Pagina 1 di 11 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 102
  1. #1
    Vento fresco L'avatar di korn
    Data Registrazione
    06/09/03
    LocalitÓ
    Gardolo-Trento Nord 202m
    Messaggi
    2,503
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Fungo o nn fungo questo Ŕ il dilemma

    Fungo
    Inutile dire che fino ad adesso non l'avevo mai usato ed era stato riposto nella confezione della stazione oregon wmr come nuovo, dopo innumerevoli giorni di continuo confronto ho deciso di lasciare il fungo a protezione del sensore cos├Č come ├Ę stato progettato, sempre inserito nello schermo davis.

    La differenza sostanziale con il fungo a protezione ├Ę chiaramente la differente reattivit├* alle brusche variazioni termiche e igrometriche, senza fungo registravo anche sbalzi di 3-4┬░C in 2-3minuti e salti di 20-25% di ur con il f├▓hn , con il fungo questi tempi sono triplicati mediamente, ma il notevole vantaggio ├Ę una curvatura termica molto pi├╣ costante senza picchi accentuati per qlk nuvola di passaggio, temperature minime pressoch├Ę identiche al senza-fungo (schermo ventilato solo diurno) e temperature massime in questo mese di osservazione circa 4-5decimi minori e ora finalmente quasi in linea mediamente con la stazione di riferimento di MeteoTrentino
    Ultima modifica di korn; 15/03/2006 alle 14:51
    waiting for thunderstorms..

    Dati Meteo & Webcam

  2. #2
    Brezza leggera L'avatar di Marco Senatore
    Data Registrazione
    17/12/05
    LocalitÓ
    Catania
    Messaggi
    291
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Fungo o nn fungo questo ├Ę il dilemma

    anche io ho lasciato il fungo nello schermo con ottimi risultati.infatti i miei valori risultano in linea con le stazioni meteorologiche poste nelle vicinanze della mia zona.
    io non lo tolgo.
    oltretutto il sensore resta protetto dalle intemperie evitando di ricoprirsi di polveri,che spesso sfalsano le rilevazioni.
    Trappeto Nord(CT)Davis VP2
    http://www.meteosicilia.it/stazionecatania/index1.htm
    Acitrezza(CT)Davis VP1
    http://www.meteosicilia.it/stazioneacitrezza/index1.htm
    Stazioni montane rete MeteoSicilia:
    Stazione Etna nord(1830 m.s.l.m);
    Stazione Meteo Etna Sud(1935 mslm):
    http://www.meteoetna.it/

  3. #3
    Vento forte L'avatar di Pierpaolo
    Data Registrazione
    10/10/03
    LocalitÓ
    Seriate sud (BG) 248
    EtÓ
    34
    Messaggi
    3,356
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Fungo o nn fungo questo ├Ę il dilemma

    Io l'ho tenuto sempre senza funghetto; ho 2 WMR, 2 sensori termoigrometrici, 1 schermo Davis e uno autocostruito, potrei quindi fare una prova di "scarti" ponendo in quello autocostruito quello della 918 ora in disuso, prima con il funghetto e poi senza, per valutare l'entit├* degli scarti termici tra i 2 sensori con le rispettive configurazioni.
    Comunque io sbalzi del genere senza un situazione esterna di "forcing" non l'ho mai riscontrata, abito in una zona particolare perch├Ę a sud ho i campi mentre a nord tutto il paese di Seriate che ├Ę grande, di giorno capita che se la brezza meridionale gira per qualche minuto da nord la temperatura si impenna improvvisamente di 2/3┬░C perch├Ę mi porta l'aria pi├╣ calda dal centro urbano, per poi ridiscendere quando torna ad essere meridionale ( una volta ├Ę capitato anche 5┬░C prima in risalita e poi in discesa ) ma queste brusche differenze sono distintamente avvertibili a pelle ed il sensore senza funghetto riesce quindi a "stargli dietro".
    Pi├╣ che altro ├Ę da valutare, soprattutto con uno schermo passivo Davis, se la schermatura indotta dall'8 piatti Davis sia sufficiente a neutralizzare gran parte della radiazione oppure in caso contrario il funghetto possa dare un beneficio aggiuntivo in questo senso. Tempo fa lo stesso Raffaello Di Martino diceva che addirittura lui non solo non aveva tolto il funghetto ma addirittura lo aveva ricoperto con della carta stagnola nel tentativo di neutralizzare maggiormente la radiazione solare.
    Alla fine non ├Ę solamente una questione quindi di rapidit├* di risposta ad una variazione termometrica ma si tratta proprio di vedere se il funghetto pu├▓ apportare ulteriori benefici schermanti, ma bisogna anche valutare il microclima del posto in cui si vive; ad esempio qui a Seriate le brezze spirano quasi 24h su 24 con cieli sereni, quindi uno schermo ventilato sarebbe quasi inutile e tale tipo di ventilazione pu├▓ sicuramente aiutare a rendere maggiormente veritieri i dati di uno sensore posto in uno schermo passivo anche senza funghetto.
    Comunque come detto all'inizio effettuer├▓ quel tipo di prova con lo schermo autocostruito, soprattutto per rendermi conto se il funghetto pu├▓ dare un ulteriore beneficio schermante o se ├Ę gi├* sufficiente il "lavoro" dello schermo Davis.

  4. #4
    Vento fresco L'avatar di RenatoTaranto
    Data Registrazione
    09/03/04
    LocalitÓ
    Taranto, 15m s.l.m.
    Messaggi
    2,521
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Fungo o nn fungo questo ├Ę il dilemma

    L'ho tenuto per tanti anni senza all'interno del Davis e non mi ha mai dato questi scarti notevoli in pochi minuti!!!

  5. #5
    Vento fresco L'avatar di korn
    Data Registrazione
    06/09/03
    LocalitÓ
    Gardolo-Trento Nord 202m
    Messaggi
    2,503
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Fungo o nn fungo questo ├Ę il dilemma

    Citazione Originariamente Scritto da RenatoTaranto
    L'ho tenuto per tanti anni senza all'interno del Davis e non mi ha mai dato questi scarti notevoli in pochi minuti!!!
    forse perch├Ę a taranto da te non c'├Ę un fohn che picchia forte come sulle alpi
    penso che il punto sia stato centrato da pierpaolo, con vento da sud-sudest provienente da Trento citt├* e zona urbana (io sto a gardolo nord periferia a 5km a nord di trento) registro un aumento maggiore rispetto ad altre zone 'protette' e questo effetto sono riuscito parzialmente ad ammortizzarlo con l'aggiunta del fungo; Da marzo a ottobre (in questi giorni ├Ę cominciata a spirare l'ora del garda) il vento che inizia con questa direzione da S-SE piega poi da sudovest e infatti la temperatura ritorna a valori in linea se nn qualche decimo sotto, le zone a ovest della valle (roncafort) risentono meno di questo effetto forse perch├Ę la valle ├Ę pi├╣ popolata verso est.., quindo me ne son fatto una ragione pur provando svariate posizioni e altezze al sensore, avevo provato a metterlo anche sul tetto con gli stessi effetti per├▓..
    waiting for thunderstorms..

    Dati Meteo & Webcam

  6. #6
    Staff MeteoNetwork L'avatar di aleceppi
    Data Registrazione
    15/06/02
    LocalitÓ
    Seregno (Mb)
    EtÓ
    38
    Messaggi
    4,947
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Fungo o nn fungo questo ├Ę il dilemma

    Ufficiale: il fungo nello schermo solare o capannina va tolto!


    Alessandro Ceppi ľ Staff Meteonetwork
    Dati e immagini in diretta da Seregno:
    http://www.dropedia.it/stazioni/seregnocentro/index.htm
    Dati in diretta da Valfurva:
    http://www.dropedia.it/stazioni/valfurva/index.htm

  7. #7
    elnino
    Ospite

    Predefinito Re: Fungo o nn fungo questo ├Ę il dilemma

    Citazione Originariamente Scritto da aleceppi
    Ufficiale: il fungo nello schermo solare o capannina va tolto!
    Ufficiale in che senso?

  8. #8
    Lucabigon
    Ospite

    Predefinito Re: Fungo o nn fungo questo ├Ę il dilemma

    Citazione Originariamente Scritto da aleceppi
    Ufficiale: il fungo nello schermo solare o capannina va tolto!
    E invece credo proprio che, dopo qualche giorno senza fungo, prover├▓ adesso il sensore all'interno dello schermo passivo Davis ma con il fungo visto che ho notato una leggera sovrastima nelle massime rispetto ad una stazione a me vicina e che ha spesso temperature simili alla mia...

  9. #9
    Brezza leggera L'avatar di Marco Senatore
    Data Registrazione
    17/12/05
    LocalitÓ
    Catania
    Messaggi
    291
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Fungo o nn fungo questo ├Ę il dilemma

    Citazione Originariamente Scritto da Lucabigon
    E invece credo proprio che, dopo qualche giorno senza fungo, prover├▓ adesso il sensore all'interno dello schermo passivo Davis ma con il fungo visto che ho notato una leggera sovrastima nelle massime rispetto ad una stazione a me vicina e che ha spesso temperature simili alla mia...
    gianluca io ti appoggio!
    anche io ho notato che hai massime esagerate per uno schermo davis.
    sembrano le mie con schermo autocostruito
    Trappeto Nord(CT)Davis VP2
    http://www.meteosicilia.it/stazionecatania/index1.htm
    Acitrezza(CT)Davis VP1
    http://www.meteosicilia.it/stazioneacitrezza/index1.htm
    Stazioni montane rete MeteoSicilia:
    Stazione Etna nord(1830 m.s.l.m);
    Stazione Meteo Etna Sud(1935 mslm):
    http://www.meteoetna.it/

  10. #10
    Vento teso L'avatar di Davide_RE
    Data Registrazione
    20/03/06
    LocalitÓ
    S.Giovanni -RE
    EtÓ
    38
    Messaggi
    1,555
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Fungo o nn fungo questo ├Ę il dilemma

    Mi ├Ę arrivato oggi lo schermo e domani mi arriver├* il nuovo sensore.
    Io seguir├▓ il consiglio di Pierpaolo e toglier├▓ il fungo...
    Chi mi d├* un consiglio di come posizionare il sensore dentro allo schermo?
    Voi lo avete fissato in una qualche maniera o solamente appoggiato dentro?
    *** Stazione Oregon WMR 968 ***
    WEBCAM in diretta e dati del mio paese,S.Giovanni 580 mt.s.l.m.
    http://www.reggioemiliameteo.it/

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •