Pagina 7 di 229 PrimaPrima ... 567891757107 ... UltimaUltima
Risultati da 61 a 70 di 2290
  1. #61
    Tempesta violenta L'avatar di NikoDj
    Data Registrazione
    26/11/03
    Località
    Gabicce Mare (PU)
    Età
    33
    Messaggi
    14,084
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Artico verso l'abisso... eppure lo dicevamo che...

    ottimo lavoro..
    Meteocattolica.eu / Meteogabiccemare.eu : Osservatorio Meteorologico di Cattolica e Gabicce Mare

    Severe Weather Europe - Follow Severe Weather as it happens. Anywhere. Anytime.

    always looking at the sky

  2. #62
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di steph
    Data Registrazione
    23/08/06
    Località
    Lugano (Svizzera ita
    Messaggi
    5,917
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Artico verso l'abisso... eppure lo dicevamo che...

    Citazione Originariamente Scritto da NikoDj Visualizza Messaggio
    ottimo lavoro..
    Grazie.
    In realtà l'avevo preparato già a marzo e lo tenevo in serbo per il tuo TD primaverile
    ~~~ Always looking at the sky~~~








  3. #63
    Tempesta violenta L'avatar di NikoDj
    Data Registrazione
    26/11/03
    Località
    Gabicce Mare (PU)
    Età
    33
    Messaggi
    14,084
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Artico verso l'abisso... eppure lo dicevamo che...

    Citazione Originariamente Scritto da steph Visualizza Messaggio
    Grazie.
    In realtà l'avevo preparato già a marzo e lo tenevo in serbo per il tuo TD primaverile

    bravo bravo... cmq credo assisteremo ad un tracollo dei ghiacci.
    Meteocattolica.eu / Meteogabiccemare.eu : Osservatorio Meteorologico di Cattolica e Gabicce Mare

    Severe Weather Europe - Follow Severe Weather as it happens. Anywhere. Anytime.

    always looking at the sky

  4. #64
    Tempesta violenta L'avatar di Flavio 78
    Data Registrazione
    01/08/07
    Località
    Ostia Lido-Roma mare
    Età
    38
    Messaggi
    12,788
    Menzionato
    0 Post(s)

    Question Re: Artico verso l'abisso... eppure lo dicevamo che...

    Purtroppo ho paura pure io di questo,ma a me preoccupa di piu'la Groenlandia,se si sciolgono quelli so dolori.Quelli del polo nord sono gia'immersi nell'acqua,quelli invece andrebbero ad incrementare acqua dolce e fredda spostando la corrente del golfo oltre il repentino innalzamento dei mari seppur in maniera lieve.........Si stavolta sono un po'preoccupato
    Tacque,e dato di piglio al gran tridente i nembi raduno',sconvolse l'onde,tutte incito'le raffiche dei venti,e di nuvole empi'la terra ed il mare;e giu'dal Ciel precipito' la Notte!
    Omero-Odissea
    W il Libeccio!!!
    Il mio sogno?Vedere la +32°c ad 850 hpa su Roma.
    W il caldo!!!

  5. #65
    Burrasca L'avatar di Cliff
    Data Registrazione
    15/06/02
    Località
    Poppi (AR)
    Età
    37
    Messaggi
    6,082
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Artico verso l'abisso... eppure lo dicevamo che...

    Comunque, se per un attimo ci scordiamo del palese GW che stiamo vivendo, dal punto di vista climatico globale una riduzione dei ghiacci della calotta artica se accompagnato da un uguale incremento di quella antartica (come sta avvenendo ad esempio in questo 2008) non dovrebbe influenzare il bilancio termico del pianeta. Anzi, mi verrebbe da pensare che poiché i ghiacci marini antartici si estendono fino a latitudini basse (55°/60°S contro 70°N) dal punto di vista dello scambio radiativo rivestano addirittura una maggiore importanza rispetto a quelli artici perché vanno a coprire superfici collocate a latitudini in cui l'angolo di incidenza dei raggi solari è superiore, aumentando gli effetti dell'albedo.


    Versante est dell'alto Casentino - 550mslm - Arezzo - 43°46'30'' N - 11°44'35'' E
    Estremi dal 1/12/05: Minime: -13.4°C (20/12/09) +18.9°C (14/7/11)
    Massime: -3.1°C (17/12/10) +38.0°C (22/8/11) - DATI ONLINE

  6. #66
    Tempesta violenta L'avatar di Flavio 78
    Data Registrazione
    01/08/07
    Località
    Ostia Lido-Roma mare
    Età
    38
    Messaggi
    12,788
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Artico verso l'abisso... eppure lo dicevamo che...

    Citazione Originariamente Scritto da Cliff Visualizza Messaggio
    Comunque, se per un attimo ci scordiamo del palese GW che stiamo vivendo, dal punto di vista climatico globale una riduzione dei ghiacci della calotta artica se accompagnato da un uguale incremento di quella antartica (come sta avvenendo ad esempio in questo 2008) non dovrebbe influenzare il bilancio termico del pianeta. Anzi, mi verrebbe da pensare che poiché i ghiacci marini antartici si estendono fino a latitudini basse (55°/60°S contro 70°N) dal punto di vista dello scambio radiativo rivestano addirittura una maggiore importanza rispetto a quelli artici perché vanno a coprire superfici collocate a latitudini in cui l'angolo di incidenza dei raggi solari è superiore, aumentando gli effetti dell'albedo.


    .....i due emisferi non inetraggiscono comunque,la ITC fa da muro tra i 5°N e i 5°S
    Tacque,e dato di piglio al gran tridente i nembi raduno',sconvolse l'onde,tutte incito'le raffiche dei venti,e di nuvole empi'la terra ed il mare;e giu'dal Ciel precipito' la Notte!
    Omero-Odissea
    W il Libeccio!!!
    Il mio sogno?Vedere la +32°c ad 850 hpa su Roma.
    W il caldo!!!

  7. #67
    Uragano L'avatar di giorgio1940
    Data Registrazione
    15/06/02
    Località
    Rimini
    Età
    76
    Messaggi
    22,875
    Menzionato
    14 Post(s)

    Predefinito Re: Artico verso l'abisso... eppure lo dicevamo che...

    Citazione Originariamente Scritto da Flavio 78 Visualizza Messaggio
    Purtroppo ho paura pure io di questo,ma a me preoccupa di piu'la Groenlandia,se si sciolgono quelli so dolori.Quelli del polo nord sono gia'immersi nell'acqua,quelli invece andrebbero ad incrementare acqua dolce e fredda spostando la corrente del golfo oltre il repentino innalzamento dei mari seppur in maniera lieve.........Si stavolta sono un po'preoccupato
    ****
    a mio modesto parere lo scioglimento dei ghiacci Groenlandesi è quello che non incide affatto nei "nostri tempi".-
    Ci vorranno centinaia, o migliaia di anni, sempre se l'attuale ciclo di riscaldamento globale continui(nessuno è in grado di dirlo).-
    Questo lo evinco dal fatto che la quasi totalità dei ghiacci Groenlandesi si trova a livello "montano".-
    Per fortuna anche l'Antartide è pressochè alla stessa stregua.-
    Oso dire che, il GW sia positivo per le suddette aree, in quanto potrebbe in quelle zone aumentare le precipitazioni(nevose).-
    Ma.....
    non sono uno scienziato
    Amante della Natura:Monti,meteo,mare,una piccola margherita.....
    Non posso che dir grazie a tanto Artefice!

  8. #68
    elnino
    Ospite

    Predefinito Re: Artico verso l'abisso... eppure lo dicevamo che...

    Citazione Originariamente Scritto da Cliff Visualizza Messaggio
    Comunque, se per un attimo ci scordiamo del palese GW che stiamo vivendo, dal punto di vista climatico globale una riduzione dei ghiacci della calotta artica se accompagnato da un uguale incremento di quella antartica (come sta avvenendo ad esempio in questo 2008) non dovrebbe influenzare il bilancio termico del pianeta. Anzi, mi verrebbe da pensare che poiché i ghiacci marini antartici si estendono fino a latitudini basse (55°/60°S contro 70°N) dal punto di vista dello scambio radiativo rivestano addirittura una maggiore importanza rispetto a quelli artici perché vanno a coprire superfici collocate a latitudini in cui l'angolo di incidenza dei raggi solari è superiore, aumentando gli effetti dell'albedo.


    1) L'aumento del ghiaccio marino nell'emisfero sud non ha bilanciato la perdita nell'emisfero nord (+1 milione vs -2 milioni di km^2 nelle ultime rispettive estati)

    2) L'insolazione in estate è maggiore alle alte latitudini, dove il sole non tramonta mai.

    3) Anche se l'aumento dei ghiacci antartici avesse un effetto significativo sul bilancio radiativo locale, questo non andrebbe ad influenzare la temperatura dell'emisfero nord.


  9. #69
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Piro
    Data Registrazione
    28/12/05
    Località
    Pisa
    Età
    42
    Messaggi
    5,604
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Artico verso l'abisso... eppure lo dicevamo che...

    Citazione Originariamente Scritto da Flavio 78
    ....i due emisferi non inetraggiscono comunque,la ITC fa da muro tra i 5°N e i 5°S
    Mi pareva infatti che i due emisferi funzionassero un po' come due "sistemi chiusi"...

    Citazione Originariamente Scritto da elnino Visualizza Messaggio
    1) L'aumento del ghiaccio marino nell'emisfero sud non ha bilanciato la perdita nell'emisfero nord (+1 milione vs -2 milioni di km^2 nelle ultime rispettive estati)

    2) L'insolazione in estate è maggiore alle alte latitudini, dove il sole non tramonta mai.

    3) Anche se l'aumento dei ghiacci antartici avesse un effetto significativo sul bilancio radiativo locale, questo non andrebbe ad influenzare la temperatura dell'emisfero nord.

    Però negli ultimi anni mi è sembrato di notare una certa anticorrelazione tra l'estensione della calotta artica e quella antartica... Sono l'unico?
    Luca Bargagna

  10. #70
    Banned
    Data Registrazione
    25/11/07
    Località
    Ravenna
    Età
    26
    Messaggi
    542
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Artico verso l'abisso... eppure lo dicevamo che...

    aspettiamo che risolvano l'errore di misurazione e aspettiamo la prima decade di maggio, se il tracollo ci sarà inizierà da metà maggio in poi.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •