Pagina 9 di 22 PrimaPrima ... 789101119 ... UltimaUltima
Risultati da 81 a 90 di 218

Discussione: ITCZ monitoraggio 2017

  1. #81
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di mat69
    Data Registrazione
    07/03/04
    Località
    Genova
    Età
    48
    Messaggi
    6,858
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: ITCZ monitoraggio 2017

    Citazione Originariamente Scritto da Porano444 Visualizza Messaggio
    Della serie "rimandati a Settembre"
    Matteo

    Freelance

  2. #82
    Burrasca L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    6,224
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: ITCZ monitoraggio 2017

    Citazione Originariamente Scritto da mat69 Visualizza Messaggio
    Marco quando inizi un discorso sarebbe opportuno lo portassi a termine...
    Quindi? Conclusioni/deduzioni?
    Niente mat, solo per dire rispetto a questo:
    " La transitorietà comunque a cui abbiamo ad oggi assistito da parte delle ondulazioni che cavalcano il getto dal nord Atlantico all'Europa settentrionale renderebbe questo processo di progressivo stemperamento delle fonti di calore piuttosto graduale SE e soltanto SE questo regime zonale ondulato dovesse mantenersi attivo"

    ...che la "transitorieta'" di eventuali ondulazioni in questo periodo dell'anno, è roba assolutamente normale e manco scontata e, anzi, in tale contesto quella della prox settimana è un ondulazione importante per il periodo.....io ,tranne che nel 2014, non ricordo estati con ondulazioni profonde e persistenti/frequenti. ...tutto qua,per cui non capisco questa "certa meraviglia" che sembra trasparire da alcuni post quasi come se in pieno luglio fosse normale avere ondulazioni profonde e non transitorie. ...ma può darsi che abbia inteso male io !

  3. #83
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di mat69
    Data Registrazione
    07/03/04
    Località
    Genova
    Età
    48
    Messaggi
    6,858
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: ITCZ monitoraggio 2017

    Citazione Originariamente Scritto da Marcoan Visualizza Messaggio
    Niente mat, solo per dire rispetto a questo:
    " La transitorietà comunque a cui abbiamo ad oggi assistito da parte delle ondulazioni che cavalcano il getto dal nord Atlantico all'Europa settentrionale renderebbe questo processo di progressivo stemperamento delle fonti di calore piuttosto graduale SE e soltanto SE questo regime zonale ondulato dovesse mantenersi attivo"

    ...che la "transitorieta'" di eventuali ondulazioni in questo periodo dell'anno, è roba assolutamente normale e manco scontata e, anzi, in tale contesto quella della prox settimana è un ondulazione importante per il periodo.....io ,tranne che nel 2014, non ricordo estati con ondulazioni profonde e persistenti/frequenti. ...tutto qua,per cui non capisco questa "certa meraviglia" che sembra trasparire da alcuni post quasi come se in pieno luglio fosse normale avere ondulazioni profonde e non transitorie. ...ma può darsi che abbia inteso male io !
    Non siamo...abituati a vedere un flusso zonale ben strutturato unitamente ad un itcz stellare in quanto associamo normalmente il secondo a coriacei wr3 e getto confinato in oceano....forse anche questo è qualcosa di inedito.
    Certo se si abbassasse l'itcz....
    Matteo

    Freelance

  4. #84
    Comitato Tecnico Scientifico
    Data Registrazione
    23/05/04
    Località
    Porano (TR)
    Messaggi
    3,563
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: ITCZ monitoraggio 2017

    Citazione Originariamente Scritto da mat69 Visualizza Messaggio
    Non siamo...abituati a vedere un flusso zonale ben strutturato unitamente ad un itcz stellare in quanto associamo normalmente il secondo a coriacei wr3 e getto confinato in oceano....forse anche questo è qualcosa di inedito.
    Certo se si abbassasse l'itcz....
    Io non voglio provare......

  5. #85
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di 4ecast
    Data Registrazione
    23/01/06
    Località
    Ansa dell'Arno
    Messaggi
    12,203
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: ITCZ monitoraggio 2017

    Si, stellare è la parola più appropriata, Matteo, per l'ovest ITCZ

    ITCZ monitoraggio 2017-west.gif

    Come anticipato ieri, ad est l'aliseo di nord-est, qui vento del deserto, ha spinto parecchio giù la linea di convergenza che ora assume una forma arcuata sotto la spinta delle correnti umide da sud-ovest dal Golfo di Guinea, con un'onda subtropicale che prende tutto il Mali ed entrata bene anche in Algeria.

    ITCZ monitoraggio 2017-east.gif


    Si scriverà la storia ?

    ITCZ monitoraggio 2017-itcz.jpg
    Always looking at the sky

  6. #86
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di 4ecast
    Data Registrazione
    23/01/06
    Località
    Ansa dell'Arno
    Messaggi
    12,203
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: ITCZ monitoraggio 2017

    Citazione Originariamente Scritto da Garg Visualizza Messaggio
    quindi, Andrea, ci sarà un abbassamento ? quanto duraturo ?
    Al sud, sotto WR2 prevalente (zonalità estiva, cioè alta), interessa l'ovest ITZC e non l'est (dove si è abbassato ma non so quanto stabilmente )
    Always looking at the sky

  7. #87
    Vento forte L'avatar di Stefano83
    Data Registrazione
    08/11/07
    Località
    Galàtone (LE)
    Età
    34
    Messaggi
    3,661
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: ITCZ monitoraggio 2017

    Incredibile l'ITCZ occidentale

    Il mio sito: Meteosts

    Reti: MNW - WU - Sup.

    Webcams

  8. #88
    Tempesta
    Data Registrazione
    12/06/09
    Località
    Roma
    Messaggi
    12,368
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: ITCZ monitoraggio 2017

    21 gradi di latitudine, praticamente piove fino al tropico nel Sahara occidentale

  9. #89
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di mat69
    Data Registrazione
    07/03/04
    Località
    Genova
    Età
    48
    Messaggi
    6,858
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: ITCZ monitoraggio 2017

    Citazione Originariamente Scritto da 4ecast Visualizza Messaggio
    Si, stellare è la parola più appropriata, Matteo, per l'ovest ITCZ

    ITCZ monitoraggio 2017-west.gif

    Come anticipato ieri, ad est l'aliseo di nord-est, qui vento del deserto, ha spinto parecchio giù la linea di convergenza che ora assume una forma arcuata sotto la spinta delle correnti umide da sud-ovest dal Golfo di Guinea, con un'onda subtropicale che prende tutto il Mali ed entrata bene anche in Algeria.

    ITCZ monitoraggio 2017-east.gif


    Si scriverà la storia ?

    ITCZ monitoraggio 2017-itcz.jpg
    Ci sta, nella terza decade o una stabilizzazione o un contenuto calo del w.itf
    Matteo

    Freelance

  10. #90
    Tempesta
    Data Registrazione
    12/06/09
    Località
    Roma
    Messaggi
    12,368
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: ITCZ monitoraggio 2017

    Potrebbe salire ancora arrivando fino in Libia o Marocco meridionale o dite che è impossibile?

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •