Pagina 9 di 9 PrimaPrima ... 789
Risultati da 81 a 85 di 85
  1. #81
    Calma di vento
    Data Registrazione
    13/04/18
    Località
    Genova
    Età
    40
    Messaggi
    49
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: infomazione su istallazione stazione meteo non facile

    Citazione Originariamente Scritto da Stefano83 Visualizza Messaggio
    Dovresti confrontare prima di tutto i sensori a nudo alle stesse condizioni (tipo in una stanza), e già li potresti avere differenze causate dall'accuratezza e tolleranza di errore.

    Nel tuo caso, sembra che il sensore oregon rilevi un valore inferiore a quello davis, alle stesse condizioni: se dici infatti che le differenze si appiattiscono con il sole presente, quello non schermato (oregon) si surriscalda maggiormente andando a "pareggiare" la differenza iniziale, che invece ricompare dopo il tramonto con quel grado di differenza.

    Inoltre come già ben diceva capriccio va tenuto conto anche della maggiore inerzia termica del sensore posto nello schermo, ovvero risponde alle variazioni di temperatura con un certo ritardo rispetto al sensore non schermato, oltre al fatto che vi possono essere tempi di risposta diversi anche tra gli stessi sensori presi singolarmente.

    Infine nelle ore serali/notturne un sensore schermato può segnare comunque qualche decimo in più rispetto a quello libero, a parità di marca.
    confermo in parte la tua tesi, perche' non sempre di giorno scalda di piu' oregon non schermato , e aggiungo che lo schermo e' ventilato, quindi in alcuni momenti a spot le sonde sono in parita' di rilevazione, in altre c'e' un delta di un grado circa che poi si mantiene anche nelle fluttuazioni successive.... insomma per me un mistero....

  2. #82
    Vento forte L'avatar di Stefano83
    Data Registrazione
    08/11/07
    Località
    Galàtone (LE)
    Età
    34
    Messaggi
    3,696
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: infomazione su istallazione stazione meteo non facile

    Citazione Originariamente Scritto da nikkolos Visualizza Messaggio
    confermo in parte la tua tesi, perche' non sempre di giorno scalda di piu' oregon non schermato , e aggiungo che lo schermo e' ventilato, quindi in alcuni momenti a spot le sonde sono in parita' di rilevazione, in altre c'e' un delta di un grado circa che poi si mantiene anche nelle fluttuazioni successive.... insomma per me un mistero....
    considera anche la variabile vento, vedi se c'è una certa correlazione di queste differenze con le condizioni eoliche, tipo se ad esempio gli scarti sono maggiori con vento debole/assente.

    Il mio sito: Meteosts

    Reti: MNW - WU - Sup.

    Webcams


    "Colui che segue la folla non andrà mai più lontano della folla. Colui che va da solo sarà più probabile che si troverà in luoghi dove nessuno è mai arrivato" ​(Albert Einstein)

  3. #83
    Calma di vento
    Data Registrazione
    13/04/18
    Località
    Genova
    Età
    40
    Messaggi
    49
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: infomazione su istallazione stazione meteo non facile

    Citazione Originariamente Scritto da Stefano83 Visualizza Messaggio
    considera anche la variabile vento, vedi se c'è una certa correlazione di queste differenze con le condizioni eoliche, tipo se ad esempio gli scarti sono maggiori con vento debole/assente.
    alla fine ho procedut a fare dei test anche abbassando leggermente la davis, il gap e' diminuito, altra cosa molto curiosa e' che il delta tra davis vs oregon e' pari a zero se c'e' poca umidita' e si allarga fino a a 1,5/1,8 gradi in caso di umidita' elevata.... cosa strana ma accade.... , ad ogni modo questo piccolo dilemma mi ha aiutato a settare la migliore altezza della stazione che ho abbassato fino a metterla a 2,10 di altezza dal suolo e devo dire cosi il gap si e' ridotto notevolmente e dovrei avere trovato la posizione ideale per la mia zona

  4. #84
    Vento forte L'avatar di Stefano83
    Data Registrazione
    08/11/07
    Località
    Galàtone (LE)
    Età
    34
    Messaggi
    3,696
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: infomazione su istallazione stazione meteo non facile

    Citazione Originariamente Scritto da nikkolos Visualizza Messaggio
    alla fine ho procedut a fare dei test anche abbassando leggermente la davis, il gap e' diminuito, altra cosa molto curiosa e' che il delta tra davis vs oregon e' pari a zero se c'e' poca umidita' e si allarga fino a a 1,5/1,8 gradi in caso di umidita' elevata.... cosa strana ma accade.... , ad ogni modo questo piccolo dilemma mi ha aiutato a settare la migliore altezza della stazione che ho abbassato fino a metterla a 2,10 di altezza dal suolo e devo dire cosi il gap si e' ridotto notevolmente e dovrei avere trovato la posizione ideale per la mia zona
    bene, come altezza direi che è ottimale.
    Riguardo l'umidità suppongo che, quando è elevata, il sensore a segnare il valore minore sia quello oregon non schermato. Ci sta questa differenza, in questo caso il sensore singolo è più esposto al deposito di goccioline derivante da una maggiore concentrazione di vapor acqueo nell'aria rispetto a quello schermato, il cui sensore è più riparato. Ed è quest'ultimo che ovviamente va preso in considerazione.

    Il mio sito: Meteosts

    Reti: MNW - WU - Sup.

    Webcams


    "Colui che segue la folla non andrà mai più lontano della folla. Colui che va da solo sarà più probabile che si troverà in luoghi dove nessuno è mai arrivato" ​(Albert Einstein)

  5. #85
    Calma di vento
    Data Registrazione
    13/04/18
    Località
    Genova
    Età
    40
    Messaggi
    49
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: infomazione su istallazione stazione meteo non facile

    Citazione Originariamente Scritto da Stefano83 Visualizza Messaggio
    bene, come altezza direi che è ottimale.
    Riguardo l'umidità suppongo che, quando è elevata, il sensore a segnare il valore minore sia quello oregon non schermato. Ci sta questa differenza, in questo caso il sensore singolo è più esposto al deposito di goccioline derivante da una maggiore concentrazione di vapor acqueo nell'aria rispetto a quello schermato, il cui sensore è più riparato. Ed è quest'ultimo che ovviamente va preso in considerazione.
    confermo e devo dire che essere passato da circa 3 metri a circa 2 abbontanti e aver messo anche un telo per evitare che il calore dalla proprieta' adiacente arrivasse dalla stazione mi ha permesso di avere minimi migliori e massime sempre in linea con le stazioni della zona, per ora ho fatto tutto il possibile per avere le piu esatte rilevazioni possibili, e sono sempre pronto a ricevere consigli e modifiche da parte di persone piu esperte, un grazie a tutti !!!

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •