Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Clima Campania

  1. #1
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    08/09/14
    Località
    ancona
    Età
    61
    Messaggi
    841
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Clima Campania

    Salve amici ..volevo per chi magari se ne intende illustrarmi i caratteri dominanti del clima Campano con un occhio di riguardo all area appenninica
    .il clima in generale tipo estivo invernale ecc..ma sapere anche quali sono le Bari che estive più feroci ..o quelle piovose più cattive...in più vorrei comprendere le possibili dinamiche favorevoli sia a nevicate a quote molto basse che le situaz più favorevoli per gli Appennini della zona ..grazie a COloro che mi aiuteranno magari con qualche carta ...un Po di esempi sono graditi

  2. #2
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    14,227
    Menzionato
    24 Post(s)

    Predefinito Re: Clima Campania

    Citazione Originariamente Scritto da sponsi Visualizza Messaggio
    Salve amici ..volevo per chi magari se ne intende illustrarmi i caratteri dominanti del clima Campano con un occhio di riguardo all area appenninica
    .il clima in generale tipo estivo invernale ecc..ma sapere anche quali sono le Bari che estive più feroci ..o quelle piovose più cattive...in più vorrei comprendere le possibili dinamiche favorevoli sia a nevicate a quote molto basse che le situaz più favorevoli per gli Appennini della zona ..grazie a COloro che mi aiuteranno magari con qualche carta ...un Po di esempi sono graditi
    L'Appennino campano ha un clima riassunto dalla stazione di Ariano Irpino,posta a circa 800 m. slm.,non distante dal confine con la Puglia.
    Clima: Ariano Irpino - Grafico climatico, Grafico della temperatura, Tabella climatica - Climate-Data.org

    Gli inverni sono piuttosto rigidi e discretamente nevosi,anche se negli ultimi anni si alternano periodi estremamente ricchi di copiose precipitazioni nevose ed altri di crisi delle nevicate.
    La media di gennaio nel trentennio 81/10 è stata di +3,9°,quella di agosto di 21,3°.
    Considera però che l'Appennino campano lato Puglia ha prp annue notevolmente ridotte a quello lato Molise: Ariano Irpino ha solo 605 mm. annui,contro i 1500-1700 di zone come Cusano Mutri e Latino,rispettivamente in provincia di Benevento e di Caserta ma al confine col il Molise.
    Invece dal punto di vista termico non ci sono grosse differenze,anche se l'Appennino al confine con la Puglia ha medie estive leggermente più alte ma stiamo là. E nevica un poco di più in inverno,sul piano delle medie ma non dei picchi,che invece sono più accentuati sul versante est rispetto a quello nordest.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  3. #3
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    08/09/14
    Località
    ancona
    Età
    61
    Messaggi
    841
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Clima Campania

    Si ma quali sono le Bari che più piovose per l area e quali quelle con neve da irruzione fredda? Vorrei capire i meccanismi favorevoli a neve diffusa in Regione ed area appenninica ..magari con qualche carta ..grazie

  4. #4
    Bava di vento
    Data Registrazione
    26/04/14
    Località
    Ariano Irpino (AV)
    Età
    24
    Messaggi
    197
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Clima Campania

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    L'Appennino campano ha un clima riassunto dalla stazione di Ariano Irpino,posta a circa 800 m. slm.,non distante dal confine con la Puglia.
    Clima: Ariano Irpino - Grafico climatico, Grafico della temperatura, Tabella climatica - Climate-Data.org

    Gli inverni sono piuttosto rigidi e discretamente nevosi,anche se negli ultimi anni si alternano periodi estremamente ricchi di copiose precipitazioni nevose ed altri di crisi delle nevicate.
    La media di gennaio nel trentennio 81/10 è stata di +3,9°,quella di agosto di 21,3°.
    Considera però che l'Appennino campano lato Puglia ha prp annue notevolmente ridotte a quello lato Molise: Ariano Irpino ha solo 605 mm. annui,contro i 1500-1700 di zone come Cusano Mutri e Latino,rispettivamente in provincia di Benevento e di Caserta ma al confine col il Molise.
    Invece dal punto di vista termico non ci sono grosse differenze,anche se l'Appennino al confine con la Puglia ha medie estive leggermente più alte ma stiamo là. E nevica un poco di più in inverno,sul piano delle medie ma non dei picchi,che invece sono più accentuati sul versante est rispetto a quello nordest.
    Ok, Ariano non ha certo la pluviometria del resto della provincia, ma 600 mm non sono verosimili, il dato dev'essere falsato

  5. #5
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    14,227
    Menzionato
    24 Post(s)

    Predefinito Re: Clima Campania

    Citazione Originariamente Scritto da hirpino Visualizza Messaggio
    Ok, Ariano non ha certo la pluviometria del resto della provincia, ma 600 mm non sono verosimili, il dato dev'essere falsato
    Boh
    Cm la zona lato Puglia è la meno piovosa dell'Appennino irpino,a Savignano,che ben conosco,piove anche meno.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  6. #6
    Bava di vento
    Data Registrazione
    26/04/14
    Località
    Ariano Irpino (AV)
    Età
    24
    Messaggi
    197
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Clima Campania

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Boh
    Cm la zona lato Puglia è la meno piovosa dell'Appennino irpino,a Savignano,che ben conosco,piove anche meno.
    Confermo, ma non è plausibile che ci siano solo 100 mm in più che a Foggia.Qui con il SW e il WSW precipita con facilità, perchè il muro del fohn si sviluppa più a est, sottovento alla dorsale subappenninica, e anche con il N-NE in un modo o l'altro viene sempre giù qualcosa. Non si è mai al clou dei fenomeni con quasi nessuna configurazione, sia chiaro, ma Foggia, per dire, si becca l'ombra subappenninica da una parte e quella garganica dall'altra...

  7. #7
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    14,227
    Menzionato
    24 Post(s)

    Predefinito Re: Clima Campania

    Citazione Originariamente Scritto da hirpino Visualizza Messaggio
    Confermo, ma non è plausibile che ci siano solo 100 mm in più che a Foggia.Qui con il SW e il WSW precipita con facilità, perchè il muro del fohn si sviluppa più a est, sottovento alla dorsale subappenninica, e anche con il N-NE in un modo o l'altro viene sempre giù qualcosa. Non si è mai al clou dei fenomeni con quasi nessuna configurazione, sia chiaro, ma Foggia, per dire, si becca l'ombra subappenninica da una parte e quella garganica dall'altra...
    In realtà nel Tavoliere foggiano la piovosità è in aumento,fu aperto un topic sull'argomento agli albori della mia presenza sul forum,credo nella primavera/estate 2009.
    La zona di Savignano/Greci effettivamente soffre di una siccità estiva più di tipo pugliese che campano;Ariano pure per me fa più di 600 mm. ma ovviamente siamo lontani anni luce dai 1700 dei Monti Picentini,aperti ad W o di alcune località del Matese casertana,come Letino e Gallo.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  8. #8
    Bava di vento
    Data Registrazione
    26/04/14
    Località
    Ariano Irpino (AV)
    Età
    24
    Messaggi
    197
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Clima Campania

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    In realtà nel Tavoliere foggiano la piovosità è in aumento,fu aperto un topic sull'argomento agli albori della mia presenza sul forum,credo nella primavera/estate 2009.
    La zona di Savignano/Greci effettivamente soffre di una siccità estiva più di tipo pugliese che campano;Ariano pure per me fa più di 600 mm. ma ovviamente siamo lontani anni luce dai 1700 dei Monti Picentini,aperti ad W o di alcune località del Matese casertana,come Letino e Gallo.

    Il confronto con i monti Piacentini e il Matese è un po' come sparare sulla croce rossa;sui dati di Foggia mi riferivo a Foggia Amendola del periodo 61-90.
    Allora, ho preso i rilievi dal 2004 al 2013 di una stazione agrometeo verso Greci, disattivata a giugno 2014, e recentemente riattivata, e la media su tutti i dati è di 876 mm. Va anche detto che la stazione è su un crinale scoperto, ben esposto ai venti, quindi addirittura non va sottovalutata la possibilità di una sottostima.
    Ok, so che parliamo di anni diversi e che da un decennio all'altro ci possono essere sbalzi significativi, ma è un dato molto più allineato a quello che mi suggerisce l'esperienza, che però ovviamente è coeva a quegli anni.
    Quindi al limite potrebbe anche esserci stata una rivoluzione precipitofila proprio negli anni 2000, anche se il 50% in più mi pare eccessivo.
    Ultima modifica di hirpino; 10/05/2017 alle 12:59

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •