Pagina 3 di 74 PrimaPrima 123451353 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 732
  1. #21
    Calma di vento
    Data Registrazione
    25/01/06
    Localit
    binasco (MI)
    Messaggi
    25
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Soluzioni tecniche e schermi x LaCrosse tutti qui.

    Citazione Originariamente Scritto da meteoPaolo
    un pò di aggrappante e poi diverse "mani" di vernice spray bianca lucida.
    Non è proprio il massimo dei massimi ma cmq...
    meteoPaolo
    perfetto, grazie. Spero in un paio di sabati di riuscire a fare tutto

    Adriano

  2. #22
    Brezza tesa L'avatar di dolmen
    Data Registrazione
    01/01/06
    Localit
    Genova
    Messaggi
    541
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Soluzioni tecniche e schermi x LaCrosse tutti qui.

    Finalmente ho trovato il tempo per buttare giù il post...

    Ecco come ho costruito lo schermo solare passivo con doppio tetto per il sensore termo-igro della mia WS3600:

    Materiale occorrente:
    - 9 piatti in melamina (io ho trovato i vassoietti rettangolari, che assomigliano di più allo schermo Davis )
    - 1 barra filettata da 1 mt. in acciaio inox (diametro 4 o 5 mm.)
    - 1 tubicino in plastica rigida da 1 mt. (diametro interno 4.5 / 5.5 mm.)
    - 4 dadi inox
    - 4 dadi ciechi inox
    - 4 dadi ad alette (galletti) inox
    - 12 rondelle inox
    - 1 pezzettino di tubo di gomma (diametro interno circa 1 cm.)
    - 1 ritaglio di neoprene o simili (spessore 5 mm.)




    Tagliate la barra inox in 4 pezzi da 25 cm. e il tubicino di plastica in 32 pezzi da 2.5 cm (tenete gli scarti... non si sa mai )




    Impilate assieme i 9 piatti, fissateli bene, e praticate un foro (da 4 o 5 mm. dipende dal diametro della barra filettata) in prossimit* dei 4 angoli dei piatti (oppure un foro a ciascun vertice di un trangolo equilatero immaginario se usate piatti tondi).






    Togliete 3 piatti.
    Impilate e fissate nuovamente i restanti 6 come prima.
    Praticate un foro al centro della pila di 6 piatti.
    Avrete adesso 3 piatti così:




    .... e 6 piatti così:




    Per ciascuno dei 6 piatti col foro centrale, praticate un grosso scasso circolare con una fresa a tazza del diametro di 9 cm (il sensore WS3600 è un gigante!) utilizzando il foro centrale come guida per la fresa.
    Cautela: la melamina è rigida e dura oltre l'immaginabile!




    I sei piatti appariranno così:




    Siamo pronti per il montaggio!
    Iniziamo dal tetto: inserite nei 4 fori di uno dei piatti non fresati le 4 barrette filettate e avvitate i dadi ciechi con le rondelle.
    Capovolgete il tutto e inserite i primi 4 spezzoni di tubicino.




    Inserite il secondo piatto non fresato, aggiungete un altro giro di spezzoni di tubicino, poi il primo piatto fresato, altro giro di spezzoni di tubicino, ecc...




    Inserite l'ultimo piatto fresato, aggiungete l'ultimo giro di spezzoni di tubicino e fissate il tutto con rondelle e dadi




    Inserite il sensore (meglio se vi inventate un sistema per bloccarlo contro il piatto del doppio-tetto tramite il suo cilindretto di testa: io ho incollato al piatto di doppio-tetto uno spezzone di tubo di gomma, in cui il cilindretto di testa del sensore entra a forza... naturalmente ci ho pensato tardi e ho dovuto smontare tutto per incollare il tubicino al piatto! )




    Inserite l'ultimo piatto senza scasso, serrate i 4 dadi ad alette con rondelle e verificate che non vi sia gioco fra il sensore e l'ultimo piatto: in caso vi sia gioco (figurarsi se è venuto tutto al millimetro! ) applicare uno spessore di materiale elastico fra il sensore e l'ultimo piatto sino a bloccare bene il sensore (ottimo un ritaglio di neoprene o simili)




    Et voil*, lo schermo è pronto!



    Saluti a tutto il forum!
    Ale
    I miei dati in tempo reale:
    http://genovameteo.altervista.org/

  3. #23
    Vento moderato L'avatar di *summer*
    Data Registrazione
    14/02/04
    Localit
    Roma
    Et
    45
    Messaggi
    1,217
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Soluzioni tecniche e schermi x LaCrosse tutti qui.

    Anzitutto Dolmen complimenti per il lavoro che sembra davvero ben fatto e grazie per le foto che saranno sicuramente utili a tutti coloro che vorranno costruire uno schermo.
    E' importante però verificare la funzionalit* dello schermo con uno di comprovata affidabilit*. Ti ricordo che Meteonetwork mette a disposizione uno schermo Davis per testare gli autocostruiti e, a proposito, che ne dici di entrare nella rete?


    Stazione Meteo e Webcam Settebagni-Roma (presto online)

  4. #24
    Vento teso L'avatar di solojuve
    Data Registrazione
    01/03/04
    Localit
    Magnago (MI) 190mslm
    Et
    33
    Messaggi
    1,762
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Soluzioni tecniche e schermi x LaCrosse tutti qui.

    quello di dolmen sembra veramente un bel lavoro!!! complimenti!!


  5. #25
    Vento moderato L'avatar di RobertoGen
    Data Registrazione
    08/12/05
    Localit
    Barcellona P.G. (ME)
    Messaggi
    1,102
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Soluzioni tecniche e schermi x LaCrosse tutti qui.

    Citazione Originariamente Scritto da RobertoGen
    Salve amici,
    premetto che ho gi* costruito uno schermo passivo con dei piatti in melamina, funzionamento ottimo.
    Ma ultimamente ne ho realizzato uno sullo stesso principio, ma stavolta con una modifica-aggiunta, ho sistemato sopra un piatto più grande con lo scopo di fare più ombra su quelli di sotto.
    A giorni sar* montato accanto al primo, cosi posso fare confronti.
    Allego le foto per farvi vedere il nuovo prototipo
    Il sensore sar* quello di una ws2305, dalle foto manca il coperchio inferiore tolto per far vedere l'interno del foro.
    Ciao, vi farò sapere dei risultati
    Allora, Vi faccio presente che con questo nuovo tipo di schermo misuro temperature massime più basse di 1,2° C. rispetto al tipo senza piatto più grande, vediamo in pieno periodo estivo come andranno le cose

  6. #26
    Uragano L'avatar di Conte
    Data Registrazione
    06/03/04
    Localit
    Grottammare (AP) 0-170 mt slm
    Et
    56
    Messaggi
    15,648
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Soluzioni tecniche e schermi x LaCrosse tutti qui.

    Citazione Originariamente Scritto da RobertoGen
    Allora, Vi faccio presente che con questo nuovo tipo di schermo misuro temperature massime più basse di 1,2° C. rispetto al tipo senza piatto più grande, vediamo in pieno periodo estivo come andranno le cose
    Innanzitutto come fai a fare i confronti? Sfrutti due termometri e due schermi identici che differiscono solo per la seconda copertura?
    Ad ogni modo le tue conclusioni non mi stupiscono affatto. Infatti quando il sole irradia i piatti di melamina questi si scaldano inevitabilmente se manca la ventilazione (l'effetto è facilmente percepibile anche solo appoggiando una mano sulla zona dello schermo colpita dai raggi solari). Inevitabilmente ciò fa innalzare la temp. dell'aria all'interno dello schermo falsando le misure. Ecco spiegato perchè io consiglio sempre di costruire uno schermo autoventilato. Nemmeno lo schermo passivo Davis è esente da questo problema altrimenti non avrebbero costruito anche quello ventilato. Quindi, ponendo una sorta di ombrello solare aggiuntivo ecco che si ottengono risultati migliori in certe condizioni meteo anche grazie al fatto che una minore quantit* di radiazione solare riesce ad entrare per riflessione dentro lo schermo (quello postato è molto "aperto" tra un piatto ed un altro). Se si osservano gli schermi Davis si noter* come essi abbiano un bordo ricurvo verso il basso anche all'interno. Ciò serve appunto a ridurre drasticamente l'ingresso di luce all'interno pur mantenedo un buon ricambio d'aria. E' strano però che in quello ventilato abbiano praticato giustamente anche dei fori lungo la parte centrale dei piatti mentre in quello passivo no. In quest'ultimo non credo che sarebbe stata una cattiva idea. Mmmm....accetto molto volentieri ipotesi ragionevoli.
    Ultima modifica di Conte; 29/03/2006 alle 19:38
    Davis Vantage Pro2 wireless. LaCrosse WS 2300 cablata con schermo artigianale autoventilabile.
    "L'uomo non ha avuto il mondo in regalo dai suoi genitori, lo ha avuto in prestito dai propri figli"


  7. #27
    Vento moderato L'avatar di RobertoGen
    Data Registrazione
    08/12/05
    Localit
    Barcellona P.G. (ME)
    Messaggi
    1,102
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Soluzioni tecniche e schermi x LaCrosse tutti qui.

    Citazione Originariamente Scritto da Conte
    Innanzitutto come fai a fare i confronti? Sfrutti due termometri e due schermi identici che differiscono solo per la seconda copertura?
    Ad ogni modo le tue conclusioni non mi stupiscono affatto. Infatti quando il sole irradia i piatti di melamina questi si scaldano inevitabilmente se manca la ventilazione (l'effetto è facilmente percepibile anche solo appoggiando una mano sulla zona dello schermo colpita dai raggi solari). Inevitabilmente ciò fa innalzare la temp. dell'aria all'interno dello schermo falsando le misure. Ecco spiegato perchè io consiglio sempre di costruire uno schermo autoventilato. Nemmeno lo schermo passivo Davis è esente da questo problema altrimenti non avrebbero costruito anche quello ventilato. Quindi, ponendo una sorta di ombrello solare aggiuntivo ecco che si ottengono risultati migliori in certe condizioni meteo anche grazie al fatto che una minore quantit* di radiazione solare riesce ad entrare per riflessione dentro lo schermo (quello postato è molto "aperto" tra un piatto ed un altro). Se si osservano gli schermi Davis si noter* come essi abbiano un bordo ricurvo verso il basso anche all'interno. Ciò serve appunto a ridurre drasticamente l'ingresso di luce all'interno pur mantenedo un buon ricambio d'aria. E' strano però che in quello ventilato abbiano praticato giustamente anche dei fori lungo la parte centrale dei piatti mentre in quello passivo no. In quest'ultimo non credo che sarebbe stata una cattiva idea. Mmmm....accetto molto volentieri ipotesi ragionevoli.
    Le misure sono fatte con stesse stazioni (due ws2305) con sensori sistemati nei 2 differenti schermi menzionati, uno con e l'altro senza piatto superiore. I due schermi sono sovrapposti a distanza di 30 cm circa, ho rilevato le temperature con ventilazione pari a circa 5-8 Km/h con sole pieno a met* giornata.
    E' chiaro che stiamo parlando di schemi passivi, non possiamo confrontare con ventilati; per adesso mi sto soffermando sui passivi, e su come migliorarli.
    Mi piacerebbe avere un Davis per confrontare i dati, ma il prezzo esagerato (per me) mi allontana da questa idea.

  8. #28
    Uragano L'avatar di Conte
    Data Registrazione
    06/03/04
    Localit
    Grottammare (AP) 0-170 mt slm
    Et
    56
    Messaggi
    15,648
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Soluzioni tecniche e schermi x LaCrosse tutti qui.

    Citazione Originariamente Scritto da RobertoGen
    Mi piacerebbe avere un Davis per confrontare i dati, ma il prezzo esagerato (per me) mi allontana da questa idea.
    Prova a chiederlo allo staff. Sicuramente te lo presteranno.
    Davis Vantage Pro2 wireless. LaCrosse WS 2300 cablata con schermo artigianale autoventilabile.
    "L'uomo non ha avuto il mondo in regalo dai suoi genitori, lo ha avuto in prestito dai propri figli"


  9. #29
    Vento moderato L'avatar di *summer*
    Data Registrazione
    14/02/04
    Localit
    Roma
    Et
    45
    Messaggi
    1,217
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Soluzioni tecniche e schermi x LaCrosse tutti qui.

    Citazione Originariamente Scritto da RobertoGen
    Mi piacerebbe avere un Davis per confrontare i dati, ma il prezzo esagerato (per me) mi allontana da questa idea.
    Roberto, come diceva giustamente Conte,l'associazione mette a disposizione uno schermo Davis per testare gli autocostruiti che è una cosa di vitale importanza visto che sei nella Rete
    scrivi ad aleceppi: alessandro.ceppi@meteonetwork.it



    Stazione Meteo e Webcam Settebagni-Roma (presto online)

  10. #30
    Vento moderato L'avatar di RobertoGen
    Data Registrazione
    08/12/05
    Localit
    Barcellona P.G. (ME)
    Messaggi
    1,102
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Soluzioni tecniche e schermi x LaCrosse tutti qui.

    Citazione Originariamente Scritto da *summer*
    Roberto, come diceva giustamente Conte,l'associazione mette a disposizione uno schermo Davis per testare gli autocostruiti che è una cosa di vitale importanza visto che sei nella Rete
    scrivi ad aleceppi: alessandro.ceppi@meteonetwork.it

    Grazie, lo farò senz'altro

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •