Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 14
  1. #1
    zampe
    Ospite

    Predefinito Parete Est M.Rosa - il Marinelli - Le foto

    Rimane, i giorni successivi e credo per sempre, il senso della Parete. Si sono portati gli sci e qualcosa in pi├╣ del proprio corpo sulla Est tentandone la salita, da Macugnaga. Una salita Himalayana a tutti gli effetti per grandezza, sviluppo, ambiente glaciale e pericoli oggettivi. La pi├╣ grande parete delle Alpi. Poi la fatica, la grandiosit├* della discesa, i seracchi impressionanti sopra di noi, eppure tutto passa rapidamente. Siamo arrivati all’uscita del Canalone Marinelli, circa a 4100mt prima dei lunghi e pi├╣ facili traversi che conducono verso il colle Gnifetti, distaccati tra noi 4 di 100mt, con Andrea davanti, instancabile o quasi! Io non avevo pi├╣ un briciolo d'energia ed ero in buona compagnia! Se alla prima sveglia alle 2:30 invece della bufera ci fossero state le stelle, e ancora se alla seconda sveglia, alle 4:00 invece della bufera ci fossero state le stelle, forse saremmo arrivati in cima. Chi lo sa! Ma se alle 6:00, ormai convinti di tornare a casa, alla fine, invece del sole e del cielo blu avesse imperversato la bufera, certamente non avremmo salito il Marinelli. Invece la temperatura bassa, il sole, la voglia di provarci c’hanno permesso di tentare, fino alle 11:00, con condizioni di sicurezza accettabili. Poi abbiamo girato i tacchi, o meglio le punte dei ramponi e poi dei nostri sci verso valle e abbiamo meravigliosamente sciato su questa parete. Davvero era ormai troppo tardi, davvero era troppa la fatica accumulata nella neve fresca, davvero eravamo gi├* stati fin troppo fortunati e, diciamolo, anche bravi. A vedere il libro del gelido e umido bivacco quest’anno siamo stati i primi a tentare la Est del Rosa dal basso, senza l’ausilio dell’elicottero. E mi pare solo in 4 scialpinisti nel 2005. La salita ├Ę sempre oggettivamente pericolosa e anche raggiungere il bivacco Marinelli non ├Ę proprio una passeggiata. Si parte da Macugnaga e poi al Belvedere (1900mt) si deve attraversare il nostro “Petito Moreno”, il ghiacciaio del Belvedere, per raggiungere l’Alpe Filiar e poi costeggiando il Ghiacciaio della Nordend e lo sperone Marinelli si sale al bivacco sempre con le orecchie tese e l’occhio puntato in alto. Abbiamo scavato con la pala e siamo entrati. Un bivacco esposto e arroccato tra le rocce in uno dei posti pi├╣ selvaggi e impressionanti delle Alpi. Il giorno dopo poi la parete con il grave ritardo dovuto al maltempo.
    La Est del Rosa ├Ę cos├Č. Non si pu├▓ pensare di salirci se non la si ├Ę desiderata per lungo tempo, se non ci si ├Ę qualche volta trovati a sognarne le linee e l’immensit├*. Ma al di l├* della fantastica sciata, dei vastissimi panorami, della grande fatica, dei ghiacciai sospesi, delle infinite morene finali, della cordialit├* della gente di Macugnaga che non so come il giorno della discesa sapeva di noi e ci ha osservati con i binocoli complimentandosi, al di l├* anche di tutte le grandi emozioni provate rimane indelebile il ricordo di questa Parete con gli sci, rimane proprio la Parete nei miei occhi, vista dalla Milano-Laghi, vista da Macugnaga e vista e vissuta dall’interno. Chi ├Ę nato in Valle Anzasca lo sa bene cosa significa La Est del Monte Rosa, impossibile non tornarci. Anche solo per vederla.


    Dopo avervi annoiati con le parole passo ai fatti e vi inserisco alcune foto tra le tantissime fatte.

    Dal parcheggio di Pecetto di Macugnaga La Est ti solletica subito per una scappatina in bagno…..
    Parete Est M.Rosa - il Marinelli - Le foto-01-dal-parcheggio-est_1.jpg

    Poi, a furia di vederla sempre onnipresente sopra la testa, ti abitui. Qua siamo a fianco del Petito Moreno nostrano, il ghiacciaio del Belvedere. La linea ├Ę ben visibile, con Nordend, Dufour e Zumstein.
    Parete Est M.Rosa - il Marinelli - Le foto-04-si-vede-bene..._4.jpg

    La foto non rende, ma sono 2000mt di dislivello sopra la testa. E’ proprio la Norden con il ghiacciaio omonimo. Si passa per un po’ in mezzo a quel “casino” e poi si gira a sx per una canale ampio che porta alla sella dove poi traversando si raggiunge il bivacco
    Parete Est M.Rosa - il Marinelli - Le foto-07-nordend-2000mt-testa_7.jpg

    Verso il bivacco, le morene sullo sfondo saranno una costante di questi giorni
    Parete Est M.Rosa - il Marinelli - Le foto-08-verso-bivacco_8.jpg

    Il bel pendio che conduce al bivacco, finalmente fuori dai seracchi e dalle scariche della Nordend
    Parete Est M.Rosa - il Marinelli - Le foto-10-pendio-verso-bivacco_5.jpg

    Ecco l’ultimo traverso molto esposto che conduce al bivacchetto che vedete lass├╣. Lo avevano colorato di bianco e rosso sapendo dell’arrivo di noi vicentini…Il tempo ├Ę peggiorato proprio al nostro arrivo.
    Parete Est M.Rosa - il Marinelli - Le foto-13-bivacco-si-vede_13.jpg


    Vi risparmio le nostre facciacce all’interno del bivacco. Poi purtroppo il brutto tempo ├Ę continuato fino al mattino. Alle 2:30, ora della sveglia neve e nebbia e cos├Č alle 4:00 alla seconda sveglia. Poi alle 6:30, vedendo il cielo diventare blu non abbiamo saputo resistere alla tentazione di andare almeno a vedere com’era e alle 7:00, in gravissimo e oggettivo ritardo, usciamo dal bivacco verso il Canalone Marinelli convinti di fare poche centinaia di metri e di certo non di salirlo fino ai traversi alti della parete est.
    Ecco l’uscita dal bivacco
    Parete Est M.Rosa - il Marinelli - Le foto-01-ore-7-fuori-bivacco_1.jpg

    E la prima foto in salita del canalone
    Parete Est M.Rosa - il Marinelli - Le foto-04-entrata-canalone-alto_4.jpg

    Lo Stralhorn. E’ da l├Č che avevo visto per la prima volta la parete Est. Mia morosa, ora moglie, che mi era accanto in quella bella, facile ma lunga scialpinistica aveva gi├* capito allora come sarebbe andata a finire con ‘sta benedetta parete.
    Parete Est M.Rosa - il Marinelli - Le foto-05-stralhorn_5.jpg

    Gae, ormai siamo alla frutta. I 20cm di fresca, gli sci in spalla e il sole sempre sulla coppa ci hanno cucinato per bene..
    Parete Est M.Rosa - il Marinelli - Le foto-14-gae-finiti_15.jpg

    Scultura di ghiaccio quasi all’uscita
    Parete Est M.Rosa - il Marinelli - Le foto-18-scultura-marinelli_19.jpg

    18bis cornicioni in alto sono quelli a sx del colle Gnifetti, sotto Capanna Margherita e seracchi sospesi
    Parete Est M.Rosa - il Marinelli - Le foto-18bis-cornicione-sx-colle-gnifetti_20.jpg

    Gaaaaaae, Teeeeex un grido si diffonde nella profonda e lunga parete fino in fondo alla valle. Bellissimo e l├* in fondo, sotto gli sci, le morene iniziali e Macugnaga. Un salto affascinante in una parete incredibile da sciare
    Parete Est M.Rosa - il Marinelli - Le foto-19-gaaaaae-teeeeex_21.jpg

    Continua nella pagina successiva
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Parete Est M.Rosa - il Marinelli - Le foto-22-fabio-discesa-centrale_24.jpg   Parete Est M.Rosa - il Marinelli - Le foto-24-andrea-discesa-marinelli_26.jpg  

  2. #2
    zampe
    Ospite

    Predefinito Re: Parete Est M.Rosa - il Marinelli - Le foto

    Gli ultimi 100mt del canalone vero e proprio prima dei pi├╣ facili traversi sotto la Zumstein per raggiungere il colle Gnifetti
    Parete Est M.Rosa - il Marinelli - Le foto-13-ultimi-100mt_14.jpg
    io in discesa nella parte centrale del Canalone Marinelli vero e proprio. Sensazioni uniche
    Parete Est M.Rosa - il Marinelli - Le foto-22-fabio-discesa-centrale_24.jpg
    Andrea in discesa, questa l’avete gi├* vista
    Parete Est M.Rosa - il Marinelli - Le foto-24-andrea-discesa-marinelli_26.jpg
    Una posa, ormai tranquilli e rilassati
    Parete Est M.Rosa - il Marinelli - Le foto-27-andrea-in-posa_29.jpg
    Tex, immancabile, eroico con la sua tavola-split su pendii ancora ripidi ed esposti
    Parete Est M.Rosa - il Marinelli - Le foto-29-tex-saluta_31.jpg
    Una visione di ghiacci
    Parete Est M.Rosa - il Marinelli - Le foto-30-ghiacci_32.jpg
    Poi mezzora dopo il tempo ├Ę peggiorato e scesi a Macugnaga un bel rovescio temporalesco ha investito la Est. Alla fine devo dire che in questa instabile Primavera il meteo ci ha comunque sostenuti.

    Fabio

  3. #3
    Uragano L'avatar di roby4061
    Data Registrazione
    20/06/02
    LocalitÓ
    Villar Perosa e Villanova C.se (TO)
    Messaggi
    29,577
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Parete Est M.Rosa - il Marinelli - Le foto

    spettacolo!
    Villar Perosa, B.ta Casavecchia (TO) 630 m
    Villanova C.se (TO) 376 m slm



  4. #4
    Toffa77
    Ospite

    Predefinito Re: Parete Est M.Rosa - il Marinelli - Le foto

    Citazione Originariamente Scritto da roby4061
    spettacolo!
    Gi├*!
    Non ho le capacit├* per fare una cosa simile, ne tantomeno (e soprattutto) la testa...L'immensit├* della parete mi stordirebbe!

  5. #5
    Vento fresco L'avatar di nucleo
    Data Registrazione
    27/06/02
    LocalitÓ
    Milano, Italy
    EtÓ
    42
    Messaggi
    2,425
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Parete Est M.Rosa - il Marinelli - Le foto

    Grande!
    "Credo nel potere del riso e delle lacrime come antidoto all'odio e al terrore." C. Chaplin


    Always looking at the sky...








  6. #6
    Burrasca L'avatar di Enrico_3bmeteo
    Data Registrazione
    06/03/03
    LocalitÓ
    Roma
    EtÓ
    54
    Messaggi
    6,399
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Parete Est M.Rosa - il Marinelli - Le foto

    Foto spettacolari !!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    E grande ascesa e discesa

    Non esprimo commenti circa l'innevamento perch├ę rischierei di ripetermi ancora.....


  7. #7
    Burrasca L'avatar di jacksinclaire
    Data Registrazione
    02/07/02
    LocalitÓ
    Jasim Al candel
    EtÓ
    42
    Messaggi
    6,943
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Parete Est M.Rosa - il Marinelli - Le foto

    questo thread merita un bel posto nei reportages!
    bravo e ottimo "pelo"
    Ci vuole l'Atlantico!
    "Per quanto io sia paziente di perturbata con clacson a prescindere, tu mi hai veramente ovombolato il cipollotto aspergicato." Ciao Tub!

  8. #8
    Burrasca L'avatar di Lioz
    Data Registrazione
    15/06/02
    LocalitÓ
    Seregno (MB)
    EtÓ
    37
    Messaggi
    6,547
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Parete Est M.Rosa - il Marinelli - Le foto

    mi hai fatto davvero sognare grazie! forse chiss├*, un giorno prover├▓ a salirlo (non a scenderlo pero'..) ├Ę il sogno della mia vita!
    Dati in diretta da Seregno

    SNOWCHASER (dalla nascita)


  9. #9
    Vento fresco L'avatar di lupin-3
    Data Registrazione
    05/03/04
    LocalitÓ
    Monticello 410m (LC)
    EtÓ
    40
    Messaggi
    2,962
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Parete Est M.Rosa - il Marinelli - Le foto

    Grandissimi tutti ragazzi!!!!!!!

    Davvero emozionante tutto il racconto!

    Bravissimi! Un elogio al ragazzo con la tavola

    ciaociao
    " L'alpinismo Ŕ salire per la via pi¨ facile alla vetta, tutto il resto Ŕ acrobazia ".
    -Bruno Detassis-

  10. #10
    Uragano L'avatar di roby4061
    Data Registrazione
    20/06/02
    LocalitÓ
    Villar Perosa e Villanova C.se (TO)
    Messaggi
    29,577
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Parete Est M.Rosa - il Marinelli - Le foto

    Citazione Originariamente Scritto da Toffa77
    Gi├*!
    Non ho le capacit├* per fare una cosa simile, ne tantomeno (e soprattutto) la testa...L'immensit├* della parete mi stordirebbe!
    io gi├* se un giorno scender├▓ il colle perduto:



    pendenza in uscita 45┬░

    sar├▓ gi├* contento
    Villar Perosa, B.ta Casavecchia (TO) 630 m
    Villanova C.se (TO) 376 m slm



Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •