Pagina 12 di 12 PrimaPrima ... 2101112
Risultati da 111 a 114 di 114
  1. #111
    Bava di vento L'avatar di Raffaello
    Data Registrazione
    19/05/09
    Località
    Scandriglia(RI)
    Età
    47
    Messaggi
    66
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo schermo in arrivo - Cometeo f8110

    Peccato, perché esistono motori che hanno il segnale di rotor lock al quale basterebbe collegare un led ed il gioco sarebbe fatto.
    Le soluzioni potrebbero essere:
    - inserire un sensore per il controllo dei giri
    - un semplice amperometro che controlla l'assorbimento.
    Una ventola che non funziona potrebbe consumare più del dovuto se il motore è bloccato da sporcizia perchè si sforza o consumare nulla se il qualche filamento si rompe.
    Esistono piccoli amperometri digitali, alcuni anche con toroide che funge da pinza amperometrica (in questo caso non servirebbe nemmeno modificare la stazione).
    Ultima modifica di Raffaello; 17/10/2018 alle 09:36
    ----------------------
    Raffaello Di Martino
    http://www.kwos.it

  2. #112
    Brezza tesa L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    55
    Messaggi
    854
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo schermo in arrivo - Cometeo f8110

    Citazione Originariamente Scritto da Raffaello Visualizza Messaggio
    Peccato, perché esistono motori che hanno il segnale di rotor lock al quale basterebbe collegare un led ed il gioco sarebbe fatto.
    Le soluzioni potrebbero essere:
    - inserire un sensore per il controllo dei giri
    - un semplice amperometro che controlla l'assorbimento.
    Una ventola che non funziona potrebbe consumare più del dovuto se il motore è bloccato da sporcizia perchè si sforza o consumare nulla se il qualche filamento si rompe.
    Esistono piccoli amperometri digitali, alcuni anche con toroide che funge da pinza amperometrica (in questo caso non servirebbe nemmeno modificare la stazione).
    Infatti è un vero peccato anche perchè lo schermo sarebbe potenzialmente in grado di dare buone performance, sminuirle per questioni legate all'affidabilità è un vero peccato, non si tratta di un daytime, in quel caso si può anche passarci sopra, qui o funziona o NON funziona affatto
    Non rispondo a messaggi privati contenenti richieste tecniche su strumentazione meteo varia, consigli di installazione etc
    usiamo il forum, grazie!

  3. #113
    Uragano L'avatar di zione
    Data Registrazione
    15/06/02
    Località
    Sondrio 290 m. (SO)
    Età
    49
    Messaggi
    46,466
    Menzionato
    40 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo schermo in arrivo - Cometeo f8110

    Citazione Originariamente Scritto da capriccio Visualizza Messaggio
    Una riflessione,
    ho sempre avuto una sorta di timore nei confronti degli schermi a ventilazione forzata, pur riconoscendone la superiorità in termini prestazionali rispetto ad un comune schermo passivo o capannina, ho sempre nutrito una sorta di sfiducia per gli innumerevoli problemi che tale sistema si trascina dietro, perlomeno a livello amatoriale, al quale secondo il mio modesto parere il davis appartiene
    uno schermo che può vantare le sue prestazioni solo se tutto va bene, se le batterie sono perfettamente efficienti, se con sole intenso non vi siano nuvole passeggere ad oscurare seppur per poco la radiazione solare, in caso contrario picchi improvvisi di temperatura sono comuni.
    nel caso poi di malaugurato malfunzionamento di qualche componente, il sensore, ingabbiato in uno spazio angusto e praticamente chiuso, viene a trovarsi soffocato restituendo valori assolutamente incoerenti, bene, analizzando questo davis devo dire che ho trovato conferma di tutti i miei dubbi, un giro in rete in merito mi ha confermato che le problematiche sono frequenti e non immediatamente focalizzabili, questo per me è un handicap notevole, e rende necessaria la ridondanza dei dati ancor più di quella necessaria in un sistema tradizionale passivo.
    domani, probabilmente, riuscirò ad installarlo ma sono certo che non sarà il momento coincidente con la mia decisione di passare al ventilato, il ventilato deve avere caratteristiche professionali, la ventola deve avere un regime di rotazione costante e indipendente da fattori esterni, l'elettronica deve essere in grado di avvisare l'utente di eventuali anomalie o problemi di funzionamento, il davis non è tutto ciò
    è un bel giochino, ma nulla più

    lo so, ora mi attirerò insulti e messaggi di chi lo usa dal lontano et etc senza alcun problema, ma i problemi ci sono, non è sufficiente avere una massima di 0,3°C in meno per poter digerire tutti gli aspetti negativi di una tecnologia ottima nell'intenzione ma che richiede costi e progettazione al di fuori della portata di uno schermino da 200 euro

    ora uccidetemi pure, o bannatemi a vita

    Fondamentalmente d'accordo con te, almeno riguardo lo schermo ventilato 24 h: se si blocca la ventola si rischiano sovrastime imbarazzanti...

    Nel mio caso da 4 anni ho una Davis pero' daytime, ed ovviamente il problema "quasi" non si pone in caso di non funzionamento della ventola, perche' come hai gia' scritto pure tu al limite ti ritrovi con un passivo.

    Sempre con la mia stazione, come gia' specificato, ho da piu' di un anno (se non ricordo male...) apportato una modifica ovvero non utilizzo piu' il solo pannellino del ISS (che alimenta sia i sensori che la ventola) ma ho aggiunto proprio i pannellini del 24 h dedicati alla sola ventilazione: cosi' facendo mi sono accorto che la ventola gira quasi anche con cielo coperto (gia' verificato che girasse con leggera pioggerella....) ma soprattutto anche con sole basso all'orizzonte. Insomma, ho praticamente garantito la ventilazione daytime quasi in ogni occasione, ovviamente dove possa essere utile.



    Fabio Pozzoni (Socio Fondatore MeteoNetwork)

    I miei dati Meteo in real time su MyMnwPro, CML e WU

    E' meglio essere ottimisti ed aver torto piuttosto che pessimisti ed aver ragione Albert Einstein
    ______________________________
    Ciao Alessandro......

  4. #114
    Brezza tesa L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    55
    Messaggi
    854
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo schermo in arrivo - Cometeo f8110

    Citazione Originariamente Scritto da zione Visualizza Messaggio
    Fondamentalmente d'accordo con te, almeno riguardo lo schermo ventilato 24 h: se si blocca la ventola si rischiano sovrastime imbarazzanti...

    Nel mio caso da 4 anni ho una Davis pero' daytime, ed ovviamente il problema "quasi" non si pone in caso di non funzionamento della ventola, perche' come hai gia' scritto pure tu al limite ti ritrovi con un passivo.

    Sempre con la mia stazione, come gia' specificato, ho da piu' di un anno (se non ricordo male...) apportato una modifica ovvero non utilizzo piu' il solo pannellino del ISS (che alimenta sia i sensori che la ventola) ma ho aggiunto proprio i pannellini del 24 h dedicati alla sola ventilazione: cosi' facendo mi sono accorto che la ventola gira quasi anche con cielo coperto (gia' verificato che girasse con leggera pioggerella....) ma soprattutto anche con sole basso all'orizzonte. Insomma, ho praticamente garantito la ventilazione daytime quasi in ogni occasione, ovviamente dove possa essere utile.

    Si, ricordo perfettamente la tua modifica e certamente hai fatto benissimo, può capitare spesso che in condizioni di elevata temperatura e vento debole, un'improvvisa copertura nuvolosa possa arrestare la ventola del daytime, ma lo schermo avrebbe comunque bisogno di rimuovere il ristagno di aria calda al suo interno, favorire una maggiore reattività del sensore e restituire un valore più veritiero.
    In effetti lo schermo ventilato ideale è intubato, su questo non si discute, ma sono richieste doti di affidabilità a cui il davis non può arrivare, quindi, a meno che non si abiti in una zona esclusa da qualsivoglia ventilazione naturale per lunghi periodi, il daytime, magari con la tua modifica, va benissimo
    Non rispondo a messaggi privati contenenti richieste tecniche su strumentazione meteo varia, consigli di installazione etc
    usiamo il forum, grazie!

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •