Pagina 8 di 236 PrimaPrima ... 6789101858108 ... UltimaUltima
Risultati da 71 a 80 di 2357
  1. #71
    elnino
    Ospite

    Predefinito Re: Artico verso l'abisso... eppure lo dicevamo che...

    Citazione Originariamente Scritto da Piro Visualizza Messaggio
    Però negli ultimi anni mi è sembrato di notare una certa anticorrelazione tra l'estensione della calotta artica e quella antartica... Sono l'unico?
    Mah, non mi pare proprio. Nel 2005 all'allora record minimo nell'Artico seguì in marzo il record minimo anche in Antartide...

  2. #72
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Piro
    Data Registrazione
    28/12/05
    Località
    Pisa
    Età
    42
    Messaggi
    5,881
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Artico verso l'abisso... eppure lo dicevamo che...

    Citazione Originariamente Scritto da elnino Visualizza Messaggio
    Mah, non mi pare proprio. Nel 2005 all'allora record minimo nell'Artico seguì in marzo il record minimo anche in Antartide...
    Hai ragione, i dati parlano chiaro, sia per il mese clou del NH che per quello clou del SH:

    [IMG]ftp://sidads.colorado.edu/DATASETS/NOAA/G02135/Mar/N_03_plot.png[/IMG]

    [IMG]ftp://sidads.colorado.edu/DATASETS/NOAA/G02135/Mar/S_03_plot.png[/IMG]

    [IMG]ftp://sidads.colorado.edu/DATASETS/NOAA/G02135/Sep/N_09_plot.png[/IMG]

    [IMG]ftp://sidads.colorado.edu/DATASETS/NOAA/G02135/Sep/S_09_plot.png[/IMG]


    Valutando comunque i "fattori predisponenti" alla debacle dello scorso anno, credo che all'assottigliamento del ghiaccio abbia influito molto la primavera boreale, con le sue anomalie termiche monstre in particolare nel mese di Aprile:

    Artico verso l'abisso... eppure lo dicevamo che...-apr07.png

    Sotto questo aspetto, la situazione non appare rosea neanche questo Aprile, anche se va comunque sottolineato come le anomalie termiche in sede polare siano meno estese e intense rispetto al 2007 (d'altronde, con una AO media debolmente negativa non ci si poteva attendere altro):

    Artico verso l'abisso... eppure lo dicevamo che...-apr2008.gif
    Luca Bargagna

  3. #73
    Burrasca L'avatar di Cliff
    Data Registrazione
    15/06/02
    Località
    Poppi (AR)
    Età
    37
    Messaggi
    6,104
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Artico verso l'abisso... eppure lo dicevamo che...

    Citazione Originariamente Scritto da elnino Visualizza Messaggio
    1) L'aumento del ghiaccio marino nell'emisfero sud non ha bilanciato la perdita nell'emisfero nord (+1 milione vs -2 milioni di km^2 nelle ultime rispettive estati)

    2) L'insolazione in estate è maggiore alle alte latitudini, dove il sole non tramonta mai.

    3) Anche se l'aumento dei ghiacci antartici avesse un effetto significativo sul bilancio radiativo locale, questo non andrebbe ad influenzare la temperatura dell'emisfero nord.

    I periodi più significativi, considerando l'effetto albedo dei ghiacci marini, sono da marzo a luglio nell'emisfero nord, da settembre a gennaio nell'emisfero sud (ovvero quando c'è ancora ghiaccio residuo abbondante dell'inverno anche a latituidini "basse" e il sole è alto). Ad esempio nel 2007/2008 le anomalie positive (fino a +2 Mkmq) nell'emisfero sud sono state ottime perché registrate proprio in questi mesi critici. Per quanto riguarda il picco negativo di -3 Mkmq registrato nell'emisfero nord a fine settembre credo che abbia inciso molto meno delle anomalie comunque significative (tra -1 e -2 Mkmq) registrate nei mesi precedenti. Chiaramente il tutto vale se si tiene in considerazione solo il bilancio radiativo con lo spazio e non come viene influenzato il clima delle zone di terraferma prospicienti...
    Versante est dell'alto Casentino - 550mslm - Arezzo - 43°46'30'' N - 11°44'35'' E
    Estremi dal 1/12/05: Minime: -13.4°C (20/12/09) +18.9°C (14/7/11)
    Massime: -3.1°C (17/12/10) +38.0°C (22/8/11) - DATI ONLINE

  4. #74
    Uragano L'avatar di giorgio1940
    Data Registrazione
    15/06/02
    Località
    Rimini
    Età
    76
    Messaggi
    23,033
    Menzionato
    14 Post(s)

    Predefinito Re: Artico verso l'abisso... eppure lo dicevamo che...

    Citazione Originariamente Scritto da giorgio1940 Visualizza Messaggio
    ****
    a mio modesto parere lo scioglimento dei ghiacci Groenlandesi è quello che non incide affatto nei "nostri tempi".-
    Ci vorranno centinaia, o migliaia di anni, sempre se l'attuale ciclo di riscaldamento globale continui(nessuno è in grado di dirlo).-
    Questo lo evinco dal fatto che la quasi totalità dei ghiacci Groenlandesi si trova a livello "montano".-
    Per fortuna anche l'Antartide è pressochè alla stessa stregua.-
    Oso dire che, il GW sia positivo per le suddette aree, in quanto potrebbe in quelle zone aumentare le precipitazioni(nevose).-
    Ma.....
    non sono uno scienziato
    *****
    In merito a questo.....
    Sarebbe interessante avere un raffronto, con il passato, dell'altezza sul livello del mare dei "punti culminanti", delle sommità delle calotte gelate che inesorabilmente, come tutti i ghiacciai del mondo scivolano verso il mare, sia della Groenlandia, che del Polo Sud.-
    Amante della Natura:Monti,meteo,mare,una piccola margherita.....
    Non posso che dir grazie a tanto Artefice!

  5. #75
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di steph
    Data Registrazione
    23/08/06
    Località
    Lugano (Svizzera ita
    Messaggi
    6,002
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Artico verso l'abisso... eppure lo dicevamo che...

    Citazione Originariamente Scritto da giorgio1940 Visualizza Messaggio
    ****
    a mio modesto parere lo scioglimento dei ghiacci Groenlandesi è quello che non incide affatto nei "nostri tempi".-
    Ci vorranno centinaia, o migliaia di anni, sempre se l'attuale ciclo di riscaldamento globale continui(nessuno è in grado di dirlo).-
    Questo lo evinco dal fatto che la quasi totalità dei ghiacci Groenlandesi si trova a livello "montano".-
    Infatti, mi sa che quella parte non ancora intaccata dalla fusione estiva è proprio la più alta della calotta


    Situazione cmq preoccupante






    Citazione Originariamente Scritto da giorgio1940 Visualizza Messaggio
    Oso dire che, il GW sia positivo per le suddette aree, in quanto potrebbe in quelle zone aumentare le precipitazioni(nevose).-
    Credo proprio che tu abbia ragione. Da qualche parte avevo letto che, mentre nelle zone adiacenti e più basse la fusione estiva, come visto, è in aumento, nella parte interna e più alta avverebbe un po' il contrario, a causa di un maggior accumulo precipitativo soprattutto invernale. Ma dovrei ritrovare gli studi letti. per maggior chiarezza.



    ~~~ Always looking at the sky~~~








  6. #76
    Brezza leggera L'avatar di Ramsat Rainwise
    Data Registrazione
    09/11/04
    Località
    ROMA
    Messaggi
    387
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Artico verso l'abisso... eppure lo dicevamo che...

    Citazione Originariamente Scritto da Gio Visualizza Messaggio
    Purtroppo non c'è verso, ci sono sordi che pare facciano apposta a non sentire. L'altra sera a alla conferenza luganese di Mercalli è stato detto proprio questo: alla domanda sul fatto che l'estensione pareva ritornata a buoni livelli, ha ribattuto che lo spessore è infimo, e con un altra estate calda si sarebbe andati al collasso...cose già dette anche sul forum, ed infatti ecco il tracollo......
    Ciao Gio,
    non solo concordo, ma aggiungo che le ripercussioni
    sulla circolazione atmosferica ed oceanica, locale e non,
    saranno imprevedibili!

    Ai posteri l'ardua sentenza!

  7. #77
    Brezza tesa L'avatar di roby85
    Data Registrazione
    24/12/14
    Località
    Cassano(BA) 341-400
    Età
    32
    Messaggi
    952
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: Artico verso l'abisso... eppure lo dicevamo che...

    Inverno 2016?" Che l' HP si ammali di PRIAPISMO !!"
    Cassano M: PET
    Mai discutere con un cretino..dopo 5 min non si capisce + chi sia tra i due”

  8. #78
    Burrasca forte L'avatar di alb
    Data Registrazione
    03/01/08
    Località
    Milano Famagosta
    Età
    30
    Messaggi
    8,350
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Artico verso l'abisso... eppure lo dicevamo che...

    Citazione Originariamente Scritto da roby85 Visualizza Messaggio
    Non poteva capitare al polo nord?

    Berbenno (BG) - 630 m slm (45°81' N, 9°57' E)
    Milano Famagosta - 115 m slm (45°26' N, 9°10' E)

  9. #79
    Vento moderato
    Data Registrazione
    31/07/07
    Località
    Modena
    Età
    40
    Messaggi
    1,070
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Artico verso l'abisso... eppure lo dicevamo che...

    Citazione Originariamente Scritto da roby85 Visualizza Messaggio
    Non me ne voglia l'autore dell'articolo, ma il periodo qui sotto è fortemente fuorviante.

    "Questo dato non solo prosegue la scia record cominciata nel Dicembre scorso, ma arriva in corrispondenza della fine dell'estate australe. Ciò significa che gli 1.2 milioni kmq in più di pack hanno davanti a sé 4 mesi di notte polare e quindi la quasi matematica certezza di rimanere intatti fino al prossimo Ottobre. In parole povere l'attuale record o rimane 'congelato', o migliora ulteriormente, il tutto con conseguenze non indifferenti sull'inverno antartico."


    In particolare, la frase in grassetto non è vera. Ovviamente l'anomalia viene calcolata contro l'estensione media di un determinato giorno. Se è verosimile che quei determinati 1.2 milioni di di kmq di pack non fonderanno fino alla prossima estate boreale, niente di determinato si può dire sul "record".


  10. #80
    Vento fresco L'avatar di Fabio68
    Data Registrazione
    15/08/03
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,565
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Artico verso l'abisso... eppure lo dicevamo che...

    Citazione Originariamente Scritto da roby85 Visualizza Messaggio
    nonostante nelle singole stazioni di rilevamento non vi siano stati record negativi di temeprature, anzi...

    http://www.meteogiornale.it/news/read.php?id=17861

    diciamo che il freddo è più ripartito e non solo nelle latitiduni più interne ma anche lungo la costa e questo permette una maggiore formazioni di pack.

    sarei curioso di vedere quale potrebbe essere la temperatura media di tutto il continente (se mai vi fosse un calcolo così particolareggiato)
    you don't need the Weatherman to know where the wind blows - bob dylan
    il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile - woody allen

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •