Pagina 9 di 16 PrimaPrima ... 7891011 ... UltimaUltima
Risultati da 81 a 90 di 155
  1. #81
    Vento fresco L'avatar di bassa
    Data Registrazione
    31/05/06
    Località
    San Felice sul Panar
    Età
    40
    Messaggi
    2,943
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Emilia e basso Veneto 8-18 Febbraio 2017

    Max 12.3°
    Pressione bella alta.
    Assenza di vento.
    Per me, qui, stanotte ghiaccia.

  2. #82
    Vento fresco L'avatar di gianni56
    Data Registrazione
    25/03/08
    Località
    Castel d'Ario ( Po death valley )
    Messaggi
    2,361
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Emilia e basso Veneto 8-18 Febbraio 2017

    Citazione Originariamente Scritto da Gio83Gavi Visualizza Messaggio
    Aspetta Tore... Probabilmente non ho capito bene nemmeno io, tuttavia nel tuo post precedente parli del fatto che e' meglio avere giornate soleggiate rispetto a quelle umide e nuvolose (sebbene con temperature leggermente inferiori), e fin qua ok.
    Poi (anzi prima, ma e' indifferente) pero' posti una carta di GFS00 in cui la vorticita' ciclonica creatasi sul Mediterraneo e' chiaramente di natura atlantica (io non l'ho visto GFS00, tuttavia mi pare una massa d'aria marittima, al piu' polare/marittima), tant'e' che FilTur (giustamente) ti fa presente che se dobbiamo ambire a quello equivale a rassegnarci ad avere un inverno finito .




    Se tu avessi postato una roba cosi'...

    Allegato 457636

    ... O cosi':

    Allegato 457637

    ... O cosi':

    Allegato 457638

    ... Magari in qualche ENS di GFS avrei capito piu' chiaramente il tuo discorso, perche' si sarebbe trattato di una possibile vera svolta (... ecco, magari tralasciamo il 2003 perche' sappiamo che estate e' poi seguita ).
    E invece sempre di roba atlantica si tratta, perlopiu' in febbraio


    mica male pure questa dai, si veniva poi da un inverno particolarmente noioso


    aggiornando: una sola meta, un solo desiderio: le retrogressioni di febbraio!

  3. #83
    Vento moderato
    Data Registrazione
    09/11/13
    Località
    6 Km est di Mantova
    Messaggi
    1,239
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Emilia e basso Veneto 8-18 Febbraio 2017

    Sereno, T 1.9°, UR 96%. T max 11.4°.

  4. #84
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Pavia (PV) 77 m./ Ferrara nel W-E
    Età
    25
    Messaggi
    30,154
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Emilia e basso Veneto 8-18 Febbraio 2017

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    Abitavo negli anni '90 a Bologna, non lontano da San Lazzaro, chiamiamola pure zona "pedecollinare". Non so se @Gio83Gavi confermi per gli ultimi 18 anni, ma all'epoca ricordo che le gelate erano meno frequenti che in aperta pianura: fenomeni come quello da te indicato, ma anche brezze o altro in notti serene, non erano poi rari. In compenso, era una delle poche zone del Nord-Est che negli anni '90 poteva vedere davvero belle nevicate...
    Mah insomma...anche a Bologna negli anni '90 non si è visto granchè (come qui del resto), sono stati anni nivometricamente di vacche magre un po' per tutti (benchè meno di questi ultimi...i livelli degli ultimi 2 inverni credo si siano raggiunti solo nel trittico di fine '80 e forse neanche).

    Tolti gli episodi dell'ottimo 1999 (ben due rodanate: una a Febbraio e una a Novembre, roba che si urlerebbe al miracolo oggi ) per il resto fu un brutto decennio pure lì.
    "La beffa più grande che il Diavolo abbia mai fatto è stato convincere il mondo che lui non esiste. E come niente, puf: sparisce !" (dal film "I soliti sospetti")

  5. #85
    Vento forte L'avatar di Gio83Gavi
    Data Registrazione
    22/09/10
    Località
    Sfigopoli (BO)
    Età
    33
    Messaggi
    4,778
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Emilia e basso Veneto 8-18 Febbraio 2017

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    Abitavo negli anni '90 a Bologna, non lontano da San Lazzaro, chiamiamola pure zona "pedecollinare". Non so se @Gio83Gavi confermi per gli ultimi 18 anni, ma all'epoca ricordo che le gelate erano meno frequenti che in aperta pianura: fenomeni come quello da te indicato, ma anche brezze o altro in notti serene, non erano poi rari. In compenso, era una delle poche zone del Nord-Est che negli anni '90 poteva vedere davvero belle nevicate...
    Si assolutamente : in aperta campagna è molto più facile staccare ottime minime... Un po' come le città medio/grandi anche Bologna risente piuttosto bene dell'effetto "isola di calore" (traffico/riscaldamento/abitazioni...).
    Mi è capitato sovente in quest'inverno, magari di venerdì o sabato sera, di recarmi in centro città a bere una birra o un cocktail con gli amici e di notare che, non appena arrivi in periferia, la temperatura sia più alta di 1°C circa.

    Poi però succede che, in presenza delle perturbazioni nevose invernali, siamo i primi a "bestemmiare" perché sovente ci ritroviamo con lo strato prossimo al suolo più caldo: in genere, quando si tratta di raggiungere i picchi termici più bassi, rispondiamo "presente", ma poi quando conta, ovvero in presenza delle configurazioni nevose, spesso andiamo a rane.
    E poi vabbè, io tutto sommato me la cavo anche abitando non troppo distante da Bologna città, ma ci sono zone di pianura poste più a nord/nord est della mia che sono ben più sfigate

    Buona comunque la zona di San Lazzaro, nella pedecollinare bolognese, per le nevicate: tuttavia, se sei un amante dei temporali (personalmente, mi piacciono parecchio, anche se molti di quelli recenti sono stati piuttosto pericolosi), in quella zona d'estate ci si toglie parecchie soddisfazioni... E' un buon compromesso tra l'inverno e l'estate, a mio modo di vedere

    Stazione ERO105 su Meteonetwork, IEMILIAR66 su Weather Underground.
    Nell'avatar: le due torri della mia città...

  6. #86
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    21/11/15
    Località
    tresigallo (FE)
    Età
    22
    Messaggi
    388
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Emilia e basso Veneto 8-18 Febbraio 2017

    Max 11.8°C. Domattina altra minima negativa.

  7. #87
    Uragano L'avatar di simo89
    Data Registrazione
    31/08/05
    Località
    Rivalta (RE) 96 mslm
    Età
    27
    Messaggi
    21,068
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: Emilia e basso Veneto 8-18 Febbraio 2017

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Mah insomma...anche a Bologna negli anni '90 non si è visto granchè (come qui del resto), sono stati anni nivometricamente di vacche magre un po' per tutti (benchè meno di questi ultimi...i livelli degli ultimi 2 inverni credo si siano raggiunti solo nel trittico di fine '80 e forse neanche).

    Tolti gli episodi dell'ottimo 1999 (ben due rodanate: una a Febbraio e una a Novembre, roba che si urlerebbe al miracolo oggi ) per il resto fu un brutto decennio pure lì.
    Sì beh anche il 1998/1999 non è che sia stato 'sto granchè: togli l'episodio di febbraio (gran nevicata, la ricordo un po'), il resto vuoto pneumatico. Qualcosina a novembre, ricordo una gran freddo verso la fine, ma il resto da flebo.

    Tutt'altro discorso il 1999/2000, che non esito a definire uno dei miei inverni preferiti, freddo e secco con un bel po' di neve, rimasta al suolo qui praticamente dal 19 novembre fino Natale. E poi un altro bell'episodio in gennaio (il 22, mi pare), ovviamente da me perso perchè ero a Cortina.

    Avevi ragione al pranzo, comunque: tra una decina d'anni diventeremo noi gli eredi della memoria di ferro di Gianni56.

  8. #88
    Vento fresco L'avatar di bassa
    Data Registrazione
    31/05/06
    Località
    San Felice sul Panar
    Età
    40
    Messaggi
    2,943
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Emilia e basso Veneto 8-18 Febbraio 2017

    Min 0.4°
    Ventilazione che ha fermato il calo sul più bello.
    Sereno

  9. #89
    Vento teso
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Borgo Fornari - Padova
    Messaggi
    1,576
    Menzionato
    12 Post(s)

    Predefinito Re: Emilia e basso Veneto 8-18 Febbraio 2017

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Mah insomma...anche a Bologna negli anni '90 non si è visto granchè (come qui del resto), sono stati anni nivometricamente di vacche magre un po' per tutti (benchè meno di questi ultimi...i livelli degli ultimi 2 inverni credo si siano raggiunti solo nel trittico di fine '80 e forse neanche).

    Tolti gli episodi dell'ottimo 1999 (ben due rodanate: una a Febbraio e una a Novembre, roba che si urlerebbe al miracolo oggi ) per il resto fu un brutto decennio pure lì.
    Beh non proprio: dimentichi ad es. il 13 dicembre 1995, ed una cosina chiamata febbraio 1991 e perfino aprile 1991 Sì la nevosità era dimezzata anche a Bologna in quel decennio, e certamente non si videro le super-nevicate tipo 2004, 2005, 2012 ecc. Tuttavia, col resto del Nord-Est che viaggiava <10cm di media annua (es. Padova più che dimezzata), Bologna manteneva una nevosità discreta. Poi ricordo diversi episodi minori e tardivi, in quegli anni era quasi normale avere le prime fioriture a febbraio, seguite da ritorni d'inverno a marzo (e nel 1991 appunto, aprile).

  10. #90
    Vento moderato
    Data Registrazione
    09/11/13
    Località
    6 Km est di Mantova
    Messaggi
    1,239
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Emilia e basso Veneto 8-18 Febbraio 2017

    Sereno, T 3.9°, UR 96%. T min 1.2°. Brezza che non ha fatto calare la T.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •