Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123
Risultati da 21 a 29 di 29
  1. #21
    Burrasca L'avatar di enrico
    Data Registrazione
    22/10/02
    Località
    Prato-LamporecchioPT
    Messaggi
    7,139
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Toscana maccajosa 7-8 gennaio!

    Minima di +5.4 C alle 07:51,nuvoloso con foschia
    Punto di osservazione Prato-Zona Sud-Est e Lamporecchio(PT)
    Stazione Meteo: Davis Vantage Vue Località: Mastromarco(frazione del comune di Lamporecchio) Altitudine: 45 mt

  2. #22
    Uragano
    Data Registrazione
    23/10/10
    Località
    Prato (est)
    Età
    30
    Messaggi
    16,051
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Toscana maccajosa 7-8 gennaio!

    esce il sole, 11.4°

  3. #23
    Uragano
    Data Registrazione
    23/10/10
    Località
    Prato (est)
    Età
    30
    Messaggi
    16,051
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Toscana maccajosa 7-8 gennaio!

    +12.8°

  4. #24
    Uragano
    Data Registrazione
    23/10/10
    Località
    Prato (est)
    Età
    30
    Messaggi
    16,051
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Toscana maccajosa 7-8 gennaio!

    massima definitiva 12.9°, minima 5.4°
    @simofir dopo aver letto che tu baratteresti 10 preziosissimi cm sulla piana per vedere le alpi sepolte dalla neve stile 2013-2014...............

  5. #25
    Vento teso
    Data Registrazione
    05/01/09
    Località
    Bucine(AR)
    Età
    55
    Messaggi
    1,965
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Toscana maccajosa 7-8 gennaio!

    Minima 2.7°C massima 12.7°C attuale 9.9°C

  6. #26
    Uragano L'avatar di simofir
    Data Registrazione
    13/11/08
    Località
    Firenze
    Età
    35
    Messaggi
    17,004
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Toscana maccajosa 7-8 gennaio!

    Citazione Originariamente Scritto da nevofilo Visualizza Messaggio
    massima definitiva 12.9°, minima 5.4°
    @simofir dopo aver letto che tu baratteresti 10 preziosissimi cm sulla piana per vedere le alpi sepolte dalla neve stile 2013-2014...............
    tutte e due le cose insieme vai

  7. #27
    Burrasca L'avatar di enrico
    Data Registrazione
    22/10/02
    Località
    Prato-LamporecchioPT
    Messaggi
    7,139
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Toscana maccajosa 7-8 gennaio!

    Massima di +13.2 C,adesso +9.6 C,UR 87 % con la solita nuvolaglia
    Punto di osservazione Prato-Zona Sud-Est e Lamporecchio(PT)
    Stazione Meteo: Davis Vantage Vue Località: Mastromarco(frazione del comune di Lamporecchio) Altitudine: 45 mt

  8. #28
    Uragano
    Data Registrazione
    23/10/10
    Località
    Prato (est)
    Età
    30
    Messaggi
    16,051
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Toscana maccajosa 7-8 gennaio!

    Ancora 11° causa cielo molto nuvoloso
    Serata davvero mite come tante ormai da inizio inverno...
    La cosa ""simpatica"" (quanto un gatto attaccato ai maroni) è che il sole spunta nelle ore centrali per far alzare le massime mentre il cielo si copre, già nel primo pomeriggio inibendo ogni qualsivoglia forma di calo...

  9. #29
    Vento forte L'avatar di giesse59
    Data Registrazione
    22/07/03
    Località
    Migliarino P. (PI), Vernazza (SP)
    Età
    59
    Messaggi
    4,333
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Toscana maccajosa 7-8 gennaio!

    Sono a Cogolo di Peio, sono arrivato il 4 e ripartirò l'11 pomeriggio.

    E' davvero incredibile ed encomiabile il lavoro che stanno facendo gli impiantisti per mantenere praticabili (e devo dire anche in buone condizioni) le piste.

    Sto scorrazzando in questi giorni tra le piste di Peio, Marilleva-Folgarida e Madonna di Campiglio. La neve naturale a Marilleva-Folgarida non c'è sotto i 1600 m, ce n'è poca (in media 10-15 cm) tra 1600 e 1800, diventa più abbondante solo oltre quella quota, a Marilleva il punto in cui l'innevamento diventa compatto e notevole è proprio Malga Panciana.

    A Folgarida le piste che scendono a valle sono chiuse, a Marilleva (dove anche in basso sono più "fredde" e meno esposte al sole) sono invece tutte aperte, la Nera Marilleva ha aperto oggi.

    A Campiglio quasi tutto aperto (chiuse la Vagliana, la Spinale Direttissima, parte dell'Amazzonia) ma neve naturale molto poca, sul lato Cinque Laghi fino a 2000 m praticamente non c'è niente. Al Grostè sugli 80 cm, allo Spinale forse una trentina, in paese nulla, al Campo Carlo Magno 2-3 cm.

    A Peio, che ha le piste che guardano in prevalenza a sud, le piste sono tutte aperte e anche in buone condizioni, reggono bene anche nel pomeriggio a parte il tratto della Taviela (meglio più in basso perché sempre in ombra), ma sotto i 2200 è tutto pulito. Magnifica la Mite, parte da 3000 e scende a 2300, neve ottima (almeno martedì quando l'ho percorsa, ci torno domani) e cornice buona (50-70 cm, diminuiscono un po' sotto i 2400), panorama da Peio 3000 sublime.

    La scaldata in arrivo temo farà molti danni al lavoro fatto in queste settimane, essendoci molto vento non si salveranno neppure le zone che restano in ombra, semmai quelle dove il vento si sentirà di meno. Se ho capito bene come arriverà la "botta", penso per esempio che a Marilleva e a Folgarida sarà meno peggio che a Peio, dove dalle 13 Cime scenderà un ventaccio caldo forte e supercompresso.

    In questi giorni la situazione è rimasta più o meno invariata, con sole (solo poche nubi stamani), minime a Cogolo sui -3°/-4°C e massime che superano lo zero solo per poche ore. Anche stasera quando siamo rientrati, alle 17.30, c'erano -2°C a Fucine e a Cogolo. Alle 11 0,0°C al Grostè, alle 13 c'erano -0,7°C a 1800 m al Rifugio lungo la Spinale Diretta 73 (già in ombra).
    Giovanni

    Avatar: la grande nevicata a Peio il 20 gennaio 2009

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •