Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    Brezza leggera L'avatar di Martin MB
    Data Registrazione
    28/05/17
    Località
    Monte San Pietro (BO)
    Età
    15
    Messaggi
    384
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Nuova installazione Davis Vantage Pro 2 6152 EU

    Buongiorno a tutti, da pochi giorni ho installato la mia nuova stazione DVP2 acquistata da Meteosystem ed e dotata del nuovo sensore di temperatura/umidità ed é già presente il nuovo pluviometro Aerocone. Volevo ora chiedervi qualche parere sull'installazione che ho effettuato; sono dovuto ricorrere a qualche compromesso dato che l'anemometro volevo montarlo sul tetto e il blocco ISS a terra per rispettare il più possibile le norme OMM. In questa pagina potete trovare le foto del posizonamento: http://my.meteonetwork.it/station/ero340/
    Che ve ne pare? Preannuncio che ovviamente il pluviometro é in bolla e che i sensori sono a due metri dal suolo erboso. Mentre facevo l'iscrizione della stazione on line mi é comparsa una tabella con le norme da rispettare per l'inserimento della stazione nella rete e ho letto che sensore di temperatura / umidità andava bene a una distanza minima di 3 metri da ostacoli verticali. Per il pluviometro sono tranquillo, non ci sono ostacoli che ne impediscano il giusto funzionamento. Per quanto riguarda i sensori di temp./umid. che ne dite? Consigli? Grazie

  2. #2
    myMeteoNetwork Team L'avatar di Blackfox
    Data Registrazione
    14/12/03
    Località
    Rignano S/Arno (FI)
    Messaggi
    13,894
    Menzionato
    21 Post(s)

    Predefinito Re: Nuova installazione Davis Vantage Pro 2 6152 EU

    Citazione Originariamente Scritto da Martin MB Visualizza Messaggio
    Buongiorno a tutti, da pochi giorni ho installato la mia nuova stazione DVP2 acquistata da Meteosystem ed e dotata del nuovo sensore di temperatura/umidità ed é già presente il nuovo pluviometro Aerocone. Volevo ora chiedervi qualche parere sull'installazione che ho effettuato; sono dovuto ricorrere a qualche compromesso dato che l'anemometro volevo montarlo sul tetto e il blocco ISS a terra per rispettare il più possibile le norme OMM. In questa pagina potete trovare le foto del posizonamento: http://my.meteonetwork.it/station/ero340/
    Che ve ne pare? Preannuncio che ovviamente il pluviometro é in bolla e che i sensori sono a due metri dal suolo erboso. Mentre facevo l'iscrizione della stazione on line mi é comparsa una tabella con le norme da rispettare per l'inserimento della stazione nella rete e ho letto che sensore di temperatura / umidità andava bene a una distanza minima di 3 metri da ostacoli verticali. Per il pluviometro sono tranquillo, non ci sono ostacoli che ne impediscano il giusto funzionamento. Per quanto riguarda i sensori di temp./umid. che ne dite? Consigli? Grazie
    Personalmente non mi fa impazzire neppure il posizionamento dell'anemometro / banderuola.....troppo basso rispetto alla copertura e troppo vicino al palo.....con vento forte abrai delle importanti turbolenze che non fanno bene alla precisione delle misurazioni. Per pome la vedo io.....il braccetto va messo in sommità al palo ed il palo deve essere ben tirantato....

    Lo schermo solare è troppo vicino alla struttura (spazio ne hai....approfittane!!) ed in più la strttura scura (metallica??) ove è ancorato, mi piace ancor meno

    Comunque vedo che il resp di rete te l'ha accettata così......ma secondo me hai spazio per migliorarti
    Area di osservazione: Rignano Sull'Arno, area urbana (quota 110-200 m slm); stazione meteo (Davis Vantage Vue) cod. tsc009 rete MNW-CEM; quota strumentaz. 160 m slm, installazione urbana su copertura. Il sito meteo: **Rignano meteo**





  3. #3
    Brezza leggera L'avatar di Martin MB
    Data Registrazione
    28/05/17
    Località
    Monte San Pietro (BO)
    Età
    15
    Messaggi
    384
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nuova installazione Davis Vantage Pro 2 6152 EU

    Citazione Originariamente Scritto da Blackfox Visualizza Messaggio
    Personalmente non mi fa impazzire neppure il posizionamento dell'anemometro / banderuola.....troppo basso rispetto alla copertura e troppo vicino al palo.....con vento forte abrai delle importanti turbolenze che non fanno bene alla precisione delle misurazioni. Per pome la vedo io.....il braccetto va messo in sommità al palo ed il palo deve essere ben tirantato....

    Lo schermo solare è troppo vicino alla struttura (spazio ne hai....approfittane!!) ed in più la strttura scura (metallica??) ove è ancorato, mi piace ancor meno

    Comunque vedo che il resp di rete te l'ha accettata così......ma secondo me hai spazio per migliorarti
    In realtà non si poteva andare più in là di così perché non ci arriva il filo dell'anemometro......poi c'è da specificare che comunque quella struttura non prende quasi mai sole (intendo la casa in costruzione) e per quanto riguarda l'anemometro sarebbe un po' difficile arrivare alla sommità del palo esseno questa alta 3 metri dal tetto....e poi non c'è abbastanza spazio perché lo occupa un'antenna del wifi

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •