Pagina 38 di 154 PrimaPrima ... 2836373839404888138 ... UltimaUltima
Risultati da 371 a 380 di 1534
  1. #371
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    33
    Messaggi
    3,515
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Autunno 2018: analisi modelli meteorologici

    Citazione Originariamente Scritto da sponsi Visualizza Messaggio
    intendi in quegli anni di vp debole si formo in siberia?
    no più che altro, anche se disassato, compatto


    Autunno 2018: analisi modelli meteorologici-schermata-2018-09-08-alle-19.05.16.png

    a settembre invece il focus va in particolare sull'area nao
    guarda i valori dei vari anni

    http://www.cpc.ncep.noaa.gov/product...nt.ascii.table

    Autunno 2018: analisi modelli meteorologici-schermata-2018-09-08-alle-19.09.25.png

    Autunno 2018: analisi modelli meteorologici-schermata-2018-09-08-alle-19.09.29.png

    quindi direi che siamo d'accordo

  2. #372
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    24/12/17
    Località
    Roma
    Età
    31
    Messaggi
    360
    Menzionato
    46 Post(s)

    Predefinito Re: Autunno 2018: analisi modelli meteorologici

    Citazione Originariamente Scritto da sponsi Visualizza Messaggio
    mi sembra eltz indicasse che se nasce sul lato canada anticipa un VP debole...
    Si, sarebbe meglio un VPS sbilanciato verso il Canada piuttosto che verso la Siberia, ma dovremo aspettare ottobre per fare valutazioni in questo senso.

    P.S. Vedo che Ale mi ha anticipato con una trattazione molto più esaustiva, inutile dire che sono perfettamente d'accordo.

  3. #373
    Bava di vento
    Data Registrazione
    17/03/18
    Località
    Sagliano Micca (Bi)
    Età
    47
    Messaggi
    68
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Autunno 2018: analisi modelli meteorologici

    Vero che cominciate già a parlare di disposizioni bariche invernali, io l'unica cosa che ho capito è che fino a quando gli inverni saranno con indice NAO positivo, qui l'inverno sarà una chimera...

  4. #374
    Bava di vento
    Data Registrazione
    15/06/18
    Località
    venaria reale
    Età
    23
    Messaggi
    246
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Autunno 2018: analisi modelli meteorologici

    Citazione Originariamente Scritto da Tornado78 Visualizza Messaggio
    In realtà bello il long dopo il 19 settembre previsto da GFS12, secondo il run sì, ci sarebbe una nuova ondulazione in atlantico, ma poi erosione dell'anticiclone caldo e rottura decisa dello schema barico estivo nella terza decade.
    Uhmm, in effetti a prendere alla lettera il run si direbbe che dopo il gran caldo per il periodo prospetterebbe alluvioni, ma almeno vede uno sblocco deciso e va preso con le pinze…...
    I modelli serali non sono male. Dal 15 in poi qualcosa cambia. E poi arriverebbe la terza decade... Tra poco vediamo Reading..

  5. #375
    Bava di vento
    Data Registrazione
    17/04/18
    Località
    Bazzano (BO)
    Età
    29
    Messaggi
    125
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Autunno 2018: analisi modelli meteorologici

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Ma anche nel passato non troppo recente io ricordo raramente inverni freddi dall'inizio alla fine se devo essere sincero.

    1990-1991, 1991-1992, 2005-2006, 2009-2010 (ma soltanto da Roma verso nord perché sotto…) e poi? Basta. Il 2010-2011 vide un gran Dicembre ma poi sfumò nel mite/noioso, il 2011-2012 vide una seconda metà favolosa ma una prima metà mitissima e anonima, il 2012-2013 forse fu più continuo ma anche lui vide una crisi pesante tra il 21 Dicembre e il 15 Gennaio.
    Avere inverni fatti di alcuni episodi importanti (nello scorso ci fu pure Dicembre tra l'altro, che se lo scordano tutti ma chiuse sotto media in tutta Italia) è più la norma che l'eccezione, e non certo da oggi...
    Buona serata ragazzi, infatti Friedrich gli inverni sono essenzialmente fatti di episodi, tutti pensiamo e abbiamo il mito comune che gli inverni di una volta tipo 85; 56; 29 siano stati tutti i tre mesi ininterrotti di gelo, neve a badilate etc.. mentre in realtà non è affatto cosi. Mito sfatato e persino nella PEG (piccola età glaciale) non è che gli inverni furono per forza 3 mesi di gelo non stop e addirittura si documentano alcuni inverni mitissimi con gli alberi già in fiore a gennaio!!! vabbè quello fu un altra epoca con clima sicuramente più estremo e dinamico, però quello che voglio dire che siamo sempre in un contesto di clima temperato e siamo vicini all'africa e poi abbiamo l'orografia che complica ulteriormente le cose cosi come anche la conformazione allungata dell'Italia citata da hertz non aiuta di certo ad avere inverni continui ne tanto meno gelidi dappertutto contemporaneamente. Avere 3 mesi di gelo magari è successo per carità ma sono casi più unici che rari persino nell'era glaciale tanto per dire. Abbiamo anche l'atlantico ovviamente che spesse volte mitiga il gelo con belle nevicate dopo il gelo preesistente in caso di cuscinetti solidi padani, poi c'è molto il fattore soggettivo che complica ulteriormente le cose, quindi accontentare tutti è impossibile perchè ci sarà sempre qualcuno che dirà inverno ciofeca, e altri che diranno inverno epocale, tanto per dire basterebbe anche una nevicata di 40 cm senza la -20 o chissà quali configurazioni storiche e noi siamo già contenti considerandolo già un buon inverno, nonostante magari alla fine risulterebbe sopra media. Gli unici inverni mediamente continuativi furono il 2009-10, con periodi interessanti ma anche interrotti da periodi più miti come la scaldata natalizia, non fu comunque storico a livello di intensità, mentre lo fu il 2012 che è già entrato di diritto nelle annate storiche, però non è stato continuativo ma molto concentrato nei 15 gg di febbraio, cosi come a livello di neve è stato un super inverno per noi emiliani con la neve oltre il mt, mentre per il nord solo gran gelo ma niente neve. Come vedete l'inverno perfetto non esiste e non esisterà mai a meno che non si vada al polo nord o in siberia

  6. #376
    Bava di vento
    Data Registrazione
    10/06/18
    Località
    Somma Lombardo
    Età
    40
    Messaggi
    111
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Autunno 2018: analisi modelli meteorologici

    Da me nel febbraio 2012 in effetti ci furono delle modeste nevicate, uno strato di 7-8 cm che persistette da fine gennaio sino al 15 febbraio per l'esattezza, non fu quindi solo gelo estremo senza un fiocco.

  7. #377
    Bava di vento
    Data Registrazione
    15/06/18
    Località
    venaria reale
    Età
    23
    Messaggi
    246
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Autunno 2018: analisi modelli meteorologici

    Citazione Originariamente Scritto da azzorre94 Visualizza Messaggio
    I modelli serali non sono male. Dal 15 in poi qualcosa cambia. E poi arriverebbe la terza decade... Tra poco vediamo Reading..
    Secondo Reading dalla serata di giovedì lo scenario diventerebbe instabile e ci sarebbe anche un calo termico.

  8. #378
    Vento moderato L'avatar di Dumbo71
    Data Registrazione
    03/03/09
    Località
    Santa Marinella/Barcellona
    Età
    47
    Messaggi
    1,278
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Autunno 2018: analisi modelli meteorologici

    Interessante...



    Bello...



    Bellissimo...



    Stupendo...




    ...ma è tutto fanta per adesso.

  9. #379
    Vento moderato L'avatar di alexmaniameteo
    Data Registrazione
    07/06/16
    Località
    Ravenna
    Età
    28
    Messaggi
    1,029
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Autunno 2018: analisi modelli meteorologici

    Si gfs 00 stupendo dal 18 in poi . Saccatura nord atlantica che centra l italia con piogge temporali e crollo termico . Forse forse un pelo estremo . Ma penso che sia intorno al 18 la data del cambiamento .

    Inviato dal mio SM-J510FN utilizzando Tapatalk

  10. #380
    Bava di vento
    Data Registrazione
    15/06/18
    Località
    venaria reale
    Età
    23
    Messaggi
    246
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Autunno 2018: analisi modelli meteorologici

    Citazione Originariamente Scritto da alexmaniameteo Visualizza Messaggio
    Si gfs 00 stupendo dal 18 in poi . Saccatura nord atlantica che centra l italia con piogge temporali e crollo termico . Forse forse un pelo estremo . Ma penso che sia intorno al 18 la data del cambiamento .

    Inviato dal mio SM-J510FN utilizzando Tapatalk
    Il peggioramento visto è serio. Sto guardando Reading. Fino a 144 ore l hp è stato ridotto...modifiche già solo rispetto ieri sera.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •