Pagina 1949 di 2782 PrimaPrima ... 9491449184918991939194719481949195019511959199920492449 ... UltimaUltima
Risultati da 19,481 a 19,490 di 27819
  1. #19481
    Vento forte
    Data Registrazione
    09/10/02
    Località
    Milano ( MI )
    Età
    43
    Messaggi
    4,247
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Bellissimo intervento
    Diciamo molto realistico

  2. #19482
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    32
    Messaggi
    24,079
    Menzionato
    74 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Ci vorrebbe una dittatura per poter fare le riforme serie che sono del tutto impopolari.

    Taglio delle pensioni (via le pensioni oltre i 75.000 euro, via i vitalizi), imposizione del sistema contributivo da subito, dimezzamento della pressione fiscale, riduzione dell'aliquota Iva dal 22 al 20%, riduzione dei consumi energetici degli edifici pubblici, taglio serio degli sprechi.

    Tutte cose che, finchè siamo in una democrazia, nessuno si sognerà mai di fare.
    Lou soulei nais per tuchi

  3. #19483
    Vento moderato L'avatar di ghetto79
    Data Registrazione
    02/03/08
    Località
    alseno lavoro (piacentino est) - pontenure casa (piacentino ovest) - S.S. n°9 Via Emilia - 80 mslm
    Età
    40
    Messaggi
    1,292
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Ci vorrebbe una dittatura per poter fare le riforme serie che sono del tutto impopolari.

    Taglio delle pensioni (via le pensioni oltre i 75.000 euro, via i vitalizi), imposizione del sistema contributivo da subito, dimezzamento della pressione fiscale, riduzione dell'aliquota Iva dal 22 al 20%, riduzione dei consumi energetici degli edifici pubblici, taglio serio degli sprechi.

    Tutte cose che, finchè siamo in una democrazia, nessuno si sognerà mai di fare.
    quoto....il problema però è anche trovare una persona integerrima....onesta e che mette al primo posto il bene del paese e della povera gente........in giro non ce ne sono....sopratutto a quei livelli di politica....

  4. #19484
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    32
    Messaggi
    24,079
    Menzionato
    74 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da ghetto79 Visualizza Messaggio
    quoto....il problema però è anche trovare una persona integerrima....onesta e che mette al primo posto il bene del paese e della povera gente........in giro non ce ne sono....sopratutto a quei livelli di politica....
    Ti dirò, a me non interessa la persona o il gruppo di persone integerrime o meno.
    Davvero, ha un'importanza minima. E' come chiedere al vigile del fuoco che sta spegnendo l'incendio se l'attestato di frequenza al corso sulla sicurezza sia vero, falso, truccato o meno. Una volta spento l'incendio possiamo anche indagare, ma ORA no.
    Si sta colando a picco, e a me va bene chiunque possa sbloccare la situazione e non farci andare col sedere per aria.
    Sono disposto a sacrificare le mie libertà democratiche, sono disposto a subire un commissariamento straniero, sono disposto a fare dei sacrifici per il futuro di questo Paese e delle generazioni che arriveranno dopo di me.
    Lou soulei nais per tuchi

  5. #19485
    Vento fresco L'avatar di Fabio68
    Data Registrazione
    15/08/03
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,819
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da meteo_vda_82 Visualizza Messaggio
    SONOZd!S xxx Sussex Z ZZZZ SSS AZZDC

    Inviato dal mio C2105 utilizzando Tapatalk



    ehhhhhhh????
    you don't need the Weatherman to know where the wind blows - bob dylan
    il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile - woody allen

  6. #19486
    Burrasca L'avatar di wtrentino
    Data Registrazione
    14/05/13
    Località
    Zambana (TN)
    Età
    23
    Messaggi
    5,488
    Menzionato
    21 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Ci vorrebbe una dittatura per poter fare le riforme serie che sono del tutto impopolari.

    Taglio delle pensioni (via le pensioni oltre i 75.000 euro, via i vitalizi), imposizione del sistema contributivo da subito, dimezzamento della pressione fiscale, riduzione dell'aliquota Iva dal 22 al 20%, riduzione dei consumi energetici degli edifici pubblici, taglio serio degli sprechi.

    Tutte cose che, finchè siamo in una democrazia, nessuno si sognerà mai di fare.
    per arrivare ai tagli sulle imposte bisogna resettare totalmente il sistema e riorganizzare tutto, sanità, istruzione, tutto ciò che è in mano all' amministrazione pubblica e che grava sulla spesa statale. è un' opera immane che necessiterebbe di anni e anni per essere compiuto.

    chiaro che, visto il livello di maturità dell' elettorato italiano, questo non può accadere
    prospetticamente le carte mostrano una potenziale tendenza verso alte potenzialità di prospettiva....

  7. #19487
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    32
    Messaggi
    24,079
    Menzionato
    74 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da wtrentino Visualizza Messaggio
    per arrivare ai tagli sulle imposte bisogna resettare totalmente il sistema e riorganizzare tutto, sanità, istruzione, tutto ciò che è in mano all' amministrazione pubblica e che grava sulla spesa statale. è un' opera immane che necessiterebbe di anni e anni per essere compiuto.

    chiaro che, visto il livello di maturità dell' elettorato italiano, questo non può accadere
    Hai detto bene: ci vogliono anni e anni. Almeno 15-20, certo non i 5 anni di legislatura, che servono a malapena a gettare le basi.
    Il problema è che la classe politica (ma diciamo tutti gli italiani, la classe politica non ne è nient'altro che l'immagine riflessa) non lo ha capito, e ha come obiettivo primario quello di vincere le prossime elezioni, anzichè ristrutturare il Paese.
    Per questo auspico un governo "dall'alto", o un commissariamento, perchè non gliene fregherebbe nulla della campagna elettorale dato che, consenso o non consenso, le riforme le farebbe ugualmente. Lo so, è un sogno, ma ogni tanto mi piace pensarlo.
    Lou soulei nais per tuchi

  8. #19488
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    51
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    69 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Ci vorrebbe una dittatura per poter fare le riforme serie che sono del tutto impopolari.
    Taglio delle pensioni (via le pensioni oltre i 75.000 euro, via i vitalizi), imposizione del sistema contributivo da subito, dimezzamento della pressione fiscale, riduzione dell'aliquota Iva dal 22 al 20%, riduzione dei consumi energetici degli edifici pubblici, taglio serio degli sprechi.
    Tutte cose che, finchè siamo in una democrazia, nessuno si sognerà mai di fare.
    E visto che la storia dimostra che tutti i Paesi democratici progrediscono più in fretta dei regimi mi pare evidente che neppure una dittatura sia la soluzione al problema.
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  9. #19489
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    51
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    69 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da wtrentino Visualizza Messaggio
    per arrivare ai tagli sulle imposte bisogna resettare totalmente il sistema e riorganizzare tutto, sanità, istruzione, tutto ciò che è in mano all' amministrazione pubblica e che grava sulla spesa statale. è un' opera immane che necessiterebbe di anni e anni per essere compiuto.
    A dire la verità bastava un piccolo passo per iniziare: applicare il cosiddetto contratto a tutele crescenti anche a tutto il settore pubblico in modo che anche il pubblico sia licenziabile per motivi economici. C'è una crisi come quella del 2011? Anche il pubblico stringe la cinghia. E invece nulla. In queste condizioni se non viene un'epidemia che decima la popolazione la dimensione del pubblico non cala.
    Ci ritroviamo con un livello di spesa corrente al netto degli interessi di 6 punti di PIL (sei, SEI = circa 100 miliardi all'anno, decina più decina meno) rispetto al periodo pre-Euro e all'inizio del periodo dell'Euro.
    E tutti gli anni stiam lì a piangere pateticamente a Bruxelles per trovarne 5.
    Altro che despota illuminato... Qui manco la guerra termonucleare...
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  10. #19490
    Uragano
    Data Registrazione
    12/06/02
    Località
    Milano Isola
    Messaggi
    16,612
    Menzionato
    35 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    E visto che la storia dimostra che tutti i Paesi democratici progrediscono più in fretta dei regimi
    Dipende. La Cina almeno economicamente ha progredito non malaccio negli ultimi 20 anni.


Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •