Pagina 4 di 23 PrimaPrima ... 2345614 ... UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 224

Discussione: Tris d'assi o bluff?

  1. #31
    Burrasca forte L'avatar di Gangi
    Data Registrazione
    08/12/09
    Località
    Gangi(pa) 1011 m.l.m
    Età
    33
    Messaggi
    7,541
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Tris d'assi o bluff?

    Citazione Originariamente Scritto da sponsi Visualizza Messaggio
    In merito condivido..d' pur vero che adriatici e meridione gli ultimi anni sono gli unici ad aver avuto qualcosa anche di clamoroso
    Concordo, da meridionale dico che negli ultimi anni ho visto 3 irruzioni fredde clamorose...chiudo O.T.

  2. #32
    Vento teso
    Data Registrazione
    10/09/13
    Località
    Putignano
    Età
    44
    Messaggi
    1,609
    Menzionato
    19 Post(s)

    Predefinito Re: Tris d'assi o bluff?

    Citazione Originariamente Scritto da sponsi Visualizza Messaggio
    In merito condivido..d' pur vero che adriatici e meridione gli ultimi anni sono gli unici ad aver avuto qualcosa anche di clamoroso
    Ma è anche vero che gli episodi freddi si sono notevolmente accorciati e sono inseriti spesso e volentieri in periodi di forti sopramedia (vedasi articolo di Ferrara).

  3. #33
    Vento moderato
    Data Registrazione
    08/09/14
    Località
    ancona
    Età
    62
    Messaggi
    1,388
    Menzionato
    15 Post(s)

    Predefinito Re: Tris d'assi o bluff?

    Citazione Originariamente Scritto da fabio.campanella Visualizza Messaggio
    Ma è anche vero che gli episodi freddi si sono notevolmente accorciati e sono inseriti spesso e volentieri in periodi di forti sopramedia (vedasi articolo di Ferrara).
    Questo ai..magari si riducono ma diventano più intensi?

  4. #34
    Vento moderato
    Data Registrazione
    19/11/14
    Località
    cislago(VA)
    Età
    23
    Messaggi
    1,314
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Tris d'assi o bluff?

    ma infatti adriatico e meridione non si sono lamentati tanto questi anni. certo non benissimo però loro non hanno bisogno di NAO--

  5. #35
    Tempesta L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    26
    Messaggi
    11,040
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Tris d'assi o bluff?

    Visti gli ultimi anni penso anche io che il SAI in ottica europea valga ben poco. Si può dire che una copertura vasta e precoce sia una spina nel fianco del VP, che tenda a spostare enormi flussi di calore verso il polo, ma non la si può connettere direttamente allo stato del tempo europeo. Questo è quello che mi sembra più verosimile, ovviamente sbaglierò.
    Comunque, sembrerebbe che il tris d'assi sia già stato modificato in quanto si va probabilmente verso una NINA debole o moderata, ancora non è dato sapersi. Speculiamo, è giusto ed anche bello, fa parte della nostra passione.
    Si vis pacem, para bellum.

  6. #36
    Tempesta
    Data Registrazione
    29/03/06
    Località
    cesano di senigallia
    Età
    39
    Messaggi
    10,009
    Menzionato
    29 Post(s)

    Predefinito Re: Tris d'assi o bluff?

    Io da profano da quello che vedo dopo il 2012 è che il fattore che ha mandato a peripatetiche gli ultimi inverni è stato quasi sempre un intenso raffreddamento stratosferico novembrino con conseguente superamento della soglia critica del NAM a fine novembre.
    Quindi ci possono essere tutti gli indici più belli del mondo, però se a novembre si verifica la condizione suddetta l'inverno è compromesso.
    Ora bisogna vedere quali siano le cause di ciò, lo scorso anno mi sembra che Mat 69 lo avesse scritto da qualche parte.
    e fu cosi che con mia grossa sorpresa il 26-27 febbraio 2018 mi accorsi che la meteo era ancora VIVA!

  7. #37
    Vento moderato
    Data Registrazione
    08/09/14
    Località
    ancona
    Età
    62
    Messaggi
    1,388
    Menzionato
    15 Post(s)

    Predefinito Re: Tris d'assi o bluff?

    Citazione Originariamente Scritto da rafdimonte Visualizza Messaggio
    Io da profano da quello che vedo dopo il 2012 è che il fattore che ha mandato a peripatetiche gli ultimi inverni è stato quasi sempre un intenso raffreddamento stratosferico novembrino con conseguente superamento della soglia critica del NAM a fine novembre.
    Quindi ci possono essere tutti gli indici più belli del mondo, però se a novembre si verifica la condizione suddetta l'inverno è compromesso.
    Ora bisogna vedere quali siano le cause di ciò, lo scorso anno mi sembra che Mat 69 lo avesse scritto da qualche parte.
    Infatti sono anni che se ne scrive e discute..E molto dipende dalla maturazione del VP autunnale , che spesso risulta fin troppo disturbato in basso per gli effetti,di una crisi artica senza precedenti , ma anche dalla scarsa penetrazione di calore ad opera delle ROSSBY troposferiche (?) ..con un anomalo raffreddamento radiativo di una stratosfera isolata a se stessa..senza dimenticare che spesso quanto accade in alto non e' altro che dettata a doppia mandata dal punto di partenza troposferico..A mio avviso se la strato gira in cooling lo fa perché e' la troposfera ad esserne madre ed artefice . A ciò si aggiunge come la forte estensione nevosa delle ultime annate in Eurasia non ci da più risposte valide invernali perché frutto , di un meccanismo inceppato e collegato ad una mutazione (transitoria?) Del sistema per lo shift climatico e rapporto VPT /anomalie dei settori artici e via dicendo.
    Ultima modifica di sponsi; 01/09/2017 alle 08:59

  8. #38
    Vento teso
    Data Registrazione
    10/09/13
    Località
    Putignano
    Età
    44
    Messaggi
    1,609
    Menzionato
    19 Post(s)

    Predefinito Re: Tris d'assi o bluff?

    Citazione Originariamente Scritto da sponsi Visualizza Messaggio
    Infatti sono anni che se ne scrive e discute..E molto dipende dalla maturazione del VP autunnale , che spesso risulta fin troppo disturbato in basso per gli effetti,di una crisi artica senza precedenti , ma anche dalla scarsa penetrazione di calore ad opera delle ROSSBY troposferiche (?) ..con un anomalo raffreddamento radiativo di una stratosfera isolata a se stessa..senza dimenticare che spesso quanto accade in alto non e' altro che dettata a doppia mandata dal punto di partenza troposferico..A mio avviso se la strato gira in cooling lo fa perché e' la troposfera ad esserne madre ed artefice . A ciò si aggiunge come la forte estensione nevosa delle ultime annate in Eurasia non ci da più risposte valide invernali perché frutto , di un meccanismo inceppato e collegato ad una mutazione (transitoria?) Del sistema per lo shift climatico e rapporto VPT /anomalie dei settori artici un via dicendo.
    Spiegazione esemplare che mi trova al 100% daccordo. Le modifiche delle correnti a getto per opera del diminuito gradiente termico orizzontale dovute all'anomalia artica provoca una mutazione di risposta nel comparto stratosferico (i flussi di eliassen palm non sono abbastanza penetranti nel periodo topico della stagione invernale o tendono a divergere dal polo per opera di un comparto stratosferico troppo freddo e con velocità angolari molto forti, lo sono ancora meno durante la sua fine (prima febbraio era un mese molto invernale grazie proprio al lavoro dei flussi di calore verso la stratosfera che indebolivano il vp su tutta la colonna permettendo pattern troposferici con più di 2 onde (3-wave-patterns ormai molto rari ad esempio, molto fiorieri di avvezioni di aria fredda da nordest sul comparto mediterraneo).


  9. #39
    Vento moderato
    Data Registrazione
    08/09/14
    Località
    ancona
    Età
    62
    Messaggi
    1,388
    Menzionato
    15 Post(s)

    Predefinito Re: Tris d'assi o bluff?

    Citazione Originariamente Scritto da fabio.campanella Visualizza Messaggio
    Spiegazione esemplare che mi trova al 100% daccordo. Le modifiche delle correnti a getto per opera del diminuito gradiente termico orizzontale dovute all'anomalia artica provoca una mutazione di risposta nel comparto stratosferico (i flussi di eliassen palm non sono abbastanza penetranti nel periodo topico della stagione invernale o tendono a divergere dal polo per opera di un comparto stratosferico troppo freddo e con velocità angolari molto forti, lo sono ancora meno durante la sua fine (prima febbraio era un mese molto invernale grazie proprio al lavoro dei flussi di calore verso la stratosfera che indebolivano il vp su tutta la colonna permettendo pattern troposferici con più di 2 onde (3-wave-patterns ormai molto rari ad esempio, molto fiorieri di avvezioni di aria fredda da nordest sul comparto mediterraneo).

    E prendendolo come un gioco tipo un evoluzione alla g f s 00 settembrino sarebbe deleterio..isolando l'area asiatica con getto alto..spero la tua visione di Atlantico ficcante sia giusta ..Ma ho il sentore che il blocco di alti Geopotenziali europei postumi all estate risulteranno un baluardo in grado di deviare molto a nord la corrente a getto verso Scandinavia ecc...ove manco a farlo apposta vi sono anomalie positive.

  10. #40
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    32
    Messaggi
    2,932
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Tris d'assi o bluff?

    Citazione Originariamente Scritto da sponsi Visualizza Messaggio
    E prendendolo come un gioco tipo un evoluzione alla g f s 00 settembrino sarebbe deleterio..isolando l'area asiatica con getto alto..spero la tua visione di Atlantico ficcante sia giusta ..Ma ho il sentore che il blocco di alti Geopotenziali europei postumi all estate risulteranno un baluardo in grado di deviare molto a nord la corrente a getto verso Scandinavia ecc...ove manco a farlo apposta vi sono anomalie positive.
    magari diventa il tema dominante della stagione invernale
    con ciclogenesi mediterranee abbastanza occidentali da coinvolgere anche le regioni che in questi anni sono rimaste a secco
    scherzo ovviamente
    le dinamiche circolatorie settembrine non c'azzeccano proprio

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •