Pagina 79 di 80 PrimaPrima ... 296977787980 UltimaUltima
Risultati da 781 a 790 di 795
  1. #781
    Burrasca
    Data Registrazione
    28/02/10
    Località
    Asti (155 m)
    Età
    20
    Messaggi
    5,191
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Medie nivo-pluviometriche Piemonte

    Davvero un gran bel lavoro Walter... peccato solo che il periodo di riferimento sia molto breve. Per un lavoro perfetto bisognerebbe anche distinguere quali sono i pluvio riscaldati per capire se in alcuni casi ci possono essere delle sottostime in caso di nevicate abbondanti qualora lo strumento non fosse riscaldato.
    Sito sul clima del presente e del passato con un riguardo particolare ai principali eventi meteorologici ad Asti e provincia: Dati Meteo Asti

  2. #782
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 672m. -Far West-
    Età
    30
    Messaggi
    20,658
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Medie nivo-pluviometriche Piemonte

    Citazione Originariamente Scritto da Fagge97 Visualizza Messaggio
    Davvero un gran bel lavoro Walter... peccato solo che il periodo di riferimento sia molto breve. Per un lavoro perfetto bisognerebbe anche distinguere quali sono i pluvio riscaldati per capire se in alcuni casi ci possono essere delle sottostime in caso di nevicate abbondanti qualora lo strumento non fosse riscaldato.
    Certo, 16 anni di dati non sono tantissimi, però in fatto di pioggia danno già un'idea
    Riguardo ai pluviometri hai ragione... non so come trovarli però..
    Matìn de prìmo passàt a-pensar pantai,paratge e libertàd!

  3. #783
    Vento fresco L'avatar di Giovanni78
    Data Registrazione
    19/12/16
    Località
    crodo(vb) 480-490m
    Messaggi
    2,030
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Medie nivo-pluviometriche Piemonte

    Per il periodo 2008-17

    Macugnaga rifugio Zamboni 2075 m: 991 cm

    Pian dei Camosci 2400 metri: 1064 cm (sottostimato)

    Alpe Veglia 1740 m 704 cm

    Larecchio 1840 m: 653 cm (sottostimato)

    Macugnaga 1360 m: 428 cm
    Formazza Bruggi 1220 m: 399 cm

    Volendo individuare la fascia dei 500 cm annui, io ritengo che nel caso di Macugnaga si raggiungano a circa 1540-1550 m.
    A Formazza io credo si raggiungano a circa 1390-1400 metri.
    Sempre nella val Formazza io credo che la fascia dei 700 cm annui si raggiunga a 1700 metri.
    Quella dei 1000 a circa 2100-2150 metri. Ritengo che il dato per Pian dei Camosci sia sui 1200-1350 cm annui.
    Può sembrare eclatante la nevosità dell'Alpe Veglia, ma salendo, così ad occhio resta tale fino a 1900 metri.
    Per quanto riguarda Larecchio, io credo che la nevosità di questo luogo per gli ultimi 10 anni si attesti a circa 700 cm. Io sono quasi certo che il luogo più nevoso di quella valle sia l'Alpe Noca, a 1600 metri. Conosco un guardiano che lavorava alla diga di Larecchio e afferma che in inverno ci sia più neve all'Alpe Noca che non alla diga di Larecchio, nonostante entrambi i luoghi praticamente non vedano sole per tutto l'inverno.
    Comunque, ritornando a dati un poco più certi, mi mancano Cheggio (nevosità imbarazzante), Devero e Passo del Moro(probabilmente sottostimato a causa del vento)

  4. #784
    Vento fresco L'avatar di Giovanni78
    Data Registrazione
    19/12/16
    Località
    crodo(vb) 480-490m
    Messaggi
    2,030
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Medie nivo-pluviometriche Piemonte

    Aggiungo media pluviometrica di Domodossola per il periodo 2003-12, unico con un po di serie da poter confrontare.
    Domodossola arpa: 1256,8mm
    Domodossola Toce: 1354,3mm ( che ritengo più corretta, in quanto il pluviometro di Domodossola arpa ci mette sempre un po a scattare, perdendo il primo mm o due quasi sempre)
    Domodossola Bogna 1383mm, un po più vicino alle montagne fa qualche temporale in più in estate
    Pontetto Isorno: 1446,3 mm; in cima alla piana fa più temporali e anche in inverno sfonda un po di più, inoltre lo stau è più intenso, perché i flussi non "scappano" di lì: sono per forza costretti a salire facendo precipitare.

  5. #785
    Burrasca
    Data Registrazione
    28/02/10
    Località
    Asti (155 m)
    Età
    20
    Messaggi
    5,191
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Medie nivo-pluviometriche Piemonte

    Citazione Originariamente Scritto da Giovanni78 Visualizza Messaggio
    Aggiungo media pluviometrica di Domodossola per il periodo 2003-12, unico con un po di serie da poter confrontare.
    Domodossola arpa: 1256,8mm
    Domodossola Toce: 1354,3mm ( che ritengo più corretta, in quanto il pluviometro di Domodossola arpa ci mette sempre un po a scattare, perdendo il primo mm o due quasi sempre)
    Domodossola Bogna 1383mm, un po più vicino alle montagne fa qualche temporale in più in estate
    Pontetto Isorno: 1446,3 mm; in cima alla piana fa più temporali e anche in inverno sfonda un po di più, inoltre lo stau è più intenso, perché i flussi non "scappano" di lì: sono per forza costretti a salire facendo precipitare.
    Al massimo sottostima, non è che perde i primi millimetri di precipitazione. In base a cosa poi? Il fatto che ci metta un po' a scattare può essere semplicemente dovuto al fatto che i dati non sono in tempo reale (rispetto ad altre stazioni online con cui tu probabilmente fai il confronto) ma hanno un leggero ritardo.

    Visto che hai postato alcune medie interessanti, ti chiedo se sei a conoscenza di qualche dato sulla neve rilevato nella zona dei laghi. Mi ha sempre incuriosito sapere se si tratta della zona mediamente meno nevosa del Piemonte, però l'unica serie a bassa quota è quella di Domodossola che è comunque molto interessante, ma la cui nevosità sicuramente è ben diversa dalle zone costiere del Lago Maggiore e d'Orta.
    Sito sul clima del presente e del passato con un riguardo particolare ai principali eventi meteorologici ad Asti e provincia: Dati Meteo Asti

  6. #786
    Vento fresco L'avatar di Giovanni78
    Data Registrazione
    19/12/16
    Località
    crodo(vb) 480-490m
    Messaggi
    2,030
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Medie nivo-pluviometriche Piemonte

    Citazione Originariamente Scritto da Fagge97 Visualizza Messaggio
    Al massimo sottostima, non è che perde i primi millimetri di precipitazione. In base a cosa poi? Il fatto che ci metta un po' a scattare può essere semplicemente dovuto al fatto che i dati non sono in tempo reale (rispetto ad altre stazioni online con cui tu probabilmente fai il confronto) ma hanno un leggero ritardo.

    Visto che hai postato alcune medie interessanti, ti chiedo se sei a conoscenza di qualche dato sulla neve rilevato nella zona dei laghi. Mi ha sempre incuriosito sapere se si tratta della zona mediamente meno nevosa del Piemonte, però l'unica serie a bassa quota è quella di Domodossola che è comunque molto interessante, ma la cui nevosità sicuramente è ben diversa dalle zone costiere del Lago Maggiore e d'Orta.
    Per quanto riguarda i laghi ti rispondo dopo.
    Io faccio il confronto con le stazioni arpa, scattano tutte tranne quella, che come dire perde il primo mm

  7. #787
    Vento fresco L'avatar di Giovanni78
    Data Registrazione
    19/12/16
    Località
    crodo(vb) 480-490m
    Messaggi
    2,030
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Medie nivo-pluviometriche Piemonte

    Citazione Originariamente Scritto da Fagge97 Visualizza Messaggio
    Al massimo sottostima, non è che perde i primi millimetri di precipitazione. In base a cosa poi? Il fatto che ci metta un po' a scattare può essere semplicemente dovuto al fatto che i dati non sono in tempo reale (rispetto ad altre stazioni online con cui tu probabilmente fai il confronto) ma hanno un leggero ritardo.

    Visto che hai postato alcune medie interessanti, ti chiedo se sei a conoscenza di qualche dato sulla neve rilevato nella zona dei laghi. Mi ha sempre incuriosito sapere se si tratta della zona mediamente meno nevosa del Piemonte, però l'unica serie a bassa quota è quella di Domodossola che è comunque molto interessante, ma la cui nevosità sicuramente è ben diversa dalle zone costiere del Lago Maggiore e d'Orta.
    Devo andare a ritroso da Domodossola, perché altrimenti non riesco a rispondertiAllora, Domodossola non è proprio quanto di meglio si trovi nel nostro fondovalle, ma si trova comunque nel piano dell'Ossola superiore.
    In questa piccola conca confluiscono 5 valli: Antigorio, Isorno, Bognanco, Vigezzo e Divedro. Con i loro venti contribuiscono ad abbassare la temperatura del piano, che risulta più freddo e nevoso nella fascia di Crevoladossola-Pontetto, dove a circa 300 metri nevica un bel po più che a Domodossola.
    Inoltre in caso di pioggia con correnti meridionali bastano un paio d'ore di prcp moderate e una 0 a 850hpa che poi gira in neve, anche a marzo o novembre. Se sulla 61-90 Domodossola ha 61 cm, Crevola e Pontetto ne hanno 70-75, anche per la maggiore intensità delle nevicate da sfondamento, dove più che le altre volte sono importanti i mm. A sud di Domodossola gira con più fatica, sfonda di meno e fa più caldo. Posso stimare per Villadossola 50 cm sulla 61-90.
    Scendendo non cala poi più di tanto, anche se fa sempre più caldo. A Gravellona Toce non esiste più il cuscino e non sfonda quasi mai. Potrei stimare 35 cm
    Sul lago maggiore possiamo dire 30 cm da Verbania a sesto Calende. Più a N a Cannobio potremmo anche dire 40. Fino a 45 Locarno più o meno
    Per quanto riguarda il lago d'Orta è sui 300 metri... Ma non vale certo i 300 di Crevoladossola... Direi sui 40-45 cm sempre sulla 61-90

  8. #788
    Vento fresco L'avatar di Giovanni78
    Data Registrazione
    19/12/16
    Località
    crodo(vb) 480-490m
    Messaggi
    2,030
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Medie nivo-pluviometriche Piemonte

    Media nivometrica Alpe Veglia: 657,5 cm
    Media pluviometrica 1657,2mm

  9. #789
    Vento fresco L'avatar di Giovanni78
    Data Registrazione
    19/12/16
    Località
    crodo(vb) 480-490m
    Messaggi
    2,030
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Medie nivo-pluviometriche Piemonte

    Mi sorge qualche dubbio per l'Alpe Veglia.
    La stazione riporta 7 cm di neve nuova, che non sarebbero mai caduti: sono passato un'oretta fa da San Domenico e non c'era la minima traccia di neve caduta oggi, inoltre le webcam che ho visto per le ultime 24h (passo del Sempione, Simplon Dorf, Ciamporino, Alpe Devero) adiacenti alla conca di Veglia non hanno visto cadere neppure un fiocco.
    Ha nevicato invece nelle valli Anzasca e Antrona

  10. #790
    Vento fresco L'avatar di Giovanni78
    Data Registrazione
    19/12/16
    Località
    crodo(vb) 480-490m
    Messaggi
    2,030
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Medie nivo-pluviometriche Piemonte

    Aggiungo la media nivometrica di Formazza-Toggia 2150m calcolata sul periodo 1990-2017: 906,1 cm

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •