Pagina 220 di 220 PrimaPrima ... 120170210218219220
Risultati da 2,191 a 2,199 di 2199
  1. #2191
    Vento fresco L'avatar di tifernate
    Data Registrazione
    28/06/02
    Località
    Citta' di Castello (PG) - centro st
    Età
    43
    Messaggi
    2,926
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18

    Citazione Originariamente Scritto da Giacomo 72 Visualizza Messaggio
    Chiedo ai più esperti( Alessandro, Mat69, Cloover, Porano ecc) so bene che il grafico dell'AO è descrittivo ma vedere i suoi valori così a fondo scala non dovrebbe far vedere un anticiclone atalntico più pimpante ovvero sparato verso nord- nord est????? Scusatemi se ho scritto castronerie ma attraverso le vostre risposte cerco di apprendere il più possibile. Grazie ancora ad Alessandro per la risposta precedente.
    Non confondere AO con NAO, con AO-- si può anche avere assenza di una pronunciata onda atlantica come spesso accaduto negli ultimi anni.
    Citta' di Castello(PG):
    http://www.tifernometeo.tk/

  2. #2192
    Bava di vento L'avatar di Giacomo 72
    Data Registrazione
    30/11/12
    Località
    Modugno(Bari)
    Età
    45
    Messaggi
    188
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18

    Citazione Originariamente Scritto da tifernate Visualizza Messaggio
    Non confondere AO con NAO, con AO-- si può anche avere assenza di una pronunciata onda atlantica come spesso accaduto negli ultimi anni.
    Grazie per la risposta

  3. #2193
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    32
    Messaggi
    2,608
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18

    Citazione Originariamente Scritto da Giacomo 72 Visualizza Messaggio
    Grazie per la risposta
    quando ti viene il dubbio comunque ricordati che l'ao è ricavato dalle corse di gfs quindi non può in alcun modo mostrare qualcosa che non sia nel determinismo delle corse di giornata

  4. #2194
    Calma di vento
    Data Registrazione
    05/02/18
    Località
    Vasto
    Messaggi
    34
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18

    Citazione Originariamente Scritto da Marcoan Visualizza Messaggio
    No proprio no... Ma ne parleremo col diretto interessato se sarà.... Visto che parlava di "getto atlantico invincibile, NAO +++ è nessuna propagazione dello SSW..."... Mi fermo aggiungendo solo che un evento gelido che interessi TUTTA la penisola è roba rarissima.
    Per fortuna qualcuno che ha buona memoria e ha il coraggio di dirlo.
    Ed è tutto consultabile nel forum.

    Ognuno ovviamente libero di dire quello che vuole ma anche libero di continuare a fare brutte figure ( l'ennesima).



    Invece complimenti a Mat. Questo forum è davvero fortunato ad averti.
    Stamani ho letto l 'articolo del comitato scientifico, sintetico e si attiene ai fatti.

  5. #2195
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di mat69
    Data Registrazione
    07/03/04
    Località
    Genova
    Età
    48
    Messaggi
    6,834
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18

    Dopo il rallentamento delle velocità zonali in troposfera è evidente l'incipit della rotazione antizonale delle masse artiche ormai sotto le 164 ore:

    Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18-ech1-120.jpg

    Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18-ech1-168.jpg

    Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18-ech1-216.jpg
    Matteo

    Freelance

  6. #2196
    Vento forte L'avatar di Cristiano96
    Data Registrazione
    12/09/12
    Località
    Fasano
    Età
    21
    Messaggi
    3,798
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18

    Citazione Originariamente Scritto da mat69 Visualizza Messaggio
    Dopo il rallentamento delle velocità zonali in troposfera è evidente l'incipit della rotazione antizonale delle masse artiche ormai sotto le 164 ore
    Ciao Matteo, in che modo la copertura nevosa attuale

    e prevista prima dell'effettiva partenza della goccia fredda

    potrebbe influenzare il percorso dell'aria fredda? So che dipende dalla permanenza della neve, dall'irraggiamento e della presenza del freddo nei bassi strati. Ovviamente la domanda non è rivolta solo a Matteo, vorrei soddisfare questa curiosità.
    "Nella meteo diffida di ottimisti e pessimisti: non sono mai obiettivi."

  7. #2197
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di mat69
    Data Registrazione
    07/03/04
    Località
    Genova
    Età
    48
    Messaggi
    6,834
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18

    Citazione Originariamente Scritto da Cristiano96 Visualizza Messaggio
    Ciao Matteo, in che modo la copertura nevosa attuale
    Immagine

    e prevista prima dell'effettiva partenza della goccia fredda
    Immagine

    potrebbe influenzare il percorso dell'aria fredda? So che dipende dalla permanenza della neve, dall'irraggiamento e della presenza del freddo nei bassi strati. Ovviamente la domanda non è rivolta solo a Matteo, vorrei soddisfare questa curiosità.
    Le dinamiche avvettive, quali quella invernale da est ovvero dalle gelide pianure russo-siberiane, verso l'Europa centrale e meridionale, giocano molto sulla presenza di strati di inversione termica al suolo per portare a segno il loro obiettivo.
    Vengono infatti facilitate, oltre che ovviamente dalla componente di moto antizonale (o con zonalità negativa) dalla presenza di strati freddi al suolo che ne facilitano lo scorrimento senza troppi intoppi.
    Pertanto in prossimità dell'avvezione è necessario l'aver preparato bene il terreno sopra il quale la sinottica ha descritto che la massa d'aria dovrà transitare.
    Il gioco è facilitato ovviamente dalla presenza di temperature molto basse e da strati spessi di inversione termica grazie ai quali vengono inibite o minimizzate dinamiche turbolente che creando vorticità tendono a rallentare il percorso della massa d'aria e sovente a deviarla verso strade più facili (quindi sovente verso nord) nel momento in cui il gradiente tende ad incalzare e il vento si rinforza.
    Per questo motivo certamente un suolo innevato aiuta non poco soprattutto quando, nel mese di febbraio inoltrato, l'albedo tende a minimizzare o a contenere il riscaldamento diurno.
    Ovviamente è meglio che la neve sia caduta già nei giorni precedenti e che questo abbia facilitato il raffreddamento del terreno fornendo all'aria una progressiva stratificazione dal basso verso l'alto.
    Matteo

    Freelance

  8. #2198
    Vento forte L'avatar di Cristiano96
    Data Registrazione
    12/09/12
    Località
    Fasano
    Età
    21
    Messaggi
    3,798
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18

    Grazie mille!!


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    "Nella meteo diffida di ottimisti e pessimisti: non sono mai obiettivi."

  9. #2199
    Burrasca L'avatar di Gio83Gavi
    Data Registrazione
    22/09/10
    Località
    Sfigopoli (BO)
    Età
    34
    Messaggi
    5,470
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18

    Buongiorno a tutti.
    Dall'analisi delle mappe, mi sembra che dopo la coltellata al cuore subita , il VP voglia provare a riconquistare la sua posizione e con una lenta ma costante ripresa delle velocita' zonali attorno alla prima settimana di marzo:

    Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18-ecmwf10f168.jpg

    Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18-ecmwf10f192.jpg

    Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18-fluxes.jpg

    Cio' porterebbe a pensare che il tempo del FW non sia ancora arrivato, come avete ampiamente anticipato... Che ne dite?

    Stazione ERO105 su Meteonetwork, IEMILIAR66 su Weather Underground.
    Nell'avatar: le due torri della mia città...

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •