Pagina 52 di 86 PrimaPrima ... 242505152535462 ... UltimaUltima
Risultati da 511 a 520 di 855
  1. #511
    myMeteoNetwork Team L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona/Riviera (TI, Svizzera)
    Età
    21
    Messaggi
    3,389
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Strani nomi di cose dialettali

    Citazione Originariamente Scritto da alnus Visualizza Messaggio
    Grazie della segnalazione!
    Anch'io sono un fan dell'abete bianco, anzi è proprio l'albero più bello, per me.
    Però come scrivevo è abbastanza raro un po' ovunque.
    Qualche anno fa risalii la Val Verzasca (fantastica per il nuoto!) ma non ne notai, anche se è vero che mi fermai abbastanza in basso.
    In generale io amo le conifere, ma l'abete bianco ha un qualcosa in più proprio per la sua maestosità e rarità.

    Alla seconda pagina di questo documento, in blu sulla mappa trovi le abetine del Ticino: https://m4.ti.ch/fileadmin/DT/temi/f...o_ticinese.pdf

    La diffusione è talmente frammentaria che se non lo cerchi non lo trovi ed oltretutto si limita solo alla parte centrale del Ticino, in particolar modo nella zona Occidentale. Se lo vuoi vedere facilmente devi andare in Valle Onsernone e Valle Vergeletto, altrimenti devi camminare. In Val Verzasca risulta una piccola comunità a metà valle.


    Stazione Davis Vantage Pro 2 -> Dati live su altre piattaforme

  2. #512
    Vento forte L'avatar di Sneg
    Data Registrazione
    04/09/16
    Località
    Chiusa di Pesio (CN)
    Età
    34
    Messaggi
    4,494
    Menzionato
    55 Post(s)

    Predefinito Re: Strani nomi di cose dialettali

    Citazione Originariamente Scritto da Calibre Visualizza Messaggio
    Su "bevi finchè sei ubriaco" ho pochi dubbi, ma "maind flaggd" mi manda nel pallone! Butto lì un "a testa deflagrata", ma quasi a caso
    Calibre, sulla prima l'hai presa in pieno!
    Sulla seconda ci sei quasi! Ad un passo!!
    I don't know what's 'round the corner way, I feel right now...

  3. #513
    Vento forte L'avatar di Sneg
    Data Registrazione
    04/09/16
    Località
    Chiusa di Pesio (CN)
    Età
    34
    Messaggi
    4,494
    Menzionato
    55 Post(s)

    Predefinito Re: Strani nomi di cose dialettali

    P. S.
    Poi andiamo con un po' di dialetto gaelico dell'Eire
    I don't know what's 'round the corner way, I feel right now...

  4. #514
    Burrasca L'avatar di meteo_vda_82
    Data Registrazione
    01/10/05
    Località
    Torgnon VdA 1350mt
    Età
    38
    Messaggi
    6,745
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Strani nomi di cose dialettali

    Citazione Originariamente Scritto da Matëlmaire Visualizza Messaggio
    Dotor = medico
    Minusié
    = falegname
    Maslé = macellaio
    Molita = arrotino
    Magnin = stagnaio
    Spacia fornèj = spazzacamino
    Feramiù o strassé = rigattiere
    Calié o ciavatin = calzolaio
    Travèt = impiegato
    Tubista = idraulico
    Tolé = lattoniere (la tòla sarebbe la latta)
    Frutassé = fruttivendolo

    Da me si dice "Magneun" il fabbro , tra l'altro c'è un detto che dice "néer commen in magneun" (cioè "nero come un fabbro"... lascio a voi l'interpretazione)
    Spazzacamino è "Rapacamen"
    Residenza: Torgnon (AO) 1350 mt
    Lavoro: Saint-Christophe (AO) 550 mt

  5. #515
    Vento forte L'avatar di Sneg
    Data Registrazione
    04/09/16
    Località
    Chiusa di Pesio (CN)
    Età
    34
    Messaggi
    4,494
    Menzionato
    55 Post(s)

    Predefinito Re: Strani nomi di cose dialettali

    Bene, direi che possiamo svelare l'arcano
    In inglese pulito è "drink till drunk, mind flagged", che significa "bevi fino ad essere ubriaco, e la testa ti è sbandierata" , a significare "bevi allo sfinimento, fino a sciroccarti", diremmo in Italia.
    È un po' un motto, una usanza ad alzare il gomitino nel sabato e domenica, ma poi da lunedì, tutti retti e corretti a lavoro (un po' come fanno pure i tedeschi).
    Nel nostro ameno paese lo si sente molto in giro, anche se io l'ho sentito un po' dovunque dalle mie parti, non solo nelle cittadine vicine, ma un po' in tutto il Lake District e fino a Workington.
    Il richiamo alla "testa sbandierata" deriva dall'usanza che hanno in molti borghi, e cioè quella di appendere bandierine dello stemma o gonfalone municipale nella strada principale (nel vicino Galles, ad esempio, è frequentissimo). @Calibre ci sei andato praticamente vicinissimo!

    Ed ora, come promesso, dopo pranzo, faremo un po' di dialetto gaelico (lì però vi metterò qualche aiutino ).
    I don't know what's 'round the corner way, I feel right now...

  6. #516
    Vento fresco L'avatar di Calibre
    Data Registrazione
    11/11/11
    Località
    Cagliari / Trieste
    Età
    24
    Messaggi
    2,392
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Re: Strani nomi di cose dialettali

    Citazione Originariamente Scritto da Sneg Visualizza Messaggio
    Bene, direi che possiamo svelare l'arcano
    In inglese pulito è "drink till drunk, mind flagged", che significa "bevi fino ad essere ubriaco, e la testa ti è sbandierata" , a significare "bevi allo sfinimento, fino a sciroccarti", diremmo in Italia.
    È un po' un motto, una usanza ad alzare il gomitino nel sabato e domenica, ma poi da lunedì, tutti retti e corretti a lavoro (un po' come fanno pure i tedeschi).
    Nel nostro ameno paese lo si sente molto in giro, anche se io l'ho sentito un po' dovunque dalle mie parti, non solo nelle cittadine vicine, ma un po' in tutto il Lake District e fino a Workington.
    Il richiamo alla "testa sbandierata" deriva dall'usanza che hanno in molti borghi, e cioè quella di appendere bandierine dello stemma o gonfalone municipale nella strada principale (nel vicino Galles, ad esempio, è frequentissimo). @Calibre ci sei andato praticamente vicinissimo!

    Ed ora, come promesso, dopo pranzo, faremo un po' di dialetto gaelico (lì però vi metterò qualche aiutino ).
    Giuro, ho pensato a flag = bandiera, ma non riuscivo ad associarlo in senso compiuto a mind!! Che fregatura!

  7. #517
    Vento forte L'avatar di Sneg
    Data Registrazione
    04/09/16
    Località
    Chiusa di Pesio (CN)
    Età
    34
    Messaggi
    4,494
    Menzionato
    55 Post(s)

    Predefinito Re: Strani nomi di cose dialettali

    Citazione Originariamente Scritto da Calibre Visualizza Messaggio
    Giuro, ho pensato a flag = bandiera, ma non riuscivo ad associarlo in senso compiuto a mind!! Che fregatura!
    Ed è giustissimo che tu l'abbia interpretato così
    Si perché ci si aspetterebbe più "head" per "testa"; ma viene utilizzato - non a caso - "mind" proprio per indicare lo stato "psicologico, mentale" appunto in quella circostanza. Infatti "mind" proprio è "pensiero, mente" (anche opinione, tranquillamente), quindi il lato "psichico" anziché "fisico" (che troviamo in "head").
    Flagged poi, a rimarcare proprio lo sbandieramento mentale (pensa che immagine ).
    Spesso si sente dire che l'inglese sia una lingua "povera, barbarica" (come dispregiativo quasi).
    Io invece direi che è eccezionale tanto quanto le lingue neolatine nel cogliere certe sfumature, talvolta anche sottili
    I don't know what's 'round the corner way, I feel right now...

  8. #518
    Calma di vento L'avatar di Matëlmaire
    Data Registrazione
    14/03/20
    Località
    Valle d'Aosta
    Messaggi
    34
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Strani nomi di cose dialettali

    Citazione Originariamente Scritto da meteo_vda_82 Visualizza Messaggio
    Da me si dice "Magneun" il fabbro , tra l'altro c'è un detto che dice "néer commen in magneun" (cioè "nero come un fabbro"... lascio a voi l'interpretazione)
    Spazzacamino è "Rapacamen"
    Ah già, dimenticavo il fabbro, chiamato fré, sarajé o forgiaron.
    Poi ci sarebbe il sternighin, ossia lastricatore (uno che lavora la pietra, ecco) e il sarun, quello che aggiustava i carri... forse carradore in italiano.

  9. #519
    Vento forte L'avatar di Sneg
    Data Registrazione
    04/09/16
    Località
    Chiusa di Pesio (CN)
    Età
    34
    Messaggi
    4,494
    Menzionato
    55 Post(s)

    Predefinito Re: Strani nomi di cose dialettali

    @Calibre

    Ma tu da Trieste non puoi non deliziarci con qualche chicca!
    Trovo il dialetto triestino di una bellezza...
    Lo dico perché conosco mooolto bene la stupenda Trieste (ci ho vissuto per quasi un anno, nel 2007, ho frequentato dei seminari con l'UniTs, e ci torno spesso perché è una zona semplicemente superba per me - ho allacci dalle parti di Barcola -).
    Quindi, il "xe più giorni che luganighe"?
    O ci prendiamo un "capo in B"?
    Guardando "al can de Trieste che ghe piase el vin"?
    I don't know what's 'round the corner way, I feel right now...

  10. #520
    Vento forte L'avatar di Sneg
    Data Registrazione
    04/09/16
    Località
    Chiusa di Pesio (CN)
    Età
    34
    Messaggi
    4,494
    Menzionato
    55 Post(s)

    Predefinito Re: Strani nomi di cose dialettali

    Dai, buttiamoci due professioni dal nostro dialetto gaelico
    "eam beikear agus eam bwuidsear". Chi sono sti due?

    Aiutino: "agus" sta per "e" congiunzione, "Eam" è invece l'articolo "il".

    Quindi "il....e il..." (occhio che specie la prima professione è molto simile al corrispondente inglese!).
    I don't know what's 'round the corner way, I feel right now...

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •