Pagina 10 di 79 PrimaPrima ... 891011122060 ... UltimaUltima
Risultati da 91 a 100 di 782
  1. #91
    Burrasca L'avatar di giorgio
    Data Registrazione
    13/03/08
    Località
    Chivasso (To)
    Età
    50
    Messaggi
    5,056
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Medie nivo-pluviometriche Piemonte

    [QUOTE=Lou_Vall;1058377453]Straconcordo!!
    A livello regionale,direi che comunque la nevosità si possa descrivere in questo modo:


    Da 90 a 300-400metri: Alessandrino in pole.
    QUOTE]

    Avresti qualche dato più dettagliato per questa fascia altimetrica?

    grazie!

    Ciao Giorgio, Grande Astigiano.

    ...più vai in alto, più il vento tira...(G. Trapattoni)

  2. #92
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Vignolo(CN) 660m.
    Età
    29
    Messaggi
    18,401
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Medie nivo-pluviometriche Piemonte

    Citazione Originariamente Scritto da 4na Visualizza Messaggio
    una domanda... sulla stazione di Sampeyre... caspita 123 cm di media annua li trovo davvero ridotti... se penso ai 75-80 di Verzuolo
    Ora, senza offendere nessun ente ecc ecc.. ma siam sicuri? come per i dati di ponte,vista l'ubicazione sono davvero attendibili?
    per 1000m in val varaita mi aspetterei qualcosa di più... (c'è una pista che arriva in paese!)
    Dunque,qua ci sarebbe un discorsone da fare che non finisce più
    Parlando di rilevazioni posso dire che,sì,certo,i 123cm di Sampeyre sono tendenzialmente corretti. Ma il problema è un altro,ovvero la rilevazione dei nivometri Arpa,che avviene esclusivamente due volte al giorno (mattino e sera se non sbaglio ) e che quindi perde continuamente dati,poichè la neve si compatta,si assesta,magari viene spostata dal vento,magari si scioglie un pò,diventa pioggia e poi la sera torna a nevicare ecc.ecc. Tutto questo rende,di fatto,inattendibili le misurazioni due sole volte al giorno e di conseguenza una grande "sottostima" sulle nevicate. Come ho premesso,i cm totali sottostimati potrebbero essere intorno al 20-30% addirittura.
    Come esempio ti posto Cuneo. A sinistra i dati dell'Arpa,a destra i dati di Marco Pifferetti.

    Inverno 2002/2003: 44cm - 51cm
    inverno 2003/2004: 121cm - 150cm
    inverno 2004/2005: 50cm - 63cm
    inverno 2005/2006: 108cm - 104cm
    inverno 2006/2007: 0cm - 1cm
    inverno 2007/2008: 79cm - 103cm
    inverno 2008/2009: 200cm - 275cm
    inverno 2009/2010: 254cm - 277cm

    Media Arpa: 107cm
    Media Pifferetti: 128cm

    Come vedi,una bella differenza . E,cosa ancora più importante,mano a mano che ci si alza di quota questa "differenza" tende ad aumentare,perchè ci sono molti più episodi nevosi. Questo mi spinge a dire che la "sottostima" può essere anche al 20/30%.
    Riguardo Sampeyre,quindi,i 123cm Arpa sono,secondo me,160-170cm reali. Sampeyre non è affatto nevosa,ma ha una tenuta della neve non indifferente (visto che è comunque un posto piuttosto freddo).
    Matìn de prìmo passàt a-pensar pantai,paratge e libertàd!

  3. #93
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Vignolo(CN) 660m.
    Età
    29
    Messaggi
    18,401
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Medie nivo-pluviometriche Piemonte

    [QUOTE=giorgio;1058385281]
    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Straconcordo!!
    A livello regionale,direi che comunque la nevosità si possa descrivere in questo modo:


    Da 90 a 300-400metri: Alessandrino in pole.
    QUOTE]

    Avresti qualche dato più dettagliato per questa fascia altimetrica?

    grazie!

    Non ho dati,in questo caso vado ad intuito. Come si diceva in un vecchio thread,l'area più nevosa d'Italia sotto i 100metri è l'Alessandrino. Data la posizione,la tenuta del cuscinetto e l'intensità delle precipitazioni con correnti da S,credo che l'Alessandrino fin sui 300-400metri non abbia rivali in regione. Il Cuneese fino ai 300-400metri è meno nevoso (eccezion fatta per la valle del Tanaro nelle zone di Carrù-Lesegno e verso il Cebano); il Torinese a quella quota non è competitivo in nessun'area,così come il Biellese,Novarese e Vercellese. L'Astigiano potrebbe avere qualche zona interessante,così come la Valdossola,ma di questo non ne sono troppo sicuro. Bisognerebbe vedere i 300metri ossolani come sono messi a nevosità,anche se penso che l'Alessandrino sia superiore (limitatamente fin i 300-400metri ovviamente).
    Matìn de prìmo passàt a-pensar pantai,paratge e libertàd!

  4. #94
    Vento forte L'avatar di Dave
    Data Registrazione
    14/06/06
    Località
    Torino
    Età
    30
    Messaggi
    3,422
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Medie nivo-pluviometriche Piemonte

    Immagino (e spero per te ) che per calcolare le medie hai usato Excel...nel caso, hai salvato tutto oppure hai fatto al volo? ti chiedo giusto perche' ho una curiosita' che, avendo i dati gia' intabellati, si puo' svelare in fretta...qual e' il record di precipitazione nevosa giornaliera? ieri guardavo i dati di Prali e uno dei giorni di meta' dicembre 2008 ha fatto 90cm (su mi pare 94mm di acqua)

  5. #95
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Vignolo(CN) 660m.
    Età
    29
    Messaggi
    18,401
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Medie nivo-pluviometriche Piemonte

    Citazione Originariamente Scritto da Ska` Visualizza Messaggio
    Immagino (e spero per te ) che per calcolare le medie hai usato Excel...nel caso, hai salvato tutto oppure hai fatto al volo? ti chiedo giusto perche' ho una curiosita' che, avendo i dati gia' intabellati, si puo' svelare in fretta...qual e' il record di precipitazione nevosa giornaliera? ieri guardavo i dati di Prali e uno dei giorni di meta' dicembre 2008 ha fatto 90cm (su mi pare 94mm di acqua)
    Record non lo so..so solo che Carcoforo e Limonetto il 15 dicembre 2008 si sono visti cadere 100cm in un giorno ..penso che il record sia lì lì..
    Matìn de prìmo passàt a-pensar pantai,paratge e libertàd!

  6. #96
    Vento forte L'avatar di Dave
    Data Registrazione
    14/06/06
    Località
    Torino
    Età
    30
    Messaggi
    3,422
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Medie nivo-pluviometriche Piemonte

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Record non lo so..so solo che Carcoforo e Limonetto il 15 dicembre 2008 si sono visti cadere 100cm in un giorno ..penso che il record sia lì lì..
    Limonetto

    15/12/2008 90
    16/12/2008 100

    Carcoforo

    15/12/2008 110

    C'e' pero' una differenza credo influente, visti i problemi emersi in merito: si tratta di rilevamenti manuali mentre Prali e' automatico; inoltre purtroppo mancano i dati pluvio

    Beh insomma, siamo comunque sul metrozzo

  7. #97
    Vento forte L'avatar di Jack_89
    Data Registrazione
    20/10/09
    Località
    Roddi (CN) 284 m.s.l.m.
    Età
    28
    Messaggi
    4,333
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Medie nivo-pluviometriche Piemonte

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Dunque,qua ci sarebbe un discorsone da fare che non finisce più
    Parlando di rilevazioni posso dire che,sì,certo,i 123cm di Sampeyre sono tendenzialmente corretti. Ma il problema è un altro,ovvero la rilevazione dei nivometri Arpa,che avviene esclusivamente due volte al giorno (mattino e sera se non sbaglio ) e che quindi perde continuamente dati,poichè la neve si compatta,si assesta,magari viene spostata dal vento,magari si scioglie un pò,diventa pioggia e poi la sera torna a nevicare ecc.ecc. Tutto questo rende,di fatto,inattendibili le misurazioni due sole volte al giorno e di conseguenza una grande "sottostima" sulle nevicate. Come ho premesso,i cm totali sottostimati potrebbero essere intorno al 20-30% addirittura.
    Come esempio ti posto Cuneo. A sinistra i dati dell'Arpa,a destra i dati di Marco Pifferetti.

    Inverno 2002/2003: 44cm - 51cm
    inverno 2003/2004: 121cm - 150cm
    inverno 2004/2005: 50cm - 63cm
    inverno 2005/2006: 108cm - 104cm
    inverno 2006/2007: 0cm - 1cm
    inverno 2007/2008: 79cm - 103cm
    inverno 2008/2009: 200cm - 275cm
    inverno 2009/2010: 254cm - 277cm

    Media Arpa: 107cm
    Media Pifferetti: 128cm

    Come vedi,una bella differenza . E,cosa ancora più importante,mano a mano che ci si alza di quota questa "differenza" tende ad aumentare,perchè ci sono molti più episodi nevosi. Questo mi spinge a dire che la "sottostima" può essere anche al 20/30%.
    Riguardo Sampeyre,quindi,i 123cm Arpa sono,secondo me,160-170cm reali. Sampeyre non è affatto nevosa,ma ha una tenuta della neve non indifferente (visto che è comunque un posto piuttosto freddo).

    Non per dire eh...ma i dati presi dai nivo ARPA oramai potremo anche cestinarli all'istante.

    Guarda anche questi confronti:
    2008/2009 Cuneo 275cm Priero 283cm
    2009/2010 Cuneo 277cm Priero 240cm

    Più neve a Cuneo che la zona regina della neve a bassa quota?!

    E questi son ancora più interesanti:

    2009-2010
    Roddi 164cm a 284m.
    Cavallermaggiore 135cm a 285m.
    Feisoglio 192cm
    a 770m.

    Umh..30-60cm di differenza?! No comment...le poche volte che sono andato a fare nivotour nelle Langhe sui 500m in su c'era ALMENO il doppio della neve rispetto a me....e a fine inverno mi trovo le stat con Feisoglio a soli +30cm?!

    Ripeto..no comment


    E tiriamo poi un velo pietoso per quanto riguarda le medie-alte quote....verrebbero fuori ''cose da pazzi''.
    Matteo ''Jack'' Giacosa

  8. #98
    Direttivo MeteoNetwork L'avatar di gabri-cn
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Mondovì (Cuneo)
    Età
    31
    Messaggi
    20,430
    Menzionato
    12 Post(s)

    Predefinito Re: Medie nivo-pluviometriche Piemonte

    Citazione Originariamente Scritto da Jack_89 Visualizza Messaggio
    Non per dire eh...ma i dati presi dai nivo ARPA oramai potremo anche cestinarli all'istante.

    Guarda anche questi confronti:
    2008/2009 Cuneo 275cm Priero 283cm
    2009/2010 Cuneo 277cm Priero 240cm

    Più neve a Cuneo che la zona regina della neve a bassa quota?!

    E questi son ancora più interesanti:

    2009-2010 Roddi 164cm a 284m.
    Cavallermaggiore 135cm a 285m.
    Feisoglio 192cm a 770m.

    Umh..30-60cm di differenza?! No comment...le poche volte che sono andato a fare nivotour nelle Langhe sui 500m in su c'era ALMENO il doppio della neve rispetto a me....e a fine inverno mi trovo le stat con Feisoglio a soli +30cm?!

    Ripeto..no comment
    Ehm...Jack in realtà per Cuneo hai preso i dati di Nimbus (e di Pifferetti) e non quelli dell'Arpa
    Dati Arpa
    2008/09
    Cuneo 200cm, Priero 283cm
    2009/10
    Cuneo 254cm, Priero 240cm

    Teniamo conto che tra le due stazioni vi sono 76m di differenza di quota, non centinaia. Nell'errore generale delle rilevazioni nivometriche Arpa (che sono sballati da Cuneo a Biella a Trento, ben inteso) non vedo differenze così sballate tra le stazioni di Priero e Cuneo sinceramente Ricordati che conta la neve caduta, non la sua durata che ovviamente a Priero risulta tripla rispetto a Cuneo
    Mondovì Sud, quartiere dell'Altipiano. 416m s.l.m.

    Webcam in real time: http://meteomondovi.altervista.org/webcam.html

    ...always looking at the sky...

  9. #99
    Vento forte L'avatar di Jack_89
    Data Registrazione
    20/10/09
    Località
    Roddi (CN) 284 m.s.l.m.
    Età
    28
    Messaggi
    4,333
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Medie nivo-pluviometriche Piemonte

    Citazione Originariamente Scritto da gabri-cn Visualizza Messaggio
    Ehm...Jack in realtà per Cuneo hai preso i dati di Nimbus (e di Pifferetti) e non quelli dell'Arpa
    Dati Arpa
    2008/09
    Cuneo 200cm, Priero 283cm
    2009/10
    Cuneo 254cm, Priero 240cm

    Teniamo conto che tra le due stazioni vi sono 76m di differenza di quota, non centinaia. Nell'errore generale delle rilevazioni nivometriche Arpa (che sono sballati da Cuneo a Biella a Trento, ben inteso) non vedo differenze così sballate tra le stazioni di Priero e Cuneo sinceramente Ricordati che conta la neve caduta, non la sua durata che ovviamente a Priero risulta tripla rispetto a Cuneo
    Sicuro capo. Infatti mi sono spiegato male.

    Allora.
    Se restiamo nell'ambito ARPA le differenze d'errore si annullano. Nel senso:
    20% d'errore su Cuneo e 20% di erorre su Priero si ''compensano'' e quindi anche se rilevano meno cm rispetto alla ''realtà'' la differenza di località più(Priero) e meno(Cuneo) nevosa viene ugulamente rispettata.( spero d'essermi spiegato un pò meglio)

    I problemi nascono invece se si fa il confronto ARPA- metro da muratore...vedasi il tremendo esempio di Feisoglio.Roddi-Cavallermaggiore .
    Matteo ''Jack'' Giacosa

  10. #100
    Staff MeteoNetwork
    Data Registrazione
    21/04/08
    Località
    Nole (TO) 368m
    Età
    26
    Messaggi
    18,595
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Medie nivo-pluviometriche Piemonte

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Record non lo so..so solo che Carcoforo e Limonetto il 15 dicembre 2008 si sono visti cadere 100cm in un giorno ..penso che il record sia lì lì..
    Sicuramente qualche altro posto avrà fatto meglio,ma Balme ha come record 125cm in 24h,fonte Nimbus!

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •