Pagina 6 di 23 PrimaPrima ... 4567816 ... UltimaUltima
Risultati da 51 a 60 di 225

Discussione: Tris d'assi o bluff?

  1. #51
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    23/06/13
    Località
    Narni (TR) 120m
    Età
    33
    Messaggi
    998
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Tris d'assi o bluff?

    Citazione Originariamente Scritto da Gangi Visualizza Messaggio
    Ma cosa sta succedendo al sole? Molti parlano di minimo solare durante l'inverno ma negli ultimi giorni il SF è schizzato in alto, oggi addirittura ha superato i 180!!
    il percorso verso il minimo solare è iniziato dalla fine del 2014, dopo che si è raggiunto il massimo del ciclo 24 nell'aprile/luglio dello stesso anno. Il minimo è atteso nel 2019 ma nonostante l'attività sia in calo (ad agosto ben 12 giorni consecutivi senza macchie!!) sono possibili riprese improvvise e veloci. Tuttavia stiamo andando comunque verso il minimo undecennale, che non avverrà in questo inverno ma nel 2019, per cui si attende una attività solare di modesta entità per i prossimi 2 anni in un contesto di cicli solari già piuttosto deboli.

    Ultima modifica di marco85; 08/09/2017 alle 10:48
    Non è riscontrabile un rapporto tra i cambiamenti climatici e le emissioni di CO2. La situazione nuova è che nonostante le emissioni continuino, dal 2000 si è registrata una diminuzione della temperatura. Carlo Rubbia

  2. #52
    Vento teso L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (Ticino, Svizzera)
    Età
    20
    Messaggi
    1,738
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Tris d'assi o bluff?

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Vedendo i tre dati indicati anche in apertura di thread ovvero QBO, ENSO e Sole abbiamo:

    - QBO negativa
    - Nina direi fra debole e moderata almeno secondo le previsioni attuali (che puntano a un -1 circa trimestrale)
    - Fase di entrata nel minimo solare con sunspot attorno a 20.

    Mettendo tutti i tre dati gli inverni che più vi assomigliano a mio parere sono:
    - il 2005/2006, che vide appunto un ENSO a -0.9 trimestrale, minimo solare in entrata e QBO negativa.
    - il 1984/1985, con ENSO a -1.0 trimestrale, minimo solare in entrata e QBO negativa

    Questo prendendo i dati attuali, soprattutto in merito alla previsione di Nina fra debole e moderata.
    Fosse vera la teoria del trinomio per me è l'occasione buona da non lasciarsi sfuggire.

    Però riuscirà il resto a non mettere i bastoni tra le ruote? Ad esempio, per parlare, l'EA tornerà a un regime normale?

    Da gennaio 2014 - MIN -9.1°C (28/02/2018) - MAX +37.2°C (22/07/2015)

  3. #53
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Ferrara (FE) 9 m s.l.m.
    Età
    26
    Messaggi
    31,850
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Tris d'assi o bluff?

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Fosse vera la teoria del trinomio per me è l'occasione buona da non lasciarsi sfuggire.

    Però riuscirà il resto a non mettere i bastoni tra le ruote? Ad esempio, per parlare, l'EA tornerà a un regime normale?
    L'EA comunque non ha un peso così rilevante a mio avviso, soprattutto per noi del nord. Per intenderci un inverno come il 2009-2010 ha avuto tutti e tre i mesi EA ben positivo. Il vero problema degli ultimi inverni, incluso l'ultimo che comunque ha fatto il suo mestiere ma che è stato avarissimo di perturbazioni, è la NAO costantemente positiva.

    In genere, almeno da quello che ho notato empiricamente (quindi se si tratta di una pura coincidenza non lo so, ma credo che una spiegazione di fondo esista) c'è una certa correlazione tra la NAO e la fase solare: durante gli inverni in minimo solare (quelli tra 2008 e 2011 per intenderci ma anche il 1995-96 o il trittico di metà anni '80) mi sembra sia più facile avere NAO negativa...
    Avatar: c'è chi ha CR7 e chi ha ANTE7.

  4. #54
    Vento moderato
    Data Registrazione
    08/09/14
    Località
    ancona
    Età
    62
    Messaggi
    1,424
    Menzionato
    15 Post(s)

    Predefinito Re: Tris d'assi o bluff?

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    L'EA comunque non ha un peso così rilevante a mio avviso, soprattutto per noi del nord. Per intenderci un inverno come il 2009-2010 ha avuto tutti e tre i mesi EA ben positivo. Il vero problema degli ultimi inverni, incluso l'ultimo che comunque ha fatto il suo mestiere ma che è stato avarissimo di perturbazioni, è la NAO costantemente positiva.

    In genere, almeno da quello che ho notato empiricamente (quindi se si tratta di una pura coincidenza non lo so, ma credo che una spiegazione di fondo esista) c'è una certa correlazione tra la NAO e la fase solare: durante gli inverni in minimo solare (quelli tra 2008 e 2011 per intenderci ma anche il 1995-96 o il trittico di metà anni '80) mi sembra sia più facile avere NAO negativa...
    Gli effetti da come so non sono istantanei ..Ma hanno un certo lag

  5. #55
    Vento teso L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (Ticino, Svizzera)
    Età
    20
    Messaggi
    1,738
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Tris d'assi o bluff?

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    L'EA comunque non ha un peso così rilevante a mio avviso, soprattutto per noi del nord. Per intenderci un inverno come il 2009-2010 ha avuto tutti e tre i mesi EA ben positivo. Il vero problema degli ultimi inverni, incluso l'ultimo che comunque ha fatto il suo mestiere ma che è stato avarissimo di perturbazioni, è la NAO costantemente positiva.

    In genere, almeno da quello che ho notato empiricamente (quindi se si tratta di una pura coincidenza non lo so, ma credo che una spiegazione di fondo esista) c'è una certa correlazione tra la NAO e la fase solare: durante gli inverni in minimo solare (quelli tra 2008 e 2011 per intenderci ma anche il 1995-96 o il trittico di metà anni '80) mi sembra sia più facile avere NAO negativa...
    Qualcosa avevo sentito.
    Almeno gli indici predittivi sono configurati in maniera giusta per il prossimo inverno.

    Secondo me può benissimo essere (è qualche mese che ci penso, e la tua frase va nella mia direzione) che il trinomio possa effettivamente sbloccare la situazione subordinata e in generale chiudere il trend degli scorsi anni, ma non solo per l'inverno, personalmente ci conto.
    Se quello che ho trovato è corretto, aggiungerei alla lista delle comparazioni pure alcune invernate degli anni'60..... iniziano a diventare confronti molto pesanti... forse un fondo c'è, nonostante la situazione di partenza non sia delle più ottimistiche. Però fosse così facile quantificare una tendenza invernale...
    Ultima modifica di AbeteBianco; 06/09/2017 alle 20:02

    Da gennaio 2014 - MIN -9.1°C (28/02/2018) - MAX +37.2°C (22/07/2015)

  6. #56
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    33
    Messaggi
    3,640
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Tris d'assi o bluff?

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    L'EA comunque non ha un peso così rilevante a mio avviso, soprattutto per noi del nord. Per intenderci un inverno come il 2009-2010 ha avuto tutti e tre i mesi EA ben positivo. Il vero problema degli ultimi inverni, incluso l'ultimo che comunque ha fatto il suo mestiere ma che è stato avarissimo di perturbazioni, è la NAO costantemente positiva.

    In genere, almeno da quello che ho notato empiricamente (quindi se si tratta di una pura coincidenza non lo so, ma credo che una spiegazione di fondo esista) c'è una certa correlazione tra la NAO e la fase solare: durante gli inverni in minimo solare (quelli tra 2008 e 2011 per intenderci ma anche il 1995-96 o il trittico di metà anni '80) mi sembra sia più facile avere NAO negativa...
    ottimo intervento
    e ti confermo anche la considerazione sulla nao

  7. #57
    Vento moderato L'avatar di valdoman
    Data Registrazione
    17/08/15
    Località
    Valdobbiadene (TV)
    Età
    40
    Messaggi
    1,159
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Tris d'assi o bluff?

    Una curiosità: gli anni con intensi uragani sono stati seguiti da che tipo di inverno?


    Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
    Stazione meteo Davis Vantage Pro2
    Dati Valdobbiadene (fraz. S.Pietro di Barbozza) http://valdobbiadene.altervista.org
    Rete Stazioni Meteonetwork: http://my.meteonetwork.it/station/vnt201

  8. #58
    Vento teso L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (Ticino, Svizzera)
    Età
    20
    Messaggi
    1,738
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Tris d'assi o bluff?

    Citazione Originariamente Scritto da valdoman Visualizza Messaggio
    Una curiosità: gli anni con intensi uragani sono stati seguiti da che tipo di inverno?


    Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
    Altro quesito che mi è venuto in mente, perché c'è il caso del 2005-06 dopo la famosissima stagione atlantica da record.
    Ultima modifica di AbeteBianco; 07/09/2017 alle 08:16

    Da gennaio 2014 - MIN -9.1°C (28/02/2018) - MAX +37.2°C (22/07/2015)

  9. #59
    Comitato Tecnico Scientifico
    Data Registrazione
    23/05/04
    Località
    Porano (TR)
    Messaggi
    3,851
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Tris d'assi o bluff?

    Non sono sicuro della correlazione Uragani - inverno.
    Di sicuro ci sono forti evidenze scientifiche che correlano l'intensità e (maggiormente) la frequenza degli uragani con il WAM.
    Ora dovremmo vedere se ci sono relazioni tra WAM intenso e inverni successivi
    Mah......la cosa non mi attrae particolarmente in quanto il WAM è una dinamica estiva.....

  10. #60
    Vento teso L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (Ticino, Svizzera)
    Età
    20
    Messaggi
    1,738
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Tris d'assi o bluff?

    Citazione Originariamente Scritto da Porano444 Visualizza Messaggio
    Non sono sicuro della correlazione Uragani - inverno.
    Di sicuro ci sono forti evidenze scientifiche che correlano l'intensità e (maggiormente) la frequenza degli uragani con il WAM.
    Ora dovremmo vedere se ci sono relazioni tra WAM intenso e inverni successivi
    Mah......la cosa non mi attrae particolarmente in quanto il WAM è una dinamica estiva.....
    Non credo nemmeno io, però ho quotato perché è una domanda che pure io mi ero posto.
    Del resto ho portato solamente un caso che può essere tutto tranne che significativo.

    Da gennaio 2014 - MIN -9.1°C (28/02/2018) - MAX +37.2°C (22/07/2015)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •