Pagina 3 di 15 PrimaPrima 1234513 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 142
  1. #21
    Coordinatore tematico Puglia L'avatar di franko
    Data Registrazione
    11/05/06
    Località
    Lecce ovest 25m slm
    Età
    34
    Messaggi
    16,844
    Menzionato
    11 Post(s)

    Predefinito Re: Ripristino radar meteo Puglia

    Citazione Originariamente Scritto da Salvatore Lucente Visualizza Messaggio
    Grazie a Francesco Paolo e a Franko per le informazioni e i consigli. Adesso comincio a capirci qualcosa. Nell'attesa di nuovi contributi, provo ad abbozzare una lettera, come ha consigliato Franko, e la posto appena possibile. Per rispondere a Francesco Paolo - che è stato chiarissimo nel definire lo stato dell'arte - non discuto sul fatto che sia una manovra complessa ottenere autorizzazioni, fondi e risorse umane e tecniche per la gestione di un impianto radar, ma credo che qualcosa si può fare nel frattempo. Per esempio organizzare una campagna di sensibilizzazione della pubblica opinione (partendo magari da un semplice articolo di giornale) per rendere consapevole la gente che un servizio di monitoraggio è a loro stesso beneficio.
    Non so quanto sia percorribile, ma ve la propongo, l'idea di dotarsi di una rete di mini-radar, i quali dovrebbero essere un po' meno onerosi rispetto agli apparecchi della Protezione Civile (MicroStep-MIS - MMR Mini Meteorological Radar). In ambito universitario, segnalo che l'ateneo dell'Aquila ha sviluppato un sistema radar in banda X e a basso costo (http://www.eldesradar.it/file/premioerad.pdf).
    E uno di questi mini-radar andrebbe bene proprio a Terlizzi (veramente una sfortuna essere al confine tra due coperture!). Ragazzi, scusate i miei voli pindarici ma, come Mr. Tempesta, anche io mi avveleno il sangue a sapere che il sud Italia è così lacunoso rispetto alle regioni settentrionali, dove è stato ben inteso il vantaggio di avere una copertura radar per il monitoraggio.

    Salvatore, permettimi di manifestare la mia stima verso questo tuo atteggiamento, sei giunto sul forum manifestando una lacuna territoriale senza alcun piagnucolio, ma con un approccio operativo e costruttivo. Qualità spesso rare nel nostro meridione, sarò lieto di sostenere questa iniziativa e di dare il mio contributo ove possibile.


    Citazione Originariamente Scritto da Francesco Paolo Visualizza Messaggio
    Sono a conoscenza di mini-radar in banda X, qualche tempo fa se ne propose l'installazione in provincia di Bari da parte di un ingegnere. Il problema è che coprono un raggio limitato e bisognerebbe creare una rete ad hoc. Condivido la strada della ricerca scientifica universitaria; bisognerebbe mettere assieme più università, qualche centinaia di migliaia di euro e ricercatori quanto meno motivati. Vi invito però a non sottovalutare la complessità di simili progetti. Ho avuto personalmente a che fare con tecnici e ingegneri che lavorano nella radar-meteorologia i quali mi hanno spiegato che non è affatto facile installare, implementare e manutenzionare un radar meteorologico. Poi ben vengano i radar plug and play!!!
    Per quanto difficoltosi, progettazione, acquisto e installazione possono essere sviati grazie alla realizzazione di (utopiche ? ) reti tra enti e sfruttamento di finanziamenti pubblici o bandi di ricerca (ammesso che ce ne siano del genere), la manutenzione, invece, è sempre la parte più spigolosa, facile a parole ma decisamente difficile nel tempo

    MeteoNetwork Puglia su Facebook, Twitter e Google+
    Lecce Ovest su MyMeteoNetwork Stazione Davis VUE 5m dal suolo

    Moderatore stanza "Nowcasting Sud e Isole"

  2. #22
    Brezza tesa L'avatar di Mr. Tempesta
    Data Registrazione
    08/05/13
    Località
    Roma (Trastevere)
    Età
    29
    Messaggi
    768
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ripristino radar meteo Puglia

    Citazione Originariamente Scritto da Salvatore Lucente Visualizza Messaggio
    Mamma mia che notizia straziante mi hai dato! Speravo anche io in qualche migliaio di euro. Va bene, non perdiamo d'animo e vediamo che riusciamo a fare.

    Però, mettendo da parte un gruzzoletto, il corso di formazione sarebbe un discreto investimento
    We Salvatore, sono andato a pescare tra le mie mail il listino prezzi che mi inviarono tempo fa. Sono felice di averlo trovato, anche perchè le cifre non me le sono ricordate benissimo, così come le altre informazioni in generale!! Te lo posto qui sotto a te e a tutti gli utenti, giusto per renderci un'idea del costo dell'opera.

    Ripristino radar meteo Puglia-radarsimet.jpg
    "Anche in folla è agevole attingere al male: piana è la strada e abita molto vicino; ma davanti a virtù posero gli dèi il sudore e una via lunga aspra e scoscesa" Platone - Repubblica

  3. #23
    Burrasca L'avatar di Francesco Paolo
    Data Registrazione
    20/05/05
    Località
    Terlizzi(BA) 191 msl
    Età
    36
    Messaggi
    5,848
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ripristino radar meteo Puglia

    Franko condivido, tuttavia sono scettico circa il finanziamento di iniziative che seppur lodevolissime possono sembrare ridondanti con la rete "statale" già esistente sebbene quest'ultima sia lacunosa. Mi unisco, per quel che posso, al sostegno di una iniziativa in tal senso.
    [CENTER][B][URL="http://www.bfpmeteo.it"]www.bfpmeteo.it[/URL] - [/B][B]Osservatorio Meteorologico di Terlizzi[/B][/CENTER]
    [CENTER]Dati in Tempo Reale - MeteoCam Live - Carte Sat Radar
    [U][URL="http://www.bfpmeteo.it/ase/ase.htm"]Indice SI-ASES (Adriatic Sea-Effect Snow)[/URL][/U][/CENTER]

  4. #24
    Brezza tesa L'avatar di Mr. Tempesta
    Data Registrazione
    08/05/13
    Località
    Roma (Trastevere)
    Età
    29
    Messaggi
    768
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ripristino radar meteo Puglia

    Comunque ragazzi siamo tutti d'accordo che il progetto è tanto ambizioso quanto costoso, annessi, come diceva Francesco, i costi di manutenzione. Proprio perchè si parla di radar "più economici", come giustamente ricordava Francesco, il loro raggio d'azione sarà sicuramente molto più limitato. Concordo anch'io col fatto di creare una rete di monitoraggio che copra la maggior parte dei nostri territori. Si potrebbe proporre una collaborazione tra Università (Salvatore che ne pensi?), in modo da poter creare un gruppo compatto di ricerca e tentare di forzare i finanziamenti a proposito. Teniamoci aggiornati.
    "Anche in folla è agevole attingere al male: piana è la strada e abita molto vicino; ma davanti a virtù posero gli dèi il sudore e una via lunga aspra e scoscesa" Platone - Repubblica

  5. #25
    Coordinatore tematico Puglia L'avatar di franko
    Data Registrazione
    11/05/06
    Località
    Lecce ovest 25m slm
    Età
    34
    Messaggi
    16,844
    Menzionato
    11 Post(s)

    Predefinito Re: Ripristino radar meteo Puglia

    Citazione Originariamente Scritto da Francesco Paolo Visualizza Messaggio
    Franko condivido, tuttavia sono scettico circa il finanziamento di iniziative che seppur lodevolissime possono sembrare ridondanti con la rete "statale" già esistente sebbene quest'ultima sia lacunosa. Mi unisco, per quel che posso, al sostegno di una iniziativa in tal senso.
    certamente, sarebbe logisticamente più sensato ambire ad una miglioria del sistema attuale, è difficoltoso (in Italia) gestirne uno, figuriamoci una moltitudine, salvo attività di privati (come avviene al nord)

    MeteoNetwork Puglia su Facebook, Twitter e Google+
    Lecce Ovest su MyMeteoNetwork Stazione Davis VUE 5m dal suolo

    Moderatore stanza "Nowcasting Sud e Isole"

  6. #26
    Brezza tesa L'avatar di nevillo1
    Data Registrazione
    03/02/07
    Località
    POTENZA
    Età
    45
    Messaggi
    578
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ripristino radar meteo Puglia

    Citazione Originariamente Scritto da Francesco Paolo Visualizza Messaggio
    Il presunto sito lucano è Monte Li Foj (Potenza)
    magari andrebbe in porto sarebbe davvero una cosa buona x tutti noi appassionati e non.e poi prenderebbe bene anche le regioni vicine visto che il monte li foj e alto circa 1350m. si trova immediatamente a ovest di potenza a pochissimi chilometri.ecco una foto.
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Ripristino radar meteo Puglia-p3150089.jpg  
    Ultima modifica di nevillo1; 08/06/2013 alle 23:12

  7. #27
    Vento moderato L'avatar di Tonnio
    Data Registrazione
    01/01/11
    Località
    Taranto (TA)
    Età
    24
    Messaggi
    1,242
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Ripristino radar meteo Puglia

    Citazione Originariamente Scritto da nevillo1 Visualizza Messaggio
    magari andrebbe in porto sarebbe davvero una cosa buona x tutti noi appassionati e non.e poi prenderebbe bene anche le regioni vicine visto che il monte li foj e alto circa 1350m. si trova immediatamente a ovest di potenza a pochissimi chilometri.ecco una foto.
    Bè sarebbe fantastica piazzare un radar in quel sito

  8. #28
    Calma di vento L'avatar di Salvatore Lucente
    Data Registrazione
    03/03/12
    Località
    Potenza (PZ)
    Età
    32
    Messaggi
    30
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ripristino radar meteo Puglia

    Citazione Originariamente Scritto da Francesco Paolo Visualizza Messaggio
    Vi invito però a non sottovalutare la complessità di simili progetti. Ho avuto personalmente a che fare con tecnici e ingegneri che lavorano nella radar-meteorologia i quali mi hanno spiegato che non è affatto facile installare, implementare e manutenzionare un radar meteorologico.
    Francesco, cito il tuo commento perché è una valutazione molto realistica. Sono certo che, in futuro, servirà più volte da monito, soprattutto nei momenti di scoramento. Ma alla fine sarà una bella impresa (speriamo!)…

    Citazione Originariamente Scritto da franko Visualizza Messaggio
    Salvatore, permettimi di manifestare la mia stima verso questo tuo atteggiamento, sei giunto sul forum manifestando una lacuna territoriale senza alcun piagnucolio, ma con un approccio operativo e costruttivo. Qualità spesso rare nel nostro meridione, sarò lieto di sostenere questa iniziativa e di dare il mio contributo ove possibile. [IMG]file://localhost/Users/Salvatore/Library/Caches/TemporaryItems/msoclip/0clip_image002.png[/IMG]
    Grazie mille, Franko, sia per il sostegno che hai concesso all’iniziativa sia per aver accolto con tale benevolenza questo appello nel forum. Se davvero si può fare qualcosa (e io sono convinto di si), credo che bisogni approcciare al problema in modo possibilista e fattivo. Ti sono grato per le tue parole!

    Citazione Originariamente Scritto da Mr. Tempesta Visualizza Messaggio
    We Salvatore, sono andato a pescare tra le mie mail il listino prezzi che mi inviarono tempo fa. Sono felice di averlo trovato, anche perchè le cifre non me le sono ricordate benissimo, così come le altre informazioni in generale!![IMG]file://localhost/Users/Salvatore/Library/Caches/TemporaryItems/msoclip/0clip_image004.png[/IMG] Te lo posto qui sotto a te e a tutti gli utenti, giusto per renderci un'idea del costo dell'opera.
    Grazie, Mr. Tempesta, per la ricerca. È il primo dato quantitativo con cui personalmente mi confronto, visto che le mie ricerche di questi giorni sono state infruttuose. L’opera è caruccia. Ancora di più, se si tiene conto che è riferita ad un piccolo sistema radar! Però ho pensato una cosa, la butto lì: nell’ottica di una collaborazione fra più enti, per venire incontro all’utenza, l’azienda potrebbe quantomeno concedere gratuitamente, in via straordinaria, qualche corso di formazione per tecnici radar. La promozione sarebbe erogata a chi fosse disponibile a gestire per un certo periodo l’impianto. Magari si potrà ragionare su questo, se non si troveranno esperti che intendano lavorare allo strumento. Piccolo risparmio. Che dici?

    Citazione Originariamente Scritto da Mr. Tempesta Visualizza Messaggio
    creare una rete di monitoraggio che copra la maggior parte dei nostri territori. Si potrebbe proporre una collaborazione tra Università (Salvatore che ne pensi?)
    Ottima idea! Assolutamente d’accordo con la tua proposta. Teniamoci aggiornati..

  9. #29
    Calma di vento L'avatar di Salvatore Lucente
    Data Registrazione
    03/03/12
    Località
    Potenza (PZ)
    Età
    32
    Messaggi
    30
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ripristino radar meteo Puglia

    Ecco una bozza di lettera, redatta su suggerimento di Franko. E' indirizzata al capo della Protezione Civile ed è strutturata schematicamente, in modo che si possano aggiungere altri punti di domanda. Ho interpretato in modo personale l'impostazione del problema e per questo motivo vi chiedo di revisionare criticamente tutti i passaggi. Spero, almeno a grandi linee, di aver fornito una base testuale accettabile su cui apportare tutte le migliorie.

    Egregio dott. Franco Gabrielli,
    con la presente, la comunità del forum di Meteonetwork, associazione nazionale no profit di meteorologia, desidera sottoporre all’attenzione del Dipartimento che Lei rappresenta una rilevante lacuna nella dislocazione della rete di monitoraggio meteo, in varie località del Meridione. In particolare, nella regione Puglia, risulta del tutto assente la copertura radar di dettaglio, alla quale spetterebbe il notevole ruolo di seguire in tempo reale l’evoluzione di fenomeni meteo estremi, quali temporali, alluvioni, grandinate e trombe d’aria. Fenomeni non nuovi a questo territorio, che soltanto il 28 novembre dello scorso anno è stato flagellato dal tornado di Taranto, responsabile, oltre che del forte impatto economico, anche di un decesso. Fa molto riflettere come nelle regioni del nord Italia sia garantito un servizio radar di dettaglio, omogeneo ed efficiente, a beneficio della pubblica sicurezza, mentre il Meridione presenti dei vuoti così ampi, che si estendono anche al comparto campano-lucano.
    Alla luce delle criticità che l’area Pugliese presenta, ben consapevoli del difficile momento di crisi che il nostro Paese sta attraversando, ma in nome della tutela e prevenzione degli abitanti di questa parte d’Italia, i sottoscriventi


    CHIEDONO



    • Quale sia lo stato dell’arte e la programmazione dei futuri interventi finalizzati a completare un’adeguata rete di monitoraggio radar per la Puglia;



    • Quali siano verosimilmente le tempistiche per l’installazione o il ripristino degli strumenti di rilevamento radar in Puglia, secondo i piani di sviluppo della Protezione Civile;



    • Se esistano dei percorsi abbreviati, delle occasioni di collaborazione con università, enti privati, associazioni, aziende, esperti e privati cittadini che permettano di facilitare la messa in opera di un impianto di monitoraggio radar pugliese;



    • Che si giunga il prima possibile a dotare la regione Puglia degli strumenti necessari al monitoraggio di eventi meteorologici estremi, per assicurare maggiore sicurezza a cose e persone;



    I sottoscriventi, dichiarano altresì di impegnarsi, qualora fosse utile, ad aprire e mantenere un dialogo collaborativo con la Protezione Civile, per definire nuove proposte o progetti e per delineare idee e soluzioni costruttive a quello che sembra – ma non è – un vuoto incolmabile.

    Auspicando un riscontro positivo, la comunità del forum di Meteonetwork porge i suoi più cordiali saluti.

  10. #30
    Brezza tesa L'avatar di Mr. Tempesta
    Data Registrazione
    08/05/13
    Località
    Roma (Trastevere)
    Età
    29
    Messaggi
    768
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ripristino radar meteo Puglia

    Citazione Originariamente Scritto da Salvatore Lucente Visualizza Messaggio
    Ecco una bozza di lettera, redatta su suggerimento di Franko. E' indirizzata al capo della Protezione Civile ed è strutturata schematicamente, in modo che si possano aggiungere altri punti di domanda. Ho interpretato in modo personale l'impostazione del problema e per questo motivo vi chiedo di revisionare criticamente tutti i passaggi. Spero, almeno a grandi linee, di aver fornito una base testuale accettabile su cui apportare tutte le migliorie.

    Egregio dott. Franco Gabrielli,
    con la presente, la comunità del forum di Meteonetwork, associazione nazionale no profit di meteorologia, desidera sottoporre all’attenzione del Dipartimento che Lei rappresenta una rilevante lacuna nella dislocazione della rete di monitoraggio meteo, in varie località del Meridione. In particolare, nella regione Puglia, risulta del tutto assente la copertura radar di dettaglio, alla quale spetterebbe il notevole ruolo di seguire in tempo reale l’evoluzione di fenomeni meteo estremi, quali temporali, alluvioni, grandinate e trombe d’aria. Fenomeni non nuovi a questo territorio, che soltanto il 28 novembre dello scorso anno è stato flagellato dal tornado di Taranto, responsabile, oltre che del forte impatto economico, anche di un decesso. Fa molto riflettere come nelle regioni del nord Italia sia garantito un servizio radar di dettaglio, omogeneo ed efficiente, a beneficio della pubblica sicurezza, mentre il Meridione presenti dei vuoti così ampi, che si estendono anche al comparto campano-lucano.
    Alla luce delle criticità che l’area Pugliese presenta, ben consapevoli del difficile momento di crisi che il nostro Paese sta attraversando, ma in nome della tutela e prevenzione degli abitanti di questa parte d’Italia, i sottoscriventi


    CHIEDONO



    • Quale sia lo stato dell’arte e la programmazione dei futuri interventi finalizzati a completare un’adeguata rete di monitoraggio radar per la Puglia;



    • Quali siano verosimilmente le tempistiche per l’installazione o il ripristino degli strumenti di rilevamento radar in Puglia, secondo i piani di sviluppo della Protezione Civile;



    • Se esistano dei percorsi abbreviati, delle occasioni di collaborazione con università, enti privati, associazioni, aziende, esperti e privati cittadini che permettano di facilitare la messa in opera di un impianto di monitoraggio radar pugliese;



    • Che si giunga il prima possibile a dotare la regione Puglia degli strumenti necessari al monitoraggio di eventi meteorologici estremi, per assicurare maggiore sicurezza a cose e persone;



    I sottoscriventi, dichiarano altresì di impegnarsi, qualora fosse utile, ad aprire e mantenere un dialogo collaborativo con la Protezione Civile, per definire nuove proposte o progetti e per delineare idee e soluzioni costruttive a quello che sembra – ma non è – un vuoto incolmabile.

    Auspicando un riscontro positivo, la comunità del forum di Meteonetwork porge i suoi più cordiali saluti.
    Nulla da dire sul corpo della lettera. Per me va benissimo. L'unica cosa è che bisognerebbe far notare al destinatario che questo è un disagio condiviso un po' da tutto il Sud. Comunque sia, se volete chiedere l'intervento della Protezione Civile, sono pronto a firmare la sottoscrizione.
    Chissà perchè, però ho l'impressione che la risposta non sarà delle più felici. Se avremo una risposta.
    "Anche in folla è agevole attingere al male: piana è la strada e abita molto vicino; ma davanti a virtù posero gli dèi il sudore e una via lunga aspra e scoscesa" Platone - Repubblica

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •