Pagina 79 di 79 PrimaPrima ... 2969777879
Risultati da 781 a 783 di 783
  1. #781
    Burrasca
    Data Registrazione
    28/02/10
    Località
    Asti (155 m)
    Età
    20
    Messaggi
    5,189
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Medie nivo-pluviometriche Piemonte

    Davvero un gran bel lavoro Walter... peccato solo che il periodo di riferimento sia molto breve. Per un lavoro perfetto bisognerebbe anche distinguere quali sono i pluvio riscaldati per capire se in alcuni casi ci possono essere delle sottostime in caso di nevicate abbondanti qualora lo strumento non fosse riscaldato.
    Sito sul clima del presente e del passato con un riguardo particolare ai principali eventi meteorologici ad Asti e provincia: Dati Meteo Asti

  2. #782
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 672m. -Far West-
    Età
    29
    Messaggi
    19,838
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Medie nivo-pluviometriche Piemonte

    Citazione Originariamente Scritto da Fagge97 Visualizza Messaggio
    Davvero un gran bel lavoro Walter... peccato solo che il periodo di riferimento sia molto breve. Per un lavoro perfetto bisognerebbe anche distinguere quali sono i pluvio riscaldati per capire se in alcuni casi ci possono essere delle sottostime in caso di nevicate abbondanti qualora lo strumento non fosse riscaldato.
    Certo, 16 anni di dati non sono tantissimi, però in fatto di pioggia danno già un'idea
    Riguardo ai pluviometri hai ragione... non so come trovarli però..
    Matìn de prìmo passàt a-pensar pantai,paratge e libertàd!

  3. #783
    Vento moderato
    Data Registrazione
    19/12/16
    Località
    crodo(vb) 480-490m
    Messaggi
    1,394
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Medie nivo-pluviometriche Piemonte

    Per il periodo 2008-17

    Macugnaga rifugio Zamboni 2075 m: 991 cm

    Pian dei Camosci 2400 metri: 1064 cm (sottostimato)

    Alpe Veglia 1740 m 704 cm

    Larecchio 1840 m: 653 cm (sottostimato)

    Macugnaga 1360 m: 428 cm
    Formazza Bruggi 1220 m: 399 cm

    Volendo individuare la fascia dei 500 cm annui, io ritengo che nel caso di Macugnaga si raggiungano a circa 1540-1550 m.
    A Formazza io credo si raggiungano a circa 1390-1400 metri.
    Sempre nella val Formazza io credo che la fascia dei 700 cm annui si raggiunga a 1700 metri.
    Quella dei 1000 a circa 2100-2150 metri. Ritengo che il dato per Pian dei Camosci sia sui 1200-1350 cm annui.
    Può sembrare eclatante la nevosità dell'Alpe Veglia, ma salendo, così ad occhio resta tale fino a 1900 metri.
    Per quanto riguarda Larecchio, io credo che la nevosità di questo luogo per gli ultimi 10 anni si attesti a circa 700 cm. Io sono quasi certo che il luogo più nevoso di quella valle sia l'Alpe Noca, a 1600 metri. Conosco un guardiano che lavorava alla diga di Larecchio e afferma che in inverno ci sia più neve all'Alpe Noca che non alla diga di Larecchio, nonostante entrambi i luoghi praticamente non vedano sole per tutto l'inverno.
    Comunque, ritornando a dati un poco più certi, mi mancano Cheggio (nevosità imbarazzante), Devero e Passo del Moro(probabilmente sottostimato a causa del vento)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •