Pagina 3 di 18 PrimaPrima 1234513 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 179
  1. #21
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di 4ecast
    Data Registrazione
    23/01/06
    Località
    Ansa dell'Arno
    Messaggi
    12,244
    Menzionato
    11 Post(s)

    Predefinito Re: Siberia monitoraggio 2017-18

    Si intensifica l'anomalia a 850 hPa dopo l'irruzione del 23 settembre

    Siberia monitoraggio 2017-18-27-set-17-anom-850.png
    Always looking at the sky

  2. #22
    Vento moderato
    Data Registrazione
    08/09/14
    Località
    ancona
    Età
    62
    Messaggi
    1,425
    Menzionato
    15 Post(s)

    Predefinito Re: Siberia monitoraggio 2017-18

    Citazione Originariamente Scritto da 4ecast Visualizza Messaggio
    Si intensifica l'anomalia a 850 hPa dopo l'irruzione del 23 settembre

    Siberia monitoraggio 2017-18-27-set-17-anom-850.png
    Se non sbaglio l anomalia e' molto orientale rispetto la passata stagione , quando il blocco era su KARA.. probabilmente anche la fascia altopressoria alta presente in ambito euro-atlantico sbarrando il flusso oceanico devia il getto molto alto e isola l'area ...infatti intanto non vedo nessun flusso atlantico in Eu , salvo un canale basso legato al js sub-tropicale piu attivo in questa stagione. Chissa Andrea se quell anomalia riesce ad evitare il solito isolamento strato , con scarsa penetrazione di calore..

  3. #23
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di mat69
    Data Registrazione
    07/03/04
    Località
    Genova
    Età
    49
    Messaggi
    6,878
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Siberia monitoraggio 2017-18

    Se il blocco scandinavo tiene, si rischiano irruzioni artiche a ripetizione nel continente asiatico e i processi radiativi faranno il resto.
    Rispetto l'anno scorso, non certo caldo, siamo già messi così:

    Siberia monitoraggio 2017-18-compday.g4tfrbdz52.gif
    Matteo

    Freelance

  4. #24
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    33
    Messaggi
    3,653
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Siberia monitoraggio 2017-18

    ne più ne meno ciò che mostra reading stamane








  5. #25
    Vento teso
    Data Registrazione
    10/09/13
    Località
    Putignano
    Età
    44
    Messaggi
    1,636
    Menzionato
    19 Post(s)

    Predefinito Re: Siberia monitoraggio 2017-18

    Se tutto confermato avremo uno snow cover in forte aumento già dai primi di ottobre.

    La cosa che mi domando io anche se magari non è il topic giusto: siamo sicuri che tutto ciò gioca a favore sui risvolti invernali?
    Non si rischia nuovamente un disturbo stratosferico più rivolto a deleteri displacement con gravose accelerazioni del getto in uscita dal Continente Americano? (wave1 predominante)
    ....

  6. #26
    Tempesta L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    27
    Messaggi
    11,602
    Menzionato
    48 Post(s)

    Predefinito Re: Siberia monitoraggio 2017-18

    Cominciamo a mettere le basi per un qualcosa che potenzialmente può disturbare da subito l'approfondimento naturale del VP che negli ultimi anni è stato spesso oltre la soglia, appunto poi ci pensiamo ma sappiamo bene come, se lo lasciassimo libero di maturare, si approfondirebbe troppo...
    Si vis pacem, para bellum.

  7. #27
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    05/01/17
    Località
    pesaro
    Età
    31
    Messaggi
    335
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Siberia monitoraggio 2017-18

    ma non avete dato un occhiata alle proiezioni a lungo termine? Inverno Atlantico, freddo russo inesistente, temperature sempre sopra media...direi che possiamo già pensare alla prossima primavera

  8. #28
    Vento moderato L'avatar di TirrenoLow
    Data Registrazione
    13/01/16
    Località
    Porano (TR) - Umbria Occ. 457m slm
    Età
    33
    Messaggi
    1,144
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Siberia monitoraggio 2017-18

    Citazione Originariamente Scritto da ponted1wejkoff Visualizza Messaggio
    ma non avete dato un occhiata alle proiezioni a lungo termine? Inverno Atlantico, freddo russo inesistente, temperature sempre sopra media...direi che possiamo già pensare alla prossima primavera
    Sai dirci niente sulla prossima estate? Dovrei iniziare a programmare le vacanze

    Grazie
    Nello studio delle cause e nella successione dei fenomeni

    www.meteoporano.it

  9. #29
    Burrasca L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    6,793
    Menzionato
    53 Post(s)

    Predefinito Re: Siberia monitoraggio 2017-18

    Citazione Originariamente Scritto da ponted1wejkoff Visualizza Messaggio
    ma non avete dato un occhiata alle proiezioni a lungo termine? Inverno Atlantico, freddo russo inesistente, temperature sempre sopra media...direi che possiamo già pensare alla prossima primavera
    Un troll dopo l'altro....moderatoriiii !

  10. #30
    Burrasca L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    6,793
    Menzionato
    53 Post(s)

    Predefinito Re: Siberia monitoraggio 2017-18

    Citazione Originariamente Scritto da fabio.campanella Visualizza Messaggio
    Se tutto confermato avremo uno snow cover in forte aumento già dai primi di ottobre.

    La cosa che mi domando io anche se magari non è il topic giusto: siamo sicuri che tutto ciò gioca a favore sui risvolti invernali?
    Non si rischia nuovamente un disturbo stratosferico più rivolto a deleteri displacement con gravose accelerazioni del getto in uscita dal Continente Americano? (wave1 predominante)
    ....
    Secondo me gioca a favore...alla grande anche...

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •