Pagina 2470 di 2508 PrimaPrima ... 14701970237024202460246824692470247124722480 ... UltimaUltima
Risultati da 24,691 a 24,700 di 25080
  1. #24691
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    15,596
    Menzionato
    59 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da paxo Visualizza Messaggio
    Aspetterei qualche anno per dire che il Portogallo cresce bene, per ora non vedo una crescita così importante (più un recupero dopo il calo del 2012 e 2013), la disoccupazione scende un po' ma il debito pubblico resta alto.
    Era meglio non avere proprio il recupero?
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  2. #24692
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    15,596
    Menzionato
    59 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    C'è anche un'altra considerazione da parte, @paxo e @snowaholic: l'Argentina nel 2018 appare impestata di nuovo e se è per questo lo era già alla grande nel 2014,a 13 anni di distanza dal default "sovranista".
    Cosa ci dice questo? Che chi va avanti di default e/o svalutazioni continue tende a ricadere negli stessi errori,peggio di un alcolista.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  3. #24693
    Vento forte L'avatar di paxo
    Data Registrazione
    13/11/15
    Località
    Caramanico Terme (PE) 550m.
    Messaggi
    3,742
    Menzionato
    15 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Era meglio non avere proprio il recupero?
    No ma vediamo che succede nei prossimi anni, non mi sembra rosea la situazione del Portogallo, ha anche un pil pro capite bassino.

  4. #24694
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    15,596
    Menzionato
    59 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da paxo Visualizza Messaggio
    No ma vediamo che succede nei prossimi anni, non mi sembra rosea la situazione del Portogallo, ha anche un pil pro capite bassino.
    Invece quella dell'Argentina è stra rosea...basti vedere l'andamento del peso
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  5. #24695
    Vento fresco L'avatar di and1966
    Data Registrazione
    24/02/09
    Località
    Mariano C. (CO)
    Età
    52
    Messaggi
    2,064
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da paxo Visualizza Messaggio
    Aspetterei qualche anno per dire che il Portogallo cresce bene, per ora non vedo una crescita così importante (più un recupero dopo il calo del 2012 e 2013), la disoccupazione scende un po' ma il debito pubblico resta alto.
    Un paese EU che getta l' esca ai pensionati degli altri paesi euro non lo prenderei certo come parametro di "economia rilanciata".

    La realtà è quella descritta da F91 (mi pare). Sgravate gli indici dagli effetti della "droga" QE, poi vediamo quanto sono vere queste "riprese" ....
    " Intra Tupino e l'acqua che discende del colle eletto dal beato Ubaldo,
    fertile costa d'alto monte pende........" Dante, Paradiso XI
    - In avatar, il mio mondo : Omar, Sarah, il cantiere e .... la neve!

  6. #24696
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    15,596
    Menzionato
    59 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da and1966 Visualizza Messaggio
    Un paese EU che getta l' esca ai pensionati degli altri paesi euro non lo prenderei certo come parametro di "economia rilanciata".

    La realtà è quella descritta da F91 (mi pare). Sgravate gli indici dagli effetti della "droga" QE, poi vediamo quanto sono vere queste "riprese" ....
    Certo,lo vedremo dall'alto del boom che indurranno all'economia i ns. sovranisti
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  7. #24697
    Vento fresco L'avatar di and1966
    Data Registrazione
    24/02/09
    Località
    Mariano C. (CO)
    Età
    52
    Messaggi
    2,064
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    Non so se sia il QE o il "whatever it takes", comunque di sicuro è l'ombrello della BCE.
    Quello che farebbe la fine di un ombrellone da spiaggia in occasione del landfall di Michael in caso "tornassimo finalmente sovrani".
    Comunque non ti preoccupare: le basi per un nuovo aumento della spesa per interessi, magari già dall'anno prossimo, sono state solidamente piazzate...
    E cos' è alla fine il QE (almeno come effetto pratico), se non "stampare moneta"?

    Continuiamo a castrarci (inteso come UE) con norme assurdamente restrittive, dopodiché si pensa di rilanciare il tutto con manovre altrettanto assurde come il QE.

    Se non ci si pone su un piano di "lealtà economica" (mi si passi il termine), dove andremo mai? Una Cina che, oltre ai volumi di produzione immensamente più grandi, "gioca sporco" con restrizioni dei diritti dei lavoratori per produrre competitivo, ed in più se ne sbatte di qualsiasi parametro ambientale ( e tutto questo, piaccia o meno, significa costi maggiori per noi occidentali che seguiamo, giustamente in questo caso, le regole generali di una produzione più sostenibile.. ), pretendi di batterla con un governo europeo che sta a legiferare anche sulla curvatura dei fagiolini (o cetrioli), invece di occuparsi di cose più importanti?

    Non è per dare ragione al verde od al giallo, ma quella pletora di fenomeni autoreferenziati, Juncker in testa, che passa il tempo a cincischiare, ripiegandosi sulle bagattelle interne, invece di affrontare di petto la sfida economica mondiale con gli interlocutori "che contano" economicamente (Cina, MO, India, Usa ed ex Commonwealth), che ci sta a fare? Non riescono nemmeno a gestire la Brexit!! Ed iniziano a reagire scompostamente solo adesso. Mi permetto di parlare di reazioni scomposte, perche lo stesso Draghi, non tenero verso i gialloverdi, oggi ha invitato sia il ns governo, ma anche gli euroburocrati , a moderare i toni ....

    E la cosa che più mi stupisce, è continuare a vedere voi 6/7 "economisti" qua dentro che li difendete graniticamente a spada tratta, non criticandone nemmeno il più piccolo sospiro !!!
    Ultima modifica di and1966; 13/10/2018 alle 14:40
    " Intra Tupino e l'acqua che discende del colle eletto dal beato Ubaldo,
    fertile costa d'alto monte pende........" Dante, Paradiso XI
    - In avatar, il mio mondo : Omar, Sarah, il cantiere e .... la neve!

  8. #24698
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    12/06/09
    Località
    Roma
    Messaggi
    12,704
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da and1966 Visualizza Messaggio
    E cos' è alla fine il QE (almeno come effetto pratico), se non "stampare moneta"?

    Continuiamo a castrarci (inteso come UE) con norme assurdamente restrittive, dopodiché si pensa di rilanciare il tutto con manovre altrettanto assurde come il QE.

    Se non ci si pone su un piano di "lealtà economica" (mi si passi il termine), dove andremo mai? Una Cina che, oltre ai volumi di produzione immensamente più grandi, "gioca sporco" con restrizioni dei diritti dei lavoratori per produrre competitivo, ed in più se ne sbatte di qualsiasi parametro ambientale, pretendi di batterla con un governo europeo che sta a legiferare anche sulla curvatura dei fagiolini (o cetrioli), invece di occuparsi di cose più importanti?

    Non è per dare ragione al verde od al giallo, ma quella pletora di fenomeni autoreferenziati, Juncker in testa, che passa il tempo a cincischiare, ripiegandosi sulle bagattelle interne, invece di affrontare di petto la sfida economica mondiale con gli interlocutori "che contano" economicamente (Cina, MO, India, Usa ed ex Commonwealth), che ci sta a fare? Non riescono nemmeno a gestire la Brexit!!

    E la cosa che più mi stupisce, è continuare a vedere voi 6/7 "economisti" qua dentro che li difendete graniticamente a spada tratta !!!
    Scusa eh, ma la BCE ha fatto esattamente quello che chiedevano i sovranisti, cioè stampare moneta

  9. #24699
    Vento fresco L'avatar di and1966
    Data Registrazione
    24/02/09
    Località
    Mariano C. (CO)
    Età
    52
    Messaggi
    2,064
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Certo,lo vedremo dall'alto del boom che indurranno all'economia i ns. sovranisti
    @Josh : appurato che non è quella dei sovranisti, la strada, me lo fate un riassunto, QE a parte, dei benefici effetti della gestione UE negli ultimi 6 anni, Germania e, forse, Francia a parte?

    E sopratutto, me la tracciate una linea di previsione dei mirabolanti effetti della gestione UE per i prossimi anni?

    Ah, volevo aggiungere che oltre al QE, il "miracolo" economico degli ultimi anni è frutto, ça va sans dire, anche del costo relativamente basso di idrocarburi e materie prime tecnologiche ....
    " Intra Tupino e l'acqua che discende del colle eletto dal beato Ubaldo,
    fertile costa d'alto monte pende........" Dante, Paradiso XI
    - In avatar, il mio mondo : Omar, Sarah, il cantiere e .... la neve!

  10. #24700
    Vento fresco L'avatar di and1966
    Data Registrazione
    24/02/09
    Località
    Mariano C. (CO)
    Età
    52
    Messaggi
    2,064
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da Stefano De C. Visualizza Messaggio
    Scusa eh, ma la BCE ha fatto esattamente quello che chiedevano i sovranisti, cioè stampare moneta
    Eh, già! È proprio ciò che voglio far capire agli strenui difensori di questa UE !!
    " Intra Tupino e l'acqua che discende del colle eletto dal beato Ubaldo,
    fertile costa d'alto monte pende........" Dante, Paradiso XI
    - In avatar, il mio mondo : Omar, Sarah, il cantiere e .... la neve!

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •