    Data Registrazione
    15/06/18
    Località
    venaria reale
    Età
    23
    Messaggi
    246
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Rottura dell'Estate

    Citazione Originariamente Scritto da Marcoan Visualizza Messaggio
    Tipica rottura estiva del nuovo millennio, direi proprio di no visto che di settembre freschi ce ne sono parecchi negli ultimi 20 anni:

    MEDIA SETTEMBRE 71/2000 18,7°:

    2001, 16,8°
    2002, 18,8°
    2003, 18,9°
    2007, 17,9°
    2008, 18,2°
    2010, 18,5°
    2017, 17°


    Parecchi anche sui 19° di media che ho omesso di segnalare...con una 14°/16° a fine agosto senza subsidenza marcata e/o marcato gradiente termico verticale, al suolo fai 27°/29° non 29°/32°....per più giorni non mi pare neanche visto che già dalle 144 h i gm non sanno che pesci prendere e potrebbe esserci un altro passaggio frontale fra il 29 e il 30 perlomeno al nord....Sarà un deciso break con ristabilimento veloce, tipico di fine agosto ( lo scorso anno , come dimostrano anche i dati termici , fu una grande eccezione...), ma che poi questo ripristino duri "senza fine" è tutto da vedere.
    Bravo marco. Ma tanto si è già stabilito che farà caldo fino ad ottobre e che si torna come in questo periodo o pure più caldo....

  5. #55
    Vento fresco L'avatar di Albert0
    Data Registrazione
    31/10/08
    Località
    Udine (UD)
    Età
    49
    Messaggi
    2,112
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Rottura dell'Estate

    Citazione Originariamente Scritto da galinsoga Visualizza Messaggio
    La "rottura dell'estate" non decreta in sé la fine della stagione ma segna l'inizio del suo declino, non a caso la riesci a definire come tale solo a posteriori...
    Considerazione che merita un grosso like e messa in evidenza

  6. #56
    Vento fresco L'avatar di Albert0
    Data Registrazione
    31/10/08
    Località
    Udine (UD)
    Età
    49
    Messaggi
    2,112
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Rottura dell'Estate

    Citazione Originariamente Scritto da azzorre94 Visualizza Messaggio
    Bravo marco. Ma tanto si è già stabilito che farà caldo fino ad ottobre e che si torna come in questo periodo o pure più caldo....
    Dopo 18 anni di Meteo online credo di sapere cosa muove un Forum meteo.
    Osservazione come figlio minotr, Meteorologia non come scienzza naturalistico-fisica che spiega l'esistente, ma come disciplina previsionale. Il nowcasting cone male, la Fisica come sconosciuta, bene le previsioni, il top le previosioni stagionali le teleconnesioni.
    Per cui non commentiamo l'episodio freddo in se, ma cosa succede dopo.
    Mi aspettavo più passione nominalistica: è rottura o break ( pausa)?
    Ultima modifica di Albert0; 23/08/2018 alle 21:19

  7. #57
    Tempesta L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    26
    Messaggi
    11,365
    Menzionato
    44 Post(s)

    Predefinito Re: Rottura dell'Estate

    secondo me stiamo parlando di lana caprina. il break c'è, ma inteso proprio come pausa, non come rottura definitiva:

    Rottura dell'Estate-graphe3_1000_666_429___.gif

    prendo gli spaghi della mia zona ma sono sovrapponibili a quelli di tutto il CN. dopo torneremo a condizioni ancora prettamente estive, indubbiamente. qual è il vantaggio? beh, il ricambio d'aria sarà notevole a tutte le quote, dunque ci leveremo di torno questa brodaglia appiccicosa inchiodata al suolo e dopo sarà tutto in discesa visto anche che ricostruire quel materasso caldo umido sarà impresa ardua, anche perché saremo oramai quasi a settembre. ma non la considererei una vera e propria rottura stile 2003, diciamo che è la prima vera botta a questo periodo indecente (e storico) per tutto il CN.
    Si vis pacem, para bellum.

  8. #58
    Brezza leggera L'avatar di mky
    Data Registrazione
    10/08/16
    Località
    Borgnano (GO)
    Età
    48
    Messaggi
    395
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Rottura dell'Estate

    I modelli ad oggi non fanno vedere una rottura vera e propria, piuttosto un refuso di un paio di giorni dell'impianto consolidato da inizio agosto a data da destinarsi, con il dovuto, fisiologico, lento e poco sensibile calo stagionale.
    Io non vedo scivoli verso l'autunno. Nemmeno pronuncerei E' FINITA, carte da 30elli poi ce ne sono in sequenza, così come di sopramedia e nemmeno poco sensibile.

  9. #59
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Piro
    Data Registrazione
    28/12/05
    Località
    Pisa
    Età
    43
    Messaggi
    6,022
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: Rottura dell'Estate

    A casa mia break in italiano significa rottura... Ma di che stiamo parlando? Rottura dell'Estate

    Inviato dal mio SM-A320FL utilizzando Tapatalk
    Luca Bargagna

  10. #60
    Brezza leggera L'avatar di DuffMc92
    Data Registrazione
    18/02/17
    Località
    Conegliano (TV) 65 m s.l.m.
    Messaggi
    426
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Rottura dell'Estate

    Come dicevo ieri, secondo me sarà una via di mezzo: ha la consistenza di un normale break estivo e capita nel normale periodo di rottura stagionale. Per cui penso che mescolerà le due cose (ricambio d'aria generale+grosso aiuto dato dall'accorciamento delle giornate).
    Siccome sto aspettando un ricambio d'aria incisivo sin dalla sciroccatona del 15 aprile, tutto ciò è oro. Per il dopo, penso e spero che dopo questo passaggio gli spaghi guadagnino un po' di senso, perché in questo mese e soprattutto in luglio ho constatato l'onnipotenza del suolo nel determinare/esaltare i sopramedia a 2 m da terra...
    La mia stazione: http://coneglianometeo.altervista.org/
    Stazione installata il 13 luglio 2015, sito attivo dal 28 agosto 2015.
    Estremi assoluti: -10.4° (7.1.2017); 38.8° (22.7.2015).

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •