Pagina 27 di 47 PrimaPrima ... 17252627282937 ... UltimaUltima
Risultati da 261 a 270 di 463
  1. #261
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di mat69
    Data Registrazione
    07/03/04
    Località
    Genova
    Età
    48
    Messaggi
    6,568
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18

    Citazione Originariamente Scritto da UK-1050hPa Visualizza Messaggio
    In tal senso, e per quel che vale, il superfanta di gfs00 fa riflettere.

    Inviato da Lg G4 con Tapatalk
    Benché sia uno spago al momento piuttosto isolato (vedi clusters ens).
    Presto per avere una chiara determinazione dei riflessi della stratosfera nella troposfera anche perché non stiamo parlando di una soglia già oltrepassata.
    Tuttavia è un momento delicato.
    Matteo

    Freelance

  2. #262
    Banned
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    26
    Messaggi
    9,960
    Menzionato
    37 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18

    Citazione Originariamente Scritto da mat69 Visualizza Messaggio
    Buongiorno a tutti,

    devo tornare sul punto in quoting ingrassettato.
    Confesso che il permanere di questa situazione, ovvero non riuscire a scorgere una ripresa più corposa degli eddy heat fluxes per la ragione suddetta (debole gradiente indotto da situazione di marcata AO neg.) comincia a darmi qualche pensiero in merito ad un approfondimento del vps che si avvicinerà tra circa una decina di giorni ad un livello di attenzione.
    Non intendo creare allarmismi ma è auspicabile che l'azione di disturbo bilaterale al vps venisse non solo confermata ma anche rinforzata dai flussi verticali.
    Stay tuned...
    Tris d'assi o bluff?







    scherzi a parte, è normale trovarsi in questa situazione. come scritto, penso sarà sempre così. dobbiamo ancora una volta scongiurare quel rischio, ma anche quest'anno sarà ben dura.

  3. #263
    Banned
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    26
    Messaggi
    9,960
    Menzionato
    37 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18

    in sostanza, per quanto la situazione in tropo sia obiettivamente diversissima dall'anno scorso e dagli anni scorsi, si rischia di arrivare allo stesso medesimo risultato poiché, a mio avviso, in una fase come quella pv la AO (dunque lo stato di salute del VPT) non dovrebbe spingersi così in basso. a quanto pare, che lo faccia con un'onda pacifica posizionata male o nella maniera più congeniale come quella oramai consolidata (sono un paio di mesi quasi oramai che è messa così) di quest'anno il risultato pare non cambiare... quali sono le cause? si può solo banalmente dire che un VPT troppo disturbato nella sua fase di maturazione porti a SC? è sufficiente?

  4. #264
    Comitato Tecnico Scientifico
    Data Registrazione
    23/05/04
    Località
    Porano (TR)
    Messaggi
    3,186
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    in sostanza, per quanto la situazione in tropo sia obiettivamente diversissima dall'anno scorso e dagli anni scorsi, si rischia di arrivare allo stesso medesimo risultato poiché, a mio avviso, in una fase come quella pv la AO (dunque lo stato di salute del VPT) non dovrebbe spingersi così in basso. a quanto pare, che lo faccia con un'onda pacifica posizionata male o nella maniera più congeniale come quella oramai consolidata (sono un paio di mesi quasi oramai che è messa così) di quest'anno il risultato pare non cambiare... quali sono le cause? si può solo banalmente dire che un VPT troppo disturbato nella sua fase di maturazione porti a SC? è sufficiente?
    Diciamo che la maturazione del VP si è palesata con modalità pre Nino, quindi diciamo congrue ad un contesto più caldo rispetto a 20 anni fa ma senza "situazioni eccezionali".

    Sicuramente abbiamo una stratosfera mediamente più fredda rispetto a 20 anni fa.
    E anche questo potrebbe essere argomento di discussione circa l'individuazione della soglia critica termica e di GPT del NAM.
    Io continuo a ribadire che il NAM si "fa da sotto" e lo SC può avvenire nel momento in cui le forzanti troposferiche tendono a far divergere le onde planetarie "comprimendo" il Vp e facendolo accelerare.
    Ora quest'anno siamo in una situazione opposta.
    Se SC sarà dobbiamo ri-ri-ri-rivedere anche le valutazioni su TLC classiche che al netto del ragionamento fatto sopra (maturazione del VP) quest'anno avrebbero dovuto farsi sentire.

  5. #265
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    32
    Messaggi
    1,598
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18

    Citazione Originariamente Scritto da Porano444 Visualizza Messaggio
    Appunto Luca.
    Hamilton (stratosfera) vince perchè McLaren (troposfera) è scarsa anche se quest'anno parte in prima fila (posizionamento onda pacifica)???
    Altrimenti dobbiamo ri-capire dove guardare..........
    e se hamilton decide di rovinare la festa agli ultimi giri ma trova rakikonen che si oppone fieramente?
    va bene, basta

  6. #266
    Comitato Tecnico Scientifico
    Data Registrazione
    23/05/04
    Località
    Porano (TR)
    Messaggi
    3,186
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    e se hamilton decide di rovinare la festa agli ultimi giri ma trova rakikonen che si oppone fieramente?
    va bene, basta

  7. #267
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    32
    Messaggi
    1,598
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18

    sto in pieno con Giuseppe
    il tentativo di coupling era scontato visto che la fase di crollo dell'ao avrebbe interrotto i flussi, è successo quasi tutti gli anni dopo la crisi artica di avere sc a prescindere dai risultati stagionali
    se ci sarà condizionamento però dovremmo rivalutare tutte le analisi di questo autunno

    Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18-schermata-2017-11-13-alle-11.22.39.png

    Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18-schermata-2017-11-13-alle-11.24.46.png
    Ultima modifica di Alessandro1985; 13/11/2017 alle 11:34

  8. #268
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di mat69
    Data Registrazione
    07/03/04
    Località
    Genova
    Età
    48
    Messaggi
    6,568
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    sto in pieno con Giuseppe
    il tentativo di coupling era scontato visto che la fase di crollo dell'ao avrebbe interrotto i flussi, è successo quasi tutti gli anni dopo la crisi artica di avere sc a prescindere dai risultati stagionali
    se ci sarà condizionamento però dovremmo rivalutare tutte le analisi di questo autunno

    Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18-schermata-2017-11-13-alle-11.22.39.png

    Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18-schermata-2017-11-13-alle-11.24.46.png
    Dovremmo, in tal caso, rivalutare il fatto che non sia sufficiente avere un Vpt meno disastrato dopo il periodo estivo ( e che quindi parte da una situazione ove il calore latente e sensibile sul polo sia inferiore ) e che i danni si possono fare anche in autunno con la ripresa delle ondulazioni qualora di calore ce ne sia comunque sempre troppo.

    Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18-compday.lf6vr9evmt.gif Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18-compday.jpnqxfhzaw.gif

    Riflessioni sulle quali torneremo se la strada alternativa intrapresa porterà ai soliti risultati
    Matteo

    Freelance

  9. #269
    Comitato Tecnico Scientifico
    Data Registrazione
    23/05/04
    Località
    Porano (TR)
    Messaggi
    3,186
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18

    Citazione Originariamente Scritto da mat69 Visualizza Messaggio
    Dovremmo, in tal caso, rivalutare il fatto che non sia sufficiente avere un Vpt meno disastrato dopo il periodo estivo ( e che quindi parte da una situazione ove il calore latente e sensibile sul polo sia inferiore ) e che i danni si possono fare anche in autunno con la ripresa delle ondulazioni qualora di calore ce ne sia comunque sempre troppo.

    Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18-compday.lf6vr9evmt.gif Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18-compday.jpnqxfhzaw.gif

    Riflessioni sulle quali torneremo se la strada alternativa intrapresa porterà ai soliti risultati
    Speriamo di no......
    Lo dico da tifoso e senza la scritta CTS

  10. #270
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    32
    Messaggi
    1,598
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18

    da tifoso di raikkonen

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •