Pagina 3 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 50
  1. #21
    Burrasca forte L'avatar di millibar71
    Data Registrazione
    22/09/03
    Località
    torino est
    Età
    47
    Messaggi
    7,634
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Aumento bocca pluvio e taratura tramite WD.

    Citazione Originariamente Scritto da falcon!!! Visualizza Messaggio
    corretto
    grazie

  2. #22
    Brezza leggera L'avatar di Valeneve
    Data Registrazione
    19/10/06
    Località
    Roma(Rm)
    Età
    32
    Messaggi
    448
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Aumento bocca pluvio e taratura tramite WD.

    non ho capito un passaggio dell'esauriente descrizione di conte...
    perchè la basculla del pluvio è stata portata da 7,85ml a 8ml?
    il resto mi è chiaro..ho dubbi solo su questo punto

  3. #23
    Uragano L'avatar di Conte
    Data Registrazione
    06/03/04
    Località
    Grottammare (AP) 0-170 mt slm
    Età
    56
    Messaggi
    15,648
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Aumento bocca pluvio e taratura tramite WD.

    Visto che chi stava tarando il pluvio aveva trovato i due scatti del pluvio entrambi perfettamente a 8 ml ho detto di fermarsi così in quanto poi avremmo dovuto cmq aggiustare i dati sfruttando gli off set di WD.
    Quando non fai modifiche e non hai un programma per fare aggiustamenti informatici devi per forza far scattare il bilancino ogni 7,85 ml per essere sicuro di avere il pluvio tarato. Se invece puoi misurare con buona precisione il volume o il peso di acqua da versare nel pluvio, conoscendone l'area di bocca, puoi fermarti nella taratura a qualsiasi valore intorno al valore di cui sopra. L'importante è che gli scatti avvengano con la stessa quantità d'acqua agiunta e che tu abbia un software che ti permetta di apporre un fattore correttivo opportuno al dato espresso dal pluvio.
    Davis Vantage Pro2 wireless. LaCrosse WS 2300 cablata con schermo artigianale autoventilabile.
    "L'uomo non ha avuto il mondo in regalo dai suoi genitori, lo ha avuto in prestito dai propri figli"


  4. #24
    Calma di vento L'avatar di Mr.Openbar
    Data Registrazione
    30/12/07
    Località
    carpi MO
    Età
    39
    Messaggi
    6
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Aumento bocca pluvio e taratura tramite WD.

    O.S WMR928NX

    ho aggiunto un imbuto del diametro di 26 cm, ho calcolato correttamente il "modified rain gauge" da inserire in WD nel valore di 0,148 ??

    se ho sbagliato, insultatemi e consigliatemi ! grazie!

  5. #25
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    28/12/07
    Località
    Sestu (CA) 50mt slm
    Età
    45
    Messaggi
    355
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Aumento bocca pluvio e taratura tramite WD.

    E' da un pò che tengo sotto controllo il pluvio della WMR100 (che non rileva le precipitazioni!!) è installato in bolla! ed ieri ne ho affiancato uno manuale!
    con risoluzione 1/25. Il RR di ieri è stato: manuale 8,7mm mentre quello Oregon 0!!!!!!!
    che consigli avete? oltre ad aumentare la bocca del pluvio per renderlo più sensibile! e contollare la taratura? che non ho fatto pensando che lo fosse già!
    Se non comunicasse con la stazione lo vedrei da VWS giusto?

  6. #26
    Uragano L'avatar di Conte
    Data Registrazione
    06/03/04
    Località
    Grottammare (AP) 0-170 mt slm
    Età
    56
    Messaggi
    15,648
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Aumento bocca pluvio e taratura tramite WD.

    Citazione Originariamente Scritto da verdana Visualizza Messaggio
    E' da un pò che tengo sotto controllo il pluvio della WMR100 (che non rileva le precipitazioni!!) è installato in bolla! ed ieri ne ho affiancato uno manuale!
    con risoluzione 1/25. Il RR di ieri è stato: manuale 8,7mm mentre quello Oregon 0!!!!!!!
    che consigli avete? oltre ad aumentare la bocca del pluvio per renderlo più sensibile! e contollare la taratura? che non ho fatto pensando che lo fosse già!
    Se non comunicasse con la stazione lo vedrei da VWS giusto?
    Scusa, RR sta per rain rate e non per accumulo complessivo come da te indicato quindi non capisco bene il tuo discorso.
    Davis Vantage Pro2 wireless. LaCrosse WS 2300 cablata con schermo artigianale autoventilabile.
    "L'uomo non ha avuto il mondo in regalo dai suoi genitori, lo ha avuto in prestito dai propri figli"


  7. #27
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    28/12/07
    Località
    Sestu (CA) 50mt slm
    Età
    45
    Messaggi
    355
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Aumento bocca pluvio e taratura tramite WD.

    Citazione Originariamente Scritto da Conte Visualizza Messaggio
    Scusa, RR sta per rain rate e non per accumulo complessivo come da te indicato quindi non capisco bene il tuo discorso.
    Hai ragione!
    il discorso è che pur essendo caduti 8.7mm di pioggia il pluvio oregon non ha segnato nulla!!

  8. #28
    Bava di vento
    Data Registrazione
    29/12/07
    Località
    TO
    Messaggi
    73
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Aumento bocca pluvio e taratura tramite WD.

    Volevo una piccola info a proposito della modifica del pluvio:
    ho eseguito la mpodifica dell'ìmbuto a 20c. di diametro pero' non ho toccato la taratura delle bascule per non perdere la garanzia.
    Sul software ho messo il parametro a 0.25 è corretto oppure devo fare dei calcoli diversi visto che la bascula è di serie (7.85ml ) anche se ho provato e si inseriscono a 8 mm usando delle siringhe da 6 cc. Mi date una dritta ??? lasciando cosi' che errore vado incontro ??

    ciao a tutti
    Ultima modifica di tp67; 14/01/2008 alle 12:52

  9. #29
    Calma di vento L'avatar di Mr.Openbar
    Data Registrazione
    30/12/07
    Località
    carpi MO
    Età
    39
    Messaggi
    6
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Aumento bocca pluvio e taratura tramite WD.

    Citazione Originariamente Scritto da tp67 Visualizza Messaggio
    Volevo una piccola info a proposito della modifica del pluvio:
    ho eseguito la mpodifica dell'ìmbuto a 20c. di diametro pero' non ho toccato la taratura delle bascule per non perdere la garanzia.
    Sul software ho messo il parametro a 0.25 è corretto oppure devo fare dei calcoli diversi visto che la bascula è di serie (7.85ml ) anche se ho provato e si inseriscono a 8 mm usando delle siringhe da 66 cc. Mi date una dritta ??? lasciando cosi' che errore vado incontro ??

    ciao a tutti
    quoto chiedendo conferma: l'imbuto è modificabile solo a 20cm o posso lasciare il mio che è 26 cm ?
    grazie per l'aiuto..

  10. #30
    Uragano L'avatar di Conte
    Data Registrazione
    06/03/04
    Località
    Grottammare (AP) 0-170 mt slm
    Età
    56
    Messaggi
    15,648
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Aumento bocca pluvio e taratura tramite WD.

    Citazione Originariamente Scritto da Mr.Openbar Visualizza Messaggio
    quoto chiedendo conferma: l'imbuto è modificabile solo a 20cm o posso lasciare il mio che è 26 cm ?
    grazie per l'aiuto..
    Si può mettere in teoria qualsiasi imbuto anche se ovviamente, con pioggie intense, un grande imbuto causerebbe uno sbordamento dell'acqua nel bilancino con relativa sottostima del dato cumulato.
    L'importante è fare i giusti calcoli.
    Quindi calcola con precisione (dotati di un calibro) l'area dell'imbuto da 26 cm e poi dividi l'area originaria del pluvio per quella nuova. Questo rapporto (minore di 1) lo vai ad inserire nell'apposita stringa nella pagina di WD che si occupa degli offset strumentali.
    Tutto questo è così semplice se effettivamente il tuo pluvio scattava in origine ogni 7,85 ml di acqua aggiunta, da entrambe le vaschette del bilancino.
    Quindi prima verifica questa cosa poi agisci di consenguenza per raggiungere tale risultato. In seguito passerai a modificare le cose su WD. Chiaramente sulla consolle osserverai valori sballati in eccesso visto che WD non interagisce con la stazione imponendone i settaggi alla base.
    Se anche non arrivi proprio a 7,85 ml precisi non importa. L'importante è che ti avvicini a questo dato e che le due vaschette scattino ENTRAMBE allo stesso valore. Gli aggiustamenti di fino li potrai fare infatti sempre tramite WD correggendo una sotto o sovrastima in partenza.
    Ricordo che non basta fare la prova siringa. E' bene eseguire anche il test del volume esattamente noto (500 ml o 1 litro vanno bene) aggiunto goccia a goccia tramite bottiglia sospesa (rain rate molto basso).
    Alla fine della fiera si attende una pioggia e si confronta il dato con un pluvio manuale per chiudere il cerchio anche se teoricamente ci vorrebbe un imbuto manuale con bocca di diametro simile a quello usato per la modifica. Cmq in caso di pioggia debole e senza vento pluvi manuali di diverso diametro dovrebbero mostrare responsi molto simili.
    E' il vento ad incidere più pesantemente sui dati rilevati poichè causa vorticità diverse a seconda delle dimensioni e della forma del pluvio utilizzato. Se poi il bicchiere ha bordi bassi entra in ballo anche l'intensità della precipitazione. In pratica i rimbalzi delle gocce si fanno sentire.
    Davis Vantage Pro2 wireless. LaCrosse WS 2300 cablata con schermo artigianale autoventilabile.
    "L'uomo non ha avuto il mondo in regalo dai suoi genitori, lo ha avuto in prestito dai propri figli"


Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •