Risultati da 1 a 9 di 9
  1. #1
    Brezza leggera L'avatar di mky
    Data Registrazione
    10/08/16
    Località
    Borgnano (GO)
    Età
    48
    Messaggi
    397
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito posizionamento sensore T/H in schermo ventilato Daytime. Testa in su o in giù?

    Buon giorno.
    Non ho trovato un thread simile, allora ne creo uno.
    Ho una Davis Pro 2 dal 2010. Prima avevo una davis pro 1 dal 2004.
    Nel 2012 ho installato il kit ventilato Daytime.
    In pratica ho posizionato 3 piatti pieni inferiori e poi tutto il resto come da istruzioni.
    Nel rimontare il sensore della T/H ho letto di posizionarlo a testa in giù, cioè con il cappuccio verso il basso, avvitandolo con degli spessori cilindrici in maniera di tenerlo alzato in mezzo alla camera ventilata nell'ultimo piatto pieno superiore.
    Non mi ha mai convinto, ma ho proseguito a pulire e rimontare in questo modo ogni volta.
    Da un pò di tempo in zona a 100 mt in linea d'aria è posizionata un'altra davis ventilata daytime.
    Questa segna quasi regolarmente 4-5 decimi di differenza in meno nelle minime, meno decimi di differenza o uguali nelle massime.
    In caso di umidità quasi satura e cielo coperto e foschia la differenza rimane di 4-5 decimi, e qui sorge il problema.
    In raffronto alla mia ho in terrazzo un sensore oregon con schermo davis, anche questo sembra avere t. più basse di 4-5 decimi in condizioni simili.
    Un mese fa ho cambiato sensore di T/H, mettendo uno nuovo, ma i confronti sono sempre gli stessi, 4-5 decimi.
    Mi chiedo se il sensore a faccia in giù sovrastimi le minime in condizioni di calma di vento e irraggiamento notturno a scapito di una posizione normale come l'installazione del sensore nel passivo senza ventola.
    Chi mi leva la curiosità?
    Grazie

  2. #2
    myMeteoNetwork Team L'avatar di Blackfox
    Data Registrazione
    14/12/03
    Località
    Rignano S/Arno (FI)
    Messaggi
    13,974
    Menzionato
    21 Post(s)

    Predefinito Re: posizionamento sensore T/H in schermo ventilato Daytime. Testa in su o in giù?

    Ciao....uno schermo con kit day time di notte si comporta come una sorta di passivo, sicuramente in modo diverso da uno schermo ventilato H24 e da uno schermo passivo tipo il 7714 Davis

    Piccole differenze fra stazioni anche a soli 100 m di distanza ci posso stare, ma dovute proprio a differenze reali di temperatura.....non necessariamente agli schermi o sensori

    Se vogliamo proprio studiare eventuali differenze di posizionamento del sensore all'interno dello schermo, dovremo utilizzare 2 schermi identici (tipo 2 day time), 2 sensori con taratura il più simile possibile (prova del ghiaccio fuso o tarature di laboratorio) e analizzare la cosa su un periodo sufficientemente lungo

    Il tutto chiaramente nel medesimo luogo di installazione
    Area di osservazione: Rignano Sull'Arno, area urbana (quota 110-200 m slm); stazione meteo (Davis Vantage Vue) cod. tsc009 rete MNW-CEM; quota strumentaz. 160 m slm, installazione urbana su copertura. Il sito meteo: **Rignano meteo**





  3. #3
    Brezza leggera L'avatar di mky
    Data Registrazione
    10/08/16
    Località
    Borgnano (GO)
    Età
    48
    Messaggi
    397
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: posizionamento sensore T/H in schermo ventilato Daytime. Testa in su o in giù?

    Citazione Originariamente Scritto da Blackfox Visualizza Messaggio
    Ciao....uno schermo con kit day time di notte si comporta come una sorta di passivo, sicuramente in modo diverso da uno schermo ventilato H24 e da uno schermo passivo tipo il 7714 Davis

    Piccole differenze fra stazioni anche a soli 100 m di distanza ci posso stare, ma dovute proprio a differenze reali di temperatura.....non necessariamente agli schermi o sensori

    Se vogliamo proprio studiare eventuali differenze di posizionamento del sensore all'interno dello schermo, dovremo utilizzare 2 schermi identici (tipo 2 day time), 2 sensori con taratura il più simile possibile (prova del ghiaccio fuso o tarature di laboratorio) e analizzare la cosa su un periodo sufficientemente lungo

    Il tutto chiaramente nel medesimo luogo di installazione
    Grazie Black, chiaro.
    Il dubbio mi rimane sul montaggio del sensore, perché le differenze logicamente ci stanno da un luogo all'altro, ma non in condizioni generali identiche di T/H aerea e calma di vento.
    Il fatto che 2 sensori abbiano la stessa apparente staratura tra un'altra Davis e l'Oregon (0,5°) è oltremodo atipico.
    O tutti e 2 sono starati nella medesima misura, oppure è il posizionamento nello schermo che incide.
    Anche io ho notato delle probabili differenze nel rilevamento delle minime, lo schermo Daytime sembra più "caldo" rispetto al passivo, vado a sensazioni.
    Il problema di T. differenti anche in caso di bora moderata non mi aiuta.
    Pensate che debba provare con il sensore a testa in su?
    Saluti,

  4. #4
    myMeteoNetwork Team L'avatar di Blackfox
    Data Registrazione
    14/12/03
    Località
    Rignano S/Arno (FI)
    Messaggi
    13,974
    Menzionato
    21 Post(s)

    Predefinito Re: posizionamento sensore T/H in schermo ventilato Daytime. Testa in su o in giù?

    Citazione Originariamente Scritto da mky Visualizza Messaggio
    Pensate che debba provare con il sensore a testa in su?
    Saluti,
    Beh, non so dove abiti te e come sia la tua tipologia di installazione, ma ipotizzando che sia in ambito urbano (quindi diciamo stessa quota e grosso modo stesso tessuto urbano), differenze di pochi decimi di grado ci possono essere.....anche fra stazioni assai vicine

    Te l'ho detto, secondo me il fatto di mettere il sensore a testa in giù o su....non porta a differenze misurabili strumentalmente e comunque irrisorie, ma se vuoi provare......
    Area di osservazione: Rignano Sull'Arno, area urbana (quota 110-200 m slm); stazione meteo (Davis Vantage Vue) cod. tsc009 rete MNW-CEM; quota strumentaz. 160 m slm, installazione urbana su copertura. Il sito meteo: **Rignano meteo**





  5. #5
    Brezza leggera L'avatar di mky
    Data Registrazione
    10/08/16
    Località
    Borgnano (GO)
    Età
    48
    Messaggi
    397
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: posizionamento sensore T/H in schermo ventilato Daytime. Testa in su o in giù?

    Citazione Originariamente Scritto da Blackfox Visualizza Messaggio
    Beh, non so dove abiti te e come sia la tua tipologia di installazione, ma ipotizzando che sia in ambito urbano (quindi diciamo stessa quota e grosso modo stesso tessuto urbano), differenze di pochi decimi di grado ci possono essere.....anche fra stazioni assai vicine

    Te l'ho detto, secondo me il fatto di mettere il sensore a testa in giù o su....non porta a differenze misurabili strumentalmente e comunque irrisorie, ma se vuoi provare......
    Provo

  6. #6
    Vento teso L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (Ticino, Svizzera)
    Età
    20
    Messaggi
    1,725
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: posizionamento sensore T/H in schermo ventilato Daytime. Testa in su o in giù?

    Citazione Originariamente Scritto da Blackfox Visualizza Messaggio
    Beh, non so dove abiti te e come sia la tua tipologia di installazione, ma ipotizzando che sia in ambito urbano (quindi diciamo stessa quota e grosso modo stesso tessuto urbano), differenze di pochi decimi di grado ci possono essere.....anche fra stazioni assai vicine

    Te l'ho detto, secondo me il fatto di mettere il sensore a testa in giù o su....non porta a differenze misurabili strumentalmente e comunque irrisorie, ma se vuoi provare......
    Anch'io ho installato il sensore girato in giù con gli spessori cilindrici. Sullo stesso manuale d'istruzioni del kit daytime in mio possesso c'era scritto di fare così.

    Inoltre piccola curiosità, ho notato che seguendo alla lettera le istruzioni di assemblaggio del kit daytime a me è avanzato un piatto, e in totale si arriva ad 8. Questo piatto si può tranquillamente aggiungere e si arriva a uno schermo di 9 piatti. Non è solo una mia impressione, perché ho già visto alcune VP2 con daytime a 8 piatti senza quello, contrariamente ai 9. Qualcuno sa dire qualcosa?

    I confronti con le stazioni vicine sono sempre una cosa aleatoria. Qui vicino c'è una stazione che contrariamente alla norma si è rivelata spesso più fredda della mia gli scorsi mesi. Poi però con l'ondata di febbraio la mia ha raggiunto picchi più bassi come da abitudine. Noi magari cerchiamo il problema nella strumentazione, ma in realtà siamo noi a sottovalutare le differenze di microclima.

    Da gennaio 2014 - MIN -9.1°C (28/02/2018) - MAX +37.2°C (22/07/2015)

  7. #7
    Bava di vento L'avatar di bitbitline
    Data Registrazione
    26/01/08
    Località
    Parma
    Messaggi
    237
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: posizionamento sensore T/H in schermo ventilato Daytime. Testa in su o in giù?

    Citazione Originariamente Scritto da mky Visualizza Messaggio
    Grazie Black, chiaro.
    Il dubbio mi rimane sul montaggio del sensore
    Deve essere montato a testa in giu.

    Questo per una maggiore durata del sensore, in quanto in questo modo l'umidità non tende a depositarsi
    sulla superficie del sensore stesso e a lungo andare a danneggiarlo infilandosi nel piccolo foro del sensore
    dove risiede l'elemento sensibile.


    Saluti

  8. #8
    Brezza leggera L'avatar di mky
    Data Registrazione
    10/08/16
    Località
    Borgnano (GO)
    Età
    48
    Messaggi
    397
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: posizionamento sensore T/H in schermo ventilato Daytime. Testa in su o in giù?

    Citazione Originariamente Scritto da bitbitline Visualizza Messaggio
    Deve essere montato a testa in giu.

    Questo per una maggiore durata del sensore, in quanto in questo modo l'umidità non tende a depositarsi
    sulla superficie del sensore stesso e a lungo andare a danneggiarlo infilandosi nel piccolo foro del sensore
    dove risiede l'elemento sensibile.


    Saluti
    Come da istruzioni, quindi.
    Grazie

  9. #9
    Uragano L'avatar di zione
    Data Registrazione
    15/06/02
    Località
    Sondrio 290 m. (SO)
    Età
    49
    Messaggi
    46,463
    Menzionato
    40 Post(s)

    Predefinito Re: posizionamento sensore T/H in schermo ventilato Daytime. Testa in su o in giù?

    Citazione Originariamente Scritto da bitbitline Visualizza Messaggio
    Deve essere montato a testa in giu.

    Questo per una maggiore durata del sensore, in quanto in questo modo l'umidità non tende a depositarsi
    sulla superficie del sensore stesso e a lungo andare a danneggiarlo infilandosi nel piccolo foro del sensore
    dove risiede l'elemento sensibile.


    Saluti
    Che l'umidita' si possa "depositare" mi pare un po' una forzatura: eventualmente a "testa in giu'" il sensore rimane forse un po' piu' protetto dallo sporco (la base/scheda dello stesso funge quasi da coperchio protettivo), anche se parliamo sempre del "cappuccio" piu' del sensore stesso, che rimane ben protetto al suo interno, sporcizia che se fatta una regolare manutenzione non va ad inficiare il corretto funzionamento dello stesso.

    Piuttosto, per prove fatte, si e' visto che con il sole basso all'orizzonte (ad esempio primo mattino/verso il tramonto) i raggi del sole tendono quasi ad "entrare" nello schermo (tra i piatti) e a colpire il sensore stesso, rischiando "picchi" di T ed eventuali sovratime: messo invece a "testa in su" con l'ausilio degli spessori il sensore si posiziona invece quasi nel "tubo" dello schermo superiore (ove e' alloggiata la ventola) con quindi una sorta di riparo/protezione ai lati. Io stesso ho fatto diverse prove con altro sensore affiancato rilevando proprio a volte tali "picchi" di T in quelle condizioni (da me al piu' in estate) con sensore a "testa in giu'", mentre posizionandolo nell'altro verso non ho piu' avuto tali anomalie.

    Inutile dire quindi che da circa un anno ho proprio il sensore montato a "testa in su"


    Fabio Pozzoni (Socio Fondatore MeteoNetwork)

    I miei dati Meteo in real time su MyMnwPro, CML e WU

    E' meglio essere ottimisti ed aver torto piuttosto che pessimisti ed aver ragione Albert Einstein
    ______________________________
    Ciao Alessandro......

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •