Pagina 6 di 9 PrimaPrima ... 45678 ... UltimaUltima
Risultati da 51 a 60 di 85
  1. #51
    Brezza tesa L'avatar di Martin MB
    Data Registrazione
    28/05/17
    Località
    Monte San Pietro (BO)
    Età
    15
    Messaggi
    515
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: infomazione su istallazione stazione meteo non facile

    Citazione Originariamente Scritto da capriccio Visualizza Messaggio
    no, quel rischio non c'è, l'effetto pacciamante dovuto a erba tagliata e non rimossa, foglie etc è più deleteria perchè va ad influire pesantemente sul microclima prossimo al terreno soprattutto in termini di umidità e, seppur in misura minore e meno immediata sulla temperatura, ecco perchè è preferibile che l'erba cresca incolta
    non starti a fare problemi, casomai devi fare attenzione al pluviometro, lunghi periodi di assenza possono portare, in caso di vento e vegetazione vicina alla ostruzione del filtro rendendo i dati pluviometrici nulli, questo problema legato a lunghe assenze e quindi impossibilità di fare manutensione si può risolvere con una griglia o rete da apporre sulla sommità del cono del pluvio, tale rete deve essere a maglie non troppo strette e deve rimanere esattamente allo stesso livello del bordo del pluvio, può essere fissata con fascette lunghe, evitare assolutamente elastici o fasce elastiche, con il sole tendono a rompersi facendo cadere la rete all'interno del cono, eventuali foglie che vi si dovessero depositare con il vento allo stesso modo verranno rimosse

    ciao
    Ciao, per quello rimarrei spero tranquillo perché ogni tanto farò andare su mio zio a controllare ma non posso chiedergli di tagliare l'erba
    Comunque il vento non mi sembra così teso da portare foglie o roba del genere all'interno del pluvio, sono sempre in zona padana d'altronde...ultima domanda della serata Mauro: può essere molto influente il fatto che le coppette dell'anemometro siano un pochino sotto la bocca del pluvio (in linea d'aria)? Anche calcolando che I venti da sud diretti non sono così frequenti e che un po' di spazio tra il pluvio e le coppette c'è...in ambito agrometeorologico dici che può misurare buoni dati l'anemometro? Comunque avevo pensato che per calcolare levapotraspirazione dovrebbe essere meglio tenere il blocco anemometro più vicino a terra che dici?
    Un saluto

    "All truths are easy to understand once they're discovered. The point is to discover them." ~ Galileo Galilei / Monitoraggio climatico Bologna e provincia. ----> www.meteobolognaeprovincia.it

  2. #52
    Brezza tesa L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    55
    Messaggi
    694
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: infomazione su istallazione stazione meteo non facile

    Citazione Originariamente Scritto da Martin MB Visualizza Messaggio
    Ciao, per quello rimarrei spero tranquillo perché ogni tanto farò andare su mio zio a controllare ma non posso chiedergli di tagliare l'erba
    Comunque il vento non mi sembra così teso da portare foglie o roba del genere all'interno del pluvio, sono sempre in zona padana d'altronde...ultima domanda della serata Mauro: può essere molto influente il fatto che le coppette dell'anemometro siano un pochino sotto la bocca del pluvio (in linea d'aria)? Anche calcolando che I venti da sud diretti non sono così frequenti e che un po' di spazio tra il pluvio e le coppette c'è...in ambito agrometeorologico dici che può misurare buoni dati l'anemometro? Comunque avevo pensato che per calcolare levapotraspirazione dovrebbe essere meglio tenere il blocco anemometro più vicino a terra che dici?
    Un saluto
    per il pluvio ok,meglio così
    ovviamente, l'anemometro posto come corpo unico con l'iss porta a dei compromessi, fatta salva la corretta rilevazione della direzione le coppette, con venti da Sud possono essere influenzate dalle turbolenze che vengono a crearsi a causa del cono del pluvio ma visto che partiamo dal presupposto che il parametro vento ti interessa a soli fini agrometereologici ti direi che va bene così, ovviamente poter alzare l'anemometro porta sempre vantaggi, questo è innegabile
    il corretto calcolo dell'evapotraspirazione non comporta necessariamente una modifica dell'altezza del gruppo termo/igrometro

    Non rispondo a messaggi privati contenenti richieste tecniche su strumentazione meteo varia, consigli di installazione etc
    usiamo il forum, grazie!

  3. #53
    Brezza tesa L'avatar di Martin MB
    Data Registrazione
    28/05/17
    Località
    Monte San Pietro (BO)
    Età
    15
    Messaggi
    515
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: infomazione su istallazione stazione meteo non facile

    Citazione Originariamente Scritto da capriccio Visualizza Messaggio
    per il pluvio ok,meglio così
    ovviamente, l'anemometro posto come corpo unico con l'iss porta a dei compromessi, fatta salva la corretta rilevazione della direzione le coppette, con venti da Sud possono essere influenzate dalle turbolenze che vengono a crearsi a causa del cono del pluvio ma visto che partiamo dal presupposto che il parametro vento ti interessa a soli fini agrometereologici ti direi che va bene così, ovviamente poter alzare l'anemometro porta sempre vantaggi, questo è innegabile
    il corretto calcolo dell'evapotraspirazione non comporta necessariamente una modifica dell'altezza del gruppo termo/igrometro

    Grazie, comunque per il corretto calcolo del levapotraspirazione intendevo che secondo me viene calcolato meglio se l'anemometro si trova più vicino al suolo così da misurare meglio l'intensità del vento vicino al suolo...non pensi anche tu? Comunque, è chiaro il fatto che l'anemometro non è à norma non essendo a 10 metri però non è detto che anche trovandosi più in basso misuri dati non rappresentativi della zona no? E poi, è a norma come installazione agro meteo (come anche la tua credo) nonostante il fatto delle coppette un po' sotto la bocca del pluvio? Grazie

    "All truths are easy to understand once they're discovered. The point is to discover them." ~ Galileo Galilei / Monitoraggio climatico Bologna e provincia. ----> www.meteobolognaeprovincia.it

  4. #54
    Brezza tesa L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    55
    Messaggi
    694
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: infomazione su istallazione stazione meteo non facile

    Citazione Originariamente Scritto da Martin MB Visualizza Messaggio
    Grazie, comunque per il corretto calcolo del levapotraspirazione intendevo che secondo me viene calcolato meglio se l'anemometro si trova più vicino al suolo così da misurare meglio l'intensità del vento vicino al suolo...non pensi anche tu? Comunque, è chiaro il fatto che l'anemometro non è à norma non essendo a 10 metri però non è detto che anche trovandosi più in basso misuri dati non rappresentativi della zona no? E poi, è a norma come installazione agro meteo (come anche la tua credo) nonostante il fatto delle coppette un po' sotto la bocca del pluvio? Grazie
    il vento a 2,5 mt è certamente maggiore di quello a 0mt ma devi tener presente che il calcolo dell'ET non è basato solo e unicamente al fine di valutare il deficit idrico del terreno ma è un calcolo che si basa sulla vegetazione generale che certamente ha altezze variabili, l'ET valuta sia la perdita per evaporazione E (terreno) che la traspirazione T (fogliame)
    da qui entrano in gioco un numero n di variabili legate al tipo di terreno, tipo della coltura e sua età, al consumo idrico di una determinata coltura etc etc, i parametri meteo sono in fondo a tale lista con temperatura, radiazione solare e umidità come ritenute più importanti.

    per l'affidabilità dei tuoi dati mi pare di essermi già espresso decine di volte Martin
    Ultima modifica di capriccio; 23/06/2018 alle 08:08
    Non rispondo a messaggi privati contenenti richieste tecniche su strumentazione meteo varia, consigli di installazione etc
    usiamo il forum, grazie!

  5. #55
    Brezza tesa L'avatar di Martin MB
    Data Registrazione
    28/05/17
    Località
    Monte San Pietro (BO)
    Età
    15
    Messaggi
    515
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: infomazione su istallazione stazione meteo non facile

    Citazione Originariamente Scritto da capriccio Visualizza Messaggio
    il vento a 2,5 mt è certamente maggiore di quello a 0mt ma devi tener presente che il calcolo dell'ET non è basato solo e unicamente al fine di valutare il deficit idrico del terreno ma è un calcolo che si basa sulla vegetazione generale che certamente ha altezze variabili, l'ET valuta sia la perdita per evaporazione E (terreno) che la traspirazione T (fogliame)
    da qui entrano in gioco un numero n di variabili legate al tipo di terreno, tipo della coltura e sua età, al consumo idrico di una determinata coltura etc etc, i parametri meteo sono in fondo a tale lista con temperatura, radiazione solare e umidità come ritenute più importanti.

    per l'affidabilità dei tuoi dati mi pare di essermi già espresso decine di volte Martin
    Buondì, certo che ti sei espresso già tante volte sull'affidabilità dei miei dati e io ne tengo molto conto ma stavolta mi riferivo più precisamente a quelli anemometrici, soprattutto con questa domanda del tesò precedente: "Comunque, è chiaro il fatto che l'anemometro non è à norma non essendo a 10 metri però non è detto che anche trovandosi più in basso misuri dati non rappresentativi della zona no? E poi, è a norma come installazione agro meteo (come anche la tua credo) nonostante il fatto delle coppette un po' sotto la bocca del pluvio?"
    Qua mi riferisco proprio ai dati anemometrici
    Grazie

    "All truths are easy to understand once they're discovered. The point is to discover them." ~ Galileo Galilei / Monitoraggio climatico Bologna e provincia. ----> www.meteobolognaeprovincia.it

  6. #56
    Brezza tesa L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    55
    Messaggi
    694
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: infomazione su istallazione stazione meteo non facile

    Citazione Originariamente Scritto da Martin MB Visualizza Messaggio
    Buondì, certo che ti sei espresso già tante volte sull'affidabilità dei miei dati e io ne tengo molto conto ma stavolta mi riferivo più precisamente a quelli anemometrici, soprattutto con questa domanda del tesò precedente: "Comunque, è chiaro il fatto che l'anemometro non è à norma non essendo a 10 metri però non è detto che anche trovandosi più in basso misuri dati non rappresentativi della zona no? E poi, è a norma come installazione agro meteo (come anche la tua credo) nonostante il fatto delle coppette un po' sotto la bocca del pluvio?"
    Qua mi riferisco proprio ai dati anemometrici
    Grazie
    si tratta di un'installazione a norma in ambito agrometereologico per il vento, perfettamente a norma extraurbana per termometria, igrometria e pluviometria
    ripeto, se vuoi migliorare ancora le pretazioni anemometriche evitando eventuali turbolenze sulle coppette alza anche solo di mezzo metro il gruppo anemometro
    ciao
    Non rispondo a messaggi privati contenenti richieste tecniche su strumentazione meteo varia, consigli di installazione etc
    usiamo il forum, grazie!

  7. #57
    Brezza tesa L'avatar di Martin MB
    Data Registrazione
    28/05/17
    Località
    Monte San Pietro (BO)
    Età
    15
    Messaggi
    515
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: infomazione su istallazione stazione meteo non facile

    Citazione Originariamente Scritto da capriccio Visualizza Messaggio
    si tratta di un'installazione a norma in ambito agrometereologico per il vento, perfettamente a norma extraurbana per termometria, igrometria e pluviometria
    ripeto, se vuoi migliorare ancora le pretazioni anemometriche evitando eventuali turbolenze sulle coppette alza anche solo di mezzo metro il gruppo anemometro
    ciao
    Ottimo, ma il fatto delle coppette un po' sotto la linea della bocca del pluvio non fa essere l'installazione agrometeo dell'anemometro non a norma?

    "All truths are easy to understand once they're discovered. The point is to discover them." ~ Galileo Galilei / Monitoraggio climatico Bologna e provincia. ----> www.meteobolognaeprovincia.it

  8. #58
    Brezza tesa L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    55
    Messaggi
    694
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: infomazione su istallazione stazione meteo non facile

    Citazione Originariamente Scritto da Martin MB Visualizza Messaggio
    Ottimo, ma il fatto delle coppette un po' sotto la linea della bocca del pluvio non fa essere l'installazione agrometeo dell'anemometro non a norma?
    potrebbe martin, alza l'anemometro di almeno 50 cm
    Ciao
    Non rispondo a messaggi privati contenenti richieste tecniche su strumentazione meteo varia, consigli di installazione etc
    usiamo il forum, grazie!

  9. #59
    Brezza tesa L'avatar di Martin MB
    Data Registrazione
    28/05/17
    Località
    Monte San Pietro (BO)
    Età
    15
    Messaggi
    515
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: infomazione su istallazione stazione meteo non facile

    Citazione Originariamente Scritto da capriccio Visualizza Messaggio
    potrebbe martin, alza l'anemometro di almeno 50 cm
    Ciao
    Ma come faccio essendo già alla sommità del palo? Dopo poi oscurerebbe un po' il pluvio, che dici?

    "All truths are easy to understand once they're discovered. The point is to discover them." ~ Galileo Galilei / Monitoraggio climatico Bologna e provincia. ----> www.meteobolognaeprovincia.it

  10. #60
    Brezza tesa L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    55
    Messaggi
    694
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: infomazione su istallazione stazione meteo non facile

    Citazione Originariamente Scritto da Martin MB Visualizza Messaggio
    Ma come faccio essendo già alla sommità del palo? Dopo poi oscurerebbe un po' il pluvio, che dici?
    Martin, ti prego di perdonarmi, sei giovanissimo e questo fa onore alla tua passione e dedizione ma non puoi uscirtene ogni volta con un dubbio, un dilemma, lo dico per te, io ad un certo punto posso smettere di rispondere ma non voglio farlo, non è nella mia indole ma tu così non ne esci
    allora se hai timore che il prolungamento del palo, necessario per alzare l'anemometro, possa mettere lievemente in ombra il pluvio con precipitazioni a vento da N, se il palo attuale è abbastanza rigido e robusto acquista una L di quelle utilizzate negli impianti di antenna
    infomazione su istallazione stazione meteo non facile-zoom_94934988_staffa24.jpg
    sulla sommità del palo di quest'ultima fisserai il blocco anemometro, così facendo lo avrai alzato ed allontanato dal gruppo iss e dal pluviometro
    Non rispondo a messaggi privati contenenti richieste tecniche su strumentazione meteo varia, consigli di installazione etc
    usiamo il forum, grazie!

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •