Pagina 8 di 16 PrimaPrima ... 678910 ... UltimaUltima
Risultati da 71 a 80 di 153
  1. #71
    Burrasca L'avatar di Gio83Gavi
    Data Registrazione
    22/09/10
    Località
    Sfigopoli (BO)
    Età
    34
    Messaggi
    5,322
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Emilia - basso Veneto - bassa Lombardia 21-31 maggio 2016

    Eccolo qua @simo89:

    Evidence linking Arctic amplification to extreme weather in mid-latitudes - Francis - 2012 - Geophysical Research Letters - Wiley Online Library

    L'articolo è abbastanza noto in quanto è stato preso in ballo diverse volte in stanza nazionale, tuttavia mette in evidenza come, nell'ultimo quindicennio, l'artico si è riscaldato quasi il doppio rispetto al resto dell'emisfero nord e, nel periodo estivo, la porzione di ghiaccio marino perduto è approssimativamente attorno al 40%. Queste sono le anomalie, espresse in metri, dello spessore tra i 1000 e i 500 hpa delle 4 stagioni nel periodo 2000-2010 rispetto al periodo compreso tra gli anni 1970 e 1999:

    Emilia - basso Veneto - bassa Lombardia 21-31 maggio 2016-anomalie-thickness.jpg

    Una delle conseguenze della diminuzione di questo "spessore" è il rallentamento delle velocità zonali e un incremento dell'ampiezza delle onde di Rossby, e, pertanto, vi è un aumento del rischio di condizioni meteo estreme (come prolungati periodi di siccità o di alluvioni, proprio a causa del fatto che il pattern tende a sbloccarsi piuttosto lentamente).Nell'immagine seguente si vede bene come questo spessore tende a diminuire (immagine a sinistra) in concomitanza con il calo dei venti zonali (immagine a destra):

    Emilia - basso Veneto - bassa Lombardia 21-31 maggio 2016-spessore-venti-zonali.jpg

    Un'altra conseguenza dell'amplificazione artica, mostrata in questo studio, è l'aumento dei blocchi anticiclonici, o "ridge". Nei grafici seguenti, che se ho capito bene sono chiamati diagrammi di Hovmollors, è rappresentata la latitudine massima nella quale sono stati riscontrati i blocchi anticiclonici durante tutta la serie storica... Nell'immagine "a" è riferita ai mesi di ottobre/novembre/dicembre e si nota come abbia una correlazione inversa di -0.71 rispetto all'estensione del ghiaccio marino del mese di settembre, nell'immagine "b" è riferita ai mesi di gennaio/febbraio e marzo e ha una correlazione inversa di -0.65 rispetto all'oscillazione artica (AO index) trimestrale, mentre nell'immagine "c" è riferita ai mesi estivi con una correlazione inversa di -0.88 rispetto all'estensione nevosa nell'emisfero nord durante il mese di maggio:

    Emilia - basso Veneto - bassa Lombardia 21-31 maggio 2016-hovmollors.jpg

    Nella seconda e nella terza riga dell'immagine precedente, si possono vedere le zone ove sono stati riscontrati questi "picchi" anticiclonici a nord del 50° grado di latitudine, con un livello di attendibilità vicino al 90% dove sono presenti gli asterischi rossi.In autunno e in inverno questi blocchi anticiclonici, pertanto, sono più frequenti nella zona ovest degli Stati Uniti e nell'atlantico orientale (Europa centro-occidentale), mentre in estate si hanno blocchi prevalenti nella parte centro-orientale degli Stati Uniti e nell'Atlantico orientale (sempre Europa centro-occidentale).C'è un altro documento a proposito dell'amplificazione artica che ti linko Simo, che non ho ancora letto ma lo farò appena ho un attimo:

    http://barnes.atmos.colostate.edu/FI..._GRL_wsupp.pdf


    Stazione ERO105 su Meteonetwork, IEMILIAR66 su Weather Underground.
    Nell'avatar: le due torri della mia città...

  2. #72
    Vento forte L'avatar di bassa
    Data Registrazione
    31/05/06
    Località
    San Felice sul Panar
    Età
    41
    Messaggi
    3,339
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Emilia - basso Veneto - bassa Lombardia 21-31 maggio 2016

    Min 14.2°

  3. #73
    Vento forte L'avatar di pedro
    Data Registrazione
    19/10/09
    Località
    Mezzogoro (FE)
    Età
    39
    Messaggi
    3,632
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Emilia - basso Veneto - bassa Lombardia 21-31 maggio 2016

    Già 23° alle 8:40 con UR al 70% e cielo velato.
    T minima 15.7°C.
    WEBCAM MEZZOGORO (FE): http://meteomezzogoro.altervista.org/mezzogoro-1.html
    Rete MyMNW: http://my.meteonetwork.it/station/ero148/index.php

    La nuova normalità non esiste. Esiste solo la normalità, e di certo non sarà mai quella "nuova". Non solo in meteorologia.........

  4. #74
    Burrasca L'avatar di Gio83Gavi
    Data Registrazione
    22/09/10
    Località
    Sfigopoli (BO)
    Età
    34
    Messaggi
    5,322
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Emilia - basso Veneto - bassa Lombardia 21-31 maggio 2016

    Si, oggi e' tosta, 24.6 gradi e DP a 16.8 gradi .
    Giornata particolarmente afosa e umida, i 30 gradi sono alla portata

    Stazione ERO105 su Meteonetwork, IEMILIAR66 su Weather Underground.
    Nell'avatar: le due torri della mia città...

  5. #75
    Vento fresco L'avatar di Iceman84
    Data Registrazione
    24/10/12
    Località
    Modena SW
    Età
    33
    Messaggi
    2,907
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Emilia - basso Veneto - bassa Lombardia 21-31 maggio 2016

    Per me i 30 gradi sono difficili appunto per l'elevato tasso di umiditá, al max in alcune zone della bassa .....forse/probabilmente domani sono fattibili

  6. #76
    Vento fresco L'avatar di Iceman84
    Data Registrazione
    24/10/12
    Località
    Modena SW
    Età
    33
    Messaggi
    2,907
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Emilia - basso Veneto - bassa Lombardia 21-31 maggio 2016

    Articolo interessantissimo giò complimenti per il post!!!

  7. #77
    Burrasca L'avatar di Gio83Gavi
    Data Registrazione
    22/09/10
    Località
    Sfigopoli (BO)
    Età
    34
    Messaggi
    5,322
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Emilia - basso Veneto - bassa Lombardia 21-31 maggio 2016

    Citazione Originariamente Scritto da Iceman84 Visualizza Messaggio
    Articolo interessantissimo giò complimenti per il post!!!

    Grazie "ex Poppo"! Se ne era parlato anche in stanza nazionale, poi leggendo qua e là per i vari forum mi e' capitato tra le mani e, incuriosito, ho cominciato a leggerlo... Mette in evidenza cose interessanti, e' chiaro che comunque prende in esame un periodo che, secondo me, e' troppo breve per poter dire se questa amplificazione artica e' permanente oppure se fa parte di un ciclo (qua ci vorrebbe qualcuno molto più esperto, mi spiace, per esempio, che Lorenzo non scriva più). Però effettivamente alcune cose metterebbero di essere approfondite 😉

    Stazione ERO105 su Meteonetwork, IEMILIAR66 su Weather Underground.
    Nell'avatar: le due torri della mia città...

  8. #78
    Vento teso L'avatar di fabio03
    Data Registrazione
    09/11/13
    Località
    6 Km est di Mantova
    Messaggi
    1,538
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Emilia - basso Veneto - bassa Lombardia 21-31 maggio 2016

    Sereno, T 28.5°, UR 57%, DP 19°. T min 14.2°. Afa che si fa sentire.
    Neve inverno 2012-2013: 45 cm. Neve inverno 2013-2014: 0 cm. Neve inverno 2014-2015: 5 cm. Neve inverno 2015-2016: 2 cm. Neve inverno 2016-2017: 0 cm.
    Estremi termici: +40.1°C (22/07/2015) -9.3°C (07/01/2017).

  9. #79
    Tempesta violenta L'avatar di SIMOdena
    Data Registrazione
    01/02/08
    Località
    Saliceta San Giuliano (fraz.MO)
    Messaggi
    14,142
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Emilia - basso Veneto - bassa Lombardia 21-31 maggio 2016

    Oggi si suda, max per ora +27.1°


    Avatar: Modena dopo una nevicata
    http://salicetameteo.altervista.org/


  10. #80
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Tubinga (Baden-Wurttemberg), 341m
    Età
    26
    Messaggi
    30,557
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Emilia - basso Veneto - bassa Lombardia 21-31 maggio 2016

    Qui oggi siamo arrivati per ora a +28.0°C di massima (credo definitiva sostanzialmente dato che ora abbiamo 27.2°C), praticamente la stessa di ieri. Domani dovremmo avere purtroppo circa 1.5 gradi in più a 850 Hpa, sarà dura scampare all'over 30, però se ce la faremo poi il prossimo appuntamento, vedendo i modelli, potrebbe essere tra diverso tempo.
    "La beffa più grande che il Diavolo abbia mai fatto è stato convincere il mondo che lui non esiste. E come niente, puf: sparisce !" (dal film "I soliti sospetti")

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •