Pagina 37 di 41 PrimaPrima ... 273536373839 ... UltimaUltima
Risultati da 361 a 370 di 402
  1. #361
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    53
    Messaggi
    18,505
    Menzionato
    147 Post(s)

    Predefinito Re: Dove vorreste andare a vivere?

    Citazione Originariamente Scritto da nevearoma Visualizza Messaggio
    Ma Montreal e Quebec in estate sono nettamente piu' calde di Monaco
    Sì, ma Tadoussac non è lontana, da Quebec in particolare.
    E di sicuro sono entrambe mediamente molto meno calde di Saguaria (che è il mio sfortunato metro di partenza...).
    Comunque l'amata (da me) Monaco ha già sfondato i 37° di picco sia a Luglio che Agosto (magra consolazione che Berlino abbia fatto peggio). Di certo non durano 2 o 3 settimane di fila, ma pure là gli effetti del GW si percepiscono già chiaramente. Ovvio che non è nulla di paragonabile alla fogna a cielo aperto che è diventata la mia zona.
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  2. #362
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Acquafredda (BS) 55 m /Ferrara (FE)
    Età
    31
    Messaggi
    35,918
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Dove vorreste andare a vivere?

    Citazione Originariamente Scritto da paxo Visualizza Messaggio
    Comunque un altro posto che trovo interessante è Pergine Valsugana. Non è un buco di paese (ha oltre 20k di abitanti, una cittadina praticamente) e si trova a quindici chilometri da Trento. Penso che grazie alla sua altitudine sia più fredda e nevosa di Trento, se avete dati fatemi sapere.
    Anch'io trovo parecchio interessante la zona di Pergine Valsugana e del Lago di Levico / Lago di Caldonazzo. C'è qualche dato in più in merito a quella zona?

  3. #363
    Vento forte L'avatar di nevearoma
    Data Registrazione
    14/10/09
    Località
    NYC
    Messaggi
    3,122
    Menzionato
    142 Post(s)

    Predefinito Re: Dove vorreste andare a vivere?

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    Sì, ma Tadoussac non è lontana, da Quebec in particolare.
    E di sicuro sono entrambe mediamente molto meno calde di Saguaria (che è il mio sfortunato metro di partenza...).
    Comunque l'amata (da me) Monaco ha già sfondato i 37° di picco sia a Luglio che Agosto (magra consolazione che Berlino abbia fatto peggio). Di certo non durano 2 o 3 settimane di fila, ma pure là gli effetti del GW si percepiscono già chiaramente. Ovvio che non è nulla di paragonabile alla fogna a cielo aperto che è diventata la mia zona.
    Si' ma la stessa Saguenay ha medie estive simili a quelle di Monaco e a Montreal l'estate sa essere invivibile con periodi di 23/33 e umidita' da Pianura Padana piena. E' infinitamente piu' vivibile di Bologna ma non e' il posto dove andare per scappare dal caldo, e al contrario di quanto si legge sui forum meteo il GW picchia forte anche li'. I picchi massimi in genere sono piu' bassi di quelli di Monaco ma sono citta' molto piu' umide.
    Se vuoi bei freddi invernali e al tempo stesso estati vivibili, rimanendo in Canada molto meglio Calgary ed Edmonton.
    "In Africa non cresce il cibo. Non crescono i primi. Loro non hanno i contorni. Una fetta di carne magari la trovi, ma hanno un problema con i contorni. Per non parlare della frutta."

  4. #364
    Vento forte L'avatar di nevearoma
    Data Registrazione
    14/10/09
    Località
    NYC
    Messaggi
    3,122
    Menzionato
    142 Post(s)

    Predefinito Re: Dove vorreste andare a vivere?

    Citazione Originariamente Scritto da galinsog@ Visualizza Messaggio
    Québec città in realtà in estate ha medie quasi identiche a quelle di Monaco, forse addirittura un paio di decimi di grado più basse, ma sono ovviamente frutto sia di sbalzi termici all'interno dello stesso mese sia di stagioni estive che possono essere diversissime tra loro da un anno all'altro, comunque da fine giugno fino ai primi di settembre il Québec sud-orientale può andare soggetto a periodi canicola pesante (stile Milano o Ravenna) che in effetti in Baviera sono sconosciuti (almeno in termini di afa), ma in genere durano pochi giorni anche a Québec. Montréal è decisamente più calda e credo che almeno 10-15 gg di caldo canicolare, talvolta consecutivi, lì siano la norma anche in un'estate rispettosa delle medie storiche, però anche in estate Montréal è enormente più vivibile di qualsiasi grande città italiana. Per trovare qualcosa di comparabile alle nostre estati milanesi o romane, bisogna scendere nell'estremo Sud dell'Ontario a Toronto o a Hamilton, però bisogna dire che comunque le fasi di caldo più atroce sono spesso spezzate da periodi decisamente freschi e che abomini estivi tipo l'estate scorsa, quella del 2015 o quella del 2003 (con 3 mesi consecutivi >+3 dalle medie trentennali recenti) a Toronto sono ancora inediti.
    L'aeroporto di Quebec aveva una media 81-10 di 19 gradi, la stessa che aveva la stazione di Monaco in pieno centro.
    Come scrivevo sopra, in Canada e' meglio un posto come Calgary con medie max sui 23 a luglio e caldo quasi sempre secco, insomma come la Germania del nord.
    "In Africa non cresce il cibo. Non crescono i primi. Loro non hanno i contorni. Una fetta di carne magari la trovi, ma hanno un problema con i contorni. Per non parlare della frutta."

  5. #365
    Burrasca L'avatar di paxo
    Data Registrazione
    13/11/15
    Località
    Caramanico Terme (PE) 550m.
    Messaggi
    5,425
    Menzionato
    32 Post(s)

    Predefinito Re: Dove vorreste andare a vivere?

    Dopo un inverno nel Quebec tra temperature gelide e vagonate di neve, un estate un po' calda (con medie estive comunque più basse di tutte le città italiane) può fare solo piacere

  6. #366
    Burrasca L'avatar di wtrentino
    Data Registrazione
    14/05/13
    Località
    Zambana (TN)
    Età
    25
    Messaggi
    6,125
    Menzionato
    35 Post(s)

    Predefinito Re: Dove vorreste andare a vivere?

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Anch'io trovo parecchio interessante la zona di Pergine Valsugana e del Lago di Levico / Lago di Caldonazzo. C'è qualche dato in più in merito a quella zona?
    Sono zone abbastanza nevose, non sono (forse erano…) così rare nevicate da mezzometro e più. La zona di pergine è più affiliata alla val d’adige, becca cioè bene con correnti da ssw ed è ben protetta con gli addolcimenti, mentre da levico in giù beccano bene anche con le correnti orientali (i grandi eventi con correnti da SE scaricano una montagna di roba, nel genn 2006 a borgo ha fatto un metro e 30cm, nel 1985 più di 2 metri).
    A pari quota, in Trentino direi che si trattino grossomodo alle zone più nevose, assieme alla bassa val di Non e Tione.

  7. #367
    Banned
    Data Registrazione
    15/06/21
    Località
    Corridonia (MC)
    Età
    24
    Messaggi
    1,040
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Dove vorreste andare a vivere?

    Citazione Originariamente Scritto da paxo Visualizza Messaggio
    Dopo un inverno nel Quebec tra temperature gelide e vagonate di neve, un estate un po' calda (con medie estive comunque più basse di tutte le città italiane) può fare solo piacere
    Esatto, fino a 25 gradi va benissimo poi si inizia a soffrire. Ovvio però che se mi fa 30 di giorno poi la notte si scende sotto i 18 gradi di problemi per dormire non ce ne sono, specie per noi abituati a minime assurde over 20.

  8. #368
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    53
    Messaggi
    18,505
    Menzionato
    147 Post(s)

    Predefinito Re: Dove vorreste andare a vivere?

    Citazione Originariamente Scritto da nevearoma Visualizza Messaggio
    Se vuoi bei freddi invernali e al tempo stesso estati vivibili, rimanendo in Canada molto meglio Calgary ed Edmonton.
    Se per "bei freddi" intendi quella roba che ti costringe al chiuso in effetti...
    E' vero che più a N vai più l'effetto del GW è evidente, ma un posto con una T minima record di -50 anche no.
    (in compenso i record di caldo son pure più alti di quelli di Quebec; no grazie, non amo più vivere pericolosamente ; e soprattutto se devo vivere dove fa 450 mm di precipitazione annue risparmio i soldi del trasferimento)
    Ultima modifica di FunMBnel; 25/11/2022 alle 12:47
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  9. #369
    Bava di vento
    Data Registrazione
    21/09/21
    Località
    Genova (GE)
    Messaggi
    58
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Dove vorreste andare a vivere?

    Un thread, mille idee...

    Non è facile dire un posto per me. Abito in Liguria e si può dire che in questa stretta fascia di territorio si abbiano tanti microclimi che potrebbero accontentare un po' tutti, ma lo stesso discorso non vale per l'Italia intera alla fine...?

    Qui nei dintorni di Genova ci sono tanti posti di "compromesso": immersi nel verde appenninico a quote medio-basse che possono accontentare e dare soddisfazioni ad un meteo-appassionato (e non solo), vicini alla civiltà ed ai centri abitati medio-grandi. Non ultimo, vicini al... mare!
    Neve garantita, anche poca, ma tutti gli anni; gelate invernali non eccessive. Piogge autunnali e qualche temporale estivo. In estate si riesce a dormire.


    Un posto che ho sempre considerato è Masone. Tanto verde, 15 minuti di macchina dalla città e dalla costa, neve tutti gli anni (ultimamente un po' meno), pioggia ed estate vivibile.

    Tuttavia va detto che spesso si idealizzano i posti, a Masone ci vado relativamente spesso per fare un giro in moto (anche in inverno talvolta) o per vedere la neve quando ho poco tempo... nel periodo tra ottobre e aprile può anche essere un po' triste e poco "viva".... affascinante se ci si sta poco, viverci è tutt'altro paio di maniche.

    Allora preferisco rinunciare a un bel po' di neve (ma prenderne comunque) ed andare nel versante marittimo nella dirimpettaia Mele (GE)...più soleggiata, ovviamente più mite, ma rimarrebbero alcuni vantaggi e sarei ancora più vicino alla città/costa.



    Allargando lo sguardo all'Italia ci sono tanti posti che mi ispirano: principalmente dico il Basso Piemonte (ovadese), le Langhe e l'Alto Adige-Sud Tirolo (la Val Pusteria in particolare). Sia per clima che per paesaggi la Val Pusteria mi sembra quella più vicino alle mie "voglie"...

    Se poi si allarga lo sguardo in Europa non si finisce più e l'Austria e la Baviera sono forse quelle che più offrono luoghi a me affini.

    Se si vuole rimanere nelle zone del Tirolo c'è Innsbruck...bellissima città visitata più volte... molto fresca in estate e con bei temporali. Bei paesaggi ed essendo una città vera e propria ha tutti i vantaggi annessi ed un aeroporto ben collegato. Ma in Austria c'è anche Lienz (a due passi dal confine Italiano tra l'altro)

    Anche la "vicina" Monaco di Baviera ha un clima molto interessante, un po' più caldo in estate, ma fresco appena cala il sole...lì a inizio settembre ho sempre beccato temperature che qui a Genova si vedono a dicembre se va bene.

    Parigi anche mi ha dato qualche soddisfazione in inverno, ma potrei aver beccato io giornate favorevoli alla neve ed al freddo (ultima volta febbraio 2018)...da quel che ho letto, soprattutto negli ultimi anni, è diventata meno nevosa e fredda
    Ultima modifica di Bruste; 25/11/2022 alle 13:54

  10. #370
    Vento forte L'avatar di nevearoma
    Data Registrazione
    14/10/09
    Località
    NYC
    Messaggi
    3,122
    Menzionato
    142 Post(s)

    Predefinito Re: Dove vorreste andare a vivere?

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    Se per "bei freddi" intendi quella roba che ti costringe al chiuso in effetti...
    E' vero che più a N vai più l'effetto del GW è evidente, ma un posto con una T minima record di -50 anche no.
    (in compenso i record di caldo son pure più alti di quelli di Quebec; no grazie, non amo più vivere pericolosamente ; e soprattutto se devo vivere dove fa 450 mm di precipitazione annue risparmio i soldi del trasferimento)
    Guarda che Calgary e' nettamente meno fredda di Montreal e Quebec in inverno: media di -7 a gennaio, contro i -10 di Montreal e Ottawa e i -13 di Quebec.

    La differenza e' che Calgary e' piu' secca e soleggiata, piu' soggetta a sbalzi e spesso soffia il Chinook. Invece Montreal e Quebec sono quasi costantemente freddo-umide e nevose.
    Un posto che potrebbe piacerti e' Halifax, pero' devi essere appassionato di freddo, fango, neve, pioggia, nebbia, ghiaccio, nevischio, foschia, grandine e vento.
    Ultima modifica di nevearoma; 25/11/2022 alle 15:14
    "In Africa non cresce il cibo. Non crescono i primi. Loro non hanno i contorni. Una fetta di carne magari la trovi, ma hanno un problema con i contorni. Per non parlare della frutta."

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •