Pagina 5 di 43 PrimaPrima ... 3456715 ... UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 424
  1. #41
    Burrasca forte L'avatar di leonex
    Data Registrazione
    26/01/06
    Località
    Foggia - Roma
    Messaggi
    7,704
    Menzionato
    12 Post(s)

    Predefinito Re: Le città più belle d'italia e le più brutte

    Citazione Originariamente Scritto da C.R. Visualizza Messaggio
    sarà che era pure estate.... e rimasi annichilito da quel tavoliere circostante...
    giallo bruciato, senza un albero per km.... mi chiedevo attonito... "ma vivono davvero
    qui ??!?"

    C.


    E che è.. gli ALIENI ! ! ! D'estate si può capire, distese di grano tagliato, il colore prevalente è quello.. nelle altre stagioni è tutto verde.. ti piace il verde ?!

    Dai, accetto il giudizio negativo del buon Claudione..

  2. #42
    Uragano L'avatar di C.R.
    Data Registrazione
    12/02/04
    Località
    Rm Tib o N.Salario
    Età
    47
    Messaggi
    20,878
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Le città più belle d'italia e le più brutte

    Citazione Originariamente Scritto da leonex Visualizza Messaggio


    E che è.. gli ALIENI ! ! ! D'estate si può capire, distese di grano tagliato, il colore prevalente è quello.. nelle altre stagioni è tutto verde.. ti piace il verde ?!

    Dai, accetto il giudizio negativo del buon Claudione..
    Lo sai che poi io non faccio torto a nessuno! Ci sono zone di Roma assolutamente
    peggiori di Foggia, puoi giurarci (dico solo esteticamente, ma penso anche altro...
    poi a Foggia il casino e il traffico di qui almeno non esistono)

    C.
    "S'è la notizia fossi confermata sarò zio."

  3. #43
    Burrasca forte L'avatar di jako86
    Data Registrazione
    19/02/06
    Località
    Montanaro (TO)/Saluggia (VC)
    Età
    33
    Messaggi
    8,666
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Le città più belle d'italia e le più brutte

    Citazione Originariamente Scritto da C.R. Visualizza Messaggio
    Non m'hanno fatto nulla... e anzi, capoluoghi a parte, le città più piccole tendono
    per la maggior parte ad essere piacevoli... ma... che te devo fa ? Foggia per me è
    l'anti-città, e pure le altre, tolti dei pregevoli centri storici (Bari...Lecce.... ) , non
    è che stanno tanto meglio... sono gusti, e come è sottinteso nel thread riguardano
    solo l'estetica e non certo la "sostanza".... io potrei persino sostenere che a
    Foggia si vive meglio che a Roma, anzi per molte cose sarà certamente così !

    Ma come estetica... la prima volta che vidi Foggia mi si accapponò la pelle...
    sarà che era pure estate.... e rimasi annichilito da quel tavoliere circostante...
    giallo bruciato, senza un albero per km.... mi chiedevo attonito... "ma vivono davvero
    qui ??!?"

    C.
    Quoto...son passato un paio di volte da quelle parti (x fortuna).
    Che dire, il paesaggio brullo incomincia ben prima, dato che già l'Irpinia Orientale presenta collinette mezze bruciate con un albero per ogni 100km, ma trova il suo apice proprio nel Tavoliere: sarà che ci sono passato durante la stagione estiva ma il foggiano mi ha lasciato proprio una brutta impressione (parlo sempre a livello ambientale eh), un pò meglio la zona del Gargano interno.

  4. #44
    Uragano L'avatar di C.R.
    Data Registrazione
    12/02/04
    Località
    Rm Tib o N.Salario
    Età
    47
    Messaggi
    20,878
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Le città più belle d'italia e le più brutte

    Citazione Originariamente Scritto da jako86 Visualizza Messaggio
    Quoto...son passato un paio di volte da quelle parti (x fortuna).
    Che dire, il paesaggio brullo incomincia ben prima, dato che già l'Irpinia Orientale presenta collinette mezze bruciate con un albero per ogni 100km, ma trova il suo apice proprio nel Tavoliere: sarà che ci sono passato durante la stagione estiva ma il foggiano mi ha lasciato proprio una brutta impressione (parlo sempre a livello ambientale eh), un pò meglio la zona del Gargano interno.
    Mi ha stupito anche il contrasto incredibile fra il Vicino Avellinese (boscosissimo e
    verde) e il Tavoliere, con una limitata zona di "interregno" fra i 2 paesaggi (grossomodo
    intorno a "Candela")

    Si passa dai 1300 mm dell'Avellinese ai 400-450 del Foggiano...e come si vede!!

    C.
    "S'è la notizia fossi confermata sarò zio."

  5. #45
    Vento fresco L'avatar di domenicix
    Data Registrazione
    24/01/07
    Località
    Ariano Irpino (AV)
    Messaggi
    2,130
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Le città più belle d'italia e le più brutte

    Citazione Originariamente Scritto da jako86 Visualizza Messaggio
    Quoto...son passato un paio di volte da quelle parti (x fortuna).
    Che dire, il paesaggio brullo incomincia ben prima, dato che già l'Irpinia Orientale presenta collinette mezze bruciate con un albero per ogni 100km, ma trova il suo apice proprio nel Tavoliere: sarà che ci sono passato durante la stagione estiva ma il foggiano mi ha lasciato proprio una brutta impressione (parlo sempre a livello ambientale eh), un pò meglio la zona del Gargano interno.
    Quoto!

    Quello che hai scritto è tutto vero.

    Anche a me non piace affatto il Tavoliere intorno Foggia perchè senza alberi e d'estate è una distesa piatta, vuota, caldissima ed è tutta secca a causa delle colture prevalenti a frumento. Molto bello invece il teritorio barese con olivi e alberi da frutto belli ordinati e a perdita d'occhio, è un'incanto!
    E' vero nell'Irpinia orientale ci sono pochissimi alberi e d'estate è tutto secco, tranne annate molto piovose come quella dell'anno scorso e di quest'anno, infatti adesso è tutto verde. La vegetazione inoltre negli ultimi anni vedo che aumenta a vista d'occhio perchè molti terreni non vengono più coltivati e si stanno traformando in macchia mediterranea o boschi. Io vivo proprio al limite tra la zona più alberata e quella poco alberata
    You have to be trusted by the people that you lie to. Pink fLOYD

  6. #46
    Uragano L'avatar di C.R.
    Data Registrazione
    12/02/04
    Località
    Rm Tib o N.Salario
    Età
    47
    Messaggi
    20,878
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Le città più belle d'italia e le più brutte

    Citazione Originariamente Scritto da domenicix Visualizza Messaggio
    Quoto!

    Quello che hai scritto è tutto vero.

    Anche a me non piace affatto il Tavoliere intorno Foggia perchè senza alberi e d'estate è una distesa piatta, vuota, caldissima ed è tutta secca a causa delle colture prevalenti a frumento. Molto bello invece il teritorio barese con olivi e alberi da frutto belli ordinati e a perdita d'occhio, è un'incanto!
    E' vero nell'Irpinia orientale ci sono pochissimi alberi e d'estate è tutto secco, tranne annate molto piovose come quella dell'anno scorso e di quest'anno, infatti adesso è tutto verde. La vegetazione inoltre negli ultimi anni vedo che aumenta a vista d'occhio perchè molti terreni non vengono più coltivati e si stanno traformando in macchia mediterranea o boschi. Io vivo proprio al limite tra la zona più alberata e quella poco alberata
    Mi sa che stai in un punto ove la piovosità media cala di 20 mm annui ogni 5 passi
    che fai verso E/NE

    Dovresti ancora stare sugli 800-900... a SW di te, 1300 mm... a NE di te, 450....

    C.
    "S'è la notizia fossi confermata sarò zio."

  7. #47
    Vento moderato L'avatar di Matteo C.
    Data Registrazione
    22/12/03
    Località
    Treviso - 15 m s.l.m
    Età
    32
    Messaggi
    949
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Le città più belle d'italia e le più brutte

    Mi ero dimenticato Mantova tra le più belle e Vercelli tra le più brutte

  8. #48
    Vento fresco L'avatar di domenicix
    Data Registrazione
    24/01/07
    Località
    Ariano Irpino (AV)
    Messaggi
    2,130
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Le città più belle d'italia e le più brutte

    Citazione Originariamente Scritto da C.R. Visualizza Messaggio
    Mi sa che stai in un punto ove la piovosità media cala di 20 mm annui ogni 5 passi
    che fai verso E/NE

    Dovresti ancora stare sugli 800-900... a SW di te, 1300 mm... a NE di te, 450....

    C.
    Sì, è proprio quella la piovosità del mio paese
    You have to be trusted by the people that you lie to. Pink fLOYD

  9. #49
    Burrasca L'avatar di Aliseo
    Data Registrazione
    16/11/05
    Località
    Lucera(FG) 219 slm
    Età
    39
    Messaggi
    5,012
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Le città più belle d'italia e le più brutte

    Per quanto riguarda la questione aridità ambientale del tavoliere oltre che per motivi di vocazione agricola cerealicola che rende giocoforza il tutto o giallo per la paglia oppure bruciato per le stoppie che si accendono, c'è anche una motivazione climatica o meglio meteorologica in senso stretto. Qui per avere temporali ci deve essere una condizione sinottica particolare, per sinottica intendo delle strutture bariche a vasta scala che portino dei cavi d'onda e quindi una circolaizone di bassa abbastanza importante. Se parliamo di instabilità stiamo fuori stada, difatti quando ci sono correnti portanti da est i temporali tendono a formarsi in appennino e a scaricare sull'avellinese (e qui me ne torno al discorso fatto in precedenza sulla biodiversità a nche a poche decine di km di distanza sul parallelo) o al massimo sul beneventano, noi siamo fuori; quando le corenti sono da nord, tranne in rari casi, siamo in ombra graganica e scarica tutto sul promontorio settentrionale.
    In questo il Tavoliere è particolare, per quello mi incazzo spesso qaundo vedo i meteoman metter ele nuvole con la pioggia su di noi, citando foggiano, quando poi va a piovere al confine con la Campania o su sporadiche zone del Gargano!

    Quindi se parliamo di ambiente brutto come frutto dell'errore umano, possiamo si dire che Foggia è urbanisticamente brutta, e sono d'accordo pure io, ma non si può dire lo stesso del tavoliere che non per colpa nostra è così.

    Volete sapere da qaunti giorni non piove seriamente qui?
    Esattamente 31.
    Ora fate stare qualsiasi pianta all'aperto 31 giorni con temperature medie diurne di 30-32°C, fate voi!
    "....[I]E vedrete il Figlio dell'uomo, seduto alla destra della Potenza, venire con le nubi del cielo[/I]."
    [B]Gesù Cristo[/B] (Marco 14,62)

    [B][URL="http://www.luceraweb.eu"]
    [/URL][/B]

  10. #50
    Uragano L'avatar di C.R.
    Data Registrazione
    12/02/04
    Località
    Rm Tib o N.Salario
    Età
    47
    Messaggi
    20,878
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Le città più belle d'italia e le più brutte

    Citazione Originariamente Scritto da Aliseo Visualizza Messaggio
    Per quanto riguarda la questione aridità ambientale del tavoliere oltre che per motivi di vocazione agricola cerealicola che rende giocoforza il tutto o giallo per la paglia oppure bruciato per le stoppie che si accendono, c'è anche una motivazione climatica o meglio meteorologica in senso stretto. Qui per avere temporali ci deve essere una condizione sinottica particolare, per sinottica intendo delle strutture bariche a vasta scala che portino dei cavi d'onda e quindi una circolaizone di bassa abbastanza importante. Se parliamo di instabilità stiamo fuori stada, difatti quando ci sono correnti portanti da est i temporali tendono a formarsi in appennino e a scaricare sull'avellinese (e qui me ne torno al discorso fatto in precedenza sulla biodiversità a nche a poche decine di km di distanza sul parallelo) o al massimo sul beneventano, noi siamo fuori; quando le corenti sono da nord, tranne in rari casi, siamo in ombra graganica e scarica tutto sul promontorio settentrionale.
    In questo il Tavoliere è particolare, per quello mi incazzo spesso qaundo vedo i meteoman metter ele nuvole con la pioggia su di noi, citando foggiano, quando poi va a piovere al confine con la Campania o su sporadiche zone del Gargano!

    Quindi se parliamo di ambiente brutto come frutto dell'errore umano, possiamo si dire che Foggia è urbanisticamente brutta, e sono d'accordo pure io, ma non si può dire lo stesso del tavoliere che non per colpa nostra è così.

    Volete sapere da qaunti giorni non piove seriamente qui?
    Esattamente 31.
    Ora fate stare qualsiasi pianta all'aperto 31 giorni con temperature medie diurne di 30-32°C, fate voi!
    Beh si.... la zona non potrebbe essere altro che semi-arida... è una Rain Shadow sputtanata,
    per giunta, doppia! (C'è il Gargano a Nord).... le condizioni paesaggistiche diventano ovvie...

    C.
    "S'è la notizia fossi confermata sarò zio."

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •