Pagina 6 di 34 PrimaPrima ... 4567816 ... UltimaUltima
Risultati da 51 a 60 di 336

Discussione: Test fra schermi

  1. #51
    myMeteoNetwork Team L'avatar di Blackfox
    Data Registrazione
    14/12/03
    Localit
    Rignano S/Arno (FI)
    Messaggi
    13,894
    Menzionato
    21 Post(s)

    Predefinito Re: Test fra schermi

    Aggiornamento :

    -0,2°C per il passivo sulla Minima di stanotte, adesso +0,3°C per il passivo in una splendida giornata con debolissima ventilazione.

    Area di osservazione: Rignano Sull'Arno, area urbana (quota 110-200 m slm); stazione meteo (Davis Vantage Vue) cod. tsc009 rete MNW-CEM; quota strumentaz. 160 m slm, installazione urbana su copertura. Il sito meteo: **Rignano meteo**





  2. #52
    myMeteoNetwork Team L'avatar di Blackfox
    Data Registrazione
    14/12/03
    Localit
    Rignano S/Arno (FI)
    Messaggi
    13,894
    Menzionato
    21 Post(s)

    Predefinito Re: Test fra schermi

    Si è alzato un venticello da SE che garantisce una certa ventilazione alla postazione ed i valori infatti si sono subito riallineati.

    Adesso -0,1 per il passivo.....

    Area di osservazione: Rignano Sull'Arno, area urbana (quota 110-200 m slm); stazione meteo (Davis Vantage Vue) cod. tsc009 rete MNW-CEM; quota strumentaz. 160 m slm, installazione urbana su copertura. Il sito meteo: **Rignano meteo**





  3. #53
    myMeteoNetwork Team L'avatar di Blackfox
    Data Registrazione
    14/12/03
    Localit
    Rignano S/Arno (FI)
    Messaggi
    13,894
    Menzionato
    21 Post(s)

    Predefinito Re: Test fra schermi

    Aggiornamento ultimi giorni di test.... Scarti in +/- del passivo Davis rispetto al ventilato auto-costruito
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Test fra schermi-tab1.jpg  
    Area di osservazione: Rignano Sull'Arno, area urbana (quota 110-200 m slm); stazione meteo (Davis Vantage Vue) cod. tsc009 rete MNW-CEM; quota strumentaz. 160 m slm, installazione urbana su copertura. Il sito meteo: **Rignano meteo**





  4. #54
    myMeteoNetwork Team L'avatar di Blackfox
    Data Registrazione
    14/12/03
    Localit
    Rignano S/Arno (FI)
    Messaggi
    13,894
    Menzionato
    21 Post(s)

    Predefinito Re: Test fra schermi

    Siamo arrivati ai 15 giorni di test ; abbiamo avuto giornate con cielo coperto, alternate ad altre con cielo sereno o poco nuvoloso.
    E’ stato eseguito il cambio dei sensori nei rispettivi schermi per cercare di rendere più veritiero possibile il test e queste che seguono sono le medie degli scarti riassuntivi del periodo preso in esame.

    Scarti riferiti al Davis passivo rispetto al ventilato autocostruito:

    T min -0,1°C

    T Max +0,2°C

    Il sole in questo periodo raggiunge un altezza Max sull’orizzonte pari a circa 57° , di conseguenza le ore di illuminazione non sono certamente come in estate, come pure la radiazione solare, però a conti fatti e considerando che la postazione che ospita entrambi gli schermi non è particolarmente ventilata, il Davis passivo si sta comportando al momento in modo onorevole rispetto al ventilato.

    Cosa ne dite ???





    Area di osservazione: Rignano Sull'Arno, area urbana (quota 110-200 m slm); stazione meteo (Davis Vantage Vue) cod. tsc009 rete MNW-CEM; quota strumentaz. 160 m slm, installazione urbana su copertura. Il sito meteo: **Rignano meteo**





  5. #55
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    16/11/05
    Localit
    Colline fanesi {PU}
    Messaggi
    611
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Test fra schermi

    mi sembra di capire che il davis si comporti meglio del ventilato nella notte, vero?

  6. #56
    Uragano L'avatar di Conte
    Data Registrazione
    06/03/04
    Localit
    Grottammare (AP) 0-170 mt slm
    Et
    56
    Messaggi
    15,648
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Test fra schermi

    Citazione Originariamente Scritto da Gauss
    mi sembra di capire che il davis si comporti meglio del ventilato nella notte, vero?
    Errato. Mentre di giorno lo schermo che segna meno è quello più attendibile di notte il discorso è inverso. Lo schermo migliore è quello che fa segnare le minime più alte (a parit* di condizione ovviamente). Questo perchè di notte i corpi perdono energia anche sotto forma radiante. Ciò determina un sottoraffreddamento (rispetto all'aria circostante) delle superfici dello schermo tanto più marcato quanto più il cielo è stellato e la ventilazione è assente. Tra l'altro questo giochino causa un'ovvia sovrastima dell'UR perchè poi l'aria all'interno dello schermo viene anch'essa gradualmente sottoraffreddata.
    Ultima modifica di Conte; 15/04/2006 alle 19:19
    Davis Vantage Pro2 wireless. LaCrosse WS 2300 cablata con schermo artigianale autoventilabile.
    "L'uomo non ha avuto il mondo in regalo dai suoi genitori, lo ha avuto in prestito dai propri figli"


  7. #57
    myMeteoNetwork Team L'avatar di Blackfox
    Data Registrazione
    14/12/03
    Localit
    Rignano S/Arno (FI)
    Messaggi
    13,894
    Menzionato
    21 Post(s)

    Predefinito Re: Test fra schermi

    Continua la tendenza gi* evidenziata nei giorni passati : durante la notte il Davis sembrerebbe portare a misurare qualche decimo in meno rispetto al ventilato, mentre di giorno accade esattamente l'opposto; il passivo Davis fa segnare T Max più elevate rispetto al ventilato, con scarti variabili a seconda del maggiore o minore insolamento nella giornata e si nota molto bene che lo scarto è maggiore quando la ventilazione naturale è modesta .
    Comunque in allegato come sempre c'è la tabella che illustra quanto detto.

    Buona Pasqua a tutti !!

    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Test fra schermi-tab1.jpg  
    Area di osservazione: Rignano Sull'Arno, area urbana (quota 110-200 m slm); stazione meteo (Davis Vantage Vue) cod. tsc009 rete MNW-CEM; quota strumentaz. 160 m slm, installazione urbana su copertura. Il sito meteo: **Rignano meteo**





  8. #58
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    16/11/05
    Localit
    Colline fanesi {PU}
    Messaggi
    611
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Test fra schermi

    Citazione Originariamente Scritto da Conte
    Errato. Mentre di giorno lo schermo che segna meno è quello più attendibile di notte il discorso è inverso. Lo schermo migliore è quello che fa segnare le minime più alte (a parit* di condizione ovviamente). Questo perchè di notte i corpi perdono energia anche sotto forma radiante. Ciò determina un sottoraffreddamento (rispeto all'alria circostante) delle superfici dello schermo tanto più marcato quanto più il cielo è stellato e la ventilazione è assente. Tra l'altro questo giochino causa un'ovvia sovrastina della UR perchè poi l'aria all'interno dello schermo viene anch'essa gradualmente sottoraffreddata.
    non ci avevo pensato Conte, come sempre sei rigoroso al decimo di grado

  9. #59
    Uragano L'avatar di Conte
    Data Registrazione
    06/03/04
    Localit
    Grottammare (AP) 0-170 mt slm
    Et
    56
    Messaggi
    15,648
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Test fra schermi

    Citazione Originariamente Scritto da Gauss
    non ci avevo pensato Conte, come sempre sei rigoroso al decimo di grado
    .....A dire il vero anche Pierpaolo non scherza. E'veramente in gamba. Poi c'è Raffaello di Martino che è un vero esperto in queste cose anche perchè è la sua professione. Diciamo che ognuno qui mette dentro le proprie conoscenze tecnico-scientifiche e la propria esperienza sul campo e questo non fa altro che farci crescere tutti.
    Cmq avevo parlato di un 1,5 gradi circa in più per il Davis col sole estivo sulle max. Siamo gi* a 1,1. Chiss* se a giugno toccheremo i 2 gradi. Di notte, per ora, sembra mantenersi costante la differenza fra i due schermi anche se mi sarei aspettato una certa differenza tra cielo stellato e cielo coperto.
    Ultima modifica di Conte; 15/04/2006 alle 19:31
    Davis Vantage Pro2 wireless. LaCrosse WS 2300 cablata con schermo artigianale autoventilabile.
    "L'uomo non ha avuto il mondo in regalo dai suoi genitori, lo ha avuto in prestito dai propri figli"


  10. #60
    myMeteoNetwork Team L'avatar di Blackfox
    Data Registrazione
    14/12/03
    Localit
    Rignano S/Arno (FI)
    Messaggi
    13,894
    Menzionato
    21 Post(s)

    Predefinito Re: Test fra schermi

    Citazione Originariamente Scritto da Conte
    .....A dire il vero anche Pierpaolo non scherza. E'veramente in gamba. Poi c'è Raffaello di Martino che è un vero esperto in queste cose anche perchè è la sua professione. Diciamo che ognuno qui mette dentro le proprie conoscenze tecnico-scientifiche e la propria esperienza sul campo e questo non fa altro che farci crescere tutti.
    Cmq avevo parlato di un 1,5 gradi circa in più per il Davis col sole estivo sulle max. Siamo gi* a 1,1. Chiss* se a giugno toccheremo i 2 gradi. Di notte, per ora, sembra mantenersi costante la differenza fra i due schermi anche se mi sarei aspettato una certa differenza tra cielo stellato e cielo coperto.

    Eh, si, è proprio vero e devo dire che è un piacere leggere i contributi di tutti

    Riguardo al test fra schermi, non so se riuscirò a proseguire fino a giugno, comunque gi* dopo la fine di aprile testerò alcuni soluzioni tecniche per cercare di migliorare lo schermo passivo Davis.
    Io credo che un + 2 °C a giugno - luglio non solo siano possibili, ma alquanto probabili , nell'ipotesi che non venga effettuata nessuna miglioria al progetto originario dello schermo.


    Area di osservazione: Rignano Sull'Arno, area urbana (quota 110-200 m slm); stazione meteo (Davis Vantage Vue) cod. tsc009 rete MNW-CEM; quota strumentaz. 160 m slm, installazione urbana su copertura. Il sito meteo: **Rignano meteo**





Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •