Pagina 2477 di 2547 PrimaPrima ... 147719772377242724672475247624772478247924872527 ... UltimaUltima
Risultati da 24,761 a 24,770 di 25470
  1. #24761
    Vento fresco L'avatar di and1966
    Data Registrazione
    24/02/09
    Località
    Mariano C. (CO)
    Età
    52
    Messaggi
    2,075
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Aridaje...noi non siamo rassegnati ma diciamo una cosa diversa dalla tua: un'Europa perfettibile è meglio che nessuna Europa(intesa come UE).
    D'altronde- e lo dico pure a @snowaholic -lo Stato italiano è sempre più un failed State ma non per questo sono per la sua dissoluzione.Anche se temo che l'unità nazionale verrà nuovamente e con più forza messa in discussione alla prossima crisi hard.
    I nostri problemi sono ante Maastricht, e lo sappiamo: cronico ricorso all' assistenzialismo, una netta dicotomia fra una porzione di popolazione produttiva, iperattiva, geniale che porta a rimorchio una sempre più grossa quotaparte di parassiti/fancaxxisti/fintolamentoni. Per questo siamo un failed-State.

    Ma non è con un reset da default che risolviamo (internamente), mentre la UE dovrebbe cominciare a farsi qualche domanda (un po' come l' ex partito di Governo italiano) per capire il perché dell' ondata gretto-nazionalista.

    Per me il paradigma di questo sfascio della coesione europea resta Monti: uno che aveva la buonissima occasione, in virtù del fatto che è intervenuto in una fase criticissima, ed aveva quindi i migliori motivi per fare una manovra generalizzata "lacrime e sangie". Manovra che però, come dicevo addietro, si è fermata sulla soglia del "Paradiso" (fiscale).
    " Intra Tupino e l'acqua che discende del colle eletto dal beato Ubaldo,
    fertile costa d'alto monte pende........" Dante, Paradiso XI
    - In avatar, il mio mondo : Omar, Sarah, il cantiere e .... la neve!

  2. #24762
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    49
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    38 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da and1966 Visualizza Messaggio
    perché una vera Unione federale sarebbe la vera soluzione. Una UE così, è a mezzo servizio, o meglio, al servizio di chi dentro ha più peso politico.
    Ah, ma con me sfondi una porta senza porta...
    Dovresti però dirlo a quelli che propagandano i rigurgiti sovranisti. Chissà... Magari se fossi un tedesco lo sarei anch'io...

    Citazione Originariamente Scritto da and1966 Visualizza Messaggio
    Chiaro che sì, però intanto ricorrono ad espedienti surrettizi che "fanno cassa"
    Se no per quale motivo li avrebbero adottati? Per filantropia geriatrica?
    Perchè sanno bene qual è la componente più numerosa dell'elettorato... Chissenefrega se ci stiamo condannando a morte più o meno lenta...

    Però tu bisogna che decidi perchè in questo contesto da una parte critichi chi è venuto prima, la UE e la mentalità e i provvedimenti di stampo assistenzialista, dici di farsi domande ecc. ecc. ecc. e ti ritrovi così indirettamente a lisciare il pelo ai peggiori assistenzialisti che si siano visti da almeno 35 anni.

    Quanto a Monti può darsi che lui abbia sbagliato tutto lo sbagliabile in vita sua, ma noi non siamo nè una repubblica presidenziale nè una autoritaria.
    E il capo del governo non può fare quello che vuole, perchè chi decide alla fine è il Parlamento. E fu il Parlamento a staccare la spina appena la tempesta dello spread è scesa a livello di vento teso... Perchè a intestarsi le lacrime e sangue non ci teneva nessuno...
    Ultima modifica di FunMBnel; 16/10/2018 alle 10:31
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  3. #24763
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Ferrara (FE) 9 m s.l.m.
    Età
    27
    Messaggi
    32,783
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Questa rischia di essere una magagna non indifferente

    https://www.milanofinanza.it/news/ci...10160818248069
    Avatar: Pianura Padana con le Alpi sullo sfondo.

  4. #24764
    Vento fresco L'avatar di and1966
    Data Registrazione
    24/02/09
    Località
    Mariano C. (CO)
    Età
    52
    Messaggi
    2,075
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    @FunMBnel: i peggiori assistenzialisti ed il loro penoso bluff hanno le settimane contate. Sentivo anche stamane su R24 che mancano non pochi "dettagli" sulla manovra e sul RdC, sopratutto ... .... e chissà che ripassata starà dando Moscovici al povero Tria .....


    Faremo un election day con le europee, salvo più forti bastonate dei mercati, nel qual caso si anticiperà ulteriormente (quest' ultima non è mia, ma di un giornalista che parlava stamane).
    " Intra Tupino e l'acqua che discende del colle eletto dal beato Ubaldo,
    fertile costa d'alto monte pende........" Dante, Paradiso XI
    - In avatar, il mio mondo : Omar, Sarah, il cantiere e .... la neve!

  5. #24765
    Vento fresco L'avatar di and1966
    Data Registrazione
    24/02/09
    Località
    Mariano C. (CO)
    Età
    52
    Messaggi
    2,075
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Leggi sopra quanto detto da Bassini (ovvero: chi dirà mai nulla ai cinesi ?).

    Pace fiscale anche lì, insomma ....
    " Intra Tupino e l'acqua che discende del colle eletto dal beato Ubaldo,
    fertile costa d'alto monte pende........" Dante, Paradiso XI
    - In avatar, il mio mondo : Omar, Sarah, il cantiere e .... la neve!

  6. #24766
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    49
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    38 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da and1966 Visualizza Messaggio
    @FunMBnel: i peggiori assistenzialisti ed il loro penoso bluff hanno le settimane contate.
    E dai dell'ottimista a me...

    Citazione Originariamente Scritto da and1966 Visualizza Messaggio
    Faremo un election day con le europee, salvo più forti bastonate dei mercati, nel qual caso si anticiperà ulteriormente (quest' ultima non è mia, ma di un giornalista che parlava stamane).
    Eh sì, perchè nel caso cambierà proprio tutto... Magari così il condono tombale lo estendiamo anche alle multinazionali. Anzi no... Quelle sono kattive...
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  7. #24767
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    49
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    38 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Embè? Loro sono sovrani, adesso stampano 6000 miliardi di dollari e si sistema tutto...
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  8. #24768
    Vento fresco L'avatar di and1966
    Data Registrazione
    24/02/09
    Località
    Mariano C. (CO)
    Età
    52
    Messaggi
    2,075
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio



    Eh sì, perchè nel caso cambierà proprio tutto... Magari così il condono tombale lo estendiamo anche alle multinazionali. Anzi no... Quelle sono kattive...
    Eh, lo so. Il rischio padella -》 brace è lì, ad un passo ....
    " Intra Tupino e l'acqua che discende del colle eletto dal beato Ubaldo,
    fertile costa d'alto monte pende........" Dante, Paradiso XI
    - In avatar, il mio mondo : Omar, Sarah, il cantiere e .... la neve!

  9. #24769
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    15,842
    Menzionato
    68 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da and1966 Visualizza Messaggio
    perché una vera Unione federale sarebbe la vera soluzione. Una UE così, è a mezzo servizio, o meglio, al servizio di chi dentro ha più peso politico.



    Chiaro che sì, però intanto ricorrono ad espedienti surrettizi che "fanno cassa"
    Se no per quale motivo li avrebbero adottati? Per filantropia geriatrica?
    Ma anche su questo non concordo. Secondo me invece fare dell'UE una Confederazione di Stati è più realistico e fattibile che creare uno Stato federale. Ovviamente anche questo non si può fare in 27.
    Questa cosa dell'"o Europa federale o meglio niente"(che poi si è letta anche sul sacro blogghe,per dire) non l'ho mai approvata.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  10. #24770
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    15,842
    Menzionato
    68 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da and1966 Visualizza Messaggio
    mentre la UE dovrebbe cominciare a farsi qualche domanda (un po' come l' ex partito di Governo italiano) per capire il perché dell' ondata gretto-nazionalista.
    Per mille ragioni abbiamo quest'ondata: difetti e frettolosità nella nascita dell'euro, contemporaneo allargamento caotico a troppi Stati senza previa riforma delle istituzioni comunitarie, effetti devastanti della crisi recessiva mondiale (made in USA) del 2008(affrontata fino al 2013 con politiche insenstamente pro-cicliche), attaccamento di larghe fasce della popolazione a livello mentale agli Stati-nazione, eccesso di burocrativismo regolatore e ridotta applicazione del principio di sussidiarietà(soprattutto dal Trattato di Lisbona in poi).
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •