Pagina 3 di 18 PrimaPrima 1234513 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 173
  1. #21
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di mat69
    Data Registrazione
    07/03/04
    Località
    Genova
    Età
    49
    Messaggi
    6,871
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Inconsueto comportamento della QBO

    Nel frattempo anomalìe della Qbo ben evidenti su tutta la colonna della stratosfera equatoriale.

    Inconsueto comportamento della QBO-qbo_wind.jpg

    e con prospettive che non accennano minimamente a dimensionarne la portata:

    Inconsueto comportamento della QBO-ecmwfzm_u_f240.gif

    Ci troviamo di fatto con un momento occidentale intrappolato tra 10 e 35 hpa, dopodiché sia sotto che sopra ( è sparita dalle proiezioni la fisiologica inversione est-ovest che si dovrebbe già vedere in alta strato) probabilmente fin oltre la stratopausa i venti sono di fatto tutti o quasi orientali.

    Situazione davvero anomala!
    Matteo

    Freelance

  2. #22
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    26/10/10
    Località
    Milano, 122m slm
    Messaggi
    421
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Inconsueto comportamento della QBO

    Citazione Originariamente Scritto da mat69 Visualizza Messaggio
    Nel frattempo anomalìe della Qbo ben evidenti su tutta la colonna della stratosfera equatoriale.

    Inconsueto comportamento della QBO-qbo_wind.jpg

    e con prospettive che non accennano minimamente a dimensionarne la portata:

    Inconsueto comportamento della QBO-ecmwfzm_u_f240.gif

    Ci troviamo di fatto con un momento occidentale intrappolato tra 10 e 35 hpa, dopodiché sia sotto che sopra ( è sparita dalle proiezioni la fisiologica inversione est-ovest che si dovrebbe già vedere in alta strato) probabilmente fin oltre la stratopausa i venti sono di fatto tutti o quasi orientali.

    Situazione davvero anomala!
    Pensi che nelle prossime settimane la "sacca" occidentale verrà assorbita o non è possibile fare previsioni?
    Grazie.

  3. #23
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di mat69
    Data Registrazione
    07/03/04
    Località
    Genova
    Età
    49
    Messaggi
    6,871
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Inconsueto comportamento della QBO

    Citazione Originariamente Scritto da Angelo_81 Visualizza Messaggio
    Pensi che nelle prossime settimane la "sacca" occidentale verrà assorbita o non è possibile fare previsioni?
    Grazie.

    Guarda non so proprio
    Non c'è nessuna letteratura peraltro su un fatto simile...
    Matteo

    Freelance

  4. #24
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Lucas80
    Data Registrazione
    22/11/11
    Località
    Porta delle Alpi Marittime
    Messaggi
    4,680
    Menzionato
    12 Post(s)

    Predefinito Re: Inconsueto comportamento della QBO

    Ciao Matteo e buongiorno a tutti.
    Quando notai questa anomalia pensavo fosse poi riassorbita .
    Successivamente, a seguito della tua segnalazione su questa Discussione, ho iniziato a pensare che ci fosse qualcosa di " strano ".
    A memoria, mi sembra che già in altre occasioni si siano presentate anomalie simili .
    Per anomalie simili intendo zone intermedie con verso opposto : metà anni 90 e fine anni 90 ( vado a memoria).
    Quello che invece pare risaltare, anche visivamente, è una similitudine con il 1997/98.
    In quest' ultimo caso le Quote interessate furono diverse.
    Considerando l' influenza del Nino sulla velocità di inversione della Qbo e considerando di essere in presenza di Nino very strong ( come nel ' 97/98 ) , io vedrei come con-causa proprio quel birbante del Nino .
    Un altro componente che potrebbe entrare in gioco per questa anomalia potrebbe essere l' Ozono e sarebbe interessante analizzarne il comportamento nei suddetti anni .
    Si potrebbe ipotizzare, al pari dell' episodio del '97/98 , un riassorbimento di tale anomalia ma, come tu dici giustamente, non c' è una letteratura scientifica che possa provarlo né " se " né " quando" accadrà.
    È solo una mia ipotesi.
    Inconsueto comportamento della QBO


    tramite Tapatalk
    Ciao Luca........

  5. #25
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di mat69
    Data Registrazione
    07/03/04
    Località
    Genova
    Età
    49
    Messaggi
    6,871
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Inconsueto comportamento della QBO

    Citazione Originariamente Scritto da Lucas80 Visualizza Messaggio
    Ciao Matteo e buongiorno a tutti.
    Quando notai questa anomalia pensavo fosse poi riassorbita .
    Successivamente, a seguito della tua segnalazione su questa Discussione, ho iniziato a pensare che ci fosse qualcosa di " strano ".
    A memoria, mi sembra che già in altre occasioni si siano presentate anomalie simili .
    Per anomalie simili intendo zone intermedie con verso opposto : metà anni 90 e fine anni 90 ( vado a memoria).
    Quello che invece pare risaltare, anche visivamente, è una similitudine con il 1997/98.
    In quest' ultimo caso le Quote interessate furono diverse.
    Considerando l' influenza del Nino sulla velocità di inversione della Qbo e considerando di essere in presenza di Nino very strong ( come nel ' 97/98 ) , io vedrei come con-causa proprio quel birbante del Nino .
    Un altro componente che potrebbe entrare in gioco per questa anomalia potrebbe essere l' Ozono e sarebbe interessante analizzarne il comportamento nei suddetti anni .
    Si potrebbe ipotizzare, al pari dell' episodio del '97/98 , un riassorbimento di tale anomalia ma, come tu dici giustamente, non c' è una letteratura scientifica che possa provarlo né " se " né " quando" accadrà.
    È solo una mia ipotesi.
    Inconsueto comportamento della QBO


    tramite Tapatalk
    Ciao Luca,

    occorrerebbe riprendere in mano la correlazione tra QBO/B&D/SFI collegandola alle risultanze "di ritorno" che provengono quindi dalla troposfera e che danno a loro volta il via a segnali diversamente modulati a seconda di tali indici.
    Un feed back quindi di "botta e risposta" in un certo senso coordinato benché non lineare.
    Sono assolutamente d'accordo sul fatto che un po' alla base di tutto ci sia la traduzione delle dinamiche verticali le quali in un certo senso facilitino il deposito di momenti easterlies o siano al contrario favorevoli al mantenimento di fasi occidentali.
    Gli anni '90 ma in gran parte anche gli anni '80 hanno avuto come caratteristica principale quella di sentire i maggiori effetti di cicli solari pregressi molto forti (21/22°) benché in calo (23°) esaltando al massimo un gradiente stratosferico polo/equatore e quindi anche una bassa attività della B&D.
    Ci potrebbe quindi stare, in tale periodo, l'esaltazione della fase west della QBO.
    Il 98' ha avuto una fase ascendente di un massimo (2002) meno intenso e che quindi può aver favorito la forzatura di un momento easterlies a livello equatoriale grazie al Nino strong.
    Tuttavia non è stato di tale portata l'anomalìa della QBO che stiamo osservando adesso e che pare voler al massimo amplificare il rebound del fattore enso+ strong avvenuto...
    Matteo

    Freelance

  6. #26
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di steph
    Data Registrazione
    23/08/06
    Località
    Lugano (Svizzera ita
    Messaggi
    6,006
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Inconsueto comportamento della QBO

    Inconsueto comportamento della QBO-tlat_u30_nh.gifInconsueto comportamento della QBO-tlat_u10_nh.gifInconsueto comportamento della QBO-ecmwfzm_u_a12.gif

    Al momento, anche all'incirca fra i 2 e i 3 hPa abbiamo un vento zonale occidentale, nelle previsioni destinato a rientrare, nelle post-visioni, invece, è evidente come questo sia conseguenza della ripresa del vigore del momento occidentale dal basso verso l'alto -> vedi grafico della FUB

    Vorrei altresì far notare come la bizzarria non stia tanto nella "sacca" di venti zonali occidentali fra 10 e quasi 30 hPa (al momento su questo piano isobarico sono ancora orientali), bensì nella comparsa di uno strato di venti orientali attorno ai 40 hPa nel momento di massima discesa di momento easterly nell'alta stratosfera e poi nella diffusione die primi verso il basso (e ci starebbe anche) e anche verso l'alto (!) e il parallelo riassorbimento dei venti orientali al di sopra...
    Ultima modifica di steph; 23/05/2016 alle 13:25
    ~~~ Always looking at the sky~~~








  7. #27
    Uragano L'avatar di Alessandro(Foiano)
    Data Registrazione
    24/12/14
    Località
    Foiano della Chiana
    Messaggi
    17,195
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Inconsueto comportamento della QBO

    Metto il grafico autoaggiornante perchè interessante e inconsueto:

  8. #28
    Burrasca L'avatar di Gio83Gavi
    Data Registrazione
    22/09/10
    Località
    San Marino di Bentivoglio (BO)
    Età
    35
    Messaggi
    5,736
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Inconsueto comportamento della QBO

    Ciao a tutti.
    Un po' incuriosito dalla cosa , mi sono imbattuto in un paio di grafici e di dati che mettono in evidenza come, in maniera piuttosto anomala, il picco massimo della QBO+ raggiunto nel 2015 (a tutte le quote) è avvenuto nel mese di settembre...

    Inconsueto comportamento della QBO-clhuzi5wyaik42u.jpg

    ... mentre dando un'occhiata al dataset NOAA (ho preso come riferimento il periodo dal 2000 al 2016) il picco dovrebbe raggiungersi entro la prima metà di ogni anno:

    Inconsueto comportamento della QBO-tsgcos.corr.79.47.51.199.187.14.33.8.jpg

    Che sia uno shift indotto da qualche evento esterno?

    Stazione ERO105 su Meteonetwork, IEMILIAR66 su Weather Underground.
    Nell'avatar: le due torri della mia città...

  9. #29
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di steph
    Data Registrazione
    23/08/06
    Località
    Lugano (Svizzera ita
    Messaggi
    6,006
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Inconsueto comportamento della QBO

    Qualcosa di insolito sta succedendo. A dire il vero, abbiamo direttamente dati solo dai primi anni 50 e, sebbene sembrino molti (28 cicli), potrebbero anche essere troppo pochi per capire meglio se questo strano e bizzarro comportamento della QBO sia davvero insolito o sia già successo.

    Anyway: ecco qualche immagine che mostra bene l'anomalo (rispetto ai 28 cicli) comportamento del 2016

    Inconsueto comportamento della QBO-qbo-goes-from-record-high-to-record-low-amplitude.jpgInconsueto comportamento della QBO-schermata-2016-07-08-00.33.32.pngInconsueto comportamento della QBO-schermata-2016-07-08-00.26.48.pngInconsueto comportamento della QBO-schermata-2016-07-08-00.21.52.png

    Attenzione che c'è la possibilità che entro fine anno (o forse già prima) a 50 hPa si torni al avere venti occidentali!
    ~~~ Always looking at the sky~~~








  10. #30
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di steph
    Data Registrazione
    23/08/06
    Località
    Lugano (Svizzera ita
    Messaggi
    6,006
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Inconsueto comportamento della QBO

    Come subodoravo, occhio che ad autunno dovremmo essere di nuovo in piena occidentalizzazione della QBO (wQBO fra 30 e 50 hPa)....

    Inconsueto comportamento della QBO-schermata-2016-08-04-23.47.39.png
    ~~~ Always looking at the sky~~~








Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •