Pagina 2 di 42 PrimaPrima 123412 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 417
  1. #11
    Vento teso L'avatar di Albert0
    Data Registrazione
    31/10/08
    Località
    Udine (UD)
    Età
    49
    Messaggi
    1,975
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting Friuli Venezia Giulia - Veneto Orientale PRIMAVERA 2018

    Citazione Originariamente Scritto da basso_piave Visualizza Messaggio
    massima di ieri -0,9°C: non credo che nel 2005 o nel 2009 abbiamo fatto meglio.
    A Udine qualche decimo meglio nel 2012, ma proprio decimi
    Abbiamo cosi dimostrato che sono possibili massime negative al 01 Marzo: sono soddisfazioni

  2. #12
    Vento teso L'avatar di appassionato_meteo
    Data Registrazione
    01/09/14
    Località
    Artegna (UD) 191 mslm
    Messaggi
    1,827
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting Friuli Venezia Giulia - Veneto Orientale PRIMAVERA 2018

    Mi è stato detto che ha fioccato brevemente attorno all'ora di pranzo, poi dal primo pomeriggio è iniziata pioggia debole/pioviggine (pure a PN, ma lì solo acqua); stamani c'era ancora la neve di ieri, sparita poi in un batter d'occhio.
    Giornata ancora fredda e dal pomeriggio molto umida; ultimo lascito dell'ondata gelida davvero dura a morire, complice anche l'assenza di una sciroccata vera e propria e/o di una rimonta nordafricana.
    Ieri ha nevicato dalla pedemontana in giù come previsto ma non sulle montagne eccetto una piccola spolverata sulle Prealpi pordenonesi (alla fine è stata sbagliata solo la tempistica ma non gli accumuli e la loro distribuzione, per cui le feroci critiche e denigrazioni verso i previsori ufficiali le trovo assurde; tra l'altro avrà fatto meno di un mm in quasi tutto il FVG, non erano caduti 20 cm a fronte di una previsione assai stitica).
    Discussione che raccoglie medie e statistiche sulle grandezze in quota (principalmente medie ad 850 hPa, quota ZT, geopotenziali a 500 hPa) di Udine:
    http://forum.meteotriveneto.it/showt...tiche-in-quota

  3. #13
    Vento teso L'avatar di Albert0
    Data Registrazione
    31/10/08
    Località
    Udine (UD)
    Età
    49
    Messaggi
    1,975
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting Friuli Venezia Giulia - Veneto Orientale PRIMAVERA 2018

    Citazione Originariamente Scritto da appassionato_meteo Visualizza Messaggio
    ultimo lascito dell'ondata gelida davvero dura a morire, complice anche l'assenza di una sciroccata vera e propria e/o di una rimonta nordafricana.
    Per tenere ha tenuto: niente sciroccata a niente precipitazioni. Un pochino di richiamo in piu ed era neve, non scalzava del tutto il cuscino.

    ... and now this the End, the only End my friend: via alla Primavera

  4. #14
    Bava di vento
    Data Registrazione
    10/09/05
    Località
    Belluno
    Messaggi
    54
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting Friuli Venezia Giulia - Veneto Orientale PRIMAVERA 2018

    Da me ha fatto 4 cm giovedì, in parte sciolti ieri mattina, e altri 3 cm fra ieri pomeriggio e ieri sera. Situazione questa mattina:
    Nowcasting Friuli Venezia Giulia - Veneto Orientale PRIMAVERA 2018-003.jpg Nowcasting Friuli Venezia Giulia - Veneto Orientale PRIMAVERA 2018-002.jpg
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Nowcasting Friuli Venezia Giulia - Veneto Orientale PRIMAVERA 2018-001.jpg  

  5. #15
    Brezza leggera L'avatar di scotland
    Data Registrazione
    05/12/09
    Località
    Udine
    Età
    27
    Messaggi
    480
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting Friuli Venezia Giulia - Veneto Orientale PRIMAVERA 2018

    Cielo coperto e pioviggina, ancora freddo con +4.6C.

  6. #16
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    10/08/10
    Località
    Tarcento (UD) - 230 mslm
    Età
    41
    Messaggi
    594
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting Friuli Venezia Giulia - Veneto Orientale PRIMAVERA 2018

    Citazione Originariamente Scritto da scotland Visualizza Messaggio
    Cielo coperto e pioviggina, ancora freddo con +4.6C.
    Qui + 2.5 e appena terminata una bella fioccata durata 30 minuti. Senza scirocco il freddo resta nei bassi strati

  7. #17
    Vento teso L'avatar di appassionato_meteo
    Data Registrazione
    01/09/14
    Località
    Artegna (UD) 191 mslm
    Messaggi
    1,827
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting Friuli Venezia Giulia - Veneto Orientale PRIMAVERA 2018

    Citazione Originariamente Scritto da mik33017 Visualizza Messaggio
    Qui + 2.5 e appena terminata una bella fioccata durata 30 minuti. Senza scirocco il freddo resta nei bassi strati
    Qua era pioggia mista a neve; ora gocciola e temperatura calata a 2 gradi.
    In effetti il nostro principale problema è la poca resistenza del freddo a quote collinari o giù di lì; d'altro canto il non essere incastrati in mezzo ai monti (come la Pianura Padana) ha anche i suoi pregi come un ricambio d'aria più rapido, meno ristagno di nebbia ed inquinanti.. eccetera.
    Discussione che raccoglie medie e statistiche sulle grandezze in quota (principalmente medie ad 850 hPa, quota ZT, geopotenziali a 500 hPa) di Udine:
    http://forum.meteotriveneto.it/showt...tiche-in-quota

  8. #18
    Vento teso L'avatar di appassionato_meteo
    Data Registrazione
    01/09/14
    Località
    Artegna (UD) 191 mslm
    Messaggi
    1,827
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting Friuli Venezia Giulia - Veneto Orientale PRIMAVERA 2018

    In mattinata coperto, breve episodio di pioggia mista a neve tra le 13 e le 13:30; poi parziale miglioramento con nuvolosità un pò rarefatta e divenuta più sottile.
    Ancora una giornata fredda ed umida.
    Discussione che raccoglie medie e statistiche sulle grandezze in quota (principalmente medie ad 850 hPa, quota ZT, geopotenziali a 500 hPa) di Udine:
    http://forum.meteotriveneto.it/showt...tiche-in-quota

  9. #19
    Brezza tesa L'avatar di basso_piave
    Data Registrazione
    08/05/09
    Località
    Silea/Roncade
    Età
    36
    Messaggi
    617
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting Friuli Venezia Giulia - Veneto Orientale PRIMAVERA 2018

    Nebbia e temperatura attorno allo zero
    Le migliori nevicate? GFS a 360 ore!

  10. #20
    Vento teso L'avatar di appassionato_meteo
    Data Registrazione
    01/09/14
    Località
    Artegna (UD) 191 mslm
    Messaggi
    1,827
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting Friuli Venezia Giulia - Veneto Orientale PRIMAVERA 2018

    Riepilogo terza decade di febbraio:

    • Media minime -2.6°C, -3.5°C dalla media 1992/2017, estremi -8.2°C/4°C, terzo posto su 27 tra le più fredde, quattro valori negativi di cui tre sotto i -5°C.
    • Media medie 1.6°C, -4.2°C dalla media, estremi -3.6°C (nuovo record, battuti i -1.6°C del 28/02/2005)/5.9°C, nuova media record negativa (battuti i 2.1°C del 2005), quattro valori negativi e altrettanti sopra i cinque gradi
    • Media massime 5.3°C, -5.3°C dalla media, estremi 0.1°C (nuovo record, battuti i 2.7°C del 28/02/2005)/10.4°C, nuova media record negativa (battuti i 6°C del 2005), quattro valori sotto i cinque gradi e uno sopra i dieci.
    • Escursione termica giornaliera media 7.9°C, -1.8°C dalla media, estremi 3.1°C/10.2°C, nono posto tra le più basse.
    • Radiazione solare media 9182 KJ/mq, +744 dalla media, estremi 2112/131615 KJ/mq, undicesimo posto tra le più alte.
    • Caduti 4.1 mm in un giorno.
    • Pressione media 1002.4 hPa, -1.7 hPa dalla media 1993/2017, estremi 998.6/1009.6 hPa, tredicesimo posto su 26 tra le più basse.
    • Media ad 850 hPa -7.6°C, -7°C dalla media 1991/2017, estremi -14.5°C (nuovo record, battuti -13.5°C del 28/02/2005)/0.2°C, nuova media record negativa su 38 (battuti i -7.1°C del 2005), un solo valore positivo e nove sotto i -5°C (di questi ben sette sotto i -10°C).
    • Quota media ZT 568 metri, -928 dalla media, estremi suolo/1478 metri, terzo posto su 38 tra le più basse, tredici valori sotto i mille metri di cui sei (consecutivi!) al suolo.

    è stata una decade davvero molto fredda, ad 850 hPa è addirittura quinta assoluta su 336 decadi invernali dietro solo ai periodi 1-10 gennaio 1985 (-10.3°C), 1-10 febbraio 2012 e 1991 (-9.8°C e -8.6°C) e 11-20 febbraio 1984 (-7.7°C).
    Le temperature in quota sono rimaste sui -14°C per due giorni e mezzo, dando uno sguardo al passato, solo nel gennaio 1985 (tra il 6 e l’8) e nel febbraio 1991 (giorni 6-7) isoterme del genere hanno insistito per un paio di giorni (nel febbraio 2012 “solo” il giorno 5, nel dicembre 1996 un giorno e mezzo a cavallo tra il 28 e il 29, nel 2005 un giorno a cavallo tra il 28 febbraio e il primo marzo).
    In effetti è già moltissimo che tali temperature arrivino fin qui; figurarsi quando non è solo una toccata e fuga come accade quasi sempre con temperature negative in doppia cifra (o, in estate, con valori sui 20°C o superiori).

    Ora il riassunto di febbraio:

    • Media minime -0.7°C, -0.7°C dalla media 1992/2017, estremi -8.2°C/5.6°C, settimo posto su 27 tra i più freddi insieme al 1992 e 28° su 81 mesi invernali insieme anche a gennaio 1992 e dicembre 2012, 14 valori negativi (di cui tre sotto i -5°C) e uno sopra i cinque gradi.
    • Media medie 3.5°C, -1.4°C dalla media, estremi -3.6°C/7.4°C, sesto posto tra i più freddi e 24° su tutti i mesi invernali insieme a gennaio 1993, dicembre 2005 e 2012, quattro valori negativi e dieci sopra i cinque gradi.
    • Media massime 7.6°C, -2.2°C dalla media, estremi 0.1°C/11.5°C, secondo posto tra i più freddi e 17° su tutti i mesi invernali insieme al gennaio 1993, quattro valori sotto i cinque gradi ed altrettanti sopra i dieci.
    • Escursione termica giornaliera media 8.3°C, -1.5°C dalla media, estremi 2.7°C/13.4°C, sesto posto tra le più basse insieme a 1994 e 2010 e 31° tra tutti i mesi invernali.
    • Radiazione solare media 7430 KJ/mq, -178 dalla media, estremi 911/13615 KJ/mq, sesto posto tra le più basse anche tra tutti i mesi invernali.
    • Caduti 58.3 mm, -27.1 mm (-31.7%) dalla media, dodicesimo posto tra i più piovosi e 36° tra i più secchi fra tutti i mesi invernali; 9 giorni piovosi, +3 dalla media, quarto valore più alto insieme a 1995, 2002 e 2010 e 15° tra i mesi invernali insieme anche a dicembre 1996, gennaio 1997, dicembre 1999, 2000, 2002, 2004 e gennaio 2009.
    • Pressione media 1003.4 hPa, -2.3 hPa dalla media 1993/2017, estremi 993.1/1014.2 hPa, decimo posto tra le più basse insieme al 2007 e 21° su 76 mesi invernali.
    • Media ad 850 hPa -4.5°C, -3.5°C dalla media 1991/2017, estremi -14.5°C/3.4°C, quarto posto su 38 tra i più freddi e quinto su 112 mesi invernali, solo quattro valori positivi e 21 sotto i -5°C (di cui sette in doppia cifra).
    • Quota media ZT 874 metri, -554 dalla media, estremi suolo/2790 metri, sesto posto tra i più bassi e ottavo tra i mesi invernali, 39 valori sotto i mille metri di cui otto sotto i 500 (sei consecutivi a suolo) e un paio oltre i 2500.

    Mese nel complesso piuttosto freddo, non è stato solo l'ondata gelida finale, è stato costante e privo di scaldate; un febbraio così buono mancava dal biennio 2012-2013, è stato ottimo anche in quota a conferma della sua bontà un pò dappertutto. L'unica cosa negativa è stata la pochissima neve in pianura.

    Ora qualche grafico, cominciando con le temperature medie:

    Nowcasting Friuli Venezia Giulia - Veneto Orientale PRIMAVERA 2018-medie.png Nowcasting Friuli Venezia Giulia - Veneto Orientale PRIMAVERA 2018-decenni_medie.png

    Febbraio si è mitigato nel corso dei decenni, in particolare durante questo: media mensile salita di mezzo grado e cinque giorni in più con medie giornaliere sopra i 5°C. Questo è stato in controtendenza rispetto ai quattro precedenti, la giornata più fredda mensile è tra le più rigide per febbraio (il record è di -6.2°C del 06/02/1991) e colpisce il fatto che sia stato ottenuto il 28 e non ad inizio mese.
    Ora le T in quota:

    Nowcasting Friuli Venezia Giulia - Veneto Orientale PRIMAVERA 2018-t850hpa.jpg Nowcasting Friuli Venezia Giulia - Veneto Orientale PRIMAVERA 2018-decennit850hpa.png

    Anche qui il mese è stato davvero tosto e uno del genere mancava da 4-5 anni; febbraio è cambiato poco rispetto al decennio scorso, si è un pò mitigato rispetto agli anni '80.
    Ora lo ZT:

    Nowcasting Friuli Venezia Giulia - Veneto Orientale PRIMAVERA 2018-zt.jpg Nowcasting Friuli Venezia Giulia - Veneto Orientale PRIMAVERA 2018-decennizt.png

    Pure per lo ZT si possono fare le medesime considerazioni, esso è tornato al suolo (in febbraio) dopo cinque anni ed è rimasto lì per tre giorni di fila; questo è un'ulteriore dato a conferma della forza dell'irruzione gelida, di solito lo ZT è al suolo per poco e non per giorni interi di fila (ammesso che scenda fino al suolo). Anche qui colpisce il fatto che un risultato del genere sia arrivato a fine mese.
    Infine la pioggia:

    Nowcasting Friuli Venezia Giulia - Veneto Orientale PRIMAVERA 2018-pioggia.png

    Mese secco, come parecchi altri in passato e purtroppo poco nevoso in pianura. La piovosità media è in aumento, siamo passati da 32.7 mm, a 87.6 fino agli attuali 139.2 (+325%); l'ultimo dato ha ricevuto un grossissimo contributo dal 2014 e dal 2016.
    Discussione che raccoglie medie e statistiche sulle grandezze in quota (principalmente medie ad 850 hPa, quota ZT, geopotenziali a 500 hPa) di Udine:
    http://forum.meteotriveneto.it/showt...tiche-in-quota

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •