Pagina 34 di 40 PrimaPrima ... 243233343536 ... UltimaUltima
Risultati da 331 a 340 di 391
  1. #331
    Comitato Tecnico Scientifico
    Data Registrazione
    23/05/04
    Località
    Porano (TR)
    Messaggi
    3,172
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18

    Citazione Originariamente Scritto da mat69 Visualizza Messaggio
    Si Giuseppe, c'e' una tendenza fra circa 6 giorni alla ripresa dei flussi di calore in tropo, che dovrebbe quindi coincidere con una progressiva risalita dell'ao index.
    Per rivedere partire gli heat fluxes anche in strato ci vorra' qualche giorno in piu'
    Mi stavo rivedendo ECMWF e non mi paiono così tanto male a livello di disposizione delle vorticità....
    Su inverno fai il bravo che dopo ieri sera ci dobbiamo ancora riprendere (almeno io)

  2. #332
    Burrasca L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    5,443
    Menzionato
    34 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18

    Citazione Originariamente Scritto da Porano444 Visualizza Messaggio
    Mi stavo rivedendo ECMWF e non mi paiono così tanto male a livello di disposizione delle vorticità....
    Su inverno fai il bravo che dopo ieri sera ci dobbiamo ancora riprendere (almeno io)
    Che è successo ieri sera??...

  3. #333
    Comitato Tecnico Scientifico
    Data Registrazione
    23/05/04
    Località
    Porano (TR)
    Messaggi
    3,172
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18

    Citazione Originariamente Scritto da Marcoan Visualizza Messaggio
    Che è successo ieri sera??...
    Di meteo nulla dell'Italia lasciamo perdere.......
    Non andiamo OT che altrimenti facciamo 1000 pagine in 3 gg.....
    Un saluto Marco

  4. #334
    Vento forte L'avatar di luca_mo
    Data Registrazione
    03/10/10
    Località
    Modena
    Età
    24
    Messaggi
    3,364
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18

    Citazione Originariamente Scritto da Marcoan Visualizza Messaggio
    Che è successo ieri sera??...
    Penso si riferisca alla nazionale

    Comunque con un quadro teleconnettivo come quello attuale se arrivassimo allo stesso risultato degli scorsi anni credo che si dovrà davvero(ahimè) ridimensionare l'importanza delle tlc.
    Febbraio 2012...io c'ero!!!
    UNIVERSITA' DI SCIENZE GEOLOGICHE - MODENA

  5. #335
    Vento moderato
    Data Registrazione
    05/01/09
    Località
    Torino
    Età
    37
    Messaggi
    1,482
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18

    Le tlc non si valutano dai singoli anni e quest'anno con i modelli che sono tutti orientati verso un inverno mite in eurasia al limite è il contrario; dovesse verificarsi qualcosa di diverso possiamo dire che o i modelli hanno perso per strada qualche elemento o si è verificato un evento random ed imprevedibile perchè ricordiamolo le stagionali sono probabilistiche per loro stessa natura, nessuno potrà mai prevedere con mesi di anticipo un valore preciso solo (eventualmente) come varia la distribuzione di probabilità.
    Sul nord pacifico anticiclone di blocco tipico della nina già ben stabilito e per ora abbastanza ad ovest del continente nord Americano:


    Stratosfera e troposfera che andranno in direzioni opposte questa seconda metà di novembre, da rivedere a dicembre se ci sarà coupling:

    Ultima modifica di elz; 15/11/2017 alle 00:18

  6. #336
    Moderatore MeteoNetwork Forum
    Data Registrazione
    04/06/02
    Località
    MeteoNetwork
    Messaggi
    1,013
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18

    Citazione Originariamente Scritto da Sneg Visualizza Messaggio
    Ora, una persona risponde educatamente a due domande, e viene cazziato e rimproverato per aver sviato il thread? Dopo che più volte ha detto "dai siamo veramente OT"?
    Bah, ottimo segno di democrazia virtuale.
    Esimio, il regolamento della stanza parla chiaro; cerchiamo di tenere sempre atteggiamenti positivi e non polemici e comunque inerenti al tema della stanza evitando orti & c.
    Evitiamo altresì inutili discorsi di democrazie virtuale et similia perchè il regolamento è esposto chiaramente e deve ssere rispettato.
    Grazie.
    Moderatore MeteoNetwork Forum

  7. #337
    Brezza tesa L'avatar di Sneg
    Data Registrazione
    04/09/16
    Località
    Provincia di Chieti (Abruzzo)
    Messaggi
    964
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18

    Citazione Originariamente Scritto da Moderatore Visualizza Messaggio
    Esimio, il regolamento della stanza parla chiaro; cerchiamo di tenere sempre atteggiamenti positivi e non polemici e comunque inerenti al tema della stanza evitando orti & c.
    Evitiamo altresì inutili discorsi di democrazie virtuale et similia perchè il regolamento è esposto chiaramente e deve ssere rispettato.
    Grazie.
    Non lo metto in dubbio. Ma credo sia legittimo rispondere a due utenti che ti pongono una domanda, altrimenti non dovrebbe essere consentito loro porle: vengono penalizzate le risposte e non le domande? Comunque, va bene così.

  8. #338
    Burrasca forte
    Data Registrazione
    29/03/06
    Località
    cesano di senigallia
    Età
    39
    Messaggi
    9,434
    Menzionato
    21 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18

    Premetto che di questa materia ci capisco molto poco.
    Ora io circa 10-15 giorni fa ho esposto una mia idea magari nella maniera più sbagliata possibile ( e me ne scuso) però il succo del mio ragionamento non lo cambio e non lo posso cambiare..
    Indipendentemente da tutti gli indici possibili e immaginabili, a dispetto della maturazione e condizione del vp in ottobre e novembre (e relativo segno AO) il risultato è sempre lo stesso!
    Sembra che all'incirca dal 2012 il nostro bel stratcooling novembrino e con annesso pericolo sfondamento soglia NAM sia diventata una specie di maledizione, una sorta di "destino" dal quale non ci si riesca a sottrarre.
    Ora, o il GW ha stravolto tutte le certezze o le probabilità basate sugli indici che stavano in piedi fino a qualche anno fa (cosa probabile) e a questo punto starà agli studiosi trovare nuovi nessi e rapporti causa-effetto, oppure sinceramente non saprei.
    Purtroppo dopo il 2013 il clima e la meteo sono MORTI!
    Ne danno il triste annuncio tutti i VERI appassionati di meteo.

  9. #339
    Moderatore MeteoNetwork Forum
    Data Registrazione
    04/06/02
    Località
    MeteoNetwork
    Messaggi
    1,013
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18

    Citazione Originariamente Scritto da Sneg Visualizza Messaggio
    Non lo metto in dubbio. Ma credo sia legittimo rispondere a due utenti che ti pongono una domanda, altrimenti non dovrebbe essere consentito loro porle: vengono penalizzate le risposte e non le domande? Comunque, va bene così.
    Esatto, va bene così.
    Moderatore MeteoNetwork Forum

  10. #340
    Comitato Tecnico Scientifico
    Data Registrazione
    23/05/04
    Località
    Porano (TR)
    Messaggi
    3,172
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18

    Citazione Originariamente Scritto da rafdimonte Visualizza Messaggio
    Premetto che di questa materia ci capisco molto poco.
    Ora io circa 10-15 giorni fa ho esposto una mia idea magari nella maniera più sbagliata possibile ( e me ne scuso) però il succo del mio ragionamento non lo cambio e non lo posso cambiare..
    Indipendentemente da tutti gli indici possibili e immaginabili, a dispetto della maturazione e condizione del vp in ottobre e novembre (e relativo segno AO) il risultato è sempre lo stesso!
    Sembra che all'incirca dal 2012 il nostro bel stratcooling novembrino e con annesso pericolo sfondamento soglia NAM sia diventata una specie di maledizione, una sorta di "destino" dal quale non ci si riesca a sottrarre.
    Ora, o il GW ha stravolto tutte le certezze o le probabilità basate sugli indici che stavano in piedi fino a qualche anno fa (cosa probabile) e a questo punto starà agli studiosi trovare nuovi nessi e rapporti causa-effetto, oppure sinceramente non saprei.
    Si, diciamo che il contesto termico nelle sue manifestazioni ha "alterato" le correlazioni standard verificatesi negli anni.
    Dunque il terreno è minato, molto minato ma non da 3-4 anni, ma da una decina dove abbiamo visto tutto e il contrario di tutto.
    Detto ciò e al netto del fatto che al momento non ci sono certezze circa un imminente SC possiamo solo osservare......
    E comunque sia tra non molto, come detto, sapremo più o meno con che tipologia di VP avremo a che fare

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •