Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 36
  1. #11
    Vento moderato L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (Ticino, Svizzera)
    Età
    19
    Messaggi
    1,232
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: differenza su schermi solari

    Citazione Originariamente Scritto da capriccio Visualizza Messaggio
    Quoto Abete Bianco per la prima parte del messaggio
    in merito alla interessante domanda devo fare una doverosa premessa, i miei test e studi si concentrano, perlomeno fino a questo momento, solo su schermi a ventilazione naturale e sulla ricerca del miglior schermo passivo, la mia intenzione è verificare fin dove si possano spingere le prestazioni di schermi dove assume importantissimo valore la cura progettuale al fine di sfruttare al meglio la ventilazione naturale, seppur minima.

    Detto ciò, e non possedendo schermi davis ventilati, proverò a rispondere sperando di non scrivere sciocchezze e, in tal caso, vi prego di perdonarmi

    In effetti la domanda è estremamente interessante, mentre nel ventilato 24h credo che la tensione alla ventola sia fornita dalle batterie e quindi costante e il pannello serve solo alla ricarica di quest'ultime, nel daytime il movimento della ventola è ottenuto dal solo pannello solare ed è pertanto ovvio che l'inclinazione del pannello assuma grande importanza nella resa.

    Il tutto si gioca sul sottile confronto tra alimentazione (sia in tensione che in corrente) minimi perchè la ventola entri efficacemente in rotazione e quello che il pannello riesce a erogare, la prova si può fare facilmente, è sufficiente utilizzare uno di quei piccoli pannellini per hobbysti da 12v e poche decine di milliampere e collegarci una ventola da 12v con assorbimento simile, si noterà facilmente che se il pannello non è correttamente esposto la ventola tende immediatamente a fermarsi o a ruotare troppo debolmente.

    Immagino che Davis abbia però ottimizzato tale aspetto fornendo un connubio efficace nelle varie situazioni, certo che, il kit daytime, che reputo il prodotto Davis meno riuscito, poteva, dato anche l'alto costo non lontanissimo da quello di uno schermo passivo professionale, essere dotato di un sistema di personalizzazione dell'inclinazione su ambo gli assi

    Mauro
    Credo che la velocità di rotazione (dunque la potenza) dipenda dal quantitativo di energia solare e dall'inclinazione rispetto la posizione del sole.

    Nel miglior momento astronomico dell'anno con le giornate più lunghe, paradossalmente il sole è troppo alto per il pannello nonostante la massima energia possibile. L'ho notato in questi giorni udendo il motore della ventola, credevo che in giugno a mezzogiorno potesse rivelarsi più performante. In altri mesi dell'anno (forse già luglio) il sole è più basso e il sole sfruttato meglio.

    So che @zione aveva apportato delle migliorie al daytime della sua stazione.

    Da gennaio 2014 - MIN -9.1°C (28/02/2018) - MAX +37.2°C (22/07/2015)

  2. #12
    Calma di vento L'avatar di Vostok
    Data Registrazione
    10/04/18
    Località
    Chieti
    Messaggi
    40
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: differenza su schermi solari

    notavo ieri che la ventolina del daytime qui da me parte intorno le 10:55 del mattino per poi arrestarsi intorno le 18:00. tutto nella norma?

  3. #13
    Vento forte L'avatar di Gigi600
    Data Registrazione
    20/07/08
    Località
    Sacile PN
    Età
    57
    Messaggi
    3,137
    Menzionato
    12 Post(s)

    Predefinito Re: differenza su schermi solari

    Ma il pannellino è puntato a sud ? Oppure è in ombra ? Mi sembra troppo tardi alle 10.55
    Oppure se la ventola ha qualche anno potrebbe aver bisogno di più energia per farla partire

    Citazione Originariamente Scritto da Vostok Visualizza Messaggio
    notavo ieri che la ventolina del daytime qui da me parte intorno le 10:55 del mattino per poi arrestarsi intorno le 18:00. tutto nella norma?
    Davis 6153 - GraphWeather Version 2.0.312B - Ws2350 weewx 3.8
    www.sacilemeteo.it - http://sacilemeteo.it/ws2300/

  4. #14
    Calma di vento L'avatar di Vostok
    Data Registrazione
    10/04/18
    Località
    Chieti
    Messaggi
    40
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: differenza su schermi solari

    [QUOTE=Gigi600;1060761049]Ma il pannellino è puntato a sud ? Oppure è in ombra ? Mi sembra troppo tardi alle 10.55
    Oppure se la ventola ha qualche anno potrebbe aver bisogno di più energia per farla partire

    Ciao, la stazione meteo è nuovissima ha solo 3 mesi di vita. Si ovviamente il pannellino è stato puntato verso sud e non ha nessun ombra. di norma quando dovrebbe partire in questo periodo dell' anno?

  5. #15
    Brezza tesa L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    55
    Messaggi
    704
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: differenza su schermi solari

    [QUOTE=Vostok;1060761096]
    Citazione Originariamente Scritto da Gigi600 Visualizza Messaggio
    Ma il pannellino è puntato a sud ? Oppure è in ombra ? Mi sembra troppo tardi alle 10.55
    Oppure se la ventola ha qualche anno potrebbe aver bisogno di più energia per farla partire

    Ciao, la stazione meteo è nuovissima ha solo 3 mesi di vita. Si ovviamente il pannellino è stato puntato verso sud e non ha nessun ombra. di norma quando dovrebbe partire in questo periodo dell' anno?
    beh, diciamo che non vi è una regola, come ho già detto il tutto si gioca sul sottile rapporto efficenza pannello/richieste minime ventola, in questo periodo teoricamente dovrebbe partire un po prima, anche se, tutto sommato, alle 10,55 siamo ancora in linea teorica lontani dal momento di temperatura massima che solitamente in questo periodo si registra dalle 12 in poi
    certo che i possessori del kit daytime farebbero bene a valutare secondo me la possibilità di migliorare l'aspetto alimentazione della ventola o agendo direttamente dall'esterno, cosa non semplice e non sempre fattibile, o con l'adozione di un semplice sistema di batteria tampone e regolatore di carica, per fare in modo che siano le batterie ad alimentare la ventola e non il pannello
    Non rispondo a messaggi privati contenenti richieste tecniche su strumentazione meteo varia, consigli di installazione etc
    usiamo il forum, grazie!

  6. #16
    Calma di vento L'avatar di Vostok
    Data Registrazione
    10/04/18
    Località
    Chieti
    Messaggi
    40
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: differenza su schermi solari

    [QUOTE=capriccio;1060761117]
    Citazione Originariamente Scritto da Vostok Visualizza Messaggio

    beh, diciamo che non vi è una regola, come ho già detto il tutto si gioca sul sottile rapporto efficenza pannello/richieste minime ventola, in questo periodo teoricamente dovrebbe partire un po prima, anche se, tutto sommato, alle 10,55 siamo ancora in linea teorica lontani dal momento di temperatura massima che solitamente in questo periodo si registra dalle 12 in poi
    certo che i possessori del kit daytime farebbero bene a valutare secondo me la possibilità di migliorare l'aspetto alimentazione della ventola o agendo direttamente dall'esterno, cosa non semplice e non sempre fattibile, o con l'adozione di un semplice sistema di batteria tampone e regolatore di carica, per fare in modo che siano le batterie ad alimentare la ventola e non il pannello
    si di media registro la massima intorno le 14/15 del pomeriggio, quando non accade (l' altro giorno massima registrata intorno le 19:00) mi assale il dubbio se sto davvero registrando la massima, o se la stazione in quel momento soffre sia per lo spegnimento della ventola che del mancato ombreggiamento del box ISS/pluviometro. paradossalmente avrei bisogno del daytime proprio dopo le 18 quando la brezza marina comincia a cedere e tra le 10/11 del mattino a brezza non ancora entrata. nelle ore centrali del giorno punte costanti di 18/20 km/h credo che rendano abbastanza superfluo l' utilizzo del daytime.


  7. #17
    Brezza tesa L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    55
    Messaggi
    704
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: differenza su schermi solari

    [QUOTE=Vostok;1060761382]
    Citazione Originariamente Scritto da capriccio Visualizza Messaggio

    si di media registro la massima intorno le 14/15 del pomeriggio, quando non accade (l' altro giorno massima registrata intorno le 19:00) mi assale il dubbio se sto davvero registrando la massima, o se la stazione in quel momento soffre sia per lo spegnimento della ventola che del mancato ombreggiamento del box ISS/pluviometro. paradossalmente avrei bisogno del daytime proprio dopo le 18 quando la brezza marina comincia a cedere e tra le 10/11 del mattino a brezza non ancora entrata. nelle ore centrali del giorno punte costanti di 18/20 km/h credo che rendano abbastanza superfluo l' utilizzo del daytime.

    concordo, dubbi molto pertinenti e oculati
    ti confermo che quando la massima viene raggiunta nel tardo pomeriggio il mancato ombreggiamento del gruppo iss fa schizzare in alto i valori, è proprio in quei casi che il mio meteoshield stacca -0,7/-0,8° sulla vp2, segno inequivocabile delle basse performance dello schermo della vp2
    a questo punto mi chiedo, e chiedo a chi in elettronica è più bravo di me, quindi tutti non è fattibile utilizzare il pannello solare del daytime per ricaricare una batteria di buon amperaggio per far in modo che l'alimentazione alla ventola venga fornita dalla batteria e il pannello venga utilizzato solo per la ricarica?

    Mauro
    Non rispondo a messaggi privati contenenti richieste tecniche su strumentazione meteo varia, consigli di installazione etc
    usiamo il forum, grazie!

  8. #18
    Vento forte L'avatar di Gigi600
    Data Registrazione
    20/07/08
    Località
    Sacile PN
    Età
    57
    Messaggi
    3,137
    Menzionato
    12 Post(s)

    Predefinito Re: differenza su schermi solari

    [QUOTE=capriccio;1060761441]
    Citazione Originariamente Scritto da Vostok Visualizza Messaggio


    a questo punto mi chiedo, e chiedo a chi in elettronica è più bravo di me, quindi tutti non è fattibile utilizzare il pannello solare del daytime per ricaricare una batteria di buon amperaggio per far in modo che l'alimentazione alla ventola venga fornita dalla batteria e il pannello venga utilizzato solo per la ricarica?

    Mauro
    Ti prendi un ventilato 24H Cod.6153S
    Ha batterie circuito
    Davis 6153 - GraphWeather Version 2.0.312B - Ws2350 weewx 3.8
    www.sacilemeteo.it - http://sacilemeteo.it/ws2300/

  9. #19
    Calma di vento L'avatar di Vostok
    Data Registrazione
    10/04/18
    Località
    Chieti
    Messaggi
    40
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: differenza su schermi solari

    Ti prendi un ventilato 24H Cod.6153S
    Ha batterie circuito [/QUOTE]

    Perspicace

    Ai tempi non la presi non tanto per un fattore economico, ma l’ idea di avere il sensore intubato non mi avrebbe fatto dormire sonni tranquilli!!

  10. #20
    Vento forte L'avatar di Gigi600
    Data Registrazione
    20/07/08
    Località
    Sacile PN
    Età
    57
    Messaggi
    3,137
    Menzionato
    12 Post(s)

    Predefinito Re: differenza su schermi solari

    Io lo ho da 8 anni ventilato basta cambiare il motorino ventola e batterie ogni 3-4 anni .. già fatto 2 volte
    Davis 6153 - GraphWeather Version 2.0.312B - Ws2350 weewx 3.8
    www.sacilemeteo.it - http://sacilemeteo.it/ws2300/

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •