Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 22
  1. #11
    Bava di vento
    Data Registrazione
    28/11/10
    Località
    Barcellona P.G.
    Età
    43
    Messaggi
    81
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Anemometer Davis 6410

    A proposito, non ci avevo pensato. La batteria CR123 l'ho sostituita, dopo 5 anni più o meno se non di più, quindi quella che ho adesso dovrebbe potersi ritenere "giovane". Con due anni sul groppone dici che ce la fa a passare la notte ? Domanda quasi scontata

  2. #12
    myMeteoNetwork Team L'avatar di Orso Polare
    Data Registrazione
    18/09/08
    Località
    Roma
    Età
    69
    Messaggi
    5,085
    Menzionato
    18 Post(s)

    Predefinito Re: Anemometer Davis 6410

    Citazione Originariamente Scritto da Shelton74 Visualizza Messaggio
    A proposito, non ci avevo pensato. La batteria CR123 l'ho sostituita, dopo 5 anni più o meno se non di più, quindi quella che ho adesso dovrebbe potersi ritenere "giovane". Con due anni sul groppone dici che ce la fa a passare la notte ? Domanda quasi scontata
    La mia Cr123 ha sulle spalle ben 6 anni ed ancora se la cava per cui direi che un 24 ore di sicuro non la faranno crollare.....
    Francesco... se pensi di mettere del silicone in maniera temporanea per poi rifinire dopo, non te lo consiglio...... da fuori non hai spazio per metetrlo senza invadere la zona delle celle, invece da dentro gli spazi sono disomogenei e presentano difficoltà alla rimozione del silicone "temporaneo"
    e poi dovresti lavorare il doppio..... per metterlo, toglierlo ( con abbastanza difficoltà) e poi rimetterlo..... fallo una sola volta e bene.... oltretutto con soluzioni "provvisorie" si corre il rischio che diventino "definitive" ma non durature
    ciao a tutti da Roberto

    Stazione Davis 6163 VP2 Plus
    La mia webcam a Nord La mia webcam a Ovest



    Nell'interesse generale del Forum, NON RISPONDO privatamente a quesiti di ordine tecnico che invece possono essere dibattuti collettivamente

  3. #13
    Bava di vento
    Data Registrazione
    28/11/10
    Località
    Barcellona P.G.
    Età
    43
    Messaggi
    81
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Anemometer Davis 6410

    Citazione Originariamente Scritto da Orso Polare Visualizza Messaggio
    La mia Cr123 ha sulle spalle ben 6 anni ed ancora se la cava per cui direi che un 24 ore di sicuro non la faranno crollare.....
    Francesco... se pensi di mettere del silicone in maniera temporanea per poi rifinire dopo, non te lo consiglio...... da fuori non hai spazio per metetrlo senza invadere la zona delle celle, invece da dentro gli spazi sono disomogenei e presentano difficoltà alla rimozione del silicone "temporaneo"
    e poi dovresti lavorare il doppio..... per metterlo, toglierlo ( con abbastanza difficoltà) e poi rimetterlo..... fallo una sola volta e bene.... oltretutto con soluzioni "provvisorie" si corre il rischio che diventino "definitive" ma non durature
    No no per il silicone intendo farlo una volta per tutte il lavoro. Intendevo qualcosa di temporaneo in attesa di farlo come passare del nastro adesivo all'interno proprio in prossimità del pannello e lungo la cornice di plastica. O pensi che comunque lascia il tempo che trova ? Era per tamponare in attesa di trovare una giornata stabile ammesso che non faccia tutto questo fine settimana

    Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

  4. #14
    myMeteoNetwork Team L'avatar di Orso Polare
    Data Registrazione
    18/09/08
    Località
    Roma
    Età
    69
    Messaggi
    5,085
    Menzionato
    18 Post(s)

    Predefinito Re: Anemometer Davis 6410

    Citazione Originariamente Scritto da Shelton74 Visualizza Messaggio
    No no per il silicone intendo farlo una volta per tutte il lavoro. Intendevo qualcosa di temporaneo in attesa di farlo come passare del nastro adesivo all'interno proprio in prossimità del pannello e lungo la cornice di plastica. O pensi che comunque lascia il tempo che trova ? Era per tamponare in attesa di trovare una giornata stabile ammesso che non faccia tutto questo fine settimana

    Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk
    Mi sono fatto l'idea che l'acqua, da fuori, entra dal basso del FV per poi entrare dentro dal lato interno opposto e quindi sgocciola sul coperchietto delle 4 viti e da li scivola verso il suo bordo basso e quindi da li sgocciola sui sottostanti Plug... almeno è quello che ho visto sul mio dove c'erano ancora delle gocce "penzoloni" sul bordo inferiore del coperchietto..... chiaro che le gocce possono andare a finire su qualsiasi dei vari plug inseriti.....
    L'unica soluzione "temporanea" che ti consiglierei è quella di usare il famoso "nastro/scotch americano" robusto nella presa, telato ed anche impermeabile... lo metterei sulla sommità del coperchio delle 4 viti e poi lo lascerai scendere a mò di tendina doccia fino ad oltre la parte inferiore dei socket, insomma... a lambire il piano interno inferiore dell'ISS e se ti riesce... gli farei anche un rinforzo sui due lati così che tutto il gruppo Plug/Socket sia come una "cabina doccia" ma che l'acqua invece di andare in "cabina" se ne sta fuori.... soluzione temporanea e facile da rimuovere.....

    ciao a tutti da Roberto

    Stazione Davis 6163 VP2 Plus
    La mia webcam a Nord La mia webcam a Ovest



    Nell'interesse generale del Forum, NON RISPONDO privatamente a quesiti di ordine tecnico che invece possono essere dibattuti collettivamente

  5. #15
    Bava di vento
    Data Registrazione
    28/11/10
    Località
    Barcellona P.G.
    Età
    43
    Messaggi
    81
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Anemometer Davis 6410

    Citazione Originariamente Scritto da Orso Polare Visualizza Messaggio
    Mi sono fatto l'idea che l'acqua, da fuori, entra dal basso del FV per poi entrare dentro dal lato interno opposto e quindi sgocciola sul coperchietto delle 4 viti e da li scivola verso il suo bordo basso e quindi da li sgocciola sui sottostanti Plug... almeno è quello che ho visto sul mio dove c'erano ancora delle gocce "penzoloni" sul bordo inferiore del coperchietto..... chiaro che le gocce possono andare a finire su qualsiasi dei vari plug inseriti.....
    L'unica soluzione "temporanea" che ti consiglierei è quella di usare il famoso "nastro/scotch americano" robusto nella presa, telato ed anche impermeabile... lo metterei sulla sommità del coperchio delle 4 viti e poi lo lascerai scendere a mò di tendina doccia fino ad oltre la parte inferiore dei socket, insomma... a lambire il piano interno inferiore dell'ISS e se ti riesce... gli farei anche un rinforzo sui due lati così che tutto il gruppo Plug/Socket sia come una "cabina doccia" ma che l'acqua invece di andare in "cabina" se ne sta fuori.... soluzione temporanea e facile da rimuovere.....

    Ottima soluzione! Intanto sono in fase esplorativa avendo fatto quello che ho scritto ovvero una passata di nastro adesivo sulla cornice di plastica attorno al pannello non avendo ancora ben chiaro il percorso che fa l'acqua ma già adesso me l'hai chiarito meglio. Adesso vedo cosa succede e mi regolero' di conseguenza anche provando quest'ultima soluzione che v mi hai proposto se necessario

    Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

  6. #16
    Bava di vento
    Data Registrazione
    28/11/10
    Località
    Barcellona P.G.
    Età
    43
    Messaggi
    81
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Anemometer Davis 6410

    Citazione Originariamente Scritto da Shelton74 Visualizza Messaggio
    Straordinario quello che hai fatto Roberto! Innanzitutto devo dirti che ieri, dopo la disperazione, e provvedendo con un fazzolettino di carta fatto a punta sottile a passarlo dentro al socket delicatamente, e verificando che il plug dopo averlo reinserito non fosse nuovamente bagnato ma asciutto, l'ISS è ripartito nuovamente a rilevare valori normali come se nulla fosse. Questa procedura l'avevo già ripetuta altre volte fino a che non ha funzionato più per i noti problemi al socket (quindi un concatenarsi di problemi diversi uno dietro l'altro). Per cui la risultante è che ho sicuramente qualche infiltrazione o l'accumularsi di condensa e umidità. Soluzione molto precaria che avevo utilizzato era il passare il nastro adesivo attorno a tutto il bordo del box e cosi durante le piogge questo problema non si era ripresentato (temporaneamente) ma dopo diversi giorni avevo notato che era volato via per il vento per cui, altra possibilità da provare è l'inserimento all'interno del vano di sacchettini di gel in silicio (soluzione consigliatami da altro utente in altro thread) ed il passare attorno al bordo del box (fra il coperchio e la scatola) un elastico di quelli larghi che dovrebbero tenere ed isolare eventuali feritoie che si sono create nel tempo. Solo una volta questo problema si è presentato nel socket rain adesso invece mi succede sistematicamente nel vano wind. Il coperchio ce l'ho consumato più o meno come il tuo ma il pannellino solare è nettamente in condizioni migliori. Probabilmente se cade qualche goccia d'acqua sarà proprio attorno a questo pannellino perchè come hai scritto tu è davvero difficile che possa arrivare acqua da altre direzioni. Molto interessante la tua risoluzione dovrò studiarla per benino Però mi sa che questa volta mi toccherà prenderne uno nuovo e risistemare quello vecchio tenendolo come pezzo di ricambio per poter seguire la tua stessa procedura
    Ciao Roberto ne approfitto per citarti il link della discussione che fa capo a questo problema dove solo ora mi sono accorto che tu avevi risposto :
    Problemi infiltrazioni di acqua su scatola scheda trasmissione ISS

    Chiaramente avessi letto prima... come vedi in quella discussione mi avevano suggerito il gel al silicio e l'elastico grande da passare sul bordo esterno
    poi tu mi hai confuso con un altro Shelton (incredibile non pensavo ci fosse qualcuno con un altro nick come il mio a parte che io ho il 74 davanti) ed hai risposto, proprio l'ultimo post che non di cui mi ero accorto!

    La somma di tutti questi accorgimenti, mi permetterà di sperimentare un po varie possibilità senza necessariamente provvedere all'acquisto di uno nuovo (e la spesa non è eccessiva questa volta ma per un semplice coperchio con pannellino sembra un po altina)
    Fra l'altro mi ero scordato di dirti...abbiamo stazioni praticamente coetanee perchè pure la mia è di Novembre 2010 però in questi anni ha tenuto veramente e bene e continua a farlo tutt'ora (manutenzionata tutti gli anni con pulitura di tutte le parti smontabili senza troppe difficoltà) nonostante le ultime vicissitudini sull'anemometro

    Ciao
    Francesco

  7. #17
    myMeteoNetwork Team L'avatar di Orso Polare
    Data Registrazione
    18/09/08
    Località
    Roma
    Età
    69
    Messaggi
    5,085
    Menzionato
    18 Post(s)

    Predefinito Re: Anemometer Davis 6410

    Citazione Originariamente Scritto da Shelton74 Visualizza Messaggio
    Ciao Roberto ne approfitto per citarti il link della discussione che fa capo a questo problema dove solo ora mi sono accorto che tu avevi risposto :
    Problemi infiltrazioni di acqua su scatola scheda trasmissione ISS

    Chiaramente avessi letto prima... come vedi in quella discussione mi avevano suggerito il gel al silicio e l'elastico grande da passare sul bordo esterno
    poi tu mi hai confuso con un altro Shelton (incredibile non pensavo ci fosse qualcuno con un altro nick come il mio a parte che io ho il 74 davanti) ed hai risposto, proprio l'ultimo post che non di cui mi ero accorto!

    La somma di tutti questi accorgimenti, mi permetterà di sperimentare un po varie possibilità senza necessariamente provvedere all'acquisto di uno nuovo (e la spesa non è eccessiva questa volta ma per un semplice coperchio con pannellino sembra un po altina)
    Fra l'altro mi ero scordato di dirti...abbiamo stazioni praticamente coetanee perchè pure la mia è di Novembre 2010 però in questi anni ha tenuto veramente e bene e continua a farlo tutt'ora (manutenzionata tutti gli anni con pulitura di tutte le parti smontabili senza troppe difficoltà) nonostante le ultime vicissitudini sull'anemometro

    Ciao
    Francesco
    Si Francesco, rileggendo il Post mi è tornato tutto in mente compreso il mio equivoco sul tuo Nick, volevo farti venire a Roma a comprare un elastichetto .........
    In effetti il consiglio di Capriccio riguardo al Gel di silice andava d'accordo con quanto ci eravamo detti.... cambi frequenti altrimenti da aiuto diventa un peggioramento.
    A rileggere quel post, oggi come oggi alla luce dell'esperienza fatta, qualche cosa la scriverei in altro modo..... nel senso che quel O-ring che è originale Davis sulla parte fissa che è a contrasto sul coperchio che chiudendosi gli struscia addosso e lo sigilla, è abbastanza difficile che si rovini, chiaro che se si vede screpolato deve essere cambiato ma comunque a guardare come è concepito il coperchio e i suoi bordi che scavalcando l'alto bordo della scatola abbracciano la parte fissa dell'ISS, è difficile se non impossibile che l'acqua possa entrare dal coperchio... l'unica strada possibile rimane tra la giunzione del pannello FV e i suoi bordi del coperchio ed anche, ma anche questa abbastanza improbabile, la giunzione dell'antennino TX con la scatola ISS.
    Penso che questa discussione riguardo alle infiltrazioni di acqua nell'ISS sia abbastanza Off Topic rispetto alla discussione sull'anemometro per cui non subito ma penso che spostarla nella discussione che hai citato sia più adeguato.

    ciao a tutti da Roberto

    Stazione Davis 6163 VP2 Plus
    La mia webcam a Nord La mia webcam a Ovest



    Nell'interesse generale del Forum, NON RISPONDO privatamente a quesiti di ordine tecnico che invece possono essere dibattuti collettivamente

  8. #18
    Bava di vento
    Data Registrazione
    28/11/10
    Località
    Barcellona P.G.
    Età
    43
    Messaggi
    81
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Anemometer Davis 6410

    Citazione Originariamente Scritto da Orso Polare Visualizza Messaggio
    Si Francesco, rileggendo il Post mi è tornato tutto in mente compreso il mio equivoco sul tuo Nick, volevo farti venire a Roma a comprare un elastichetto .........
    In effetti il consiglio di Capriccio riguardo al Gel di silice andava d'accordo con quanto ci eravamo detti.... cambi frequenti altrimenti da aiuto diventa un peggioramento.
    A rileggere quel post, oggi come oggi alla luce dell'esperienza fatta, qualche cosa la scriverei in altro modo..... nel senso che quel O-ring che è originale Davis sulla parte fissa che è a contrasto sul coperchio che chiudendosi gli struscia addosso e lo sigilla, è abbastanza difficile che si rovini, chiaro che se si vede screpolato deve essere cambiato ma comunque a guardare come è concepito il coperchio e i suoi bordi che scavalcando l'alto bordo della scatola abbracciano la parte fissa dell'ISS, è difficile se non impossibile che l'acqua possa entrare dal coperchio... l'unica strada possibile rimane tra la giunzione del pannello FV e i suoi bordi del coperchio ed anche, ma anche questa abbastanza improbabile, la giunzione dell'antennino TX con la scatola ISS.
    Penso che questa discussione riguardo alle infiltrazioni di acqua nell'ISS sia abbastanza Off Topic rispetto alla discussione sull'anemometro per cui non subito ma penso che spostarla nella discussione che hai citato sia più adeguato.

    Premesso che adoro Roma come città ma certamente arrivare fin li per un elastichetto facevo prima a ricomprare tutto nuovo Io al momento l'unica miglioria (se cosi si può chiamare) anche per verificare come va è stato il passare del nastro adesivo attorno al bordo di plastica che tiene il pannello FV cercando di farlo aderire ben bene (questo però prima di leggere tue ulteriori risposte). Vedo cosa succede alle prime piogge e mi regolerò di conseguenza. Detto questo puoi spostare tranquillamente nell'altro post visto che è inerente quella problematica

  9. #19
    myMeteoNetwork Team L'avatar di Orso Polare
    Data Registrazione
    18/09/08
    Località
    Roma
    Età
    69
    Messaggi
    5,085
    Menzionato
    18 Post(s)

    Predefinito Re: Anemometer Davis 6410

    Già da diversi giorni avevo riscambiato il coperchi dell'ISS e questa notte c'è stato il battesimo della pioggia, 18,8 mm che non sono pochi ed anche a raffica......
    Nessuna infiltrazione di pioggia dentro all' ISS, la siliconata ha funzionato e spero seguiti a funzionare....
    ciao a tutti da Roberto

    Stazione Davis 6163 VP2 Plus
    La mia webcam a Nord La mia webcam a Ovest



    Nell'interesse generale del Forum, NON RISPONDO privatamente a quesiti di ordine tecnico che invece possono essere dibattuti collettivamente

  10. #20
    Bava di vento
    Data Registrazione
    28/11/10
    Località
    Barcellona P.G.
    Età
    43
    Messaggi
    81
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Anemometer Davis 6410

    Citazione Originariamente Scritto da Orso Polare Visualizza Messaggio
    Già da diversi giorni avevo riscambiato il coperchi dell'ISS e questa notte c'è stato il battesimo della pioggia, 18,8 mm che non sono pochi ed anche a raffica......
    Nessuna infiltrazione di pioggia dentro all' ISS, la siliconata ha funzionato e spero seguiti a funzionare....
    Ieri per me 0.8 mm che non dovrebbero essere attendibili visto che era al più pioggia polverizzata però nessun problema (sto testando il nastro adesivo all'interno nella zona attorno al pannello FV) ed ha funzionato tutto regolarmente. Aspetto però nuove piogge in arrivo per oggi e questa settimana come banco di prova più impegnativo! Questa è sempre una soluzione che potrebbe non essere definitiva... vedremo

    Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •