Pagina 1 di 8 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 78

Discussione: Anemometer Davis 6410

  1. #1
    myMeteoNetwork Team L'avatar di Orso Polare
    Data Registrazione
    18/09/08
    Località
    Roma
    Età
    70
    Messaggi
    5,099
    Menzionato
    18 Post(s)

    Predefinito Anemometer Davis 6410

    Sulle stazioni meteorologiche Davis VP2, uno degli strumenti che maggiormente si guastano, è l'anemometro ed in particolare il suo Reed Switch ma anche la direzione può dare problemi.
    La sua manutenzione non è delle più semplici ma neanche cosa impossibile per chi possiede una discreta manualità e qualche cognizione elementare di elettronica.
    Ho pensato di fare un Reportage PDF direi completo e spero comprensibile aiutandomi soprattutto con foto commentate.
    Nel realizzarlo ho tenuto conto dei dubbi che sono stati espressi nei diversi interventi di utenti alle prese con questo anemometro.
    Appena mi sarà possibile compariranno nella sezione tecnica del mio sito i link per scaricare l'intero documento PDF (25 pagine) ed anche quello per scaricare alla massima risoluzione tutte le foto usate (circa 25 MB) ed anche qualche altra.....
    Per chi fosse interessato, per ora li anticipo solo sul forum

    Link al documento PDF

    Link alle foto

    Se qualche aspetto non è chiaro oppure se compaiono inesattezze, sarò contento di porre rimedio a tali osservazioni.

    ciao a tutti da Roberto

    Stazione Davis 6163 VP2 Plus
    La mia webcam a Nord La mia webcam a Ovest



    Nell'interesse generale del Forum, NON RISPONDO privatamente a quesiti di ordine tecnico che invece possono essere dibattuti collettivamente

  2. #2
    Administrator forum MNW L'avatar di Adrisessanta
    Data Registrazione
    15/06/02
    Località
    Castelli Calepio (BG)
    Età
    58
    Messaggi
    3,620
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Anemometer Davis 6410

    Minchia che lavoro. Chapeau!



    La cosa più bella della neve? Il silenzio che l'accompagna nella caduta. Un silenzio non imposto, che dovrebbe essere la norma e invece è l'eccezione, tanto da gridare alla "calamità naturale". Forse non è la neve, ma il silenzio ad essere visto con sospetto. Nel silenzio si ascolta, nel silenzio si ragiona. Il silenzio, come la neve, non è noia, è gioia. Dovrebbe nevicare più spesso.

  3. #3
    Vento forte L'avatar di Stefano83
    Data Registrazione
    08/11/07
    Località
    Galàtone (LE)
    Età
    34
    Messaggi
    3,765
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Anemometer Davis 6410

    superlativo

    Il mio sito: Meteosts

    Reti: MNW - WU - Sup.

    Webcams


    "Colui che segue la folla non andrà mai più lontano della folla. Colui che va da solo sarà più probabile che si troverà in luoghi dove nessuno è mai arrivato" ​(Albert Einstein)

  4. #4
    Bava di vento L'avatar di bianconero2009
    Data Registrazione
    20/06/13
    Località
    ESTERO (Francia)
    Età
    45
    Messaggi
    99
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Anemometer Davis 6410

    come si dice usualmente qui in Francia
    " il faut le saluer chapeau bas pour un grand service rendu "
    di certo un ottimo servizio CIAO Roberto

  5. #5
    Uragano L'avatar di roby4061
    Data Registrazione
    20/06/02
    Località
    Villar Perosa e Villanova C.se (TO)
    Messaggi
    30,704
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Anemometer Davis 6410

    grande!

    me lo scarico!
    Villar Perosa, B.ta Casavecchia (TO) 630 m
    Villanova C.se (TO) 376 m slm



  6. #6
    Brezza leggera L'avatar di Bomber69
    Data Registrazione
    08/10/05
    Località
    Latina
    Età
    49
    Messaggi
    260
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Anemometer Davis 6410


  7. #7
    myMeteoNetwork Team L'avatar di Orso Polare
    Data Registrazione
    18/09/08
    Località
    Roma
    Età
    70
    Messaggi
    5,099
    Menzionato
    18 Post(s)

    Predefinito Re: Anemometer Davis 6410

    Ringrazio quanti hanno apprezzato il documento !!!!

    ciao a tutti da Roberto

    Stazione Davis 6163 VP2 Plus
    La mia webcam a Nord La mia webcam a Ovest



    Nell'interesse generale del Forum, NON RISPONDO privatamente a quesiti di ordine tecnico che invece possono essere dibattuti collettivamente

  8. #8
    Vento teso L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (Ticino, Svizzera)
    Età
    20
    Messaggi
    1,725
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Anemometer Davis 6410

    Grazie @OrsoPolare. Stavo proprio pensando come eseguire la manutenzione della davis in maniera ottimale, e questo documento è molto utile!

    Una domanda, è possibile sostituire solamente la parte superiore dell'anemometro mantenendo però il cavo di collegamento originale (che ad esempio può essere interrato e dunque non immediato da sostituire)?
    Ultima modifica di AbeteBianco; 24/01/2018 alle 17:47

    Da gennaio 2014 - MIN -9.1°C (28/02/2018) - MAX +37.2°C (22/07/2015)

  9. #9
    myMeteoNetwork Team L'avatar di Orso Polare
    Data Registrazione
    18/09/08
    Località
    Roma
    Età
    70
    Messaggi
    5,099
    Menzionato
    18 Post(s)

    Predefinito Re: Anemometer Davis 6410

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Grazie @OrsoPolare. Stavo proprio pensando come eseguire la manutenzione della davis in maniera ottimale, e questo documento è molto utile!

    Una domanda, è possibile sostituire solamente la parte superiore dell'anemometro mantenendo però il cavo di collegamento originale (che ad esempio può essere interrato e dunque non immediato da sostituire)?
    Prego....
    Per "parte superiore" cosa intendi?? tutto il gruppo escluso il cavo? oppure il solo potenziometro o la banderuola????
    Immagino che vorresti acquistare un anemometro completo e dato che il cavo è interrato, sostituire il cavo che giunge in dotazione al nuovo, con il vecchio che sarebbe già posizionato e cablato.....
    Francamente se è quest'ultima l'ipotesi giusta, non te lo consiglio.......e leggendo il documento oggetto di questo Thread te le renderai conto....
    Il lavoro "dovrebbe" essere fatto sul palo, le cose da fare sono talmente tante e delicate che rischieresti di danneggiare il reed del nuovo anemometro...
    Al massimo e con molto scrupolo, potresti tagliare il nuovo cavo e rispettando i colori, giuntarlo al vecchio ma........ devi usare il saldatore su dei fili piccoli e "difficili", devi isolare ogni singola saldatura con del tubetto termo restringente uno per uno e quindi usare un tubetto sempre termo restringente ma di un diametro adatto ad accogliere i 4 tubetti dei 4 fili e metterceli dentro e se poi in finale sul tutto ci fai un giro o due di nastro auto-agglomerante ti sarai garantito una buona durata nel lungo periodo, considera che di solito questo cavo è sottoposto a molto freddo, piogge, gelo e molto caldo e le giunture rappresentano un punto debole.

    ciao a tutti da Roberto

    Stazione Davis 6163 VP2 Plus
    La mia webcam a Nord La mia webcam a Ovest



    Nell'interesse generale del Forum, NON RISPONDO privatamente a quesiti di ordine tecnico che invece possono essere dibattuti collettivamente

  10. #10
    Vento teso L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (Ticino, Svizzera)
    Età
    20
    Messaggi
    1,725
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Anemometer Davis 6410

    Citazione Originariamente Scritto da Orso Polare Visualizza Messaggio
    Prego....
    Per "parte superiore" cosa intendi?? tutto il gruppo escluso il cavo? oppure il solo potenziometro o la banderuola????
    Immagino che vorresti acquistare un anemometro completo e dato che il cavo è interrato, sostituire il cavo che giunge in dotazione al nuovo, con il vecchio che sarebbe già posizionato e cablato.....
    Francamente se è quest'ultima l'ipotesi giusta, non te lo consiglio.......e leggendo il documento oggetto di questo Thread te le renderai conto....
    Il lavoro "dovrebbe" essere fatto sul palo, le cose da fare sono talmente tante e delicate che rischieresti di danneggiare il reed del nuovo anemometro...
    Al massimo e con molto scrupolo, potresti tagliare il nuovo cavo e rispettando i colori, giuntarlo al vecchio ma........ devi usare il saldatore su dei fili piccoli e "difficili", devi isolare ogni singola saldatura con del tubetto termo restringente uno per uno e quindi usare un tubetto sempre termo restringente ma di un diametro adatto ad accogliere i 4 tubetti dei 4 fili e metterceli dentro e se poi in finale sul tutto ci fai un giro o due di nastro auto-agglomerante ti sarai garantito una buona durata nel lungo periodo, considera che di solito questo cavo è sottoposto a molto freddo, piogge, gelo e molto caldo e le giunture rappresentano un punto debole.

    Ah ok grazie. Si mi riferivo al blocco escluso cavo.
    Chiedevo perché pensavo che il collegamento del cavo con il blocco dell'anemometro fosse una spina come per l'ISS. In un eventuale cambiamento di anemometro nel mio caso allora dovrei smontare pure il cavo interrato, che a questo punto mi hai detto è la via più semplice.

    Da gennaio 2014 - MIN -9.1°C (28/02/2018) - MAX +37.2°C (22/07/2015)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •