Pagina 4 di 11 PrimaPrima ... 23456 ... UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 106

Discussione: I microclimi pugliesi

  1. #31
    Vento fresco L'avatar di Cristiano96
    Data Registrazione
    12/09/12
    Località
    Fasano (No Snow Zone)
    Età
    20
    Messaggi
    2,544
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: I microclimi pugliesi

    Qui a causa delle colline il libeccio si trasforma in un vento di caduta vero e proprio, regalandoci minime e massime infernali d'estate, ma ovviamente secche, mentre d'inverno la temporanea rotazione ad ovest delle correnti fa calare di botto le temperature durante le irruzioni fredde (fine 2014 accadde questo)


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

    "Verba Volant, Scripta Manent, Mainagioia semper."

    "Questo è il nostro anno." (loop)

    Ondata di dicembre 2014, durata 1 giorno e mezzo (storia)
    Ondata di gennaio 2017, durata 5 giorni e mezzo (il nulla).

  2. #32
    Vento fresco L'avatar di Cristiano96
    Data Registrazione
    12/09/12
    Località
    Fasano (No Snow Zone)
    Età
    20
    Messaggi
    2,544
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: I microclimi pugliesi

    Poi con correnti di levante ho notato che Fasano becca sempre molta pioggia rispetto alle altre zone della vdi, un caso nel dicembre 2013


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

    "Verba Volant, Scripta Manent, Mainagioia semper."

    "Questo è il nostro anno." (loop)

    Ondata di dicembre 2014, durata 1 giorno e mezzo (storia)
    Ondata di gennaio 2017, durata 5 giorni e mezzo (il nulla).

  3. #33
    Vento fresco L'avatar di AndreaTaranto
    Data Registrazione
    16/06/11
    Località
    Taranto periferia SE
    Età
    24
    Messaggi
    2,559
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: I microclimi pugliesi

    Per quanto mi riguarda non so se definire il microclima di Taranto se non il,uno dei più "strani" o particolari della Puglia...io dopo oltre 10 anni che seguo la meteo credo di non averci capito ancora niente posso solo dire che qui ci si può aspettare di tutto, ed è il top come territorio circa gli eventi estremi...negli ultimi 5-6 anni ho visto oltre 200 mm in 4 ore, due tornado F2, fino a 15 cm di neve, temporali stazionari per ore solo sulla città, oltre 40°C o veder nevicare con oltre -2°C in pieno giorno...il che è tutto dire per una città che non solo è costiera, ma è pure bagnata da un mare interno, il quale risulta determinante in varie situazioni...ripeto vista la particolare orografia e conformazione del territorio bisognerebbe condurre uno studio solo sulla città come tale

  4. #34
    Calma di vento
    Data Registrazione
    16/01/17
    Località
    Vieste
    Età
    33
    Messaggi
    12
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: I microclimi pugliesi

    Il clima della costa garganica è abbastanza mite d'inverno, somiglia un po' a quello delle coste del Salento, anche se qualche breve spolverata di neve la può fare come è successo durante l'ultima irruzione.

  5. #35
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    22
    Messaggi
    289
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: I microclimi pugliesi

    Citazione Originariamente Scritto da Garganico Visualizza Messaggio
    Il clima della costa garganica è abbastanza mite d'inverno, somiglia un po' a quello delle coste del Salento, anche se qualche breve spolverata di neve la può fare come è successo durante l'ultima irruzione.
    Davvero,dici che è simile?Bè,in effetti a rifletterci...una domanda,da voi il vento termico varia direzione a seconda della zona di costa giusto?

  6. #36
    Calma di vento
    Data Registrazione
    16/01/17
    Località
    Vieste
    Età
    33
    Messaggi
    12
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: I microclimi pugliesi

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Davvero,dici che è simile?Bè,in effetti a rifletterci...una domanda,da voi il vento termico varia direzione a seconda della zona di costa giusto?
    Cosa è il vento termico? Scusa sono poco preparato in materia

  7. #37
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    22
    Messaggi
    289
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: I microclimi pugliesi

    Citazione Originariamente Scritto da AndreaTaranto Visualizza Messaggio
    Per quanto mi riguarda non so se definire il microclima di Taranto se non il,uno dei più "strani" o particolari della Puglia...io dopo oltre 10 anni che seguo la meteo credo di non averci capito ancora niente posso solo dire che qui ci si può aspettare di tutto, ed è il top come territorio circa gli eventi estremi...negli ultimi 5-6 anni ho visto oltre 200 mm in 4 ore, due tornado F2, fino a 15 cm di neve, temporali stazionari per ore solo sulla città, oltre 40°C o veder nevicare con oltre -2°C in pieno giorno...il che è tutto dire per una città che non solo è costiera, ma è pure bagnata da un mare interno, il quale risulta determinante in varie situazioni...ripeto vista la particolare orografia e conformazione del territorio bisognerebbe condurre uno studio solo sulla città come tale
    Taranto mi ha sempre affascinato per la particolare conformazione del vostro porto.E' più arzigogolato di quello di Brindisi,che pure è strano.
    Ricordo la notizia del tornado,davvero eccezionale!Mi sa che Taranto è la regina degli estremi pugliesi

    Qui siamo più tranquilli come clima,anche se qui non mancano stranezze.Ad esempio la nebbia di mare (lupara) non l'avevo mai provata in vita fino al 3 Aprile dell'anno scorso.Pensa che all'aeroporto,a 1 km e pure meno dal mare stavano 13-12° mentre da me (sempre Casale) il cielo era sereno,si vedeva in lontananza la nebbia e la temperatura era di 15°.
    Ancora più all'interno,verso l'ospedale,addirittura 18°!
    E il bello è che la nebbia si insinuava all'interno dei seni del porto,conquistando solo i lungomari,davvero strano!
    Poi in estate con le brezze è ancora più strana per le temperature.Succede così agevolemtne che la temperatura cambi anche di 4-5° a seconda di dove ti trovi,perchè il porto ha forma strana.

  8. #38
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    22
    Messaggi
    289
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: I microclimi pugliesi

    Citazione Originariamente Scritto da Garganico Visualizza Messaggio
    Cosa è il vento termico? Scusa sono poco preparato in materia
    Quello dall'interno,non dal mare.

  9. #39
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    22
    Messaggi
    289
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: I microclimi pugliesi

    Volevo rispondere a Julio,che mi aveva proposto di confrontare le medie di Policoro e Lecce Galatina.

    E' vero,Policoro è a pochi km dal mare,mentre Lecce no,ma le medie sono tutte a favore di Lecce,seppure di pochi decimi di grado.Questo per puntualizzare,eh.Che faccia più freddo nel Metapontino mi pare normale,per i motivi già detti.
    E risulta evidente anche da questo confronto,dato che Policoro è a poca distanza dal mare.
    A proposito di questo,secondo me,nella mia esperienza da brindisino che abita sulla costa,l'effetto del mare è pressocchè nullo a distanze maggiori di 4 km dalla costa,se non in caso di forte vento proveniente da esso,in grado di penetrare nell'entroterra.
    Questo per dire che Policoro,se posta a distanze maggiori di 4 km risente poco o nulla dell'influsso marittimo a mio parere.
    In altri termini,secondo me le caratteristiche continentali sono pressochè simili sia a 4 km che a 20 dalla costa,tranne in caso di forte vento dal mare.
    Voi costieri trovate conferma di questa mia impressione?

    Ma la cosa che più mi perplime è il fatto che Lecce sembra essersi raffredata notevolmente nelle medie minime,tra il 51-80 / 61-90/ 71-00.
    Non è strano?

  10. #40
    Vento forte
    Data Registrazione
    06/02/12
    Località
    Bernalda (MT)-134 mslm/Taranto
    Età
    27
    Messaggi
    3,206
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: I microclimi pugliesi

    Le medie non sono tutte a favore di Lecce. Tutti e tre i mesi invernali sono mediamente più freddi a Policoro di alcuni decimi, gennaio anche nelle massime addirittura. Poi stavamo parlando di minime invernali, nello stesso periodo di riferimento (1961-1990) Policoro è più fredda.
    Cioè, sono medie oggettive, alla portata di tutti, non è che puoi stare a discutere anche sui dati oggettivi.
    Comunque sono dati di due regioni diverse, questa è la stanza pugliese e tale rimarrà, quindi non dilunghiamoci ancora su questo argomento.
    LECCE GALATINA
    (1961-1990)
    Mesi Stagioni Anno
    Gen Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic Inv Pri Est
    T. max. mediaC) 12,6 13,3 15,5 19,0 24,0 28,3 31,2 30,9 27,4 22,1 17,3 13,8 13,2 19,5 30,1 22,3 21,3
    T. min. mediaC) 4,6 4,9 6,4 8,6 12,4 16,2 18,6 19,0 16,5 12,9 9,0 6,0 5,2 9,1 17,9 12,8 11,3
    POLICORO Mesi Stagioni Anno
    Gen Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic Inv Pri Est
    T. max. mediaC) 12,0 13,6 15,8 18,9 23,1 27,8 31,1 31,0 27,3 22,5 18,2 14,2 13,3 19,3 30,0 22,7 21,3
    T. min. mediaC) 3,6 4,5 6,8 9,0 12,9 16,9 19,4 19,8 17,2 13,5 9,5 5,3 4,5 9,6 18,7 13,4 11,5
    Ultima modifica di Julio; 17/01/2017 alle 23:41
    #noaimeteociarlatani

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •